Grillo contestato dai no vax: “Ci hai traditi, non ti voteremo più”

Il comico genovese è stato attaccato per la scelta di aderire al “Patto per la Scienza” dell’immunologo Roberto Burioni, uno dei principali avversari dei no vax. La replica sul suo blog: “Come i terrapiattisti”

Beppe Grillo contestato durante il suo spettacolo “Insomnia”, in programma al teatro Dal Verme di Milano.

E gli attacchi arrivano da una delle “compagini” di elettori che avevano deciso di affidarsi al Movimento 5 Stelle per sentirsi rappresentati, ovvero i no vax. Il gruppo di dissidenti è intervenuto durante l’esibizione del comico genovese, interrompendola, per ostentare anche al resto del pubblico presente uno striscione recante la scritta “Libertà di scelta”.

Le maschere del teatro sono ovviamente intervenute per bloccare le proteste e permettere allo spettacolo di andare avanti, mentre i dimostranti hanno scelto di abbandonare le loro sedie ed uscire dal teatro. All’origine del malcontento l’adesione di Grillo al “Patto per la scienza” dell’immunologo Roberto Burioni, principale oppositore dei no vax.

La rabbia degli attivisti è proseguita davanti alle telecamere. “Abbiamo votato Movimento 5 stelle alle ultime elezioni. È una cosa che non rifaremo”, lamentano i no vax come riportato da “Tpi”. I dimostranti si sentono traditi da chi li aveva illusi. “Grillo fino al 4 marzo parlava di libertà di scelta vaccinale, ma una volta al potere ci ha voltato le spalle”, attacca un’altra manifestante.

“Abbiamo fermato lo spettacolo per fare delle domande a Grillo” spiega un altro membro del gruppo. “Ha evitato di risponderci. Lui era quello che lottava contro le lobby, ma ora è come tutti: un servo delle multinazionali.

A far montare ulteriormente la rabbia dei no vax un intervento del comico genovese sul suo blog in cui creava un parallelo tra questi ultimi ed i “terrapiattisti” per difendere la sua scelta di aderire al “Patto” di Roberto Burioni. “Trovare stupefacente che io abbia sottoscritto il Patto per la Scienza richiede una mentalità pari a quella dei terrapiattisti. Davvero io posso essere No-Vax? Per credere seriamente ad una cosa del genere bisogna avere un tipo di mentalità da terrapiattista. Chi sono i veri terrapiattisti? Chiunque non introduca il dubbio nel percorso mentale, chiunque sia così certo è un potenziale terrapiattista. Al limite sono persone divertenti da ascoltare, ma prenderli ad esempio non è certo normale”.

Le distanze prese dal suo blocco di elettori lasciano l’amaro in bocca ai numerosi attivisti. “Grillo non ci ha degnato nemmeno di una risposta. È un buffone. Tempo fa parlava di altro, ma ora evita anche di confrontarsi con noi. Diceva di essere uno dei nostri, e invece…”.

Commenti
Ritratto di vraie55

vraie55

Mar, 29/01/2019 - 13:24

alla buon'ora!

greg

Mar, 29/01/2019 - 14:47

Grillo recita sempre un classico del suo repertorio, ed ha per titolo: Come ti prendo in giro e poi ti frego. Quando si tratta di avere un interesse per lui, è tutto moine e compagnonaggio. Poi, una volta ottenuto il suo scopo, come è stato con i grillini, ARRIVARE AL POTERE (e dimostrando che non sanno fare nulla oltre la confusione), tutto ciò che aveva detto prima, tutte le promesse e gli impegni dichiarati urlando, come è suo stile da cafone, viene cancellato, chi lo aveva appoggiato resta con il cerino in mano, ma deve poi pagare tutti i danni, immani, che i grillini creano in ogni azione che intraprendono e portano avanti. I latini dicevano: petulantibus inutilia animalia, riferendosi agli uomini inutili