I giudici condannano Mattielli. Ma scordano di punire il rom: prescritto

Cris, il rom che derubò Ermes Mattielli, risulta incensurato: i tempi della giustizia hanno bloccato il processo del furto a Ermes e il reato si è prescritto

La vicenda di Ermes Mattielli, e dei due rom che entrarono nella sua ricicleria per svaligiarla, sta sviluppando i contorni del ridicolo. Soprattutto a livello giudiziario. Come noto, infatti, Ermes Mattielli venne condannato alla galera e a risarcire i due nomadi per aver sparato contro i ladri nella speranza di difendere la sua (povera) proprietà. Oggi si scopre, invece, che il procedimento per furto a carico del rom (dopo una prima condanna in primo grado) è morto in Tribunale. Dimenticato tra i faldoni. E poi scaduto.

Insomma, ricapitolando: da una parte, i giudici sono stati attenti nel mandare avanti il processo di Mattielli portandolo fino alla sentenza. Condanna per cui Ermes è morto di infarto. Dall'altra parte, hanno tralasciato negli scaffali del Tribunale i faldoni del tentato furto dei due rom.

La vicenda è stata resa nota dopo che uno dei due ladri, pochi giorni fa, è stato arrestato di nuovo per furto. Cris Caris, 31 anni, era stato trovato con il padre a svaligiare una villa. I Carabinieri lo hanno fermato, ma il Gip non ha convalidato l'arresto e lo ha rimesso immediatamente in libertà. Perché? Semplice: per la legge e per i giudici, il nomade è un incensurato. Il procuratore capo di Vicenza, Antonio Cappelleri, ha spiegato al Corriere del Veneto i motivi della scarcerazione immediata: "Cris Caris è incensurato. Non risulta alcuna condanna definitiva nei suoi confronti: nel 2009 venne accusato di un furto ma la vicenda fu archiviata perché la vittima rinunciò alla denuncia. E anche il procedimento che in primo grado portò alla condanna a quattro mesi per il tentato furto a Ermes Mattielli è finito in corte di Appello e lì è rimasto, senza mai essere concluso. A questo punto, a dieci anni dai fatti, quel reato è ormai prescritto".

Per la legge, quindi, il nomade è "pulito". Mentre Mattielli è un criminale. Per colpa della macchina giudiziaria il reato del nomade si è prescritto. Quello di Ermes no. Quello lo hanno portato fino in fondo.

Annunci

Commenti
Ritratto di Overdrive

Overdrive

Gio, 25/02/2016 - 10:35

che paese di babbei

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Gio, 25/02/2016 - 10:35

Per la sinistra è da condanna essere italiano doc. nopecoroni.it

roberto zanella

Gio, 25/02/2016 - 10:37

e allora diciamolo in coro tutti quanti... QUESTA GIUSTIZIA FA SCHIFOOOOOOOOOO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! AVANTI SALVINI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!11

vince50

Gio, 25/02/2016 - 10:37

Se fossimo una nazione civile e un popolo civile meritevole di rispetto,da tempo avremmo mandato tutto all'aria con una "guerra civile".Evidente che non lo siamo,se accattiamo passivamente oramai impotenti di essere un popolo oppresso dalla il/legalità rossa.

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 25/02/2016 - 10:38

Pulito?Ma dove?È appena stato nuovamente arrestato per furto,ci sarà quindi un altro processo (se non lo faranno andare in prescrizione).

Ritratto di Civis

Civis

Gio, 25/02/2016 - 10:38

Alla faccia dell'obbligatorieta' dell'azione penale. Se si può ancora impugnare in appello l'improvvida condanna a Mattielli, io ci sto.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 25/02/2016 - 10:41

cari PIDIOTI sapete perchè la giustizia è ridicolizzata in questo modo (a proposito, degli insulti di salvini alla magistratura: la vera schifezza la fanno i magistrati!!) ? perchè i magistrati e i giudici non sono esposti sul piano delle responsabilità civili! e perchè ? perchè il PD non accetta una riforma sulla giustizia! e guarda caso, hanno bloccato tutte le riforme di berlusconi! ovviamente, in tutto ciò, i magistrati e giudici se ne strafottono alla grande! loro si che possono permettersi...:-) vero, PIDIOTI? che ipocriti!!!!

il sorpasso

Gio, 25/02/2016 - 10:41

Una domanda mi sorge spontanea: e se fosse capitato ad uno di questi giudici come si sarebbero comportati?

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 25/02/2016 - 10:41

Sembrerebbe un film se non fosse vero.Si potrebbe parlare di FANTAGIUSTIZIA.

VESPA50

Gio, 25/02/2016 - 10:45

Più passa il tempo più mi rendo conto che in Italia o ti fai giustizia da solo oppure giustizia non ne avrai mai. Il sistema giudiziario italiano sta dimostrandosi al limite del ridicolo e la gente non ne può davvero più. Ora basta una scintilla per far scoppiare un incendio e allora poi davvero si salvi chi può

Ritratto di semovente

semovente

Gio, 25/02/2016 - 10:45

Mi da l'impressione di una DIMENTICANZA VOLUTA. Mah!

Pisslam

Gio, 25/02/2016 - 10:46

i magistrati stanno spingendo la gente all'insurrezione e vogliono la guerra civile. Spero solo che capiscano che poi loro stessi saranno i primi a doversi trovare un rifigio molto ma molto sicuro....In un paese normale le forze dell'ordine ed i militari avrebbero già fatto un colpo di stato

Sentry

Gio, 25/02/2016 - 10:46

la magistratura ( rossa ) è uno schifo perpetuo!!!!! MALEDETTI!!!

Ritratto di deliziosagrc

deliziosagrc

Gio, 25/02/2016 - 10:48

Troppa è l'indignazione, mi mancano le parole. Riposa in pace caro Hermes.

Efesto

Gio, 25/02/2016 - 10:50

Spero che il sig. Procuratore Antonio Cappelleri proponga un convegno di studio sulla verità giuridica ed il suo valore morale.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Gio, 25/02/2016 - 10:51

Eh certo... mi pare giusto no?

unz

Gio, 25/02/2016 - 10:53

premesso che sono certe sentenze o dimenticanze che gettano discredito sulla magistratura, piuttosto che le invettive conseguenti, occorre ricordarsi SEMPRE che le le leggi le fa il parlamento. l'esistenza e il perimetro dell'eccesso di legittima difesa si deve al parlamento, la legge sulla tenuità del fatto con depenalizzazione e perció eliminazione delle pene carcerarie per pene detentive al di sotto dei 5 anni, l'abolizione del reato di clandestinità, la mancata espulsione fisica dei destinatari di provvedimenti di espulsione si deve alle legfi del parlamento. I magistrati a volte interpretano male le leggi, ma il vulnus è l'ignavia, la viltà, il disinteresse per i cittadini che alberga in parlamento. è contro di esso che occorre puntare lo sguardo.

buri

Gio, 25/02/2016 - 10:54

e poi ci dicono di aver fiducia nelle giustizia, ma chi vogòopmp ètrmdere in giro? se c'è una cosa che la giustizia italiana non si merita è proprio la fiducia

Maura S.

Gio, 25/02/2016 - 10:59

Queste sono le ragioni che spinge un cittadino a una =self defence.= La giustizia per i cittadini non esiste. Quel parolaio che ci rompe giornalmente i zebedei e perdere tempo con quella = stepchild adoption = che una buona parte dei deputati non riescono a pronunciare e forse neanche capire, dovrebbe farsi un esame di coscienza e capire che non può fregiarsi il titolo di = presidente del consiglio = ma piuttosto un usurpatore mai votato dal popolo italiano

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Gio, 25/02/2016 - 11:01

Nulla di NUOVO al fronte. Tanto......NON interviene NESSUNO. Ne il CSM ne il Presidente della "repubblica" CAPO del CSM. Quindi....TUTTO REGOLARE!!

egi

Gio, 25/02/2016 - 11:04

Razza bastarda terroristi

giannide

Gio, 25/02/2016 - 11:09

Ovvio...la magistratura, è di una certa parte politica, e quindi, persegue e perseguita, solo i reati commessi dai ricchi, o benestanti, come, evasione fiscale ecc. i rom e i migranti non li condannano perchè sono poveracci, in realtà si vogliono lavare la coscenza, perchè in fondo sono razzisti, e perdonandoli si mettono la coscenza apposto.

giovanni PERINCIOLO

Gio, 25/02/2016 - 11:12

Poi si stupiscono i signori della casta se la pubblica opinione considera questa "giustizia" uno schifo! Delegittimazione da parte dei cittadini?? nossignori, non ce ne é bisogno, a delegittimarvi ci riuscite benissimo da soli!

Augusto9

Gio, 25/02/2016 - 11:14

NON CI SONO PAROLE!!!!! Ma i magistrati vengono nominati tramite dei concorsi, che prevedono l'imbecillità, il saper vivere fuori dalla realtà del paese, di fregarsene altamente ecc.ecc., basta che siano qualità negative, compreso anche dare delle risposte surreali al di fuori della logica, e con una faccia di palta pazzesca. A quando la responsabilità civile dei giudici???? Loro sono loro e noi non siamo un cXXXo. Noi paghiamo per tutto ciò che facciamo, loro NO!!!!

Vera_Destra

Gio, 25/02/2016 - 11:14

Siamo alle comiche, non so se fa più ridere l'articolo o i commenti. Il reato si è prescritto...come mai? Perché un bel noto governo ha ridotto i tempi della prescrizione. Quindi: la politica riduce la prescrizione, molti processi non vengono chiusi e la politica se la prende con i magistrati che applicano la legge voluta dai politici. Molto coerente

liberal_123

Gio, 25/02/2016 - 11:15

Ma vi domandate mai voi, o cari signori, quali governi hanno sempre accorciato la prescrizione e hanno messo i bastoni tra le route alla magistratura promulgando leggi che consentono tattiche dilatorie (a patto di poter pagare fior di avvocati)? Sareste voi d'accordo a depenalizzare i reati inutili ed annullare il concetto di prescrizione una volta che la procedura e' cominciata, cosi come nella maggior parte dei paesi occidentali? cosa ne sarebbe stato di molti processi si SB? Esercitare la coerenza e' un esercizio difficile per i commentatori in malafede!

Rossana Rossi

Gio, 25/02/2016 - 11:15

La colpa è solo nostra che sopportiamo queste porcherie senza reagire. E non venite a parlare di giustizia, in questo povero paesello a targa pd non esiste............

GUGLIELMO.DONATONE

Gio, 25/02/2016 - 11:15

$ il sorpasso $ Per lei è una domanda, per me è un augurio. Di vero cuore.La saluto.

gennaio18

Gio, 25/02/2016 - 11:16

Caro Ermes purtroppo sei stato sfortunato nella vita,dopo i tuoi guai fisici hai incontrato gente che non sa' giudicare, neanche se piove o è sereno.Riposa in pace sperando che almeno ci sarà una giustizia divina.

Massimo25

Gio, 25/02/2016 - 11:16

E arrivato il momento che sia emanata la RESPONSABILITA CIVILE DEI GIUDICI,se sbagliano con evidenza vanno in galera anche loro o pagano per gli errori fatti..é ora di farla.Altrimenti se ne fottono alla grande di tutti noi.Il PD deve capire questo,perché lui blocca tutto questo. Il cittadino e tenuto a rispondere sempre e in toto,e questo personaggi???vedrete che resteranno solo chi veramente é un vero magistrato e usa il buon senso nell'applicare la legge,non l'umore quotidiano.

giovanni PERINCIOLO

Gio, 25/02/2016 - 11:17

Ma il presidente della repubblica nonché presidente del CSM non ha proprio nulla da dire??? tutto bene signor Mattarella?? Se la macchina giudiziaria fosse una impresa privata sa quante teste farebbe cadere il suo PDG?? invece i signori della casta possono permettersi tutto quello che vogliono, loro sono intocabili e se qualcuno si permette di sindacare qualcosa strillano come zitelle rinsecchite che ne va della "indipendenza della giustizia"! Vero signor Mattarella??

Ritratto di stufo

stufo

Gio, 25/02/2016 - 11:19

Vien quasi da pensare che i giudici abbiano una regola non scritta di tralasciare o ritardare i processi agli zingari affinchè vadano nel dimenticatoio. Ottima e gratuita assicurazione contro i furti. A questo punto, togliamoli pure la scorta a quelli che ce l'hanno.

Massimo25

Gio, 25/02/2016 - 11:20

il caso Mattielli é emblematico e dovrebbe essere chamato con il vero nome.Il Povero Ermes é stato assassinato e ci sono i colpevoli con nome e cognome.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 25/02/2016 - 11:20

ho capito, il padre che prende suo figlio per fare lo stesso lavoro, quello di rubare, è nepotismo. Visto i paradossi in Italia, potremmo dire che uno prima di prendere un suo parente, deve bandire un concorso esterno. Potremmo condannarlo almeno per questo motivo? Le comiche.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 25/02/2016 - 11:26

la sinistra ordina: Chi ruba con qualsiasi mezzo la classe media, non è punibile per legge. In fondo stanno dando una mano al Governo. l'avete capito che sono preoccupati di andarsene e non essere stati in tempo di aver spogliato tutti gli italiani? Ma credete veramente che le casse dello Stato sono vuote?

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Gio, 25/02/2016 - 11:27

Ma quanto la fate lunga,si sono dimenticati,può succedere,chi di voi non si è mai scordato qualcosa? Non STRUMENTALIZZIAMO per favore,io per esempio una quindicina di giorni fa al market mi sono scordato di prendere il caffè.

vince50_19

Gio, 25/02/2016 - 11:29

Cose di c(a)sa nostra..

giuseppe.leoncini

Gio, 25/02/2016 - 11:32

La mia fiducia nei giudici è sotto i tacchi delle scrpe

Paul Bearer

Gio, 25/02/2016 - 11:38

Ogni tanto passeggiando guardo i lampioni e mi sembra che sarebbero più completi e belli se qualcuno ci penzolasse alla brezza della sera.

giuseppe.leoncini

Gio, 25/02/2016 - 11:39

Hanno chiuso i manicomi e si vede

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 25/02/2016 - 11:40

E poi la giustizia non e' un problema. La storiaccia Mattielli rasenta l'incredibile, indegna di un paese che fa finta di essere civile. Con il pd al governo e la cricca collusa di giudici fincheggiatori che infestano le procure stanno creando una nazione a loro somiglianza, paese dove gli unici garantiti sono ladri e farabutti. Guai agli onesti. Quelli devono solo pagare.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 25/02/2016 - 11:40

Visto l'imperante INGIUSTIZIA applicata dalla magistratura itagliana Continuo a ripetere: VIA TUTTE LE SCORTE A GIUDICI (ESCLUSI QUELLI ANTITERRORISMO),POLITICANTI E LORO PARENTI ET SIMILIA , VIA TUTTE LE VIGILANZE FATTE AI LORO IMMOBILI E PROPRIETA'...POI NE RIPARLIAMO..

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Gio, 25/02/2016 - 11:40

I Komunisto-Razzisti-Antiitaliani hanno colpito ancora. Quando cambierà il vento non basterà usare la "giustizia" termine da loro lordato e abusato, ma occorrerà VENDETTA.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 25/02/2016 - 11:42

Accchhh sooooo! Vuoi vedere che se lo zingaro richiede il porto d'armi,sono capaci di darglielo,visto che ha la fedina pulita??CIAPARATT

antipifferaio

Gio, 25/02/2016 - 11:44

Ormai dovunque si annida la sinistra tutto va in cancrena... In Italia al potere è la sinistra? Risultato: Italia distrutta, corrosa e corrotta. In magistratura il potere ce l'ha magistratura democratica e soci? Risultato: giustizia morta, inesistente e distorta. Ormai non è solo un'opinione ma è un dato di fatto. Basta aprire i giornali (quasi tutti) per leggere di assoluzioni ai ladri che entrano in casa, ai rom, agli immigrati islamici che stuprano e quant'altro e pene durissime a chi con atti semplicemente di legittima difesa osa ostacolare l'avanzamento della cancrena targata PD....

il nazionalista

Gio, 25/02/2016 - 11:44

Reato di zingaro ladrone?? Pronta assoluzione!!!

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Gio, 25/02/2016 - 11:45

ecco perche' il magistrati necessitano di una scorta.

al59ma63

Gio, 25/02/2016 - 11:45

Povero Ermes, zoppo e sciancato che per difendersi da (possibili) attentatori alla sua vita si e' DIFESO come ha potuto, con la concitazione emotiva che vi lascio immaginare, ora lea beffa e l' offesa da parte di una casta che DEVE PAGARE quando sbaglia o deve lasciare la giustizia per la zappa e vanga, la gente e' esasperata e prima o poi finira' male.

venco

Gio, 25/02/2016 - 11:45

Giustizia contraria, la vittima paga, e anche caro, il delinquente ci guadagna.

27Adriano

Gio, 25/02/2016 - 11:50

Probabilmente il Giudice che condannò il Sig. Mattielli dovette ubbidire ad ordini o ricatti "Superiori" per cui forse non è responsabile della sentenza che è stata emessa... per il resto mi chiedo se in Italia alcuni magistrati si comportano come i "rom".

linoalo1

Gio, 25/02/2016 - 11:51

Il Grosso Problema,in Italia,è solo la Discrezionalità delle Leggi!!!Non è possibile che,per lo stesso reato,la Pena sia diversa se,lo stesso processo si svolgesse in città diverse!!Il CSM,perà,se ne frega ed anche i vari Governi!!!!

david71

Gio, 25/02/2016 - 11:51

Maledetti giudici comunisti, se questa non è Legittima Difesa!! Ecco i fatti: Mattielli spara colpendo uno dei due nella schiena e l’altro ad un femore disintegrandolo. Ora i due giovani sono a terra feriti. Mattielli si avvicina e spara cinque colpi ad uno dei due e lo colpisce alle gambe, alle braccia e poi mira alla testa. il proiettile al ladro gli disintegra la mascella, gli rompe otto denti e gli buca la lingua. Mattielli si avvicina all’altro giovane a terra sparandogli nove colpi addosso. Ecco.. avete capito Maledetti giudici comunisti?? Ora vi è chiaro! Comunisti!!

Ritratto di malatesta

malatesta

Gio, 25/02/2016 - 11:52

Ma quale mestiere "vende" veramente l'anima al diavolo pur di averne un tornaconto?..Gli avvocati "azzeccagarbugli" che grazie alla loro abilita' e ad un mix di leggi e leggine garantiste "difendono" criminali di ogni tipo e riescono ad ottenere sentenze spesso assurde...ma le leggi le fa il parlamento ed e' li' che una maggioranza irresponsabile targata PD ha perso ormai ogni tipo di credibilita'.

pagu

Gio, 25/02/2016 - 11:53

perché il giornale non fa una bella raccolta firme da mandare al presidente della repubblica per far licenziare in tronco questi magistrati fancazzisti?? LA MAGISTRATURA FA' SCHIFO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di utentegiornale12

utentegiornale12

Gio, 25/02/2016 - 11:58

Dopo tutte le leggi ammazza prescrizione, processo corto anzi poi breve, tagli alle intercettazioni e sgambetti continui alla magistratura ecco come ci si ritrova. A chi fa comodo che non ci sia certezza della pena, chi le ha fatto queste leggi? Un bel coraggio a fare i garantisti per proteggere i Grandi Ladri che stanno in parlamento e poi prendersela con la magistratura. Cosa hanno fatto i Berlusconi e gli Alemanno e i Carminati con i ROM?

Ritratto di thunder

thunder

Gio, 25/02/2016 - 11:59

itagliaa... itagliaa... itagliaa... paese dei cachi!e comunistoidi!

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Gio, 25/02/2016 - 12:01

I giudici sessantottini stanno portando avanti da tempo un colpo di stato strisciante ad ogni livello e la cosa diventerà sempre più evidente negli anni a venire. L'abbattimento di Berlusconi per opera di napolitano è stato il fatto più eclatante ma non l'unico. Vogliono portare la repubblica nel caos e nell'anarchia per portare la spallata finale ed instaurare il loro regime dittatoriale, l'unione delle repubbliche socialiste italiche.

cabass

Gio, 25/02/2016 - 12:01

Finirà che la gente accopperà i ladri in casa e, per non avere noie, ne occulterà i cadaveri. Vogliamo arrivare a questo, sigg. magistrati?

aldopastore

Gio, 25/02/2016 - 12:01

Non si puo essere così idioti, strafottenti e "disattenti". Credo ci sia un disegno ben preciso finalizzato a provocare cattivi sentimenti e reazioni pericolose da parte dei cittadini.Perche qui si sta oltrepassando ogni limite.Ci si sta abituando a queste brutture che,la Giustizia, vomita un giorno si, e l'altro pure.

Ernestinho

Gio, 25/02/2016 - 12:02

Al rogo il parlamento ed i giudici! Che il sangue del povero ERMES ricada su di loro!

GMfederal

Gio, 25/02/2016 - 12:06

GRANDE ITAGLIA !!!!!!!

silvano45

Gio, 25/02/2016 - 12:06

in un paese civile non in un regime come questo dove politici burocrati magistrati si sono uniti per vivere di privilegi assurdi facendo i buonisti a spese della collettività i cittadini come in questo caso avrebbero il diritto di trascinare davanti ad un tribunale del popolo questi magistrati per essere giudicati del loro anomalo comportamento e responsabilità ma questo in aperto contrasto con un referendum non è possibile

jeanlage

Gio, 25/02/2016 - 12:13

Questa è la certezza del diritto in Italia: gli innocenti vengono certamente condannati e i ladri vengono certamente risarciti. La vera costituzione italiana l'ha scritta Collodi e non per niente abbiamo Pinocchio come capo dello sgoverno.

the_wanderer

Gio, 25/02/2016 - 12:14

l'italia (in minuscolo) è un paese di mxxxa!!! ma quando scendiamo in strada tutti a rompergli il culo a questi politicanti da quattro soldi?? siamo proprio un popolo di cxxxxxxi

greg

Gio, 25/02/2016 - 12:15

La magistratura allineata a sinistra è, come il partito della sinistra PCI/PD, il vero cancro maligno e devastante dell'Italia, ma è anche il cancro del mondo, laddove esiste

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Gio, 25/02/2016 - 12:17

Um aforisma brasiliano recita così: "Per gli amici TUTTO, per i nemici LA LEGGE".

INGVDI

Gio, 25/02/2016 - 12:18

Penso che questi giudici hanno sulla coscienza il male che hanno fatto al Mattielli. Penso anche che chi ha scarcerato il nomade babbia delle responsabiità e non si sia comportato secondo legge, infatti con la la sua decisione è in libertà un ladro abituale che può reiterare il crimine. Gli Organi competenti dovrebbero attivarsi per un'azione disciplinare nei suoi confronti.

scarface

Gio, 25/02/2016 - 12:20

Un motivo in più per armarsi e sparare.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Gio, 25/02/2016 - 12:24

E allora convinciamoci in Italia è più facile mettere le manette ad un morto che a un delinquente incallito!

INGVDI

Gio, 25/02/2016 - 12:24

Questo succede perché il pensiero neo-comunista del governo e di parte della magistratura ritiene che la proprietà privata sia un furto e di conseguenza un crimine.

gian paolo cardelli

Gio, 25/02/2016 - 12:25

liberal_123, invece di dare per scontato che i "politici di sinistra pensano al popolo", provi a ricordasi che un tal Corrado Carnevale, primo classificato al concorso per entrare in Magistratura, in due anni smaltì tutto l'arretrato della sua sezione di Cassazione mentre i suoi colleghi si lamentavano di essere oberati di lavoro, che fu per questo allontanato dai suoi colleghi scansafatiche e che al "popolino" come lei fu fatto credere che era un "giudice ammazzasentenze"... Con gente come lei alle urne governare un Paese è facilissimo: la colpa è DEI MAGISTRATI LENTI, non della Prescrizione!

Adinel

Gio, 25/02/2016 - 12:28

Che Magistratura!!!! Puramente italiana!!!! si commenta da se!

un_infiltrato

Gio, 25/02/2016 - 12:29

Mi viene da VOMITARE. Non è possibile vivere in un Paese in cui lo stato è fallito: in cui, la certezza della pena non c'è e dove si percepisce la presenza occulta di poteri oscuri intenzionati a distruggere la nostra civiltà. Non è possibile vivere in un Paese con una giustizia che di Giustizia ha solo il nome.

rudyger

Gio, 25/02/2016 - 12:29

Sig. Mattielli, non potendolo fare da vivo, la notte va a questi giudici in sonno. Martorizzali, falli sbranare da cani ringhiosi, falli impazzire d'insonnia fino alla disperazione. Levati questa soddisfazione.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 25/02/2016 - 12:32

Di solito i "maggisctradi" vengono da fuori provincia... come i Rom. Più che la lotta di classe si direbbe che essi combattano una lotta di latitudine, perché entrambe le categorie provengono da sud.

Ritratto di nando49

nando49

Gio, 25/02/2016 - 12:33

Mi piacerebbe sentire dai politici di destra quali leggi intendono abolire-modificare per evitare queste aberrazioni della giustizia. Anche sul diritto di difesa in casa propria bisogna dire come si intende intervenire. Sono convinto che ci sono troppi avvocati nelle commissioni giustizia con un conflitto di interessi "palese". O fanno gli avvocati o fanno i parlamentari.

rudyger

Gio, 25/02/2016 - 12:34

eh si, una legge per ripulire la cosiddetta giustizia non la facciamo, pensiamo alle unioni civili, alle lesbiche, ai gay . lo vuole l'europa, quella schifosa. Si lamentano perchè la Padania non è mai esistita. perchè nella storia è esistita?

Ritratto di ventavog

ventavog

Gio, 25/02/2016 - 12:37

ma come si fa a dire "ho fiducia nella magistratura"?

ego

Gio, 25/02/2016 - 12:44

Questo nostro disgraziato Paese "vanta" tante vergogne, ma la vergogna più vergognosa è la nostra(purtroppo) magistratura che andrebbe totalmente rifondata.

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Gio, 25/02/2016 - 12:45

@Straiè2015 Basta sostituire "gli amici" con "i kompagni"

Massimo25

Gio, 25/02/2016 - 12:49

Ma avete mai visto il presidente della repubblica presidente del CSM....ma guardatelo e poi capirete..questa é l'immagine della giustizia in Italia..

moshe

Gio, 25/02/2016 - 12:49

Non si può continuare con una giustizia simile. Ogni reazione che ne potrebbe seguire avrebbe una giustificazione plausibile.

vernunftigo

Gio, 25/02/2016 - 12:50

La magistratura è ideologizzata e dominata, in prevalenza,dal pregiudizio favorevole a tutto ciò che è "di sinistra", anche nei suoi aspetti irrazionali ed illogici come un certo favor, o quanto meno atteggiamento mite, verso la delinquenza predatoria. Ma la sovraesposizione del giudiziario, di cui la magistratura egemone si giova, è determinata dal basso livello morale della politica, con dilagante conseguente corruzione. Perciò una certa politica fa anche la voce grossa per propaganda, ma non ha la autorità morale per riformare davvero la giustizia. Qualche olgettina in meno e qualche approfondimento in più avrebbero giovato ai moderati, che pure hanno governato, senza fare nulla di quella rivoluzione liberale che stiamo ancora aspettando.

edo1969

Gio, 25/02/2016 - 12:50

ma fatemi capire se uno non lo fermano perché è incensurato non lo fermano mai e rimane incensurato? ma in che razza di Paese siamo finiti? Chi si deve votare - seriamente - perché la Giustizia si rimetta a funzionare? Ammesso che si possa ancora votare prima o poi

andreabag

Gio, 25/02/2016 - 12:52

che schifo Renzi ha rovinato l'Italia

nordest

Gio, 25/02/2016 - 12:55

Il popolo Italiano ha ben capito che sinistra e magistrati sono tutt'uno ,a scapito dei cittadini comandano e condannano a loro piacimento ,ci vedremo alle elezioni ba...

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Gio, 25/02/2016 - 12:57

E poi dicono che Salvini non ha ragione.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Gio, 25/02/2016 - 12:58

liberal_123: sei un genio. E te pareva che la corpa nun era de Berlusconi? Ma, visto che sei così intelligente, mi spieghi perché la prescrizione (dieci anni) è scattata per il rom, delinquente abituale, mentre per Mattielli si è potuto giungere comodamente alla sentenza definitiva?

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Gio, 25/02/2016 - 13:00

Mi raccomando,su questi magistrati non si facciano indagini,accertamenti accusandoli di mala giustizia, perché se venissero ritenuti colpevoli potrebbero scattare immediatamente promozioni,avanzamenti di carriera con congrui aumenti di stipendio. Vogliamo metterci in testa che siamo in italia.

FabComo

Gio, 25/02/2016 - 13:01

Ma la corporazione dei magistrati di questo non dice niente e tantomeno risponde di niente a nessuno....

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 25/02/2016 - 13:07

I GIUDICI SONO PEGGIO DEI ROM, FANNO SCHIFO.

moshe

Gio, 25/02/2016 - 13:10

... i magistrati ormai sono talmente evulsi dalla realtà, che arrivano a meravigliarsi se l'opinione pubblica li giudica una disgrazia per la nazione !!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 25/02/2016 - 13:12

EDO1969 io so che lei preferisce il PD! ci racconti le favole :-) piuttosto, perché non ammette , lei stesso, che il PD sbaglia e che Berlusconi ha ragione? :-)

Ernestinho

Gio, 25/02/2016 - 13:16

La massima garanzia per i delinquenti!

Fjr

Gio, 25/02/2016 - 13:16

Suggerisco a questi giudici una bella cura di fosforo, per via rettale, così l'effetto è immediato , quando arriverà il momento che gli italiani si incazzeranno veramente , allora sì che la memoria gli ritornerà e forse si ricorderanno che sono al servizio degli italiani e non viceversa e che per applicare la legge correttamente , basta il buonsenso ,che ultimamente mi sembra latiti nelle aule dei tribunali

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Gio, 25/02/2016 - 13:19

E' la prova provata che siamo in balia della peggiore magistratura del mondo, che, combinata con una classe politica oscena a dir poco, non ci permette in alcun modo di avere un minimo di giustizia. Il mio sentimento di SCHIFO è totale.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 25/02/2016 - 13:22

Una dimenticanza tira l'altra,ma sempre nella stessa direzione,verso sinistra.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 25/02/2016 - 13:26

Al povero Mattielli dobbiamo erigere un monumento quale vittima della cialtroneria statale. Cornuto e mazziato pure dopo morto. Che vergogna!!! E' la conferma che le dichiarazioni di Salvini sono verissime. Alle stesse sono seguite i soliti esondanti sbrodolamenti isterici di indignazione da parte della categoria, da parte dei sxxxxxxxxxi, del collettivo giorna...lai appecoronati, e per ultimo da quei quattro co@@glioncelli che sbrodolano su questo forum. E giá mica si trattava del Berlusca per il quale hanno inventato il processo ultrabreve pur di non farlo scadere in prescrizione e l'iscrizione delle sentenze ha avuto la precedenza su tutti. Vuoi mettere.....!!!!! Ma in che ca77o di paese stiamo vivendo !!!

Ritratto di sitten

sitten

Gio, 25/02/2016 - 13:27

Giustizia? Anche i polli ridono!

Ritratto di sitten

sitten

Gio, 25/02/2016 - 13:29

Mi auguro, che certi giudici vengono fatti nobili, così li facciamo vivere la rivoluzione Francese.

claudioarmc

Gio, 25/02/2016 - 13:38

Ha ragione Salvini certa magistratura è malata

Malacappa

Gio, 25/02/2016 - 13:43

Lo pescano a rubare in una villa,colto sul fatto,lo rilasciano perche' e' incensurato,che schifo,leggi di mxxxa quello non sara' mai schedato,cosa deve fare per finalmente sbatterlo in galera[se fosse per me lo sbatterei al cimitero]

tuttoilmondo

Gio, 25/02/2016 - 13:45

Chi se la prende con la legge sbaglia di grosso. La legge si deve interpretare. Ma più che la LETTERA è lo SPIRITO della legge che dev'essere interpretato. E' scritto che il magistrato è sottomesso soltanto alla legge ossia che deve servire soltanto la legge. ma la legge è fatta dal popolo attraverso i suoi rappresentanti per servire sé stesso. Allora, per conseguenza, attraverso la legge, il magistrato deve servire il popolo. E non lo serve affatto bene. Anzi... lo danneggia. Insomma... una specie di tradimento.

Ritratto di gianky53

gianky53

Gio, 25/02/2016 - 13:48

Uno zingaro analfabeta, ladro da sempre e con la fedina penale immacolata è cosa possibile solo in questo paese delle quattro mafie d.o.c., del cattocomunismo trinariciuto, dell'antifascismo militante, del nessuno-tocchi-Caino e della giustizia con la bilancia truccata. Un merdaio!

Libero1

Gio, 25/02/2016 - 13:53

Dov'e' lo scandalo se un giudice condanna chi viene derubato non il ladro.Per la giustizia italiana se il ladro non decide di ucciderti poi ti condanna anche a pagargli i danni per averlo chiamato ladro. Cosi funziona la giustizia in un paese che si vantano di essere un paese civile.

INGVDI

Gio, 25/02/2016 - 14:01

In un comportamento del genere si potrebbe configurare il reato di istigazione a delinquere. Per il ladro la certezza della non pena.

luigi.muzzi

Gio, 25/02/2016 - 14:14

italiani zitti, tutti in fila a pagare i bollettini !

GiovannixGiornale

Gio, 25/02/2016 - 14:15

Giudici strapagati per fare schifo. E pensare che nel libri di storia c'è scritto che era il Regno Borbonico che gridava vendetta al cospetto di Dio. Giudici strapagati per fare schifo.

liberal_123

Gio, 25/02/2016 - 14:20

@saròfrancom non so per cosa e' stato condannato Mattielli, suppongo lesioni gravi o tentato omicidio (io sto con lui avrei sparato in fronte non alle gambe, ben inteso!), mentre il rom per furto. Chiaramente due reati con gravita' diversa hanno priorità diversa, immagino. Quello che mi fa incavolare e' come, per esempio, SB e compagnia un giorno dicevano che c'era il fumus persecuzionis, un altro che arrivavano le carte dall'America (a proposito sono mai arrivate?), un altro ancora l'uveite, i comizi che fissava dopo che era stata fissata l'udienza ecc. In Israele, paese dove non si scherza, un ex primo ministro e' al gabbio (notizia di qualche settimana fa')! Sveglia. Per gian paolo cardelli, Carnevale, come ha ricordato lei, e' stato condannato "per le numerose sentenze d'appello e provvedimenti (circa 500, per reati che andavano dall'associazione mafiosa al terrorismo) da lui annullate"! di cosa parla?

soldellavvenire

Gio, 25/02/2016 - 14:21

suvvia, per una prescrizione! ma cos'è un ladruncolo al cospetto del grande frodatore che di prescrizioni ne ha godute ho perso il conto?

GuidoReinachAstori

Gio, 25/02/2016 - 14:26

Se fossi un magistrato Italiano mi nasconderei per la vergogna, ma nel nostro paese questo vocabolo oramai non esiste più....e quindi i nostri esimi Magistrati fanno e continueranno a fare ciò che desiderano. VERGOGNA !!!!!!!!!!!!

gpl_srl@yahoo.it

Gio, 25/02/2016 - 14:29

IL GIUDICE ARTEFICE DI TANTO GIUDIZIO DOVREBBE DARE LE DIMISSIONI E RINGRAZIARE IDDIO CHE NESSUN TRIBUNALE ABBIA AD OCCUPARSI DI LUI:LO FARA COMUNQUE CERTAMENTE IL BUON DIO ANCHE SE LUI CERTAMENTE NON CREDO GODA DEL PRIVILEGIO DI CREDERE NEL DIO DEI CRISTIANI.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 25/02/2016 - 14:29

.....ogni volta che un processo inizia vuol dire che lo stato mostra la ferma intenzione di andare fino in fondo nella verifica di una ipotesi di reato---molti politici a questo proposito hanno proposto disegni di legge che prevedevano il congelamento dei tempi di prescrizione una volta che il processo fosse iniziato--- andate a vedere chi si è sempre opposto a questi disegni di legge addirittura andando oltre--cioè abbassando i tempi di prescrizione (CIRIELLI DOCET)---cari "bananas"- prendetevela solo con voi stessi---

Ritratto di Civis

Civis

Gio, 25/02/2016 - 14:39

david71 h 11:51, Ermes Mattielli è stato condannato a 5 anni e 4 mesi di reclusione per tentato omicidio. Lei pensa che abbia avuto la volontà di uccidere chi, trovandosi i due rapinatori a terra feriti e ancora 10 proiettili a disposizione, li abbia esplosi tutti e 10 senza che nessun proiettile sia stato mortale?

giolio

Gio, 25/02/2016 - 14:40

ma questi hanno vinto i concorsi a colpi di raccomandazioni .Sono sicuro se dovrebbero rifarlo onestamente non sarebbero neanche ammessi

un_infiltrato

Gio, 25/02/2016 - 14:42

Ho la sensazione che la giustizia dei nostri giorni ci assicuri, una certezza non già delle pene, ma del pene. Sarà che mi sbaglio.

rudyger

Gio, 25/02/2016 - 14:49

Purtroppo fino a che vivranno certi giudici putrescenti nessuna futura legge di modifica della giustizia potrà passare. all'infuori che..... venga un salvatore non alla Berlusconi fin troppo democratico e neanche alla Mussolini che mandava in villeggiatura alle isole i reazionari al regime, ma un salvatore tipo Mao Tze Tungo o Saddam, grandi uomini!

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 25/02/2016 - 14:53

AUGURO AL GIUDICE DI SUBIRE UNA RAPINA DA UN ROM E POI VEDIAMO COME RAGIONA....

Cirilla

Gio, 25/02/2016 - 14:57

Cirilla, ma quelli servono per le macellazioni che come loro non le fa nessuno,dopo la guerra hanno avuto un riconoscimento Da Tito e lui era uno esperto in materia l,abbbimo visto insomma dopo HIITLER E STALIN VIENE LUI..INFATTI IL NOSTRO BENEAMATO EX CAP0 CONTINUAVA DARGLI RICONOSCIMENTI ANCHE POST-MOORTEM,,,

nordest

Gio, 25/02/2016 - 15:06

Alle prossime votazioni ci ricorderemo di questa magistr..e dei compagni amici dei rom

cameo44

Gio, 25/02/2016 - 15:08

Sig Presidente Mattarella cosa aspetta per dare una tiratina d'orecchie a quei magistratti distratti o di poco senso nell'applicare la legge visto che Lei è anche il presidente del CSM. Il nostro non è più un paese di diritto visto che tanti magistrati con dannano le vittime ed assolvono i criminali addirittura chiedendo risar cimenti in favore dei criminali per i giudici è reato difendere la pro pria proprietà e la propria vita mentre è lecito per i criminali entra re nelle case altrui aggredire ed avvolte uccidere per pochi euro tutti i santi giorni si verificano questi assalti ed il Governo non prende nessun provvedimento essendo interessato alle unioni civili ed all'ac coglienza degli immigrati compresi clandestini e malavitosi ecco le priorità del Governo

Una-mattina-mi-...

Gio, 25/02/2016 - 15:12

OTTIMO!!! ABBIAMO PERFINO DELINQUENTI PROFESSIONISTI PLURIGENERAZIONALI INCENSURATI COME DEI BEBE', UNA VERA CHICCA!!!

gian paolo cardelli

Gio, 25/02/2016 - 15:24

liberal_123: parlo della sua credulità; le avevo pur scritto che l'annullamento delle sentenze era solo un pretesto (tra l'altro: se le avesse annullate infrangendo i codici sarebbe stato condannato alla galera per abuso di potere, cosa che non è avvenuta...)

tuttoilmondo

Gio, 25/02/2016 - 15:30

Berlusconi sempre in mezzo. Piccoli uomini dal piccolo cervello ne sono ossessionati. La prescrizione è giusta. Un processo ha il record di longevità di 32 anni, e i 20 anni non son cosa rara. 6 anni sono pure troppi. Se un reato va in prescrizione la colpa è degli sfaccendati togati, non della legge. Meglio mille Berlusconi che frodano il fisco di 37000 euro, e versano nelle casse dello Stato ogni anni 600 milioni, di mille rom come quello di cui si parla. Magari ci fossero mille Berlusconi. Pagheremmo tutti meno tasse. Forse. Perché di certe gole la profondità è inesplorata e non sono mai sazie.

cabass

Gio, 25/02/2016 - 15:35

@ventavog: guarda a caso la mitica frase "ho fiducia nella magistratura", esce dalla bocca dei vari Stasi, Bossetti, Sollecito, Marino, ecc.

fedeverità

Gio, 25/02/2016 - 15:56

Andiamo a Votare...questa non è Giustizia,questi Giudici non ci rappresentano...riformare e far pagare a loro per tutte le incredibili decisioni prese!! FORZA ITALIANI....ANDIAMO!!! MI VERGOGNO DI LORO!!

Massimo25

Gio, 25/02/2016 - 16:05

la giustizia Italian é la massima garanzia per i delinquenti...

unosolo

Gio, 25/02/2016 - 16:24

la paura di ritorsioni in caso di condanna questa è la realtà, chi non è all'altezza di prendere decisioni non può emettere sentenze che rovinano la sicurezza del popolo . hanno stipendi alti proprio per il rischio ma evidentemente col passare degli anni è diventato un diritto interpretare a secondo chi capita.,la legge ovviamente , a volte si concordano anche con cavilli e codicilli messi appositamente ,.potrebbe anche essere una scusante la paura , ma i morti ammazzati durante i furti? la giustizia dove sarà andata ultimamente , nessuno controlla certe sentenze , che fine.

sic

Gio, 25/02/2016 - 16:26

Premesso che nessuna giustizia postuma sanerà la devastazione che Ermes ha subito, neanche l'allontanamento coatto di quel giudice che l'ha condannato, noi uomini sappiamo che Ermes resta un eroe, e che come avvenuto x gli eroi del passato, in nome del popolo resti vivo il suo ricordo nei millenni che verranno

Ritratto di dlux

dlux

Gio, 25/02/2016 - 16:28

Siamo uno degli ultimi paesi governati dai comunisti a livello del biafra e del vecchio Katanga...

timba

Gio, 25/02/2016 - 16:34

Tutto lo schifo e lo sdegno al riguardo li ho già espressi più volte. Incredibile.. la commedia dell'assurdo. A questo punto, visto che il povero Mattielli ci ha comunque (unico) rimesso tutto (la vita, il patrimonio che lascia, etc..), peccato che li ha solo feriti. Li avesse almeno freddati e lasciti lì dov'erano. Tanti processi inutili in meno (sono incensurati, no?) e altri malcapitati in meno.

umbi46

Gio, 25/02/2016 - 17:13

prescritto! giusto questi giudici fancazzisti dimostrano un'altra volta quanto valgono.vergogna,se un giorno capitasse ad una loro "cara"probabilmente interverebbe il CSM con il suo presidente a stigmatizzare l'accaduto a dre loro adeguata scorta e ad insatituire commissione d'inchiesta per ripristinare per il loro caso la pena di morte!

mutuo

Gio, 25/02/2016 - 17:16

La maggioranza dei zingari slavi presenti in Italia, sono entrati come profughi della guerra scatenata dai Serbi. La guerra è terminata da anni cosa si aspetta a rispedirli tutti da dove sono arrivati. E' obbligatorio ospitare tutta la rumenta d'Europa? Purtroppo si, abbiamo il Vaticano, la comunità di Sant'Egidio e sopratutto una massa di comunisti.

david71

Gio, 25/02/2016 - 17:22

Civis ....infatti è "tentato omicidio." come dice lei....altrimenti era "omicidio". Altro?

lamwolf

Gio, 25/02/2016 - 17:29

In un paese di diritto, civile e democratico ma non lo è più giudici che non fanno il proprio dovere e che guadagnano oltre la media devono essere cacciati. Cacciati per incompetenza e inconcludenza. Siamo un paese dove chi subisce il reato è il carnefice mentre il delinquente è sempre premiato dall'ingiustizia. Vergogna Stato!

albero_a_cammes

Gio, 25/02/2016 - 17:38

Un giudice che si e' voluto accreditare presso un'area politica, con una sentenza progressista, da un lato; dall'altro normale negligenza, come un'anestesista che sbagli un dosaggio, un chirurgo che dimentichi una garza nell'intestino del malcapitato di turno o uella di un qualunque prestatore d'opera.

Ritratto di falso96

falso96

Gio, 25/02/2016 - 17:42

Forse siamo noi Italiani a non aver capito nulla . Ci siamo fermati a 20'anni fa!!!! OGGI è la mafia che comanda e che protegge i suoi picciotti. Dobbiamo formare una famiglia anche noi e COMBATTERE TUTTE LE ALTRE mafie. Capitto!!!

eloi

Gio, 25/02/2016 - 18:28

Certamente i ron non aavendo cittadinanza ne in italia ne altrove non potranno mai essere iscritti nel casellario giudiziario. Quindi non risulterà mai niente a loro carico. Gli altri stati nello specifico come si comportano?

sic

Gio, 25/02/2016 - 18:43

Condanna x quel giudice perché la sua opere non è soggetta a nessuna variabile, che può essere invocata x altri prestatori dopera, nessun esimente, ma solo imperizia e negligenza e stoltezza. La banalità del male di antica memoria

Koch

Gio, 25/02/2016 - 19:15

Oltre all'ingiustizia, anche il sadismo.

tazio63

Gio, 25/02/2016 - 19:48

Mattarella sveglia sei presidente del CSM o non lo sai? non una parola come sempre. buonanotte.......

laura bianchi

Gio, 25/02/2016 - 19:59

Una pagina triste di questo paese: che non si è mai occupato seriamente dell'opera della magistratura.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Gio, 25/02/2016 - 20:27

Antonio Cappelleri dovrebbe anche convincerci ,per tranquillizzare gli Italiani, che questo tipo di Giustizia è una cosa seria !

il nazionalista

Gio, 25/02/2016 - 22:07

La legislazione penale, in Italia, è una giungla, c'è tutto e il suo contrario: è vero! Gli avvocati ne approfittano alla grande: è giusto! Le norme burocratiche impantano tutto: d' accordo! Però, guardando ai FATTI, nel 99% dei casi, il ladro, il rapinatore, il brigante che ruba, pesta, ferisce(e talvolta ammazza), o ne esce assolto o, condannato, poi non sconta la pena e, solo per omicidio, si fa qualche anno di galera!! Al contrario il cittadino derubato e aggredito, se si difende, va in galera e paga decine di migliaia di € di risarcimento(il rom, l' albanese o il maghrebino non pagano mai!!). Addirittura è vietato sparare IN ARIA!! Infine per i delinquenti e i criminali può arrivare la prescrizione, per le loro vittime, indocili, MAI!! Tutto questo è dovuto al caos legislativo o ai giudici???

rudyger

Ven, 26/02/2016 - 07:29

che siano stramaledetti quei giudici che infamano l'itaglia. che venga fatta una campagna perchè in ogni Comune sia intestata una Via, una Piazza a Mattielli.

karl52b

Ven, 26/02/2016 - 08:29

Sempre più deluso e convinto che ormai la giustizia nel nostro paese non esiste più !!! Giudici e legislatori fate Schifo !!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 26/02/2016 - 23:05

È sempre più necessaria una azione pubblica di cittadini contro questo spaventoso continuo stupro della giustizia da parte di magistrati di Magistratura Democratica. ORMAI HANNO SUPERATO OGNI LIMITE DEL LORO MANDATO ISTITUZIONALE. SI SONO ARROGANTEMENTE APPROPRIATI DEL DIRITTO DI DECIDERE DELLE NOSTRE VITE. Buttiamoli fuori dalla giustizia che deve essere gestita IN NOME DEL POPOLO ITALIANO E NON IN NOME DEL PD.