Salvatore Tramontano

Vice direttore

Meglio non perbene
che di sinistra

commenti
36 

14:4227 Gen

Se a sinistra "persona perbene" è sinonimo di razzismo, allora meglio stare dall'altra parte. Con i non perbene

commenti
07:0026 Gen

I guai dell'Inter unico sollievo dei tifosi depressi

Per un milanista disilluso non resta che attendere il risultato dei nerazzurri per strappare un sorriso all'ennesima domenica di passione

commenti
22 
16:4914 Gen

Così l'elezione di Palazzo
ci nega un vero presidente

Decidono gli intrighi di Palazzo e le segreterie di partito. Non è un caso se nelle riforme del premier manca la scelta diretta dell'inquilino del Colle

commenti
18:3911 Dic

commenti
15 
15:4803 Dic

Crolla il Cupolone

Crollano i traffici tra potere e malavita: clientele, appalti, municipalizzate. Ecco la zona grigia tra Pisana e Campidoglio

commenti
17:3725 Nov

Salvini non è la Camusso

Renzi stai attento, Salvini non è la Camusso

commenti
07:0006 Nov

Caso Cucchi, lo Stato schizofrenico di Grasso

Fino a ieri per Grasso, ex magistrato, la verità che contava era solo quella giudiziaria: il verdetto. Ora, invece, dice che bisogna fare di tutto per cercare la verità

commenti
11 
17:0123 Ott

Sinistra da cinema
e sinistra di fiction

È come se l'Italia avesse perso il senso della realtà, di quello che si può contare, di ciò che puoi toccare. È tutto virtuale

commenti
15:1718 Ott

Il mestiere più difficile:
amico del Rottamatore

Renzi non ha la pazienza per aggirare gli ostacoli che si trova sulla strada. Se nella corsa trova una avversario, meglio così; se è un amico o un alleato, pazienza

commenti
43 
15:2730 Set

Pd, morte in diretta tv

Il fallimento della "ditta"

commenti
15:2723 Lug

Renzi e Boldrini mandano in galera un uomo malato e (forse) innocente

Il premier ci spieghi perché il condannato Errani (Pd) è libero e l'ex ministro indagato è in cella

commenti

Il bivio di Renzi sul Colle: o Napoleone o Wellington

I nemici di Renzi, a cominciare da quelli interni del Pd, faranno di tutto affinché faccia la fine di Napoleone, perché sanno bene che se dovesse conquistare anche il Quirinale, nessuno poi potrebbe più fermarlo

commenti

Renzi e la paura di tirare il calcio di rigore

A lla fine del Jobs Act Matteo Renzi non tira l'ultimo rigore. Si rifiuta, come un premier dalle spalle strette, che sulla questione decisiva degli statali si gira di spalle e torna negli spogliatoi. Parla Ichino, parla Poletti, parla Marianna Madia, parlano Sacconi e gli alfaniani imbronciati,...

commenti

Marino mente, Alfano fa lo gnorri

Roma (e l'Italia) kaputt. È la fine di un mondo marcio. Non solo in mezzo, ovunque

commenti
87 

Prodi guida il complotto

Ci sarebbe Prodi dietro il Vietnam parlamentare che sta sconquassando il Pd. Non c'è la prova, ma una confessione, quella di Rosy Bindi

commenti

Vogliono arrestare il patto

Grillo dispone, la procura esegue: basta una denuncia campata per aria e si apre un fascicolo

commenti

La tassa sulla casa può saltare

A giudizio gli uomini dello spread: fu complotto anti Berlusconi. Tra furti e trattative segrete, Forza Italia presenta gli emendamenti alla legge e mobilità la piazza

commenti
19 

Il Nord espelle Alfano:
il fallimento di un ministro

Alfano si preoccupa dei matrimoni gay e non vede il vero pericolo che rappresenta una frontiera aperta

commenti

Il baby opinionista? Ridateci Ambra

Quando i bambini fanno share. L'idea a Corrado Formigli deve essere venuta tra un pasto e l'altro. Cosa mi invento per rianimare i talk show politici? Ci sono i baby tenori, ci sono i baby chef, c'è sempre un baby reality che bussa alle porte, tanto vale scommettere sul baby opinionista. Cotto e...

commenti

Così il buonismo sugli immigrati incendia Roma

H ic sunt leones . Qui ci sono i leoni. È quello che scrivevano gli antichi romani sulla mappa del mondo per indicare le terre inesplorate, sconosciute. Quelle di cui non si sapeva nulla, lontane, paurose, selvagge. È quello che i romani dovrebbero scrivere adesso sulle terre alla periferia Est,...

commenti

L'orrore non ha spiegazione

Questa volta non ci sono risposte. Perché non ci sono i soliti perché