La cartolina di "Igor" ai carabinieri: "Addio Italia: soldati fate schifo"

Gallo su un biglietto arrivato a Ferrara da Livorno. Si indaga per confermare autenticità: data combacia con la scomparsa di Igor

Screenshot da La Nuova Ferrara in edicola

La fuga di Igor sembra un giallo senza fine. Un giallo a cui si aggiungono ogni volta misteri, dubbi, colpi di scena. Nei giorni scorsi i pm che indagano sul caso hanno intervistato la vedova di Davide Fabbri, il barista ucciso a Budrio il 1 aprile scorso. Gli inquirenti stanno cercando di capire se c'è qualcuno che sta aiutando Norbert Feher, alias Igor il russo, a nascondersi. E se invece non fosse più tra Molinella e Portomaggiore, dove è stato visto l'ultima volta.

L'ultimo colpo di scena, infatti, riguarda una cartolina piuttosto particolare recapitata alla stazione dei Carabinieri di Ferrara. L'immagine raffigura la nave ammiraglia della Marina Militare, quella Amerigo Vespucci dove si sono formati tanti marinai tricolori. La cartolina presenta una freccia rossa sulla vela di poppa, mentre sul retro c'è un messaggio sgrammaticato. Firmato: "Igor".

L'insolito messaggio è stato indirizzato al "Commando Centrale Carabinieri Ferrara", senza indirizzo (ma è comunque arrivata). La cartolina sarebbe stata acquistata a Livorno. Il testo è criptico e scritto in un italiano traballante: "Per grazie Livorno. Addio Italia m... e soldati sckifi. Igor". Si tratta di un vero o di un falso? La Nuova Ferrrara, che ha pubblicato in esclusiva le immagini della cartolina, ci tiene a precisare che i carabinieri stanno ancora cercando di scoprire se la cartolina è stata davvero vergata da Igor il Russo o se si tratta di un burlone qualsiasi. Che si sta facendo beffe della morte di Davide Fabbri, Valerio Ferri e del ferimento di Marco Ravaglio. Ovvero delle vittime della furia di Norberto Feher.

Il timbro postale risale al 17 maggio ed appartiene al centro di smistamento meccanizzato delle Poste di Firenze. La data ha fatto trasalire i carabinieri: è da metà maggio, infatti, che non si trovano più tracce biologiche di quelli che ormai non è più un fuggitivo. Ma un latitante. A confermarlo sono stati gli investigatori nei giorni scorsi. È solo un caso che Igor scompare da maggio e la cartolina viene spedita proprio in quei giorni?

Di certo c'è che ormai sembra averla avuta vinta lui. Igor è stato in grado di uccidere due persone, ferirne una terza, nascondersi nella palude e crearsi incredibili nascondigli. Da 71 giorni risulta introvabile, capace di superare la rete messa in campo dallo Stato: neppure i mille uomini messi in campo nel ferrarese sono riusciti a scovarlo. I carabinieri continuano a cercarlo nella bassa emiliana. E se non fosse più lì? Magari si era diretto a Livorno, dove ha comprato la sua cartolina e per sfregio l'ha mandata a chi ancora lo sta cercando. "Tanti saluti da Igor".

Commenti
Ritratto di CaptainHaddock

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 11/06/2017 - 18:27

Non sono i soldati a fare schifo, sono i parrucconi politici che li comandano. Sarà sicuramente all'estero da molto tempo. mandategli i servizi segreti a prenderlo. Vivo o morto o a fette fa lo stesso.

blackwater

Dom, 11/06/2017 - 18:29

non farà testo questa volta,ma l'uso di spedire (o meglio far spedire da altri) cartoline firmate per crearsi un alibi durante colpi..è un trucco abbastanza gettonato dai malavitosi dell'est,qui da noi in Italia; anche se Livorno rimane la città dei "falsi Modigliani"

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 11/06/2017 - 18:30

Lol lol lol lol lol lol!!!!

manfredog

Dom, 11/06/2017 - 18:32

La cartolina..mah..!!.. ma lui..potrebbe essere morto. mg.

Anonimo (non verificato)

Razdecaz

Dom, 11/06/2017 - 18:39

"Tanti saluti da igor", Cc vi prende anche per i fondelli, l'avevo già scritto ma lo ripeto, andate in serbia a cercare lo scarafaggio igor.

Ritratto di manganellomonello

manganellomonello

Dom, 11/06/2017 - 18:43

Una volta preso sarebbe costato di più allo stato italiota, per una non pena. Meglio così.

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 11/06/2017 - 19:04

Igor, vedi se riesci a incontrare mortimerRICCHIONE o, in alternativa, ciuccialebanane, 'o femminiello. Salutameli .....

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Dom, 11/06/2017 - 19:10

la Terra dei cachi

Anonimo (non verificato)

RavMau

Dom, 11/06/2017 - 19:20

I nostri carabinieri e le nostre forze dell'ordine sono encomiabili, nell'esercitare un mestiere assolutamente messo in difficoltà dai pubblici ministeri. Purtroppo Igor ha ragione siamo un popolo di pagliacci

elpaso21

Dom, 11/06/2017 - 19:43

E voi subito a dargli voce: Redazione Vergognatevi.

cgf

Dom, 11/06/2017 - 19:50

Era intuibile che avesse lasciato la zona, da Livorno sarà andato in Spagna e forse oltre, 'loro' ancora lo cercano nella bassa bolognese/ferrarese

27Adriano

Dom, 11/06/2017 - 20:20

Sicuramente secondo Igor la m....era diretta alle Istituzioni, vale a dire Governo e M..agistratura.

Ritratto di WannaCry.

WannaCry.

Dom, 11/06/2017 - 20:29

TRANQUILLI, per ogni delinquente che scappa ne arrivano in centomila

seccatissimo

Dom, 11/06/2017 - 20:35

Dicono, gli italiani sciovinisti, che la nostra polizia di stato ed i carabinieri siano molto bravi nello scoprire i delinquenti e stanarli dai loro nascondigli ! Sarà anche così, ma io osservo che se non c'è qualche "traditore", qualche "infame" vicino all'autore del crimine o del criminale ricercato, che fa la soffiata, le suddette forze dell'ordine girano quasi sempre a vuoto senza cavare un ragno dal buco !

ANGELOB.

Dom, 11/06/2017 - 20:35

Come sarebbe a dire "Si tratta di un vero o di un falso?" , sul titolo scrivete "La cartolina di "Igor" ai carabinieri: "Addio Italia: soldati fate schifo" e poi dite che non siete sicuri ?

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Dom, 11/06/2017 - 20:41

Non é detto che poiché Igor sia un criminale non dica la veritá ... E veritá é ma chi fa schifo non é solo la truppa demente, tutti quelli che sono superiori gerarchicamente alla truppa fanno ancora piú schifo della truppa perché hanno acquisito posizioni di potere grazie al sudiciume mafioso ... Questa é la chiave di lettura corretta per comprendere tutto il sistema pubblico della giustizia, della politica e della amministrazione pubblica ... Guardando bene il giudizio di Igor é un giudizio clemente ... É tutto il paese che é marcio senza speranza ... L´unico rinnovamento fisico possibile a questo marciume é quello messo in moto dalla competizione darwiniana dei migranti ... Altro che elezioni caro Igor, se l´Italia tra una trentina di anni in avanti sará migliore di quella di oggi lo sara per i migranti e il loro contributo di pulizia mentale ... Sicuramente no per cianfaroni come Renzi, Berlusconi, Grillo e Salvini.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Dom, 11/06/2017 - 20:44

Non é detto che poiché Igor sia un criminale non dica la veritá ... E veritá é ma chi fa schifo non é solo la truppa demente, tutti quelli che sono superiori gerarchicamente alla truppa fanno ancora piú schifo della truppa perché hanno acquisito posizioni di potere grazie al sudiciume mafioso ... Questa é la chiave di lettura corretta per comprendere tutto il sistema pubblico della giustizia, della politica e della amministrazione pubblica italiana... Guardando bene il giudizio di Igor é un giudizio clemente ... É tutto il paese che é marcio senza speranza ... L´unico rinnovamento fisico possibile a questo marciume é quello messo in moto dalla competizione darwiniana dei migranti ... Altro che elezioni caro Igor, se l´Italia tra una trentina di anni in avanti sará migliore di quella di oggi lo sara per i migranti e il loro contributo di pulizia mentale ... Sicuramente no per cianfaroni come Renzi, Berlusconi, Grillo e Salvini, gentuccia di una ignoranza mostruosa.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Rames

Rames

Dom, 11/06/2017 - 21:02

I nostri soldati fanno schifo perchè da piccoli li hanno fatti giocare con le bamboline.E poi la mamma e la nonna hanno completato l'opera.Siamo un massa di deboli, pizza e pasta asciutta,canottiera e mamma'.

ziobeppe1951

Dom, 11/06/2017 - 21:11

CADAQUES..20.44....sei sicuro di star bene?...ti vedo un po' smorto

Anonimo (non verificato)

Una-mattina-mi-...

Dom, 11/06/2017 - 21:28

IN ITALIA NON SI RIESCE NEPPURE PIU' AD ARRESTARE UN CRIMINALE DEMENTE, FIGURIAMOCI UNO CHE è LUCIDO

QuebecAlfa

Dom, 11/06/2017 - 21:34

La gendarmeria italiana riportava, 7 giorni fa da oggi, la certezza della presenza del sig. Feher nel perimetro oggetto del dispositivo di ricerca. Se tale cartolina fosse vera, sarebbe la più rilevante "vittoria" nel gioco di nascondino per il sig. Feher, verso la gendarmeria italiana. Dunque si può procedere nel dichiarare vincitore di questo primo gioco del nascondino il sig. Feher Norbert.

ciruzzu

Dom, 11/06/2017 - 21:39

Di fatto questo criminale ha messo a nudo la fragilita' dell' apparato del ministero dell' interno.Non è solo una sconfitta per gli uomini che lo dirigono,ma anche del sistema che deve essere riveduto e adeguato a questo momento in cui c'è una criminalita' diffusa e sempre piu' feroce

gattapone

Dom, 11/06/2017 - 21:49

Tranquilli, non lascerà questo ridicolo paese. In quale altro paese potrebbe delinquere così tranquillamente ed impunemente....Altrove , se catturato, gli farebbero vedere la madonna..qui invece accudito, curato e garantito....noi onesti lavoratori invece...massacrati...

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Dom, 11/06/2017 - 21:54

ziobeppe1951, smorto sei tu che nemmeno sai di esistere.

Ritratto di gioc.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Dom, 11/06/2017 - 22:02

Io, ziobeppe1951, mi diverto mentalmente con la "teoria matematica delle stringhe" ... E tu ziobeppe1951 con che cosa alimenti il divertimento del tuo "intelletto" ???

Luigi Fassone

Dom, 11/06/2017 - 22:24

E' da tempo che lo vò dicendo in tutti i modi,anche scrivendo ai giornali. Potrebbe essere DEFUNTO,oppure da tempo in qualche altro luogo di questo pianeta.

palllino.

Dom, 11/06/2017 - 22:35

Come diciamo a Ferrara...a sen a post!!!!!

palllino.

Dom, 11/06/2017 - 22:38

Se dobbiamo sperare che il paese cambi grazie alla gente che arriva..diventera' come i paesi dai quali scappano..

ziobeppe1951

Dom, 11/06/2017 - 22:39

CADAQUES...ma va cagher...ha piu intelletto il cane morto che tu da vivo...pirla

Paul58

Dom, 11/06/2017 - 22:47

forse era meglio dargli subito la cartolina invece di spendere 200.000€ al giorno con l'esercito per non beccarlo mai. siamo un paese ridicolo

sparviero51

Dom, 11/06/2017 - 23:08

CHE FIGURA DI MERXA !!!

yulbrynner

Dom, 11/06/2017 - 23:10

l'italia e nel marasma generale s'e persa professionalità e qualità in tutte le professioni non essistono più meccanici o muratori di un tempo nemmeno medici avvocati geometri percui pure tra le forze dell'ordine e fra i vari Sherlock Holmes italiani c'e carenza di professionalità e qualita' questo e il guaio e la beffa se vera esssere presi x il culo da questo delinquente.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Dom, 11/06/2017 - 23:23

E volete farmi credere che la cartolina ci ha messo meno di un mese?

roberto zanella

Dom, 11/06/2017 - 23:23

e quel gasato di Gabrielli non dà le dimissioni ???....

Libero 38

Dom, 11/06/2017 - 23:28

Dopo il danno arriva anche la beffa da Igor.Il caso Igor sara' ricordato come la vergogna del secolo.Neanche in paese di quarto mondo come il Kenia si rimedia una figuraccia che 1200 tra carabinieri,poliziotti,ex guardie forestali,militari ecc....ec..... con il supporto di elicotteri e cani non riecono a catturare un criminale.

yulbrynner

Lun, 12/06/2017 - 00:00

ognuno di noi prima di criticare il prossimo dovrebbe guardarsi dentro se l'italia fa schifo la colpa e di tutti noi e non solo dei politici

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Lun, 12/06/2017 - 00:11

ziobeppe1951 ... Mi hai fatto ridere con gusto ... Grazie, di tutto cuore ... Pero dilla tutta giá che ci sei ... Non é vero che sei un "sudista" trapiantato al Nord, di quelli che votano Salvini? ...

yulbrynner

Lun, 12/06/2017 - 00:31

libero ha ragione e ritorno al mio pensiero e non solo mio di mancnaza di professionalità e di qualita' in tutti i settori lavorativi forze armate e di polizia comprese

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Lun, 12/06/2017 - 06:06

cambiargli il nome ed arruolarlo subito

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 12/06/2017 - 09:46

Certi delinquenti si catturano con l'intelligens e con le taglie non con le battute di caccia!

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 12/06/2017 - 09:48

^°@°^ D'altronde per catturare famosi latitanti in media occorrevano/rrono 15anni per poi beccarli( beccarli è una parolona grossa) a casa propria, dalla mamma, dallo zio/a, dall'amante, al bar, in posta a ritirare la pensione ecc.. ecc..non vorrete mica beccare Igor in solo 2 mesetti e con solo 1200 uomini impiegati !! È come si fa!! Diamoci obiettivi seri, ragionevoli e fattibili ,prevedendo la cattura entro il 2025 salvo imprevisti s'intende.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Lun, 12/06/2017 - 10:18

Anche presi per i fondelli, chi dobbiamo ringraziare.

tommy1950

Lun, 12/06/2017 - 10:51

Forze dell'ordine in Italia ENCOMIABILI, costrette a fare il lavoro sporco con le leggi che remano contro ,redatte tutte a favore dei delinquenti. Leggetevi il discorso del comandante provinciale di Cosenza, Col Ottaviani e vi schiarite le idee su come siamo messi. Tutti preoccupati a rendere il regime carcerario morbido e piacevole mentre ci si affanna a mantenere l'ordine in un'Italia terra di banditi,mafiosi,truffatori,ladri,omicidi,molti dei quali importati da tutto il mondo.

Griscenko

Lun, 12/06/2017 - 10:56

Igor è serbo. L'Italia sotto guida comunista (D'Alema) ha bombardato la Serbia. A Trieste ho insegnato a diversi studenti serbi, i cui genitori erano venuti a lavorare in Italia. Le loro facce mi hanno fatto vergognare di essere italiano.

Ritratto di whiteknight

whiteknight

Lun, 12/06/2017 - 12:00

Ci saranno senz'altro membri delle ff.oo. che si fanno il mazzo, a fronte magari di uno stipendio misero contando i rischi che corrono. E a costoro va tutto il mio rispetto e la mia ammirazione. Tuttavia si sa che esse (l'esercito in particolare) sono strumenti che solo parzialmente esercitano sul serio la propria funzione. Per lo più si tratta di burocrati con la divisa, imbucati, altrimenti diversamente impiegati. E così gloriose istituzioni diventano meri stipendifici. Il sospetto è accentuato soprattutto dal fatto che gli accenti che solitamente si sentono negli ambienti castrensi hanno un che di... come dire... borbonico????

Boxster65

Lun, 12/06/2017 - 12:08

Non sarei neppure sorpreso se la cartolina fosse vera, visto che riescono a ritrovare dopo vent'anni di latitanza importanti boss della 'ndangheta a casa loro.... figuriamoci se riusciamo a trovare un latitante in fuga!!!

gneo58

Lun, 12/06/2017 - 12:13

vero o falso e' ancora in giro !

tommy1950

Lun, 12/06/2017 - 12:35

Non bisogna prendersela con le forze dell'ordine ma con le leggi permissive e garantiste tutte volte a difendere e tutelare il delinquente anche in flagranza di reato. Ascoltate cosa dice il comandante provinciale dei carabinieri di Cosenza Col. Ottaviani . Se tutti denunciassero l'inadeguatezza delle leggi faremmo un passo avanti però vedo che siamo piuttosto interessati a tutelare omicidi,delinquenti,mafiosi, ladri stupratori e a rendere accoglienti le prigioni anche per tutta la feccia che ci arriva da altri continenti i quali sanno che qui si può fare di tutto in modo indisturbato. L'Italia una vera cloaca grazie ai garantisti e ai buonisti di mestiere.

Ritratto di Flex

Flex

Lun, 12/06/2017 - 12:51

In questi casi quanto ci manca l'efficacie dei "Servizi Israeliani".

Ritratto di Zvallid

Zvallid

Lun, 12/06/2017 - 12:57

Tanto se lo avessero preso un qualche magistrato lo avrebbe liberato. Meglio se ne sia andato così facciamo prima

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Lun, 12/06/2017 - 13:08

se non avesse ammazzato , sarebbe da encomiarlo

ciccio_ne

Lun, 12/06/2017 - 13:14

e l'ottimo (seppur imbarazzante) capo della polizia che dice? si vanterà anche d questo risultato?

aitanhouse

Lun, 12/06/2017 - 13:21

un malvivente forse non avrebbe messo un francobollo mentre un burlone, per la sicurezza del recapito,ha voluto fare il "lavoro" preciso....

Razdecaz

Lun, 12/06/2017 - 13:46

L'avevo già scritto ma lo ripeto, Gabrielli e la Polizia fanno parte del Ministero dell’Interno, mentre per la ricerca di igor ci sono solo i carabinieri e un reparto speciale dell’esercito, entrambi fanno parte del Ministero della Difesa.

titina

Lun, 12/06/2017 - 16:58

Sono i delinquenti e assassini che fanno schifo

tRHC

Lun, 12/06/2017 - 22:50

puo' essere un trucco per far credere che lui e' fuori dalla portata delle ricerche,causando così un'allargamento delle maglie della giustizia che lo bracca,forse da molto vicino....ma non penso ci caschi nessuno

Marcolux

Lun, 12/06/2017 - 23:42

Sempre detto, non lo prenderanno mai! Troppi lacci e limiti per le nostre forze dell'ordine. Avanti che abbiano gli strumenti richiesti ai vari giudici per mettere in pratica le proprie strategie, i delinquenti hanno fatto il giro del mondo a piedi! Non lo prenderanno mai!

cgf

Mar, 13/06/2017 - 08:19

@titina Guardi che [lui] non ha tutti i torti. Igor ha fatto 5+ anni in galera come RUSSO e su di lui ci fu un decreto di espulsione che non fu attuato perché la Russia non lo riconobbe come proprio cittadino, cosa che in effetti non era. Si trasferì [per oltre 1 anno] a Molinella e nessuno si preoccupò di lui. Quando hanno cercato di prenderlo, hanno toppato su tutta la linea, lui, ex soldato SERBO (ma continuano a chiamarlo russo), ha semplicemente giudicato i 'nostri soldati' quali servitori della Patria, soprattutto come sono 'addestrati' (non sono 10 uomini che fanno un battaglione) e chi li comanda e come funziona qui in Italia.