Grillo firma il patto per la scienza: pioggia di insulti dai No vax

Il fondatore del M5s ha annunciato su Facebook di aver sottoscritto il documento di Burioni e gli elettori si sono scatenati con insulti e commenti negativi

"E pensare che una volta eri Il mio mito. Dalle stelle alle stalle. Addio Beppe!". Sono centinaia i commenti apparsi sotto all'ultimo post pubblicato da Beppe Grillo. Il fondatore del Movimento 5 Stelle ha annunciato su Facebook di aver sottoscritto il Patto Trasversale per la Scienza, promosso dal virologo Roberto Burioni. E subito gli elettori si sono scatenati con insulti e commenti negativi.

"Che vergogna", "Imbarazzanti", "Hai tradito gli elettori", scrivono gli utenti. Come riporta HuffingtonPost, i No Vax sembrano non perdonare a Grillo quello che considerano un voltafaccia. "Mai più 5 stelle", "Ti sei venduto l'anima".

Non mancano i riferimenti al Pd: "Farete la fine di Renzi". E i commenti negativi continuano ad aumentare.

Commenti
Ritratto di Anna 17

Anna 17

Gio, 10/01/2019 - 13:28

Incapace di fare ogni e qualsiasi cosa oltre ad insultare inutilmente, s'è arreso ai poteri forti italiani, mattarello e franceschiello. Sta spostando il movimento verso il PD con il quale farà il nuovo governo con l'appoggio esterno di FI. Spariranno considerata la loro incapacità. Questa massa di politicanti incapaci ed inutili ci stanno portando alla guerra civile. Alla faccia degli italiani.

Ritratto di Nahum

Nahum

Gio, 10/01/2019 - 13:37

Bravo meglio tardi che mai, I no vax sono il medioevo, l'oscurantismo e l'ignoranza dei tempi che si pensavano ormai passati. Quanto ai poteri forti carz Anna17 quelli ci sono perché i cervelli deboli di questi tempi prosperano e bevono tutte le bufale anche quelle piu incredibili che gli vengono propalate.

Giorgio Colomba

Gio, 10/01/2019 - 14:05

Dal 2016 al 2017 Grillo ha sestuplicato il suo reddito, superando i 400.000 euro. Benvenuti sulla Terra quanti pensavano alla veracità dell'afflato politico di Beppe.

Popi46

Gio, 10/01/2019 - 14:10

@Anna 17: menomale che esistono i poteri forti, altrimenti i poteri deboli come quelli che auspichi ci porterebbero all’estinzione.....sai com’è, Madre Natura elimina precocemente gli scarti di se stessa....

Albius50

Gio, 10/01/2019 - 14:18

OTTIMO M5S si sta scavando la fossa, comunque io sono x le vaccinazioni ma vedo che un sacco di elettori M5S si sono fatti fregare dalle lusinghe DI QUESTI CAPIPOPOLO.

giangar

Gio, 10/01/2019 - 14:23

@Anna 17 13:28 - I poteri forti? Mattarello, Franceschiello? Ma di cosa parla? Visto che è così informata, ci dica chi produce più vaccini : il PD o il Vaticano? O forse Grillo si è vaccinato e, come effetto collaterale, ha perso la testa?

RAGE4EVER

Gio, 10/01/2019 - 14:54

@Pipo46....tu sei l'esempio del contrario,ovvero la sopravvivenza ad oltranza degli scarti ....

nova

Gio, 10/01/2019 - 15:28

Il corpo umano è sacro ed inviolabile - così recita più o meno anche la nostra Costituzione. Quanto agli immondi vaccini e relativi produttori di vaccini credo siano una calamità di portata biblica.

EchiroloR.

Gio, 10/01/2019 - 15:48

È LA CULTURA D'ITALIA ... gli italiani sono quasi tutti uguali ...

rokko

Gio, 10/01/2019 - 16:48

nova, guardi, quando è troppo è troppo. Se non ci fossero i vaccini, probabilmente l' umanità sarebbe ridotta a pochi milioni di individui. Appellare come "immondo" un vaccino, che non fa altro che addestrare rapidamente e senza rischi il sistema immunitario intrinsecamente presente in ciascuno di noi a sterminare alcuni virus potenzialmente pericolossisimi, significa essere al livello degli uomini delle caverne. Se lei vuole vivere così, lo faccia. Per coerenza però, non usi gli ospedali, non si faccia operare se le viene un'ernia o un'appendicite, non compri il cibo e nemmeno lo coltivi, ma viva di caccia e pesca e vegetali spontanei, non si sposti con i mezzi ma solo a piedi, non viva in una casa ma in una caverna, ecc. ecc.

nova

Gio, 10/01/2019 - 18:40

rokko - 1) io non fui mai vaccinato se non con la sola e sciocca antivaiolosa ( la Svizzera nella sua Storia non ha mai vaccinato contro il vaiolo) - 2) i vaccini che vi vengono inoculati riguardano malattie ''non letali'' e addirittura scomparse (come la peste e la lebbra contro cui non c'è vaccino) - 3) nella recente guerra di Siria si manifestò la poliomielite ma gli unici virus circolanti erano virus 'vaccinali' che anche qui da noi talvolta infettano mamme o fratelli di bambini neo vaccinati causando gravissime conseguenze.

Ritratto di pigiferr

pigiferr

Ven, 11/01/2019 - 08:33

La schizzofrenia di Grillo che da no-vax diventa, improvvisamente, pro-vax non mi disorienta più di tanto, tali comportamenti sono attesi in coloro che parlano prevalentemente per opportunismo. Onestà vorrebbe che la piroetta fosse accompagnata da un po' di cenere sulla testa e da un po' di coerenza, Un generale riconoscimento del primato della Scienza sulle questioni scientifiche è un concetto alieno a tutta la galassia grillina.

rokko

Ven, 11/01/2019 - 10:12

nova, un caso singolo, come il tuo, non fa "storia" nè "statistica". In ogni caso, se il vaiolo non esiste più, è anche perchè tutti fanno il vaccino, non rischierei di rimetterlo in giro. Le malattie saranno pure non letali, ma è meglio prevenirle in modo naturale con i vaccini che curarle sperando nell'assenza di complicazioni. Esperienza personale: io ho fatto il morbillo (all'epoca non c'era il vaccino), non sono morto ovviamente, ma una complicazione dello stesso mi ha causato una ipoacusia permanente alle alte frequenza. Non ho un handicap vero e proprio, ma in ambienti leggermente più rumorosi se qualcuno mi parla a voce un po' sommessa non sento bene cosa dice. Vaccino tutta la vita. I virus "vaccinali" sono nella stragrande maggioranza dei casi versioni attenuate della malattia, che vaccinano essi stessi chi ne entra in contatto. Io, senza saper nè leggere nè scrivere, in ogni caso non avrei mai lasciato mio figlio non vaccinato per la polio. Queste sono le mie idee.