Il giudice scarcera Battisti. Ma c'è piano per l'estradizione

L'ex militante dei Pac non potrà lasciare il distretto di San Paolo. Resta aperta la pista per il rientro in Italia

Ha lasciato di stucco la decisione arrivata ieri alle 19.20 (ed in Italia già sabato mattina) di un giudice del Terzo Tribunale Regionale Federale, quello di San Paolo, tal José Lunardelli, che ha ordinato “l’immediata liberazione” di Cesare Battisti. Un fulmine a ciel sereno quando oramai sembrava tutto pronto per l’estradizione del latitante più famoso d’Italia ma che si spiega con il curriculum di questo magistrato che tutto deve ai due grandi difensori di Battisti, ovvero Luiz Inácio Lula da Silva e la sua delfina Dilma Rousseff. Chi è, infatti, l’oriundo Lunardelli? La sua nomina a giudice del Terzo Tribunale Regionale Federale di San Paolo la si deve in toto a Dilma. La difesa sperticata che nel 2010 l'allora candidata alla presidenza fece del nome di questo giurista sino ad allora sconosciuto fu fondamentale perché Lula lo indicasse per l'incarico. Vicino all'ala più radicale e corrotta del PT, Lunardelli è infatti amico personale di José Dirceu, l’ex braccio destro di Lula già condannato per corruzione ed associazione a delinquere con sentenza passata in giudicato.

Da segnalare che quella fu la prima volta che Dilma interferì pesantemente sulla nomina di un giudice e ieri sera si è capito bene il perché. Battisti ha lasciato la cella stamane alle 4.30 ora italiana a Corumbá, nel Mato Grosso do Sul, ed oggi volerà a San Paolo. Era stato arrestato mentre fuggiva in Bolivia con tre volte più soldi del consentito e con addosso tracce di “polvere bianca”. Dovrà presentarsi una volta al mese in un tribunale per mettere una firma e, per ordine del magistrato petista Lunardelli, dovrà comunicare alle autorità suoi eventuali spostamenti futuri. Temer non ha avuto il coraggio di firmare il decreto di estradizione com'era nelle sue facoltà e chiede la stragrande maggioranza dei brasiliani e, dunque, almeno sinora, l’unica che in tutta questa vicenda ha onorato il nome del paese del samba è stata la Polizia Federale. La speranza è che il presidente verde-oro lo faccia nei prossimi giorni e che, nel mentre, il terroristi non fugga per l’ennesima volta come fa, beffandosi delle sue vittime in Italia, oramai da oltre 35 anni, intoccabile

Commenti

MOSTARDELLIS

Sab, 07/10/2017 - 08:49

Lula e Dilma continuano a fare danni. Speriamo che vadano presto a fare compagnia a Battisti....in carcere

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Sab, 07/10/2017 - 08:54

Quante storie, inviate un serial killer. ecco che tutti i problemi sono risolti

DRAGONI

Sab, 07/10/2017 - 08:58

SARA' INTERESSANTE CONOSCERE I NOMINATIVI DEI COMPLICI/"COMPAGNI" DI MERENDA CHE SI TROVANO ANCORA IN ITALIA E NON E CHE HANNO CONSENTITO LA LUNGA E COSTOTOSISSIMA LATITANZA DI COSTUI.

Giorgio Rubiu

Sab, 07/10/2017 - 09:11

Riuscirà a sparire ancora una volta. Ha conoscenze ed appoggi che lo considerano una specie di eroe. Il Brasile è immenso e non confina solo con la Bolivia. Sconfinerà e non lo prenderanno mai. Scordatevi di vederlo estradato e imprigionato in Italia. Continuerà a farsi beffe del nostro paese e della nostra giustizia. Non potrà farsi beffe della giustizia divina ma, da ateo, credo che essa non esista!

paolonardi

Sab, 07/10/2017 - 09:13

Istaele, come al solito, si dimostra il paese piu' serio nel farsi rispettare in ogni occasione. Sarebbe bene che gli altri paesi occidentali, quegli veramente democratici e quindi Italia esclusa, prendessero esempio e seguissero la medesima strategia che, dati obbiettivi alla mano, e' l'unica pagante.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 07/10/2017 - 09:17

avevate qualche dubbio?? impunito...l'italia sta a guardare,e lui,il kompagno che spara ad altezza d'uomo,si gode le belle donne brasilere,come ha gia' dichiarato in precedenza!!alla faccia di chi ci ha lasciato la pelle per colpa sua...

Ritratto di Giano

Giano

Sab, 07/10/2017 - 09:20

Da giorni il caso Battisti, con tutte le possibili varianti, è una delle notizie principali di apertura dell’informazione. Ma siete sicuri che per gli italiani sia davvero così importante che questo criminale rientri in Italia? Sono certo che al 99,9% degli italiani di questo Battisti non importi proprio nulla. Interessa, invece, a giornalisti, opinionisti, conduttori televisivi, inviati speciali, corrispondenti esteri. Interessa non al pubblico, ma a chi ne parla, ne scrive, ne discute per lavoro e che, per questo riceve un compenso. Così come gran parte di ciò che si fa passare per informazione e cronaca; serve a riempire TG, stampa, web e dibattiti televisivi. Informazione di scarsa o nulla importanza generale, ma che serve soprattutto a chi ci campa.

Celcap

Sab, 07/10/2017 - 09:23

Avevo parlato bene del Brasile troppo presto. Sono pieni di marcioni e adesso lo aiuteranno anche a scsppare chissa dove. Ennesima presa per i fondelli all'Italia.

Demy

Sab, 07/10/2017 - 09:49

Dilma Vana Rousseff, ex terrorista ed assassina come il suo collega sinistroso Battisti, aveva nominato un insigne corrotto e prezzolato giudice che, come loro, è comunistoide di seconda mano non riciclabile. Fra terroristi si intendono bene.

Alessio2012

Sab, 07/10/2017 - 09:56

Per finire in galera cosa deve fare? 4 foto a Trezeguet?

steacanessa

Sab, 07/10/2017 - 10:05

La mafia comunista non conosce confini.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 07/10/2017 - 10:21

paolonardi: hai un concetto ben strano della serietà di uno Stato. Uno Stato serio RISPETTA gli altri Stati i quali sono tali perché sul proprio territorio hanno il diritto di applicare le proprie leggi. Tu invece pensi che uno Stato sarebbe serio se riesce ad applicare le proprie leggi, senza se e senza ma anche con azioni banditesche, anche in casa degli altri.

Ritratto di Scassa

Scassa

Sab, 07/10/2017 - 10:21

scassa sabato 7 ottobre 2017 Per me è meglio che il porco rosso resti a grufolare dove sta ,in mezzo a tanti suoi simili ! Se tornasse in Italia rischiamo di ritrovarcelo presidente della repubblica! Noi siamo troppo buoni !!!!!!!!!!scassa .

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 07/10/2017 - 10:23

Celcap: ma questo Giudice ha applicato la legge, si o no? Ovviamente la legge brasiliana!

mannix1960

Sab, 07/10/2017 - 10:24

Oggi è giorno di festa per la sinistra italiana!

Vigar

Sab, 07/10/2017 - 10:31

L'ho già detto ieri. All'estradizione di battisti non ci credo neppure se la vedo. Anche in tal caso crederei ad una controfigura!

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Sab, 07/10/2017 - 10:31

Premesso che questa vicenda interessa poco o nulla alla stragrande maggioranza, c’è da dire che questa farsa su Battisti va avanti da oltre trenta anni. In realtà essa, nell’intenzione di qualcuno, è solo da sfruttare per fini oscuri che, con la giustizia vera, non hanno nulla da spartire. Nel frattempo nessun governo italiano serio che abbia provato in via indiretta e finanche illecita a trattare la questione. A volte uno si chiede: perché i servizi segreti non possono essere utilizzati anche contro la criminalità e, nella fattispecie, provare a riportare in Italia un terrorista assassino? (1)

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Sab, 07/10/2017 - 10:32

(2) Per carità di patria dico 'riportare', perché in questi casi la cosa migliore da fare è organizzare un'azione per eliminare fisicamente l'assassino proprio là dove esso provi continuamente a nascondersi. E, in questo caso, si lasci pure che i garantisti starnazzino a vuoto. Ferma restando l'ovvietà che, se avessimo servizi segreti efficienti, nessuno verrebbe a scoprire la ragione vera per mezzo della quale si verifica un 'casuale incidente' in cui muore un tizio qualsiasi.

Vigar

Sab, 07/10/2017 - 10:32

Ma che pretendiamo? Ci rendiamo conto o no di essere italiani?

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Sab, 07/10/2017 - 10:34

Ma che vi aspettavate? L'America Latina è governata dalla criminalità, vi aspettavate giustizia per caso? Dai... per favore!

Sabino GALLO

Sab, 07/10/2017 - 11:04

I nostri fondelli (con le "pezze") si prestano per la presa! Ma, anche senza fondelli, c'è la possibilità di "sollevarci" ! Anche meglio, utilizzando il buco! Da tempo lo sappiamo; E' necessario mettere un profondo e robusto "tapòn" o "tarugo" nel buco! Ma ci vuole un buon chirurgo e la richiesta del "popolo sovrano".

evuggio

Sab, 07/10/2017 - 11:05

SCARCERATO! ma intanto meditano se estradarlo ..... sicuramente gli avranno messo il sale sulla coda in modo che se decidessero ..... non avranno problemi .....

Cheyenne

Sab, 07/10/2017 - 11:16

SOCCORSO ROSSO FUNZIONA MOLTO MEGLIO DELLA CROCE ROSSA

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 07/10/2017 - 11:17

I Carabinieri: Fidarsi è bene ma non fidarsi è meglio! "Sono 37 i carabinieri indagati a cui è stato notificato l'atto di chiusura delle indagini nell'ambito dell'inchiesta sui presunti abusi che avvenivano nelle caserme dei carabinieri della Lunigiana (Aulla e Licciana Nardi) ai danni di cittadini stranieri, e che ha portato anche all'arresto di alcuni militari."

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 07/10/2017 - 11:18

Italia Nostra: e la criminalità che governa l'Italia? I giornali non li leggi?

coccolino

Sab, 07/10/2017 - 11:26

Tutto il mondo è paese.....in Brasile, come da noi, i delinquenti stanno in galera al massimo poche ore.....

ziobeppe1951

Sab, 07/10/2017 - 11:41

el somar... vi sono paesi in cui governa la criminalità di stampo mafioso e paesi in cui governa la criminalità di stampo mafioso-religioso.. i Paesi li conosci

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Sab, 07/10/2017 - 11:49

Signori del Mossad, andate a prenderlo e paracadutatelo in territorio Italiano, se poi il paracadute risultasse bucato... Pazienza. La simpatia che provano gli Italiani per Battisti è almeno pari a quella che nutro per la Bindi. Fateci un favore, catturateli voi.

bauco

Sab, 07/10/2017 - 11:55

Chi passa i soldi a questo assassino per far la bella vita in Brasile ? ai nostri magistrati questo non interessa ? forse hanno paura di scoprire i Compagni italiani e far tremare i progressisti .

frallocco

Sab, 07/10/2017 - 12:12

cosi sarà libero di fuggire di nuovo. nessuna misura sul governo brasiliano per indurlo all' estradizione, come ritirare il ns ambasciatore come è stato fatto per Regeni? sempre due pesi e due misure.

frallocco

Sab, 07/10/2017 - 12:14

se fossi il figlio di Torreggiani mi sarei indebitado per pagare un sicario e fine dei giochi.

Happy1937

Sab, 07/10/2017 - 12:15

Lunardelli? Un nome che e’ la dimostrazione di quanto i “magistrati” italiani o di origine italiana siano capaci di esportare l’infezione della magistratura.

Ritratto di Cali85

Cali85

Sab, 07/10/2017 - 12:15

Ho la masssima simpatia per il Brasile ed i suoi abitanti . Ci ho abitato e lavorato per 10 anni , ho 2 figli nati la ma , non mi ero mi accorto che fossero così comunisti e senza cervello ! Ma come cavolo si fa a sostenere che un omicida di 4 persone è un perseguitato politico ?? Per me bevono troppa "Cashaza" !!!

fabiod

Sab, 07/10/2017 - 12:53

neanche vi potete immaginare il marcio e lo schifo della giustizia in Brasile........giudici che hanno la capacità di un nostro alunno delle elementari!

brujodelasalsa

Sab, 07/10/2017 - 13:10

È uno schifo..... sono disgustato, riportarlo in Italia? No assolutamente! Rischierei di vederlo in parlamento o vedere una piazza intestata.....

fabiod

Sab, 07/10/2017 - 13:22

previsao para bitcoin

Ritratto di Pippo1949

Pippo1949

Sab, 07/10/2017 - 13:48

Lo avevo anticipato ieri : il sorcio, gode di appoggi e complicità a qualunque livello (Francia,Brasile,Bolivia, la Corea del Nord è troppo lontana). E credo che l'estradizione sia una chimera.....tanto all'èstero siamo considerati dei guitti e basta..........ed hanno ragione !

agosvac

Sab, 07/10/2017 - 13:53

Sembra che anche il Brasile abbia gli stessi problemi che ha l'Italia con una magistratura non del tutto consona al ruolo che dovrebbe esplicare. Questo magistrato è un raccomandato di ferro del vecchio regime. Vedremo se il nuovo regime riuscirà a metterlo al posto che gli compete.

fabiod

Sab, 07/10/2017 - 14:14

io ci abito ancora e non provo la tua simpatia.............fai impresa qui e ti accorgerai il marcio della magistratura più a sinistra che in italia! ha ragione chi ha detto che l'america latina.........

Malacappa

Sab, 07/10/2017 - 14:42

Gli israeliani non vanno troppo per il sottile o glielo dai o lo vanno a prendere infischiandosene delle leggi internazionazionali

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 07/10/2017 - 15:17

Beh, c'era da aspettarselo. Jose Lunardelli di italica stirpe, sei un peracottaro. Viva il mossad. Loro si che saprebbero come sistemarlo una volta per tutte e nessuno lo rimpiangerebbe. Lunardelli, amico di Jose Dirceu, sarebbe come mettere un lupo a guardia di agnelli.

alkhuwarizmi

Sab, 07/10/2017 - 15:26

Temo che la speranza di vedere Battisti in Italia, e in carcere, sia molto mal riposta. E' stato scarcerato appositamente per poter avere tutte le possibilità di fuggire e nascondersi come ha fatto per decine di anni. Che schifo che ciò avvenga per l'intervento di un "giudice" che porta un nome italiano, che schifo.

Dordolio

Sab, 07/10/2017 - 15:42

@frallocco. Indebitarsi per ingaggiare un killer? Ma quando? Ma dove? Un mio collega ha sposato una ragazza brasiliana e mi ha raccontato di quelle parti. Lo trovi - bravo - per quattro soldi. Forse ti costa di più il viaggio per andare lì a trattare la faccenda. Quanto al Battisti, perchè si continua a favoleggiare di una sua espulsione? A parte chi lo ha fatto entrare che non conta più una mazza, il terrorista ha sposato una donna del luogo e ha avuto da lei una figlia. Quanto basta a rigor di legge di lì per renderlo inestradabile.

paolonardi

Sab, 07/10/2017 - 15:43

Omar El ecc: invece l'islam alleato con i comunisti di mezzo mondo rispetta gli altri stati e i loro cittadini sgozzandoli o uccidendoli e queste sarebbero azioni gentili in casa d'altri?

fabiod

Sab, 07/10/2017 - 16:07

omar parla di quello che conosci.....

ESILIATO

Sab, 07/10/2017 - 16:18

Alfano, lo sai che il Brasile ha gli "squadroni della morte" il cui uso sarebbe più che giustificato. Se quello non funziona "cosa nostra" con cui sei familiare ha molti amici in Brasile.....

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 07/10/2017 - 23:34

paolonardi: E chi sarebbe "L'Islam"?

ziobeppe1951

Dom, 08/10/2017 - 01:01

Dordolio.. non conosci la realtà brasiliana.... se ci fosse stato da estradare un terrorista di destra (con il kkkompagno lula..amico dei terroristi rossi).. l'avrebbero già fatto.. adesso con Temer la musica cambia.. legge o non legge.. verrà estradato.. è solo questione di tempo

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mar, 10/10/2017 - 07:50

Omar El Mukhtar - Hai scoperto l'acqua calda. Bravo, vedo che l'islam fa bene allo spirito e al cervello!