Gioco hot di 60 ragazze minorenni. ​Le foto hard finiscono in Rete

Sessanta ragazzine si scambiano foto hot su una chat WhatsApp. Qualcuna le fa uscire: ora sono catalogate online

Un nuovo terremoto su internet. Inondanto da una valanga di foto hard di ragazzine, anche minorenni, che hanno avuto la leggerezza di condiverle in una chat WhatsApp fatta di sole ragazze e poi finite in qualche modo nelle mani di qualcuno che le ha caricate online.

Siamo a Modena, dove una sessantina di adolescenti iscritte alle scuole superiori di Modena sono state investite da uno scandalo che forse si sarebbero dovute attendere. E che invece si è presentato inaspettatamente. Questa estate avevano creato una chat tutta al femminile in cui si condividevano selfie hot e video hard. Centinaia di file. Sarebbero dovute rimanere tra loro e invece qualcuna ha rotto il segreto e ha messo le immagini nelle mani di un amico o un fidanzato. Così sono state catalogate, caricate su cartelle (forse nella Bibbia 2.0 rivelata dal Giornale) e infine condivise a destra e a sinistra. Addio privacy.Quando le ragazze hanno scoperto che i loro amici se le stavano condividendo sui social, sono cadute dalle nuvole. Uno dei fidanzati si è rivolto, come scrive il Giorno, all'associazione anti-pedofilia "La Caramella" che contatta la postale di Reggio Emilia.

Il problema è che senza la denuncia dei genitori delle minorenni, bloccare quel link con le foto è praticamente impossibile. Solo che le giovani ragazze hanno paura di confidare a papà e mamma quello che hanno fatto. Si vergognano. "Ho capito di aver fatto una leggerezza. Ora non dormo, non dormiamo più", ha detto al Giorno una delle ragazzine.

Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 08/11/2017 - 12:09

sicuramente le loro madri diranno: ma mia figlia è una ragazza seria.

ORCHIDEABLU

Mer, 08/11/2017 - 12:37

PICCOLE PESTI INCOSCIENTI.

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 08/11/2017 - 12:48

Non dormono più? No problem, contro l’insonnia basta prendere un sonnifero. E visto che sono sveglie possono approfittarne per scattare altre foto nude da divulgare in rete. Oggi si usa; internet, riviste e social sono pieni di scatti erotici. Lo fa anche il Giornale che non manca di mettere in prima pagina gli scatti hot di Belen, le performances sessuali e le nudità della sorellina Cecilia e delle compagne smutandate (esibite in diretta TV) o i selfie di Naike Rivelli. Allora, se questa è la tendenza ed il nudo, sesso ed erotismo sono roba da prima pagina di autorevoli quotidiani, web e show televisivi in prima serata, e sciacquette in cerca di visibilità non perdono occasione per mostrare al mondo le loro grazie più o meno nude, vuol dire che questi sono i modelli da imitare. Allora, se questo è il nuovo stile di vita trasmesso ai giovani ed imposto dai media, perché le adolescenti non possono farlo e, se lo fanno, diventa un problema? Ce lo spiegate?

Ritratto di Giano

Giano

Gio, 09/11/2017 - 11:26

Rachele Nenzi, ripeto la domanda: ce lo spiega?