I legami tra l'anti-Trump George Soros e la Marcia delle donne

Soros ha finanziato personalmente o ha legami finanziari con almeno 56 partner della Marcia delle Donne, alcuni dei quali sono nomi di peso

Non deve essere facile vestire i panni del miliardario George Soros, strenuo oppositore del presidente americano Donald Trump sin dal momento in cui quest'ultimo sembrava solo uno scherzo della democrazia americana. Il filantropo americano in questi giorni ha dovuto assistere impotente (o quasi) al giuramento che ha portato il suo acerrimo nemico alla Casa Bianca.

Fedelissimo sostenitore della candidata democratica sconfitta Hillary Clinton, Soros ha perso quasi un miliardo di dollari come risultato del rally dei mercati che c'è stato dopo la vittoria di Trump alle elezioni presidenziali americane dello scorso 8 novembre, ma pur navigando ancora nell'oro, a 87 anni suonati, non ha raggiunto quella saggezza tale da consentirgli di accettare un risultato elettorale democratico e voltare pagina.

Prima ci sono stati gli attacchi dal forum di Davos, dove ha definito Donald Trump un "possibile dittatore", ora si scopre un legame, anzi molti legami, con la Marcia delle Donne, considerata un vero e proprio attacco frontale al neopresidente.

A lanciare la bomba è il New York Times che in un lungo articolo, dopo una ricerca per la quale l'autore chiede anche un crowdfunding, ha scoperto come George Soros abbia molti legami con le organizzazioni definite sponsor o partner di una manifestazione che negli intenti si dichiarava apartitica e senza bandiere.

Soros ha finanziato personalmente o ha legami finanziari con almeno 56 partner della Marcia delle Donne, alcuni dei quali sono nomi di peso, come Planned Parenthood, che si oppone alla politica antiabortista di Trump e la National Resource Defense Council, che si oppone alle poliche ambientali del neopresidente.

Gli altri legami con le organizzazioni dietro la manifestazione a difesa dei diritti delle donne includono MoveOn.org (che è stata chiaramente a favore della Clinton durante la campagna elettorale), il National Action Network (il cui ultimo direttore esecutivo era stato lodato da Valerie Jarrett, consigliere di Obama, come "leader del domani").

Altre associazioni "partner" della manifestazione e messe a libro paga da Soros sono l'American Civil Liberties Union, il Center for Constitutional Rights, Amnesty International e Human Rights Watch.

Poi ci sono anche i legami con le organizzazioni musulmane, come il Council on American-Islamic Relations e la Southern Poverty Law Center (SPLC), e quelli con le organizzazioni a tutela dei diritti degli afroamericani: almeno 33 delle 100 "donne di colore" che per prime hanno protestato dopo l'elezione di Trump, lavoravano in organizzazioni che hanno ricevuto finanziamenti da Sors.

Commenti

steacanessa

Lun, 23/01/2017 - 12:44

La rumenta sta bene solo nella rumenta.

i-taglianibravagente

Lun, 23/01/2017 - 12:49

87 anni....dovremmo quasi esserci.

Red_Dog

Lun, 23/01/2017 - 12:53

esempio di consenso dietro compenso... a parte questo direi che pur essendo una manifestazione importante almeno nei numeri, non dimentichiamoci che si parla di 2 milioni di persone che sono comunque l' 1 % scarso degli elettori americani, o il 3 % dell'elettorato democratico, se vogliamo affidarci ai numeri. Giusto così fin che protestano (per cosa?) pacificamente... ma gli Inglesi, Australiani, Francesi, Tedeschi.... quelli perché ? Molti "politologi" se lo chiedono perplessi...

Una-mattina-mi-...

Lun, 23/01/2017 - 12:53

AL PREGIUDICATO SOROS DEVONO ESSERE INTERDETTE TUTTE LE ATTIVITA' VOLTE A SOVVERTIRE L'ORDINE DEMOCRATICO. DEVONO ESSERE PERTANTO SEQUESTRATI I FONDI IMPIEGATI NELLE ATTIVITA' CRIMINALI E PERSEGUITI GLI ESECUTORI

VittorioMar

Lun, 23/01/2017 - 12:56

...e l'elenco finisce quì ?? ...strano;comunque uno può sperperare il suo patrimonio come meglio crede....ma questo lo salva dalle BENEDIZIONI ??...BUON COMPLEANNO ...!!!

giusto1910

Lun, 23/01/2017 - 13:06

La Storia si ripete. Così come avvenne all'epoca della caduta dell'Impero Asburgico e di quello Russo. Prima l'ideologia marxista, poi attentati a principi, re, zar, per far scoppiare guerre e conseguenti distruzioni. Poi il monopolio della finanza che finanzia la ricostruzione (in cambio del governo dei Governi). Oggi Soros imita suoi "padrini" storici (Ephrussy - Rothschild), usando i nuovi mezzi dei tempi nostri: ONG, associazioni, macchina del fango. Quante sono le ONG in Africa finanziate da Soros? Qualcuno riuscirà mai a dircelo? E in Italia quante ONG e Fondazioni ricevono aiuti dallo squalo ungherese?

Ritratto di Turzo

Turzo

Lun, 23/01/2017 - 13:15

Spero che Trump dichiari sovversive tutte le organizzazioni che fanno capo al Massone-kattocomunista SOROS, sequestrandogli tutti i beni!

paolonardi

Lun, 23/01/2017 - 13:15

A quell'eta' e' demenza senile e Soros, ex comunista, associa tale patologia a quella propria dei sinistri in una somma da ricovero coatto.

Ritratto di Turzo

Turzo

Lun, 23/01/2017 - 13:18

La democrazia è bella ma solo quando «vinciamo noi» lo è. È questo lo spirito della manifestazione delle “donne contro Trump”. Che volete farci, i “liberal” sono fatti così: pretendono di essere l’incarnazione del bene e, quando le urne danno loro torto, vanno su tutte le furie cominciando a denunciare nuovi “pericoli” contro la civiltà.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 23/01/2017 - 13:20

MI RISULTA CHE NEGLI USA CI SIA ANCORA LA PENA DI MORTE PER ALTO TRADIMENTO!!In subordine, spedirlo nella sua terra natia, dove il Presidente ORBAN, di sicuro si prenderà cura di lui!!!

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Lun, 23/01/2017 - 13:24

E' inoltre fortemente sospettato di finanziare le traversate dei subsahariani verso la Libia. Questo verme dovrebbe essere incarcerato e condannato per sovvertire governi. La Russia insegna, se dovese capitare da quelle parti va diritto in Siberia. Spero che Trump li mandi un paio di investigatori.

Fjr

Lun, 23/01/2017 - 13:48

Dai che manca poco,ha perso solo un miliardo di dollari, peccato speravo di piu' ma si puo' sempre migliorare

MOSTARDELLIS

Lun, 23/01/2017 - 13:52

Nulla di nuovo sotto il sole, però è importante la diffusione di queste notizie, affinché tutti quei poveretti che si alimentano dalle voci dei radical chic e in generale dai sinistrorsi abbiano la possibilità di essere informati. Questo signore è un bandito che ha guadagnato soldi solo attraverso la speculazione.

agosvac

Lun, 23/01/2017 - 14:17

Penso che se Trump ordinasse al Fisco americano, quelli sono brutte bestie, un esame approfondito sui vari conti del "finanziere soros", questi se la vedrebbe davvero brutta!!!

DuralexItalia

Lun, 23/01/2017 - 14:25

E' ovvio che le elites finanziarie abbiano cercato in ogni modo di influenzare la politica mediante associazioni, ONG, movimenti d'opinione etc. Fa parte della strategia tesa ad utilizzare i "buoni sentimenti" delle persone con una sensibilità politica oppure a costruirgliene una funzionale al fine. La saldatura tra elites finanziarie (delle quali george soros è alfiere) e movimenti "progressisti" è la causa prima dell'imponente montare dell'onda cd. "populista". C'è pure chi ha scomodato Marx per spiegare che la "globalizzazione" è di SX pur quando sia utile al grande capitale finanziario: " il sistema del libero scambio è distruttivo. Esso dissolve le antiche nazionalità e spinge all'estremo l'antagonismo fra la borghesia e il proletariato... E' solamente in questo senso rivoluzionario, signori, che io voto in favore del libero scambio". Karl Marx, 9 gennaio 1848.

i-taglianibravagente

Lun, 23/01/2017 - 14:34

da quando i "democratici" hanno cominciato a prendere tranvate e' partito il mantra planetario "la democrazia e' in crisi".... gente senza vergogna.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 23/01/2017 - 14:55

lasciateli strillare. Hanno perso e non possono pretendere di andare oltre. Punto. Stiano lì nel loro brodo, a divorarsi il fegato.

Trinky

Lun, 23/01/2017 - 14:55

Dai, un colpettino come si deve, un mazzo di fiori da parte di quel gruppo di pirla che l'hanno seguito, e....voilà, il gioco è fatto per la nostra felicità!

sibieski

Lun, 23/01/2017 - 14:57

Soros che rappresenta la destra economica ha bisogno della sinistra politica per fare i suoi affari...ma lui è una chiavica

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Lun, 23/01/2017 - 15:07

Questo essere spregevole è quello che ha mandato insieme a Obama e la Clinton i cecchini x sparare nella folla e dare la colpa a Putin..in Ucraina...Ricordiamoci che è stato anche quello che sempre con Francia USA e Germania hanno compiuto con Napolitano il golpe ai danni di Berlusconi e dei contratti ENI con Gheddafi...Devo aggiungere altro ??? di questo elemento ...o basta ai sodali radical chic...???

Ritratto di Inhocsignovinces

Inhocsignovinces

Lun, 23/01/2017 - 15:11

L'ERBA CATTIVA NON B....MAI

DuralexItalia

Lun, 23/01/2017 - 15:16

La "rivoluzione" dovuta al libero scambio e dal caos che ne sarebbe derivato, era auspicata da Karl Marx in chiave, ovviamente, proletaria e comunista. Oggi invece, il libero scambio più comunemente noto come "globalizzazione" made in USA lanciata dopo il crollo del muro ovvero la fine del comunismo nel 1989, sta dando il frutto opposto: la "rivoluzione populista" la stanno facendo i ceti medi impoveriti appartenenti alla borghesia assieme ai "proletari" che perdono il lavoro nelle industrie de-localizzate. Questa miscela esplosiva di rabbia e paura sta saldando tra loro queste fasce, contro l'establishment, lontano anni luce dai problemi reali della gente. Populismo, oramai, è una bandiera e non più una "diminutio" di specie.

giovanni951

Lun, 23/01/2017 - 15:31

quando schiatterá in molti faranno festa....speriamo di festeggiare alla svelta

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Lun, 23/01/2017 - 16:02

Quanta bile. Fuoriesce dagli occhi. ...

Ritratto di tridentino

tridentino

Lun, 23/01/2017 - 16:12

Il problema è che questo satanasso mascherato da benefattore ne ha ancora più di 24 di miliardi di dollari a disposizione solo di patrimonio. Questo individuo è il primo nemico della pace e della stabilità mondiale. Speriamo che chi di dovere inizi a occuparsene per neutralizzarlo prima che giunga la sua ora.

ziobeppe1951

Lun, 23/01/2017 - 16:55

SOROS...Doppiamente pirla perché si legge anche al contrario

MarcoTor

Lun, 23/01/2017 - 17:09

questo personaggio è il Male, individuo di cui non si sentirà la mancanza e a 87 anni...

paràpadano

Lun, 23/01/2017 - 18:15

i-taglianibravagente il problema è che mio zio ne ha compiuto 102 e sta benone e magari questo ce lo troviamo nelle scatole per un altro decennio........speriamo di no !

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Lun, 23/01/2017 - 18:26

Soros è l'unico malf....re che manca in Italia. Pensate che triangolo: Soros coop e mafia. Sarebbero imbattibili. Guadagnerebbero subito Nobel ed Oscar. E quanti ruffiani....!!!!

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 23/01/2017 - 19:19

Filantropo? Chiamtelo con il suo vero nome, speculatore, delinquente.

ANACONDA

Lun, 23/01/2017 - 19:34

Nulla di nuovo. Gli ideali alti del solito femminismo mondiale: Soldi & Potere, e quella misoginia di femmine autoctone medie, verso il maschio autoctono medio, nel nome di uno strano concetto di parità, diversamente egualitario.

giumaz

Lun, 23/01/2017 - 20:05

Ma perchè continuate a chiamare "filantropo" questo essere schifoso? almeno virgolettate la parola, per darle un giusto tono.

Linucs

Lun, 23/01/2017 - 20:18

Suca, abominio lombrosiano di lira e sterlina! :D

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 23/01/2017 - 20:57

SOROS COMINCIA A FARE SCORTA DI CARTA IGIENICA PERCHE' NE USERAI PARECCHIA...

cgf

Lun, 23/01/2017 - 21:37

i 217 arrestati sabato a Washington D.C. hanno pesanti, potrebbero beccarsi fino a 10 anni di reclusione ed anche una multa da 250mila US. D.C. non è un posto dove puoi distruggere a tuo piacimento... Ora Soros tirerà fuori 250.000*217=54.250.000USD per le multe + spese legali + risarcimenti + ...? forza che te ne rimangono ancora.

ortensia

Lun, 23/01/2017 - 23:17

Cosa ci dicevano i fratacchioni dal pulpito? :fratello, ricordati che devi morire.

Arch_Stanton

Lun, 23/01/2017 - 23:21

In questi anni non hanno mai protestato contro lo Stato Islamico che usa le donne come merce da mettere in gabbia e vendere ai mercati pubblici, contro gli stupri etnici in Siria e Iraq, contro la schiavitù sessuale e la pena di morte per gli omosessuali come in quell'Arabia Saudita che ha finanziato la fondazione Clinton con 25 milioni di dollari. L'Islam è intoccabile, come Obama che ha sempre negato l'esistenza del terrorismo islamico.

Ritratto di Shard

Shard

Lun, 23/01/2017 - 23:28

I legami col Piano Kalergi ci sono tutti!

ortensia

Lun, 23/01/2017 - 23:31

Un ebreo che da adolescente, aiutò i nazisti a confiscare le proprietà degli ebrei mandati nei campi di sterminio deve avere un bel pelo sullo stomaco. E' un paperon dei paperoni che si sente felice solo quando conta i soldi.Un suggerimento:si legga la poesia del Principe de Curtis, Toto,'la livella', fonte di ispirazione per noi tutti.

Ritratto di marinogorsini

marinogorsini

Mar, 24/01/2017 - 00:00

Il sorosclintonismo é legato e sostenuto da bergoglio...

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mar, 24/01/2017 - 00:04

Questa è gente pericolosa,Trump potrebbe fare la fine di Kennedy.

Ritratto di venividi

venividi

Mar, 24/01/2017 - 00:29

Soros un filantropo ? Leggo bene ? Guardi che questo signore sostiene tutte queste organizzazioni non per bontà d'animo ma per manipolare il pianeta - e spesso ci riesce.

Linucs

Mar, 24/01/2017 - 06:29

Stranamente i "terroristi" non vanno mai a cercare questa gente.

Ritratto di orione1950

orione1950

Mar, 24/01/2017 - 07:01

Spero che sia ,al più presto, arrestato in quanto fomentatore di disordini. Questo deve sparire dalla circolazione ma soprattutto dovranno sparire i suoi soldi.

Ritratto di luigin54

luigin54

Mar, 24/01/2017 - 07:45

Un giorno felice sarà quando questo AVVOLTOIO rimarrà senza + nulla e non potrà + nuocere a nessuno.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 24/01/2017 - 08:02

Basta vedere il logo.... in tutte le "rivoluzioni" promosse da questo CRIMINALE compare un logo con pugno chiuso. Onore a Malesia e Indonesia che hanno bandito questo sionista

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 24/01/2017 - 08:05

Grazie alla propaganda di 70 anni fa, trasformata in LITURGIA, religione, DOGMI INDUBITABILI (se dubiti finisci democraticamente in galera....) in Europa ormai la gente ha paura a denunciare simili soggetti. Ma nel mondo libero non è così. In Asia e altrove si dice apertamente che i correligionari di costui DOMINANO L'OCCIDENTE.

Ritratto di danutaki

danutaki

Mar, 24/01/2017 - 08:45

Filantropo ?? ..... solo pro domo sua !!!

elio2

Mar, 24/01/2017 - 08:50

Speriamo la natura faccia il suo corso, senza farci attendere come con il peggior presidente della repubblica che l'Italia abbia mai avuto, nonostante gli "auguri" è ancora tra noi a far danni e pontificare.

hectorre

Mar, 24/01/2017 - 08:55

qualcuno dovrebbe ricordare a questo anziano signore che i soldi non danno l'immortalità e che anche lui passerà per l'inevitabile.....si goda gli ultimi anni in serenità e in pace col mondo....e venga a prendere il suo degno compare, il nostro re giorgio!!!!......che dopo la batosta referendaria ha perso l'uso della parola!!!....a saperlo prima!!!!!!

effecal

Mar, 24/01/2017 - 09:05

questo personaggio si candida a riferimento culturale della sinistra radical chic, la boldrini lo vuole in audizione alla camera se viene fatto cittadino italiano può guidare la coalizione di sinistra.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 24/01/2017 - 11:13

il burattinaio è la famiglia Rothschild (che i media di regime neppure citano, facendovi credere che Bill Gates sia più ricco di loro....

Ritratto di sachiel333

sachiel333

Mar, 07/03/2017 - 08:49

Questo criminale causa delle destabilizzazioni e guerre nel nostro pianeta andrebbe immediatamente arrestato!