I tarocchi hanno le gambe corte

L'Italia di Renzi è un falso, come il suo partito. È una bugia, un imbroglio, una realtà taroccata

L'Italia di Renzi è un falso, come il suo partito. È una bugia, un imbroglio, una realtà taroccata. La politica di Matteo suona ormai un solo accordo: negare, negare sempre, negare tutto. Non è vero che i conti pubblici non tornano. Non è vero che l'Europa ci sta imponendo una manovra correttiva. Non è vero che non c'è traccia di tagli agli sprechi. Non è vero che l'America è infuriata per la nostra politica estera. Non è vero che le primarie sono una bufala. Peccato che in quest'ultimo caso un video abbia mostrato di cosa sia capace il partito di Renzi quando c'è da fermare un avversario sgradito. Bassolino non doveva vincere le primarie a Napoli. E così è stato. Basta pagare. Per salvare un partito nudo.Come fai a fidarti di uno così? Renzi si sente un baciato dalla fortuna, un vincente. Era davvero convinto che avrebbe governato senza fatica, senza le incertezze di Enrico Letta e i disastri professorali di Monti. Gli italiani avrebbero dovuto solo applaudire. Tutto in fretta: grandi riforme, ripresa economica, ottimismo, sorrisi e pacche sulle spalle. Invece si è ritrovato ad annaspare in un pantano. E, anziché vedere cosa non andasse e dove stesse sbagliando, ha detto che la realtà è sbagliata. Ha cominciato a raccontare favole. A parlare di gufi e disfattisti. Insomma, la colpa è sempre degli altri. Questo perché Renzi e il suo partito non possono sbagliare. Si considerano, da sempre, la parte migliore della nazione. Quelli destinati a governare perché è scritto, da qualche parte, nella Costituzione. Quelli che se non vincono è colpa degli elettori e, in fin dei conti, di questa immatura e imbecille democrazia. Quelli che se non vincono aboliscono le elezioni. Quelli che come dice il presidente del partito Matteo Orfini devono vincere a tutti i costi. Non importa come. Quelli che non hanno mai riconosciuto il fallimento di Roma con il marziano Marino e, ancora peggio, di aver lucrato sugli immigrati con Mafia Capitale. Buzzi e Odevaine? Mele marce, compagni che sbagliano, mica figli di un sistema politico e culturale radicato nella sinistra italiana. Perché è questo il difetto radicale del Pd: una completa mancanza di umiltà. Non sentirete mai un politico del Pd dire: ho sbagliato. L'arroganza di non mettersi in discussione, al punto da manipolare e falsificare la storia, la vita, la realtà. Più cadono e più mentono. Ma gli imbrogli hanno le gambe corte.

Commenti

Rossana Rossi

Mer, 09/03/2016 - 16:12

Eppure caro Tramontano la tua perfetta analisi non basta, c'è ancora un bel 30% di imbecil.li che sostengono questi truffatori abusivi imbroglioni e incapaci. Chi è il più pir.la?........

glasnost

Mer, 09/03/2016 - 16:13

A me 'sto Renzi fa ribrezzo, ma se riesce ( e ci sta riuscendo ) a spaccare il moloch ex-comunista lo appoggio. Anche se tassa chi lavora per dare soldi alle sue banche o ai suoi amici di merende e manda verso il fallimento il nostro paese.

isaisa

Mer, 09/03/2016 - 16:14

Ottimo articolo che descrive situazioni che le persone per bene e intelligenti hanno capito da tempo.

Aegnor

Mer, 09/03/2016 - 16:21

In compenso hanno i conti in banca lunghi e larghi

settemillo

Mer, 09/03/2016 - 16:36

Per Rossana Rossi: Non si tratta di alcuni soggetti; il virus ha colpito tutti i KOMPAGNI RRRROSSI; il problema è che loro NON si accorgono che vanno avanti a suon di BROGLI ELETTORALI, perché loro sono PURI e RRROSSI e persino senza VERGOGNA.

Una-mattina-mi-...

Mer, 09/03/2016 - 17:18

L'ITALIA COL SEGNO PIU'-Più bugie creative. D'altro canto è assai più semplice raccontare le cose che farle. Si chiama Mitomania. Assicuro che è curabile, basta intervenire in tempo.

Atlantico

Mer, 09/03/2016 - 18:05

Erano 25 anni che Tramontano aspettava di dire che il PD è falso: doveva vendicare "FI è un partito di plastica".

mifra77

Mer, 09/03/2016 - 19:04

Signor Tramontano, forse lei oggi si sente buono e misericordioso per definire "mancanza di umiltà", quella arrogante disonestà che troneggia nelle file del PD.Si, è "mancanza di onestà" e se fino ad oggi questa disonestà era solo rossa...., da oggi si è moltiplicata assumendo il "color rossoverdino(i)"

robytopy

Mer, 09/03/2016 - 19:32

io ve lo invio di nuovo tanto non lo pubblicate. -il vostro caro Silvio chissà quanto pagherebbe per avere altri 10 anni di governo renziano-

robytopy

Mer, 09/03/2016 - 19:35

per Rossana: in quel 30% c'è anche il tuo dio Silvio che, malgrado i discorsi di facciata per tenervi boni, chissà quanto pagherebbe per avere altri 10 anni di governo renziano.

greg

Gio, 10/03/2016 - 09:53

ROBYTOPY - direi che il soprannome te lo sei scelto proprio adatto a te - Roby il topo" E come un topo rosichi, perché il tuo Matteo "Benito" Renzi non sarà mai uno, come Berlusconi, che ha saputo costruire un impero economico senza mai chiedere una lira allo Stato o pretendere casse integrazioni con cui riempirsi le tasche (come il fu Gianni Agnelli), o vendere per miliardi di lire di macchine da calcolo Olivetti inutili e obsolete (come la tessera n. 1 del PD Carlo De Benedetti). Il Silvio, come lo chiami tu, aveva creduto veramente che Matteo "Benito" Renzi fosse diverso dal solito sinistro, ma quando si è reso contro che non è altro che un trinariciuto presuntuosissimo, ancorché un formidabile incapace in tutto, lo ha mollato, dimostrando che Silvio è un concreto e non crede alle balle di sinistra, dove il più sincero è un ballista incallito come Matteo "Benito" Renzi

robytopy

Gio, 10/03/2016 - 14:44

greg, complimenti per il tuo umorismo sul mio nomignolo, ma ormai è vecchiotta la storiella dei rosiconi trinariciuti ( te e la Rossi rinnovatevi un pò nel linguaggio offensivo). Non voglio affondare il dito su dove ha trovato i soldi il tuo dio.E'giusto quel che dici sulla delusione che ha avuto su Renzi, ma nonostante questo gradirebbe ugualmente altri 10, va bè diciamo 9 anni di governo di finta sinistra.

greg

Gio, 10/03/2016 - 16:27

ROBITOPO - ovvio che sperare di trovare obiettività da uno di sinistra che si augura altri 9 anni di governo di finta sinistra...., sarebbe chiedere troppo. Probabilmente tu non hai confidenza con il mondo del lavoro, con l'economia, con la fatica che moltissimi italiani fanno ad arrivare a fine mese, soprattutto i pensionati che dovrebbero avere la pensione pagata con i soldi che loro hanno prestato allo Stato negli anni in cui lavoravano (difficile capire questo concetto, vero?),quindi ti risulterà alquanto ostico capire che in questi 4 anni e mezzo di illegittimi effettivi governi di sinistra sinistra (made by the true old communist named Napolitano) già si è distrutto buona parte del tessuto produttivo, con il potente aiuto della UE che ormai è a guida germanocentricae delle banche della massoneria nera ....CONTINUA

greg

Gio, 10/03/2016 - 16:44

ROBYTOPO - Con altri nove anni DI GOVERNI DI SINISTRA torneremmo al baratto che era di moda in URSS ancora nel 1989, e non per nulla che la cortina di ferro crollò sotto il peso della incapacità, della ideologia comunista, di capire un acca di economia e di lavoro produttivo. Berlusconi dove trovò i soldi? Ma chi volete prendere in giro voi di sinistra, sapendo che la disinformacija è stata l'arte della menzogna inventata da Lenin, "La menzogna in bocca a un comunista è una verità rivoluzionaria" (la frase è stata scritta e codificata dal vostro dio Lenin). Con tutto l'accanimento giudiziario contro Berlusconi negli anni, da parte della magistratura rossa invidiosa, se anche solo uno straccio di prova fosse stato trovato, a quest'ora le sue spoglie sarebbero ancora appese sulle porte del Quirinale. ROBYTOPO, tu sei un mantenuto, probabilmente in un CS pagato da Pisapippa, o da Marino, o da Merola ecc, quindi è logico che tu speri che la cuccagna continui.

sparviero51

Gio, 10/03/2016 - 19:21

Analisi perfetta ma purtroppo l'alternativa ancora non c'è !

robytopy

Gio, 10/03/2016 - 20:05

forse non ha capito Greg che questo governo non è di fatto di sinistra ma di destra, per questo dico che piace tanto a Silvio.

Ritratto di manasse

manasse

Gio, 10/03/2016 - 20:10

MA è inutile arrabiarsi per i comunisti la verità è(LA PRAVDA)e dopo l'unita italiota e ora la repubblichina che mentono anche quando chiedi come ti chiami?

robytopy

Gio, 10/03/2016 - 20:17

greg: solito linguaggio di destra: parlare ancora di URSS e Lenin adesso fa ridere anche il tuo prediletto, mantenuto in un CS, etc. etc. Fammi sapere che cosa ha fatto di tanto favorevole per i pensionati, la destra al governo; forse non ricordi che i principali criticabili provvedimenti della Fornero erano già previsti da Tremonti &co. Vedi qual'è la differenza fra i sinistrati e i destraioli: i primi criticano anche il loro partito, i secondi mai.

greg

Ven, 11/03/2016 - 15:35

ROBYTOPO - posso darti un consiglio? Fatti curare, hai dei problemi nei rari collegamenti neuronici. Linguaggio di destra parlare ancora di URSS e di Lenìn. Io una volta lessi una frase di Luigi Einaudi, che tu non sai neppure chi sia, che alla domanda di un giornalista che gli chiedeva come lui si sentisse, come orientamento politico, rispose semplicemente: sono un liberale rinascimentale, intendendo i veri padri fondatori dell'Unità d'Italia, quindi personaggi storici che tu neppure sai chi siano stati. Io non sono mai stato di destra, men che meno, mi farebbe orrore, di sinistra, perciò faccio mia la definizione di Einaudi. URSS e Lenìn sono i sogni di gente che scrive le idiozie che tu scrivi. Tremonti che aveva pensato come la Fornero. Beh, nulla di nuovo nel leggere questi tuoi vaneggiamenti, semplicemente il solito uso della disinformacije creativa della tua sinistra per sviare la certezza che voi di sinistra siete tutti fanatici leninisti.

robytopy

Ven, 11/03/2016 - 15:55

mifra77: Quando Verdini militava nelle file destraiole...gli hai mai accostato la parola -disonestà- ?

robytopy

Sab, 12/03/2016 - 15:40

Grazie Greg per i tuoi consigli. Non avevo dubbi circa la finezza e lo scarso humor dei commentatori destraioli; tu scrivi che non lo sei, ma sinceramente faccio molta fatica a crederti.