Green Hill, Michela Brambilla:"Grazie al governo che sostienela legge contro la vivisezione"

L'ex ministro del Turismo: "Grazie ai ministri che hanno chiarito l'art. 14 e ribadito l'importanza di una maggiore tutela degli animali da laboratorio

Nella lotta contro la vivsezione, l'intervento del governo è stato decisivo. Lo dice Michela Vittoria Brambilla, rappresentante della Federazione italiana associazioni diritti animali e ambiente, secondo cui l'esecutivo "ha oggi ha fornito chiarimenti che liquidano definitivamente alcune interpretazioni fuorvianti e capziose dell’art. 14, fatte circolare in buona o in mala fede nelle ultime settimane, ribadendo così il valore e l’importanza di una maggior tutela degli animali da laboratorio, come prevista nel test".

L'ex ministro del Turismo ringrazia in particolare "i ministri della Salute, Renato Balduzzi, e degli Affari europei, Enzo Moavero Milanesi, per il loro intervento nell’odierna seduta della commissione XIV del Senato dedicata all’esame della legge comunitaria 2011. Confido che i colleghi del Senato vorranno seguire la strada indicata dal governo e approvare rapidamente e senza modifiche l’art.14 della legge comunitaria, così che Green Hill, il lager di Montichiari, chiuda per sempre"

Commenti

pepperconarse

Gio, 05/07/2012 - 02:44

Condivido ma credo sia piu' importante in questo momento di crisi spostare l'obiettivo sulle persone affamate dall'ingordigia della politica.Soddisfare prima i bisogni principali e poi i secondari e non come suggerisce l'ioocrisia della politica.La ricerca del consenso a tutti i costi alla fine non paga .

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Gio, 05/07/2012 - 12:10

Quando eravamo un popolo di affamati e riempivamo le stive con i nostri immigrati non c'era tempo per pensare agli animali, anzi, li mangiavamo pure e senza scrupoli, come durante la 2da guerra mondiale in cui di gatti a Roma non si vedeva nemmeno uno per strada. A quei tempi gli inglesi, padroni del mondo, avevano cani in casa e li trattavano con guanti bianchi. Oggi, la Brambilla me fa ricordare a quegli inglesi. purtroppo non si e' accorta che tra non molto mangeremo cani e gatti. Da rifletterci.

Zenofonte

Gio, 05/07/2012 - 15:15

La Brambilla non capisce la differenza tra spostare un "problema" da un posto all'altro e risolverlo. Se chiudono un allevamento in Italia, il mercato straniero assorbirà la domanda che non viene soddisfatta in Italia. Se ad es. chiudessimo la FIAT, il mercato delle autovetture non calerebbe, perché gli acquirenti acquisterebbero vetture di altri produttori. Nel caso dei cani per sperimentazione il discorso è identico. In qualsiasi caso si tratta di posti di lavoro persi e di maggior spese per il mercato Italiano. Il tutto va bene per acchiappare voti con le pance ma non risolve proprio nulla, anzi.

Luigi Farinelli

Gio, 05/07/2012 - 15:28

Bene, sosteniamo la legge contro la vivisezione e l'uso delle cavie animali, purchè non si tenda ad usare gli embrioni umani allo scopo. Si parla per giorni del gattino buttato vivo per crudeltà mentale nel bidone della spazzatura ma non si parla mai del genocidio sistematico dei BAMBINI nei ventri materni: 7 milioni in Italia (200 nel mondo) dall'approvazione della legge criminale a favore dell'aborto (secondo l'ultralaicismo europeista e politically correct da liberalizzare il più possibile, fino addirittura ad abolire l'obiezione di cosienza dei medici pro-life!!!). Condannerei i profeti dell'ultralaicismo "progressista", illuminista e massone che ormai infetta l'Occidente a guardare il feto che combatte nel ventre materno contro la sonda che vuole ucciderlo, reagisce, lotta, fino a soccombere nell'impari lotta. Non si vuole mai affrrontare tali argomenti sui media poichè ormai la maggior parte di questi sono in mano a una genìa che sta distruggendo i principi etici e naturali.

Noidi

Gio, 05/07/2012 - 15:43

#4 Luigi Farinelli: Che tipo di droghe usa??? Se fanno quegli effetti ne voglio anch'io.

arnaldograttoni...

Gio, 05/07/2012 - 15:43

non nominare il nome di dio invano.cercate altre alternative.siete sicuri che dio sia esistito?

Franke

Gio, 05/07/2012 - 15:55

Per carità va tutto bene anche per i risultati raggiunti sulla vivisezione etc.... ma vi sembra questo il momento con tanti problemi seri che abbiamo ma l'unico impegno dei Ministri e/o ex tipo la Brambilla è di avere un solo obiettivo.... quello dedicato ai cani? nelle ultime trasmissioni televesive non c'era un canale dove non era presente la Brambilla, ma mi faccia il piacere diceva la buonanima di TOTO'