"Gli immigrati ci affamano" Studentessa cacciata da scuola

La replica a un volontario Caritas durante un convegno organizzato dalla scuola le è costata la sospensione

"Gli immigrati affamano gli italiani". Parole pronunciate da una studentessa di Adria (Rovigo) e che le sono costate una sospensione da scuola

L'istituto superiore aveva infatti organizzato una conferenza con la Caritas in cui si parlava di integrazione e nuove povertà. Durante l'incontro la ragazza - minorenne - è intervenuta sostenendo che gli immigrati "fanno morire di fame chi è nato in Italia: lavorando per un tozzo di pane riducono su lastrico i lavoratori italiani", come raccontano il Corriere Veneto e il Gazzettino. Il volontario della Caritas ha inutilmente tentato di ribattere, ma alla fine del convegno la studentessa è stata sospesa da scuola per qualche giorno con l'accusa di razzismo e xenofobia

 

Commenti
Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 18/11/2014 - 12:15

Questa è l'italia "progressista" che deve sparire!!!

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 18/11/2014 - 12:16

gli immigrati ci hanno rotto i coglioni!!!!!!!!!!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 18/11/2014 - 12:20

ma perché bisogna oscurare la verità? è vero che ci affamano! ogni barcone che arriva, sono altri soldi che noi dobbiamo pagare per farli mangiare, dormire, bere, viaggiare, telefonare, e forse anche per trombare... :-) ma che vi succede PSICOSINISTRONZI? vi brucia la verità?

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mar, 18/11/2014 - 12:20

cacciarla è stato troppo, ma in effetti, a scuola, gli asini non ci dovrebbero stare.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mar, 18/11/2014 - 12:26

ripetere le minkiate che si ascoltano a tavola da genitori babbeoleghisti unti di polenta e zola, puo' costare caro in un ambiente serio.

glasnost

Mar, 18/11/2014 - 12:26

Vi rendete conto in che stato siamo? Paghiamo 30 euro/giorno per gli immigrati e NULLA per gli italiani che sono in difficoltà. E NON SI PUO' NEANCHE DIRE, perché i benpensanti (ricchi) ti puniscono. Non stupiamoci poi se gli Italiani delle periferie si ribellano e finisce nel sangue.....

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mar, 18/11/2014 - 12:28

...L'Italia è diventata una "discarica" a cielo aperto ed il mondo della scuola ha fatto la sua parte.

beppechi

Mar, 18/11/2014 - 12:28

non c'è nessuno che riesca a far odiare gli immigrati come questi "integratori ad ogni costo". Non è sufficiente tollerare l'immigrato, devi proprio amarlo

Griscenko

Mar, 18/11/2014 - 12:28

Secondo papa Francesco i cristiani debbono porsi al servizio dei poveri (Lui ha lavato i piedi ai poveri). Gli italiani quindi devono farsi servi ed i loro nuovi padroni sono i poveri che giungono dall'estero. La Caritas rappresenta la nuova classe dei padroni degli italiani (servi). Se qualcuno si ribella alla servitù deve essere punito. Anticamente i padroni prendevano i servi a frustate. Alla ragazza è andata bene. Quelli della Caritas (rappresentanti dei nuoni padroni)l'hanno fatta soltanto sospendere.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 18/11/2014 - 12:29

E' sempre più dittatura del pensiero unico... e badate bene... una dittatura che molti schiavi accettano di buon grado.

J.S.Mill

Mar, 18/11/2014 - 12:29

Una minorenne cacciata e sospesa, accusata di razzismo e xenofobia, perchè esprimeva il suo pensiero??????Ma io sospenderei e caccerei il preside di questo istituto. Ma qui abbiamo toccato il fondo. Povero paese dominato dall'ideologia e dal pensiero unico.

MEFEL68

Mar, 18/11/2014 - 12:30

Questo è un episodio GRAVISSIMO!!! Chi dovrebbe essere sospeso è solamente il Preside il quale non sa, o non vuole sapere, che in un Paese democratico ognuno dovrebbe essere libero di esporre le proprie idee. La libertà d'espressione non deve essere concessa solo agli studenti (o pseudo tali)che sinistreggiano.

Ritratto di semovente

semovente

Mar, 18/11/2014 - 12:30

Bene, questa è la democrazia che vige in italia (MINUSCOLO) da settant'anni.

Ritratto di ilmax

ilmax

Mar, 18/11/2014 - 12:30

se non la pensi come loro, ti puniscono!

clz200

Mar, 18/11/2014 - 12:31

Chi l'ha sospesa è un dipendente statale che mai perderà il suo posto di lavoro, tanto meno a causa di un immigrato

Ritratto di moshe

moshe

Mar, 18/11/2014 - 12:33

L'Italia è marcia, un clandestino può insultare a suo piacere gli italiani, se un italiano esprime un suo legittimo parere viene tacciato di razzismo e xenofobia. Siamo arrivati al punto in cui qualunque atto commetta un italiano deve essere ritenuto legittimo!!! Non si lamentino i cristiani se vengono sgozzati dai musulmani!

Singolarita

Mar, 18/11/2014 - 12:34

Cara studentessa SEI UNA GRANDE. Hai avuto il coraggio di ribellarti ai dittatori comunisti! Infischiatene della sospensione, nella scuola italiana non si impara NULLA e certamente non nella tua. La mia solidarietà e quella di tanti italiani stanchi di essere opressi da questo immondo ammasso di spazzatura chiamato comunismo. Hai segnato un passo importante verso tanti tuoi coetanei che devono solo imparare dai tuoi gesti. SEI UNA GRANDE.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mar, 18/11/2014 - 12:34

Anche gli italiani sono stati, e forse lo sono ancora, immigrati. Ma il problema sta nel fatto, che si sta dando troppe agevolazioni e permissivismo, che alla fine ci farà diventare tutti razzisti. Integrazione? ok, ma integrazione non deve significare abbassarsi le braghe, né espellere da scuola chi esprime un proprio pensiero, visto che fino a prova contraria, siamo in un Paese che si definisce democratico e dove ci dovrebbe essere libertà di espressione.

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Mar, 18/11/2014 - 12:35

Gli immigrati ci hanno rotto ma ci hanno rotto molto ma molto di più coloro che si comportano come gli insegnanti e il preside di quella scuola. Per non parlare dei sinistronzi, razza di cialtroni.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 18/11/2014 - 12:35

@giangol:è andato un pò sul pesante,ma sono d'accordo....Ed il preside "progressista" che ha preso questa decisione,dove lo mettiamo?...E tutti gli altri "ragazzi",i loro beati genitori CODARDI,che non hanno mosso un dito,che fanno "casino"solo quando fa comodo a loro?....Non ne posso più!!!

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Mar, 18/11/2014 - 12:35

Sono stati molto caritas-tevoli con questa ragazza coraggiosa e veritiera. Addavvenì .....

marygio

Mar, 18/11/2014 - 12:36

sospesa ma tanto con sta scuola di m erda non si perde niente. sarà mica una frase razzista? devo temere? PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR

DrDestino

Mar, 18/11/2014 - 12:36

Mi pare giusto, razzismo e xenofobia non possono essere amesse a scuola: potreste assumerla al Giornale, qui sparate razziste ce n e sempre bisogno

gigetto50

Mar, 18/11/2014 - 12:36

.......evidentemente non é stata ben istruita a casa....non sono gli immigrati che ci affamano ma le politiche (inclusa quella su immigrazione) governo cattocomunista e le azioni di tutti i cattocomunisti benpensanti.......basta votare le giuste persone la prossima volta.

Dordolio

Mar, 18/11/2014 - 12:37

Facciamo il punto della situazione: si può essere d'accordo o meno con la ragazza in questione, ma...è diventato reato o motivo di colpa e sanzione avere delle opinioni? Viviamo in democrazia, oppure nella sua parodia? O già in un regime dittatoriale ferreo del quale non vogliamo renderci conto?

Ritratto di Blent

Blent

Mar, 18/11/2014 - 12:38

gli immigrati ci hanno rotto i coglioni!!!!!!!!!!!! ma soprattutto chi li difende , italiano odiosi non meritevoli della loro cittadinanza

Ritratto di pinox

pinox

Mar, 18/11/2014 - 12:38

la ragazza ha solo detto la verità, non è vero che gli immigrati vengono assunti per lavori che gli italiani non vogliono piu' fare, gli immigrati vengono assunti perchè costano meno.....un esempio?.... gli autisti dei corrieri che consegnano i pacchi a casa, sono tutti stranieri, e io non ci credo che nessun italiano, disoccupato o no che sia non sia disposto a fare quel lavoro.

Ritratto di moshe

moshe

Mar, 18/11/2014 - 12:38

Basta parassiti contagiosi da mantenere, cacciamoli tutti!

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mar, 18/11/2014 - 12:39

I veri razzisti e xenofobi sono coloro che hanno sospeso ingiustamente la ragazza, che ben ha risposto a quel buonista della caritas. E poi l'integrazione non è un problema degli italiani, per cui a scuola si devono organizzare convegni. E' magari di chi pretende farsi ospitare, come appunto gli immigrati clandestini e non. Son questi che si devono integrare rispettando le leggi e gli usi locali. Altrimenti ritornino o vengano ricacciati nei loro luoghi di origine, a loro spese.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 18/11/2014 - 12:39

E questa sarebbe la democrazia hahahahahahaha !!! ....

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mar, 18/11/2014 - 12:40

Io sospenderei chi ha sospeso! A quanto pare la Costituzione Italiana sancisce la libertà di pensiero e di espressione no? Questa è dittatura intellettuale.

Hook61

Mar, 18/11/2014 - 12:41

+ IMMIGRATI e - LADRONI (di politici)

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 18/11/2014 - 12:41

Dovrebbe esser chiaro a tutti ora perché l'unica religione obbligatoria oggi in occidente è l'olocauto... religione che non ammette dubbiosi, eretici, domande.. dubbi.. religione che ha la liturgica celebrazione annuale... l'obiettivo è CASTRARE i popoli europei, indurli ad accettare la loro distruzione con la paura d'esser tacciati di razzismo e quindi d'essere come quelli delle fantomatiche camere a gas..

CONDOR

Mar, 18/11/2014 - 12:41

SALVINI RINGRAZIA. Idioti sinistrati che come al solito vivono fuori della realtà e non si rendono conto della montagna di voti che perdono su questo tema.

agosvac

Mar, 18/11/2014 - 12:42

Si sospende una ragazzina perché esprime le sue opinioni! Ma che cazzo di scuola è quella italiana che proibisce la libera espressione delle proprie idee????? In fondo che ha detto di così strano? Ha detto quello che sanno tutti: l'Italia è in una condizione economica che non si può permettere di mantenere persone che non producano. Se ci fosse lavoro per tutti e se rimanessero posti di lavoro liberi allora gli immigrati sarebbero i benvenuti, ma di lavoro non ce ne è neanche per noi. Non si tratta di razzismo, il vero razzismo è quello di chi vorrebbe che gli immigrati prendessero il posto degli italiani!!!Sapete di cosa si tratta in definitiva ?, si tratta solo di autodifesa!!!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 18/11/2014 - 12:43

Questo preside andrebbe licenziato in tronco. Non è assolutamente ammissibile che una semplice opinione (peraltro qui giusta... ma anche fosse sbagliata..) costi una sospensione. IGNOBILE ! Roba da Unione Sovietica.

CONDOR

Mar, 18/11/2014 - 12:44

Al solito invece di affrontare il problema, il sinistrato rinco di turno, ti accusa di razzismo, fascismo e così via. Hanno perso i voti degli operai con questo sistema, piano piano perderanno anche quello dei pensionati, mano a mano che questi si trovano sempre più a vivere in un campo nomadi o in una kasbah.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 18/11/2014 - 12:44

Sono questi metodi di repressione subdola, infida... come quella magistratura che mette in galera gli indipendentisti veneti.. per poi doverli liberare perché non c'è reato.. ma intanto la minaccia è espressa... fate schifo. MERDE

bombaci

Mar, 18/11/2014 - 12:45

quale scuola precisamente? e dati di riccio.lino...?

fabiotiziano

Mar, 18/11/2014 - 12:46

Si può essere d'accordo o meno su quanto espresso dalla studentessa, ma quello su cui assolutamente non si deve transigere è la liberta di pensiero. Nessuno deve essere punito per aver espresso le proprie idee, sempre che rispetti le regole della convivenza.

Felice48

Mar, 18/11/2014 - 12:46

Questa è la libertà di opinione secondo la Costituzione per i nostri sinistrorsi. Siamo in pieno fascismo (rosso).

Totonno58

Mar, 18/11/2014 - 12:48

Quello che ha detto la ragazza non è frutto di razzismo ma di mancato uso del cervello...se un immigrato viene pagato dal suo datore di lavoro 5 euro all'ora (se va bene), facendosi preferire ad uno italiano che ne vuole 20, la colpa è dell'immigrato?!?

edo1969

Mar, 18/11/2014 - 12:50

Ah, ma ottimo sig. (o sig.ra) preside: sospesa perchè ha espresso la sua opinione! Manco avesse preso a calci un professore o usato turpiloqui. Almeno stando alla notizia riportata, se c'è altro ce lo spieghi. Noi che invece non rischiamo sospensioni possiamo dire che quel preside è un emerito *** (metteteci l'insulto che volete)? è un piccolo caporale del "politicamente corretto" che andrebbe portato davanti ad una commissione disciplinare a spiegare il fatto gravissimo? Punire una ragazza che vuole esprimere un'idea è ripugnante, fortemente diseducativo e tanto più odioso in quanto fatto dietro la maschera del buonismo. O dici quello che è “giusto” o sei espulsa: come nell'URSS di Stalin o nella Germania di Hitler.

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Mar, 18/11/2014 - 12:51

iccio.lino.por... nemmeno gli imbecilli dovrebbero stare a scuola!!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 18/11/2014 - 12:51

Questa ragazza va assolutamente sostenuta. La famiglia intanto deve subito fare causa alla scuola. Ma la solidarietà deve arrivare da ogni villaggio di Italia. SVEGLIAMOCI !!

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Mar, 18/11/2014 - 12:51

VERISSIMO. Infatti tutti sanno che sono gli immigrati che, una volta assunti da imprenditori ITALIANI, decidono il proprio stipendio. Vedo quotidianamente scene di imprenditori che pregano in ginocchio i loro dipendenti stranieri chiedendo loro di farsi assumere con contratto e di farsi pagare almeno 6-7 euro l'ora, ma gli immigrati rifiutano, motivando che in questo modo non riuscirebbero mai ad affamare gli italiani, che e' la loro vera missione

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mar, 18/11/2014 - 12:52

Nel nostro Paese è vietato dire quello che si pensa.Sarebbe stato molto meglio aprire una discussione in classe basandosi su numeri e fatti.Per esempio sarebbe stato utile descrivere quanto costa e come viene finanziato all'Italia.Sarebbe stato formativo. Espulsione è stata una reazione Nazista o se volete Comunista a chi si permettere di esprimere un dissenso.

GiovannixGiornale

Mar, 18/11/2014 - 12:52

Siamo in pieno regime, altro che ventennio fascista.

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Mar, 18/11/2014 - 12:53

Mai avrei creduto si potesse arrivare a tanto, in Italia! Povere le mie nipotine, un domani costrette tenersi in gola l'espressione del loro pensiero e dover ripetere a pappagallo le lezioncine impartite negli "ambienti seri" e sinceramente democratici. Sekhmet.

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Mar, 18/11/2014 - 12:54

Gli immigrati si fanno pagare uno stipendio bassissimo per DISPETTO AGLI ITALIANI!!! Lo fanno apposta! Se gli immigrati se ne andassero domani dall'Italia, tutti questi imprenditori alzerebbero immediatamente gli stipendi da 3 euro l'ora a 20 euro l'ora, il che permetterebbe agli italiani di vivere con 2000 euro al mese netti. QUESTI SONO FATTI!

Ritratto di aperfectworld

aperfectworld

Mar, 18/11/2014 - 12:54

Tutto in perfetto stile sovietico...

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 18/11/2014 - 12:54

ma quale integrazione... integratevi voi con africani e arabi.

kikkokikko

Mar, 18/11/2014 - 12:57

E' chiaro che esiste il REATO DI OPINIONE. Il preside andrebbe denunciato e legalmente perseguito. riccio.lino.por...a scuola ci sei andato pure tu, è quindi chiaro che gli asini, e non sto parlando della studentessa, hanno libero accesso.

Nonlisopporto

Mar, 18/11/2014 - 12:58

se la notizia e vera va fatto un monumento alla ragazzina. prof demagoghi

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Mar, 18/11/2014 - 12:58

Se gli immigrati smettessero di arrivare, risparmieremmo centinaia di milioni di euro l'anno che ora spendiamo per accoglierli!!! Pensate ai mirabili vantaggi per l'Italia, se i nostri politici si ritrovassero qualche centinaio di milioni in piu' ogni anno (aumentando quindi dello 0,1% le loro possibilita' di spesa)!!! Ponti sugli stretti, TAV in ogni regione, sanita' che funziona, costruzione di case popolari per tutti, 80 euro in busta paga ogni giorno. Chi non e' d'accordo con me e' COMUNISTA!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 18/11/2014 - 12:59

Al momento opportuno, i primi da andare a prendere saranno quelli come questo preside, la feccia della caritas, i boldrini ecc..

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 18/11/2014 - 12:59

Perchè ha torto ? Siamo proprio malconciati, non si può esprimere neanche il proprio pensiero e poi dicono che non siamo sotto dittatura (rossa)!Pazzesco!

ANTONIO1956

Mar, 18/11/2014 - 13:00

questa cosa è inconcepibile. E colpa degli idioti tipo RICCIO.LINO se siamo a questo punto. Questa gentaglia andrebbe semplicemente eliminata !!!!!!!!!!!!!!!!! Fuori dai coglioni ,,,

edo1969

Mar, 18/11/2014 - 13:00

riccio.lino.por... ascolta, magari io sono asino, babbeo, quello che vuoi. E non sono leghista ma adoro la polenta e lo zola. Ma mi spieghi che significa “cacciarla è stato troppo, ma in effetti, a scuola, gli asini non ci dovrebbero stare”... non vedi che c’è una contraddizione in termini? In pratica dici “non andava cacciata dalla scuola ma andrebbe cacciata dalla scuola”. Complimenti. Comunque anche se non brilli in logica ti ricordo cosa diceva il sig. Voltaire, uno magari che ne capiva di libertà di opinione un po’ più di te : “Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere”. Magari riflettici, prima di parlare per slogan.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 18/11/2014 - 13:01

la studentessa è giovane , non ha capito che in Italia comandano i comunisti spietati o sei con me o ti eliminiamo, mica è un novità.

albertzanna

Mar, 18/11/2014 - 13:02

RICCIO.LONO.POR - che significa che sei un totale povero di mente. Ti auguro di fare la fame, guardanto un immigrato che si abbuffa alla faccia tua, non ti dico tuoi soldi perché è più che evidente che tu non hai mai lavorato in vita tua, che non ti sei mai guadagnato il pane, ma hai sempre campato alle spalle della comunità.

Mr Blonde

Mar, 18/11/2014 - 13:02

glasnost un pò di serietà non guasterebbe, ma come non paghiamo nulla per itlaiani in difficoltà? tra sussidi vari asili ospedali cassa integrazione mobilità ma come fa a dire una cosa del genere???

Giorgio5819

Mar, 18/11/2014 - 13:02

Sospesa da chi? Nomi e cognomi. Chi è questa persona rappresentante di una categoria di imbecilli tesserati rossi che nega il diritto di libero pensiero ad una studentessa? Chi è questo genio che pensa di gestire una madrassa comunista e decide cosa devono pensare gli studenti? Il ministero sospenda per tre mesi questo idiota.

Giorgio5819

Mar, 18/11/2014 - 13:04

Liberiamo l'italia da questi comunisti ottusi e collusi con le organizzazioni che trafficano carne umana.

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Mar, 18/11/2014 - 13:04

L'Italia e' POVERA, infatti siamo solo nel G8! Non possiamo permetterci di accogliere i poveri dall'Africa, siamo solo l'ottavo paese piu' ricco del mondo! PRIMA VENGONO GLI ITALIANI (anche quelli che non vogliono lavorare e non hanno mai pagato tasse in vita loro) e poi forse penseremo agli immigrati (inclusi quelli che lavorano e pagano le tasse per le nostre pensioni)

imodium

Mar, 18/11/2014 - 13:04

Sono anni che la scuola italiana è allo sfascio. Ne è prova lampante la classe dirigente (sic) che ci governa. Sospendere un'alunna che ha sintetizzato una situazione ormai insopportabile e sotto gli occhi di tutti è quanto meno arbitrario. Consiglio ai genitori di denunziare il "tenutario" di questo istituto e cercarne uno vero e piu' adatto alla ragazza. P.S. Per tal "riccio...qualcosa" Sei solo un piccolo babbeosinistrorso,

fabione2

Mar, 18/11/2014 - 13:05

@riccio.lino.por..... e i somari non dovrebbero scrivere su questo forum

filder

Mar, 18/11/2014 - 13:05

Scommetto che chi ha voluto la sospenzione della sincera studentessa fa parte dello schieramento buonista di sinistra che ci sta portando pian piano ma sicuro ad una guerra tra poveri.

Ritratto di Giano

Giano

Mar, 18/11/2014 - 13:06

Spero che qualcuno chieda chiarimenti sul perché nelle scuole si fa propaganda terzomondista, sul perché non si può esprimere liberamente il proprio pensiero (come garantito dalla Costituzione) e sul perché, arbitrariamente, un'alunna venga sospesa perché non è d'accordo col punto di vista della Caritas. Per pluralismo d'informazione (tanto caro alla sinistra, quando gli fa comodo) in quella scuola inviteranno anche Borghezio a spiegare le sue ragioni ed illustrare l'altra faccia della medaglia? Si dovrebbe chiedere spiegazioni al ministro, anzi fare un'interrogazione alla Camera. Ma finirà tutto nel silenzio.

Mr Blonde

Mar, 18/11/2014 - 13:07

Siete in grado di distinguere tra il delinquente impunito (come gran parte degli italiani basta vedere napoli) e stupratore dall'immigrato "normale" o rifugiato che cerca lavoro? Ci sono interi settori in italia che senza di loro si fermerebbero, dalle fabbriche del nord-est alla raccolta nel sud italia. Senza parlare poi dei lavori che i viziati italiani non fanno più (ma com'è che il 90% dei muratori nella mia zona viene dall'est???) e dello sfruttamento da fame nei vari mercati generali, per non parlare delle zoccole cui il buon padre di famiglia si rivolge dopo magari il voto a salvini!

magnum357

Mar, 18/11/2014 - 13:07

Il disegno perverso della sinistra è ridurre gli stipendi di tutti, tranne i loro, attraverso l'importazione di manodopera non qualificata e renderci pure "schiavi" a livello dei cinesi. Le tasse infatti non le vogliono abbassare in quanto la sinistra vuole mantenere tutti i carrozzoni mangiasoldi !!!!!

marcomasiero

Mar, 18/11/2014 - 13:09

ALLORA SONO RAZZISTA E XENOFOBO ANCH'IO CHE LA PENSO COME LA STUDENTESSA !!! ORA BASTA STANNO DAVVERO ESAGERANDO !! CARITAS PAPA VESCOVI KATTOKOMUNISTI TUTTI !!! AVETE ROTTO !!!

marcomasiero

Mar, 18/11/2014 - 13:10

invito IL GIORNALE a raccogliere lettere di solidarietà per la studentessa di Adria e per tutti coloro che si troveranno nelle stesse situazioni !!! dobbiamo fare sentire la pressione di chi la pensa a favore degli ITALIANI VERI !!!

Nonlisopporto

Mar, 18/11/2014 - 13:10

siamo arrivati all'opposto estremista dei fatti post crisi. del 1929. le nuove generazioni che si sono affacciate negli ultimi 80 anni hanno portato ad una dittatura inversa di quella nazista fascista. imposizione rom, migranti gay

bret hart

Mar, 18/11/2014 - 13:11

haahahah spero che questa gentaglia insieme al suo papa i comunisti tutta sta merda sparisca presto tanto il tempo sarà impietoso basta aspettare pazientemente che il cadavere passi nel fiume......

macchiapam

Mar, 18/11/2014 - 13:12

Alla faccia della libertà d'opinione sancita dalla costituzione! I responsabili della sospensione dovrebbero essere, loro, sottoposti a procedimento disciplinare.

tofani.graziano

Mar, 18/11/2014 - 13:12

Cara ragazza(son generico perche' non ne conosco il nome)Le do un paterno e simbolico abbraccio, anzi un abbraccio da nonno, dato che potrei esserlo.Lei, cara ragazza, e' stata grande e fa si che gente come me, riprenda, sapendo che LEI esiste un po' di fiducia.Ora Le dico non stia a preoccuparsi pewr la sospensione, data la scuola che frequenta, vada avanti ed esprima sempre il proprio dissenso verso certi personaggi che con il loro peloso buonismo stanno riducendo la nostra povera e bella ITALIA, in un letamaio.Sia fiera di LEI.Graziano Tofani

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Mar, 18/11/2014 - 13:13

Compagni statali del "BOMBA ROSSO CHE LE SPARA SEMPRE PIÙ GROSSE" portatevele a casa vostra le preziose risorse e mantenetele a spese vostre , sesso compreso. Troppo comodo cari sinistri scaricarli a casa di chi e' alla canna del gas....

soldellavvenire

Mar, 18/11/2014 - 13:14

agosvac - "Ha detto quello che sanno tutti" segue qualcosa che la ragazzina NON ha detto: lei è "fazioso". ha detto "ci affamano"? sarebbe stato più giusto invitarla a provare la VERA fame. ultimo, e qui dico qualcosa di destra, a scuola gli alunni NON dovrebbero essere liberi di esternare le proprie idee, semplicemente perchè ANCORA NON NE HANNO

hectorre

Mar, 18/11/2014 - 13:14

è il comunismo bellezza...vai bene se segui il pensiero unico!!!!...

Il giusto

Mar, 18/11/2014 - 13:15

Se ciò che ha detto la ragazza è solo questo,la sospensione mi sembra esagerata!Con lo stesso metro un salvini qualunque dovrebbe andare ai lavori forzati per vent'anni!Ma siamo in Italia,forti con i deboli e deboli con i forti...

Armandoestebanquito

Mar, 18/11/2014 - 13:15

Cacciarla e' stato cosi' assurdo tanto come quello che ha detto la ragazza

hectorre

Mar, 18/11/2014 - 13:17

e ti pareva che pelo di c... non dicesse la sua fesseria quotidiana.....non siamo a cuba!!!

Dordolio

Mar, 18/11/2014 - 13:18

La cosa curiosa è che provvedimenti di questo genere - il comminare una grave sanzione ad uno studente per un'opinione che non rappresente affatto un insulto - probabilmente costituiscono reato vero e proprio. E i responsabili della faccenda non dovrebbero essere sottoposti a sanzioni di tipo disciplinare, qanto addirittura venir processati con il rischio di pene severissime. Un magistrato serio avrebbe già mandato i Carabinieri nella scuola a prelevare la documentazione (la mattina) e gli insegnanti (nel pomeriggio). Questi ultimi in stato di arresto. La violazione dei basilari principi di democrazia (la libertà delle proprie opinioni) è proprio il fondamento di una quantità di leggi. Per estensione paradossale l'"Attività fascista" ci starebbe proprio tutta, credo.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 18/11/2014 - 13:18

Gli extracomunitari sicuramente pensano e dicono che un paese di fessi come l'Italia non esiste al mondo.

Giovanni Aguas ...

Mar, 18/11/2014 - 13:18

x MIKI59. Ho letto il suo commento ed arrivato a questo passo: "siamo in un Paese che si definisce democratico" ho avuto come uno shock. Considerata l'ideologia del cosidetto Partito Democratico, mi sembra che dire dell'Italia che e' un paese democratico puo' essere considerato quasi un insulto. C'e' una differenza enorme tra la parola dal greco "democrazia" e la parola democratico.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 18/11/2014 - 13:19

mortimermouse per trombare non ti preoccupare a quello pensano le vostre donne tranquillo non spenderete per questo.

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Mar, 18/11/2014 - 13:20

La scuola Italiana e un grande stipendificio monopolio della sinistra , luogo di indottrinamento e di plagio .Elettorato principale del "BOMBA ROSSO CHE LE SPARA GROSSE" .....

giagir36

Mar, 18/11/2014 - 13:22

Sono cose che succedevano negli anni 30. Ora i partiti hanno cambiato nome, ma il comportamento è lo stesso. La ragazza è stata fortunata che non le hanno fatto bere un bicchiere di olio di ricino. Coloro che la hanno sospesa si dichiarano di sinistra, ma, in realtà, sono fascisti.

Ritratto di Mike0

Mike0

Mar, 18/11/2014 - 13:23

Da questo episodio si dovrebbero trarre alcune conclusioni: A) siamo in una società in cui chi esprime una propria opinione viene punito (non c'è più libertà di parola), addirittura anche se minorenne. B) la scuola non è apartitica, ma di chiara impronta comunista. C) Il preside dell'Istituto (un dirigente statale che non rischia certo né il posto, né lo stipendio per la situazione economica attuale) si permette di ledere il diritto allo studio di una minorenne colpevole soltanto di esprimere un disagio e dire in proposito la propria opinione; un personaggio del genere sarebbe da licenziare! Non può dirigere una scuola pubblica! Fate una raccolta di firme e la mia ci sarà. Mandateci i giornalisti da questo qui! Non se ne può più di essere calpestati nei propri diritti!!!

Il giusto

Mar, 18/11/2014 - 13:24

Al solito fate il copia-incolla solo della parte che vi interessa!Nellla realtà:"la studentessa è stata sospesa per avere proferito frasi razziste e xenofobe! Inutili i tentativi di dialogo con la ragazza del relatore, che è stato travolto dalla foga oratoria della studentessa che ha continuato imperterrita le sue argomentazioni..."Ovvio che la verità se la si cerca salta fuori!Piccoli salvini crescono...

rickard

Mar, 18/11/2014 - 13:29

Vediamo se ho capito bene: una ragazza minorenne esprime un'opinione. Che questa opinione sia sua o la abbia mutuata dai genitori o dagli amici, non è cosa che ci deve riguardare. La scuola, cioè il posto dove si dovrebbero educare i nostri figli che cosa fa? Caccia la ragazzina. Invece di spiegare i motivi del perché ha detto una cosa non vera, la caccia. Mettiamoci nei panni della studentessa in questione. Lei adesso penserà: "Se avessi avuto torto mi avrebbero spiegato il perché, invece mi cacciano, quindi, se la logica ha un senso, la conclusione è che io avevo ragione, ma non potevo dirlo". Complimenti signor preside! Ha trasformato una opinione di una ragazza in odio. Altri cento presidi come questo e Salvini prende il potere. E non è escluso che anche io gli dia il mio voto. PS: mesi fa in un quartiere di Roma, i vigili urbani fecero il giro dei negozi chiedendo ai padroni delle attività di assumere extracomunitari invece degli italiani, ergo...la ragazzina ha ragione.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 18/11/2014 - 13:29

TOTONNO58 lei vuole capire solo quello che fa comodo a lei!! :-)

giosafat

Mar, 18/11/2014 - 13:30

La ragazza ha detto la pura nuda verità. La ragazza ha avuto il coraggio di esprimere le proprie idee (che mancano del tutto nel cervello di tale ricciolino). I dirigenti della scuola, con le cadreghe garantite dalla sudditanza al pensiero imperante e violentemente imposto ed incuranti della colossale figura di mer****da, le hanno inflitto l'esemplare punizione. Che schifo.

Giovanni Aguas ...

Mar, 18/11/2014 - 13:30

Sul corriere on line: a questa notizia ci sono solamente 26 commenti quasi tutti a favore della studentessa. Ho provato a dare il mio voto a diversi commenti ed ogni volta il messaggio "voto non consentito". Ho scritto un commento. Dopo averlo inviato, altro messaggio: "si e' verificato un problema" A quanto pare la censura funziona.

soldellavvenire

Mar, 18/11/2014 - 13:33

convocare i genitori: eventualmente assegnare un autentico extracomunitario affamato alla famiglia, che spieghi bene cos'è la FAME

Ritratto di Tipperary

Tipperary

Mar, 18/11/2014 - 13:33

La ragazza minorenne ha solo detto quello che sanno anche le pietre: Caritas , onlus ecc.si sono accaparrati i fondi per gli extracomunitari ( più di 900 euro mensili a cranio),ai quali come contentino si da un cell e la ricarica( li puoi trovare spesso seduti al bar a cazzeggiare davanti a una birretta!). È' un sistema mafioso con molti soldi in ballo. Capito perché i clandestini sono una risorsa? Ma il vento sta cambiando!

Palermitano

Mar, 18/11/2014 - 13:36

GIUSTISSIMO SOSPENDERLA! NON E' AMMESSO DENIGRARE ALTRI POPOLI E GLI IMMIGRATI TOUT COURT. DIRE "GLI IMMIGRATI AFFAMANO GLI ITALIANI" NON E' VERO ED E' OFFENSIVO VERSO MILIONI DI PERSONE....

Palermitano

Mar, 18/11/2014 - 13:38

spiegate alla studentessa e ai lettori del giornale che: 1) GLI IMMIGRATI PAGANO LE PENSIONI DEGLI ITALIANI (INFATTI VERSANO 7,5 MILIARDI DI EURO DI CONTRIBUTI PREVIDENZIALI). 2) GLI IMMIGRATI CONTRIBUISCONO IN MISURA NOTEVOLE AL PIL (CIRCA PER IL 12%). 3) GLI IMMIGRATI SVOLGONO ATTIVITA' FONDAMENTALI PER LA SOCIETA' ITALIANA IN AGRICOLTURA E TANTO ALTRO. 4) GLI IMMIGRATI ASSISTONO AMOREVOLMENTE GLI ANZIANI ITALIANI!

Marzio00

Mar, 18/11/2014 - 13:40

@riccio.lino.por...dunque secondo lei nessuno può esprimere un suo parere se non politicamente corretto o uniforme ai dictat dello stato: bell'esempio di democrazia la sua. Si può essere contrari o favorevoli a quanto espresso da questa ragazza ma non mi sembra di ravvisare frasi che incitino al razzismo o alla xenofobia! Le consiglio comunque di farsi un giro per le autostrade italiane e di vedere quanti autisti extracomunitari guidano mezzi con targa italiana, secondo lei sono tutti ottimi autisti più competenti di quelli italiani o perché disposti a turni di guida massacranti per pochi euro? Saluti

Ritratto di ersola

ersola

Mar, 18/11/2014 - 13:40

ma certo la colpa di tutto è degli immigrati, mica dei politici ladroni e inconpetenti che ci hanno governato. tanto di fessi che abboccano a questa teoria ce ne sono in abbondanza.

Palermitano

Mar, 18/11/2014 - 13:41

L'IMMIGRAZIONE E' UNA RISORSA, E' CONVENIENTE IN TERMINI ECONOMICI, DEMOGRAFICI, OCCUPAZIONALI, PREVIDENZIALI, SOCIALI.... LO SCRIVONO I MIGLIORI ECONOMISTI DEL MONDO. I PAESI PIU' PROGREDITI E RICCHI SONO QUELLI CON IL MAGGIOR TASSO DI IMMIGRAZIONE (VEDI PAESI NORDICI).

Ritratto di stock47

stock47

Mar, 18/11/2014 - 13:43

Condivido quanto hanno scritto J.S.Mill e MEFEL68, aggiungo soltanto che quella ragazza stava difendendo il proprio popolo, la propria Patria da un invasione silenziosamente attauta da una parte politica e da chi ha interesse a che ciò avvenga. L'amore per la propria Patria, per il proprio popolo, per la propria famiglia e nazione punito con una sospensione da un imbecille traditore di tutto ciò che quellla ragazza difendeva e che sarebbe spettato a lui insegnare e diffondere e proteggere all'interno del suo Istituto. E' un vero schifo, chiedo che quel Preside venga rimosso e che i questuanti che si presentanto agli Istituti scolastici non siano ammessi per nessun motivo, vadano a chiedere l'elemosina in Chiesa.

anfo

Mar, 18/11/2014 - 13:43

riccio.lino.por... ma lei conosce il rendimento scolastico della ragazza? Conosce la sua famiglia? Per cortesia ci risparmi le sue facezie o le vada a scrivere su altri giornali a lei piu' consoni.

HAKWERSIDDELEY

Mar, 18/11/2014 - 13:43

che schifo di paese .. c'è libertà di espressione solo se sei di sinistra ... massima solidarietà alla ragazza che ( senza ovviamente entrare nel merito di quanto ha detto ) ha semplicemente espresso una opinione ( giusta o sbagliata che sia .. questo punto è completamente irrilevante ) senza insultare nessuno. @franco from treviri : vergognati ! e ricorda che nella tua amata " cermania " le tedesche se le trombano soprattutto italiani ed altri immigrati ...

Ritratto di lettore57

lettore57

Mar, 18/11/2014 - 13:45

riccio.lino.orco.spino e' per questo che dopo il primo giorno han cacciato anche lei?

Ritratto di maurofe

maurofe

Mar, 18/11/2014 - 13:46

La verità brucia.....l'ipocrisia AMMAZZA! EVVIVA LA LIBERTÀ DI ESPRESSIONE! DIMISSIONI DEI RESPONSABILI DI QUESTO REATO PENALE perché impedire la libertà di espressione è vietato dalla costituzione È UN REATO PENALE!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 18/11/2014 - 13:46

Totonno58... la colpa è di chi droga il mercato del lavoro di disperati pronti a sudare per 2 euro all'ora... non dell'imprenditore. L'imprenditore si vede impossibilitato a competere e ha due scelte: 1) o chiude, 2) anche lui assume gli schiavi.

fecb

Mar, 18/11/2014 - 13:47

Gentile "il giusto": ho fatto interventi in aule universitarie, sono state contestate mie opinioni, ma non ho fatto altro che rispondere. Fino al momento dell'insulto, laddove ho semplicemente chiesto all'aula se dovevo andare avanti: mi è stato chiesto, zittendo i facinorosi. (che non ho chiesto venissero "sospesi", cosa inconcepibile fino a che si manifesta, anche accesamente, una opinione). Non nascondo che, essendo i figlioli di sinistra, fuori dall'aula hanno anche tentato - ovviamente in gruppo, come d'uso - di intimidire, ed aggredire. Sono lieto di confermare che non gli è andata bene. Ma solo lì meritavano di essere sanzionati e puniti (come, per una volta, è avvenuto)

fabiotiziano

Mar, 18/11/2014 - 13:50

Se la ragazza ha proferito frasi xenofobe e razziste è incappata nel reato di opinione promulgato con la legge Mancino del 1993. Quello che non è giusto è che altri personaggi si permettano di dire cose ben più gravi senza essere minimamente sanzionati e nemmeno ripresi (tutti i leghisti). La legge deve essere uguale per tutti.

Giampaolo Ferrari

Mar, 18/11/2014 - 13:50

###riccio.lino.por..### Quanti ne ospita in casa sua??a quanti a creato un posto di lavoro??? lo so niente di tutto questo è nel DNA dei buonisti,capaci di rubare uno stipendio in qualche ufficio pubblico.La ragazza ha detto la sacrosanta verità,solo gli asini come lei lo negano.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 18/11/2014 - 13:51

Palermitano... l'epoca di Stalin è finita. Si ricoveri.

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 18/11/2014 - 13:52

Ma di che meravigliarsi, Caritas, onlus varie, associazioni assistenziali pro clandestini, lo schifo dell'accoglienza vigliacca "buonista" voluta dai sinistri e con i sinistri a gestirla. Finanziamenti dati a queste associazioni che non si capisce come vengano gestiti, ......ma si sa come......

Giovanni Aguas ...

Mar, 18/11/2014 - 13:53

Quanto accaduto mi ha colpito moltissimo. Purtroppo non c'e' nulla di nuovo. Oltre 50 anni or sono, frequentavo le superiori. Ad un tema mi sono trovato un voto insufficente (5 o 4, non ricordo). E il seguente commento della profesoressa: "Italiano perfetto, idee sbagliate". Il tema riguardava la felicita' e per l'insegnante la felicita' poteva trovarsi solo nell'ideologia comunista. E' iniziata una discussione durata molte settimane. Senza vincitori ne vinti, ma con l'appoggio da parte di molti compagni. Comunque devo ammettere che a fine anno sono stato promosso con il massimo dei voti. Ora invece si e' sospesi.

Tino Gianbattis...

Mar, 18/11/2014 - 13:53

In questo regime esprimere le proprie opinioni è vietato dalla legge mancino e soprattutto dalla politica becera come quella di quella LEGGERA! LEGGERA! LEGGERA! della boldrini. Tutta la mia paterna solidarietà alla ragazza e soprattutto grazie per il coraggio di aver esposto la propria opinione eroica come in piazza Tienanmen ... .

rickard

Mar, 18/11/2014 - 13:55

@Palermitano. Scommetto che lei si dichiara anche 'democratico'. Ovviamente di sinistra.

Clobell

Mar, 18/11/2014 - 13:55

Andiamo avanti così ed il numero di quelli che cominciano dicendo "Premesso che io non sono razzista..." aumenterà in modo impressionante.

GB01

Mar, 18/11/2014 - 13:56

Questo è razzismo puro...verso gli italiani!!!!

luigi.muzzi

Mar, 18/11/2014 - 13:58

La ragazza poteva occupare stabilu, prendere a sassate un poliziotto, scrivere offese e imbrattare muri, ma NON dire la verità in merito alle "preziose risorse".

Mobius

Mar, 18/11/2014 - 14:00

I preti comunisti non possono tollerare chi si oppone ai loro dogmi, altrimenti il loro castello di carte ideologico si affloscia. Più una ideologia è debole e loffia, più è necessario fare la faccia feroce per sostenerla. Poi non ci spiegano mai perchè "dobbiamo" integrarci con gli immigrati; io sospetto che il motivo sia questo: da soli non ce la fanno, sono inetti, quindi dobbiamo mantenerli noi.

Ritratto di apasque

apasque

Mar, 18/11/2014 - 14:05

Oramai, il credo progressista e buonista sta spianando la strada per l'avvento e la sopraffazione degli immigrati. Oramai l'Italia è tutta "intrisa" di immigrati e clandestini. Basteranno pochi comandi di comandanti nascosti (magari dell'ISIS, o di Hamas, o di chi volete voi) e questi inizieranno a combatterci dall'interno, con il loro sport preferito, cioè di tagliagole. Cominceremo a sentire di qualche episodio sporadico, quindi si scatenerà il terrore. Ma, dubito che Alfano il poverello abbia predisposto un piano di reazione. Dubito che nemmeno il ministro della difesa abbia fatto qualcosa di simile.....I nostri politici, assurdi e dementi, pensano a sanzioni alla Russia, che è invece l'unica a poterci aiutare...

palllino.

Mar, 18/11/2014 - 14:06

Sospesi per avere detto la verita'!!! Qui non si tratta piu di razzismo ma di esasperazione!!!!

frateindovino

Mar, 18/11/2014 - 14:10

ma anche se la sospendevano per un anno il risultato sarebbe stato uguale,anzi, ancora di più, la maggioranza degli italiani sta con la studentessqa, boldrini o non boldrini, e spero che alle prossime elezioni (speriamo domattina) sulla questione si farà chiarezza.

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Mar, 18/11/2014 - 14:11

se non si ripetone le fesserie dei ricchi progressisti alla boldrini...fuori! questa è la nostra libertà.

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Mar, 18/11/2014 - 14:12

quale istituto superio per piacere? nome cognome indirizzo email ecc.....

Ritratto di Antonosofiro

Antonosofiro

Mar, 18/11/2014 - 14:14

Ennesima riprova di un razzismo alla rovescia, dove di fatto si trasfigura una oggettiva realtà (magari formalmente malposta) con reazioni da "pensiero unico". Meno male che c'è ancora chi, in giovane età, resiste a questo martellante lavaggio del cervello. Gli immigrati sono un costo (realtà inconfutabile), sono una risorsa (si ma soprattutto per la criminalità organizzata) ed un vantaggio economico (per le cooperative che gestiscono l'accoglienza). Poichè io non faccio parte di alcuna di queste (ed altre) rendite di posizione, posso dire che mi stanno un po' sui ..... ???

Ritratto di Antonosofiro

Antonosofiro

Mar, 18/11/2014 - 14:14

Ennesima riprova di un razzismo alla rovescia, dove di fatto si trasfigura una oggettiva realtà (magari formalmente malposta) con reazioni da "pensiero unico". Meno male che c'è ancora chi, in giovane età, resiste a questo martellante lavaggio del cervello. Gli immigrati sono un costo (realtà inconfutabile), sono una risorsa (si ma soprattutto per la criminalità organizzata) ed un vantaggio economico (per le cooperative che gestiscono l'accoglienza). Poichè io non faccio parte di alcuna di queste (ed altre) rendite di posizione, posso dire che mi stanno un po' sui ..... ???

Ritratto di lucianaza

lucianaza

Mar, 18/11/2014 - 14:16

certo, quando non ci sono argomenti validi per confutare, si mette a tacere, hai visto mai che anche gli studenti comincino ad aprire gli occhi? La scuola è l'incubatrice dei futuri abitanti dei centri sociali che poi faranno le stupidaggini violente, mica possono rischiare che si infiltri qualcuno che racconti la verità!

Palermitano

Mar, 18/11/2014 - 14:20

CI SONO RAGAZZI SOSPESI PER GOLIARDATE, QUINDI ERA DOVEROSO SOSPENDERE LA RAGAZZA CHE HA PRONUNCIATO FRASI XENOFOBE, RAZZISTE E DENIGRATORIE VERSO GLI IMMIGRATI!

Sacchi

Mar, 18/11/2014 - 14:20

Io fossi i genitori denuncerei chi ha sospeso la figlia per violazione della carta sui diritti dell'uomo e della nostra carta fondamentale: Diritto di libertà di pensiero, diritto di libertà di parola. Se in questi convegni non è ammesso il contraddittorio allora è inutile farli e sorge il sospetto che siano fatti solo per rimborsare le spese a qualche amico dell'amico....

Palermitano

Mar, 18/11/2014 - 14:21

CERTI LETTORI HANNO UNA CONCEZIONE GROTTESCA DELLA LIBERTA' DI ESPRESSIONE.... SPIEGATE LORO CHE IL RAZZISMO E' REATO, IL RAZZISMO E' UN MALE ASSOLUTO, NON ESISTE LIBERTA' DI ESSERE RAZZISTI E DENIGRARE GLI IMMIGRATI!

morghj

Mar, 18/11/2014 - 14:21

Se fossi il padre di quella ragazza non passerei certamente sopra alla cosa. Denuncerei il preside della scuola per violenza privata e chiederei un congruo risarcimento del danno. Inoltre farei trasferire immediatamente la ragazza da quel pessimo Istituto. In quanto a quel gran fenomeno di ricciolino, il suo commento si giudica da se.

Palermitano

Mar, 18/11/2014 - 14:22

IN UN'ITALIA DOVE DOMINA LA CRIMINALITA' ITALIANA (MAFIA, NDRANGHETA, CORRUZIONE, DELITTI IN FAMIGLIA, USURA, RACKET, PEDOFILIA, FEMMINICIDI, CAMORRA E TANTO ALTRO) IL PROBLEMA NON SONO GLI IMMIGRATI MA GLI ITALIANI!

puntopresa10

Mar, 18/11/2014 - 14:22

cosa puoi pretendere da una scuola,ma provate a pensare,siete seduti nei banche di scuola,tutti allineati,dove ti insegnano a diventare un dipendente.trovate un lavoro e come siete messi,tutti allineati,lavorate 50 anni per che cosa,per prendere una pensione,lavorate un anno per fare un mese di ferie,a voi padri vi consiglio la lettura di robert t.kyosaki "padre ricco-padre povero",vi aprirà la mente.

pastello

Mar, 18/11/2014 - 14:22

Licenziare il preside subito!

Griscenko

Mar, 18/11/2014 - 14:23

Palermitano. Devi distinguere, tra gli immigrati, i lavoratori ed i parassiti. I lavoratori sono sfruttati, i parassiti vivono sulle loro spalle (e su quelle dei lavoratori italiani). Lo sfruttamento degli extracomunitari esiste ed è dovuto al fatto che molti parassiti italiani non vogliono neanche pulirsi il cesso. Vogliono servetti sottopagati che lo facciano per loro. Questa situazione è tipica dell'Italia. Non puoi paragonare la situazione italiana a quella di altri paesi europei, molto più civili del nostro.

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Mar, 18/11/2014 - 14:26

Se quando andavo io alle superiori, fosse venuto uno della Caritas a farci un elmetto sugli immigrati sarebbe uscito dall'Istituto urlando. La Caritas con la scuola non c'entra un beneamato piffero: se vogliono predicare il bene, la fratellanza e fare tutte queste ipocrite lezioni di bontà che hanno riportato l'Italia al Medioevo se le fanno in Piazza San Pietro e nello Stato del Vaticano, non nelle nostre scuole. Per quel che mi riguarda la ragazza è da premiare primo perché ha coraggio da vendere e non è una vigliacca come buona parte della popolazione Italiana, secondo perché ha detto la pura verità.

fiducioso

Mar, 18/11/2014 - 14:31

Perchè chiamare "conferenza" un incontro dove gli organizzatori vogliono solo pareri che piacciono a loro? Meglio chiamarlo "Indottrinamento" così quelli di parere contrario se ne stanno a casa. Questo buonismo falso fa solo comodo a chi guadagna sugli immigrati, vedi coop, sindacati, onlus, caritas ecc.. ci aggiungo anche i delinquenti dei centri sociali; Ma questi li difendono solo perchè così gli viene ordinato. Questa studentessa deve andare in TV a raccontare la punizione inflittole dai sinistronzi.

blackbird

Mar, 18/11/2014 - 14:33

Ma che bella scuola! Invece di educare e convincere chi si è fatto idee "sbagliate" lo espelle! Roba da Nobel per la Pace!

Libertà75

Mar, 18/11/2014 - 14:35

@ricciolino ore 12.20, grazie di averci detto perché a scuola non è mai andato in vita sua

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Mar, 18/11/2014 - 14:36

GLI IMMIGRATI AFFAMANO GLI ITALIANI. Mi associo pienamente a questa affermazione. I nostri governanti aprono le porte a tutti ma NON a loro personali spese ma esclusivamente prelevando indebitamente Euro dalle tasche già vuote del Popolo Italiano che non arriva nemmeno alla motà del mese pe vivere. Lo Stato Italiano, non è altro che una "Grande Famiglia" in cui il "Padre o la Madre" dovrebbe prima assicurasi se i propri "FIGLI" siano al sicuro e nella tranquillità e poi PENSARE alle varie possibilità di dare ospitalità,lavoro, casa o albergo nonchè retribuzione mensile in Euro a tutti gli imigrati senza opportuna selezione. Quando lo Stato affama i suoi "Figli" per fare del "Bene" a degli "sconosciuti" è uno Stato di "Merda" e soprattutto incosciente.

fiducioso

Mar, 18/11/2014 - 14:36

I sinistrati che ritengono giusta l'espulsione, o sono fuori di testa completamente, o hanno un guadagno sull'arrivo degli immigrati...Non si spiegherebbe in altro modo!

Libertà75

Mar, 18/11/2014 - 14:41

@palermitano (forse mi sbaglio ma) lei appare come un ignorante senza limiti. 1) si scrive minuscolo, altrimenti è come urlare e urlano solo gli ignoranti. 2) non è vero che l'immigrazione è una risorsa come nel caso dei paesi nordici, infatti lì è una risorsa perché ci va solo chi vuole lavorare, i Paesi che ospitano (e solo l'Italia lo fa) gente che non vuole lavorare non traggono utilità... Vada a studiare economia. 3) la criminalità esiste in tutti i paesi del mondo, la mafia esiste anche in Germania o in Francia, si informi un po' prima di sparare certe sentenze frutto di un'assenza totale di cultura. 4) impari a rispettare le persone che la pensano diversamente da lei, perché grottescamente lei è il solito totalitarista... se lo metta in testa, la democrazia ha uno spessore superiore al suo amato comunismo dove non esiste libertà di parola. 5) impari a rispettare gli italiani e la smetta di fare il razzista anti-italiano! 6) rilegga tutto e si vergogni!

Mario-64

Mar, 18/11/2014 - 14:45

Che gli immigrati abbiano di fatto abbassato le retribuzioni e' la pura verita'. Il lavoro e' una merce , se continui ad aumentarne l'offerta ne cali il prezzo.

Robig

Mar, 18/11/2014 - 14:52

PALERMITANO dei miei stivali, e la libertà di pensiero in uno stato democratico, dove lo mette?? O siamo in piena dittatura lerciocomunista? E plaude alla sospensione della bravissima ragazza? Perché non si fa ricoverare al neuro deliri???E secondo lei gli immigrati pagano le pensioni agli italiani?? Sono una risorsa?? Ma lei ha bevuto, e tanto, se nevada in Corea del Nord, le pago il biglietto di solo andata, sia al lei che al suo degno compare di idiozie Ricciolino!!

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mar, 18/11/2014 - 14:54

edo, seguimi (ma a distanza eh), a scuola ci dovrebbe andare chi ha voglia di far funzionare il suo cervello, la studentessa ripete a manovella cio' che ascolta a tavola mentre attende che lo zola si sciolga sotto la polenta, chi ripete a manovella non usa il cervello, la studentessa non dovrebbe andare a scuola. va meglio cosi'? anche io mangio polenta e zola ma non sgrufolo nel piatto come i leghisti. vi stanno mettendo gli uni contro gli altri (siete tutti poveri) e voi da bravi ululate e ringhiate come vi hanno insegnato a fare. @tutti gli altri. ciao babbei!

Opaline67

Mar, 18/11/2014 - 14:55

Infatti nessuno ha mai sostenuto che in questa società di falsi striscianti e ipocriti di professione, dire la VERITA' [nè più nè meno della verità che questa brava ragazza ha avuto il coraggio di rivendicare] paghi in termini ''pratici''. Ciò nonostante va detta. Non si deve mai temere di dire la verità e di lottare per darle ragione. Gli immigrati sono la ROVINA del nostro paese-[soprattutto con i livelli di povertà ed emergenza attuali] come lo é, nondimeno, chi da decadi-stramaledetti loro- per i loro sudici interessi più o meno occulti, dietro la scusa dell'aiuto umanitario, permettono alla ''feccia importata'' di rubare agli italiani diritti e dignità. Tengo ad esprimere a quella ragazza tutta la mia solidarietà e la mia ammirazione!! Bravaaaaa !!!

ceccopeppe1940

Mar, 18/11/2014 - 14:56

Adesso-mi rivolgo al Giornale- difendete questa ragazza, non abbandonatela. A parti invertite i sinistri sarebbero gia' partiti alla grande. La caritas vi fa' paura? Sono tra i maggiori responsabili dell' immigrazione selvaggia e del supporto ai delinquenti,da tanto tempo.Ditelo!Bergoglio ci sta' facendo molto male,ditelo!Poi non meravigliatevi se voteremo in massa per Salvini, che è l'unico a dire queste cose.Spero che voi-parlo sempre del Giornale-attaccherete a fondo il progetto di legge che depenalizza il furto semplice(sic!) e la truffa,una vera demenza. O anche in questo caso intendete sorvolare? Poi pero' non lamentatevi.

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Mar, 18/11/2014 - 14:59

Sono in Giappone per pochi giorni, non un nero, non uno zingaro, non un accattone, non una cartaccia in terra. Devo tornare e non ne ho alcuna voglia. Mi vergogno del mio paese.

BALDONIUS

Mar, 18/11/2014 - 15:01

Apriamo subito una colletta per permettere alla famiglia di fare causa alla scuola, ai professori e al preside che pensano di gestire un campo di rieducazione della Cina comunista invece di un liceo

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 18/11/2014 - 15:01

Perchè tutti questi "buonisti"(partiti & votanti),Vaticano,ONLUS,sindacati),non DONANO QUALCHE MILIARDO,nell'allestire dei "campi di "accoglienza & recupero",nei Paesi di provenienza,innescando LOCALMENTE, meccanismi AUTONOMI,per attività produttive,manifatturiere,come hanno fatto DA SOLI:Cinesi,Vietnamiti(dopo una guerra devastante),Filippini,Malesi,Indonesiani,Sud Coreani,Bangladeshini,Singalesi,Indiani,Cambodiani,etc.etc...??Questi Paesi,40 anni fa,erano nella "C",ed ora,ci inondano di loro prodotti.Dove sono nel frattempo,prodotti "made" in Ghana,Angola,Nigeria,Libia,Camerun,Algeria,Sudan,Tanzania,Gabon,Burchina Faso,Somalia,Eritrea,etc.etc...?? E' colpa nostra,se non si DANNO UNA MOSSA AL LORO PAESE?...

BALDONIUS

Mar, 18/11/2014 - 15:03

basta guardare i parrucchieri cinesi che non rispettano alcuna legge ed evadono bellamente il fisco come fanno strage di parrucchieri italiani

Opaline67

Mar, 18/11/2014 - 15:05

e che il Vaticano la smetta di dire minchiate.... papa Francesco, prenditeli te in Vaticano i tuoi immigrati !!

SSIMPATICO52

Mar, 18/11/2014 - 15:07

vergognatevi !!!! cacciare una persona che ha solo detto una delle tante verità nascoste da questa sinistra schizofrenica !!!

battintesta

Mar, 18/11/2014 - 15:10

Così non esiste più nemmeno la libertà di opinione e di parola? Ne abbiamo fatti di passi avanti verso...la fine!

Ritratto di Blent

Blent

Mar, 18/11/2014 - 15:10

affamarci forse no ma sono un ulteriore problema nei problemi , cosa di cui faremmo volentieri a meno.

battintesta

Mar, 18/11/2014 - 15:13

Riccio.lino. Giustooo! Aboliamo la libertà di opinione, tanto in un paesino di scervellati pensare non serve più!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 18/11/2014 - 15:20

Mr Blonde 13e07 "CARISSIMO" Se come scrive Lei tutti questi 150.000 "MIGRANTI" che abbiamo RECUPERATO in un anno di MARE NOSTRUM ,LAVORANO, mi spieghi cosa ci fanno li ammassati nei centri di raccolta o OSPITATI nei centri turistici a NOSTRE spese come i 65.000 che in un articolo di qualche giorno fa venivano descritti quali SULLE SPALLE degli Italiani da MANTENERE!!! Oppure Lei vive sulla Luna e quindi NON ne incontra nessuno per la strada!!!!La sua è SOLO PURA DEMAGOGIA e PROPAGANDA!!!! Saludos dal Leghista Monzese

Gianca59

Mar, 18/11/2014 - 15:27

Reazione scomposta di una scuola che ormai non educa più: mi spieghino quei soloni cosa rimane ora nella testa di una quattordicenne immatura circondata da genitori che la ergeranno a vittima. E comunque non è colpa dei migrant, bensì di quei degenerate di politici che non gestiscono la situazione e perdipiù ci hanno caricato 2200 miliardi di debiti sujlle spalle !

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 18/11/2014 - 15:29

INTERESSANTE quanto scrive nelle ultime due righe,RICKARD 13 e 29!!! Saludos dal Leghista Monzese

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 18/11/2014 - 15:31

Ma la CARITAS che ci fa in una scuola LAVAGGIO DEI CERVELLI???? Pensar male è peccato (Andreotti copiright)MA!!!!! Saludos dal Leghista Monzese

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 18/11/2014 - 15:38

PALERMITANO 13e38 Egregio anche i 150.000 che abbiamo RACCOLTO con MARE NOSTRUM CI STANNO PAGANDO LE PENSIONI?????? Oppure come ben tutti sappiamo SI STANNO FACENDO TUTT'ORA QUASI TUTTI MANTENERE???? RISPONDA PER FAVORE e ci renda edotti di quanti di questi Lei si sta facendo carico dandogli da mangiare e dormire!!!! Saludos dal Leghista Monzese

precisino54

Mar, 18/11/2014 - 15:39

In un ormai lontanissimo passato feci la scelta di campo quando ho visto con i miei occhi l’ideologia fasciocomunista di chi andava a sprangare chi voleva solo esprimere la propria opinione, ai loro occhi illecita. Ci risiamo, e sin tanto che spira quest’aria andremo sempre peggio! Le opinioni PACIFICAMENTE espresse devono avere la massima libertà di circolazione, a quanto sappiamo dall’articolo la ragazza ha anche argomentato la sua, non si è limitata ad enunciare un concetto. Ovviamente la vicenda non può che scatenare un senso di ripulsa nei confronti di chi in ogni modo pretende di imporre un pensiero unico. Un applauso per la ragazza, che, pur a sue spese, non è venuta meno al sua necessità di esprime il suo pensiero. Con simili sistemi di censura del pensiero, a quando arriveremo ai gulag siberiani o alla rieducazione dei laogai cinesi?

Dordolio

Mar, 18/11/2014 - 15:39

Tra le varie scempiaggini che palermitano snocciola, quella del "ci pagheranno le pensioni" è la più grottesca e subdola, fatta apposta per zittire l'interlocutore dubbioso. Il fatto è che questa gente, nel preciso momento in cui arriva, usufruisce IMMEDIATAMENTE a pieno titolo dell'intero Stato Sociale. Chiunque frequenti un ospedale (soprattutto il pronto soccorso) lo capisce immediatamente. Quando scopri poi che agli immigrati va quasi la totalità dei fondi di un qualsiasi comune destinati appunto "al sociale" hai compreso effettivamente la menzogna dell'utilità per il cittadino italiano di questa immigrazione selvaggia.

gardadue

Mar, 18/11/2014 - 15:41

Palernitano ma i dati farlocchi chi te li a passati?Gad lerner la Kyenge o la Boldrini ? VOI TUTTI VOTANTI SINISTRI SIETE MESSI MALE MA MALE MA MALE CHE AL VOSTRO CONFRONTO UN BRANCO DI SCIMMIE FA UN FIGURONE

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Mar, 18/11/2014 - 15:42

chi ha sospeso la ragazza dovrebbe essere immediatamente licenziato/a in tronco senza più nessuna possibilità di lavorare nel pubblico e magari mandarlo/a ad insegnare in una scuola coranica con le loro leggi.

nasturzio

Mar, 18/11/2014 - 15:44

provo vergogna per questo paese. per i vostri commenti razzisti dettati da pura ignoranza. dovreste provare la fame ( quella vera ) per un solo giorno. solo dopo potreste commentare. ...e magari andare a leggere la verita' sul perche' questa novella Einstein e' stata sospesa (come ha fatto mrblond in un commento precedente) siamo, anzi,siete un popolo di menti arretrate.. meritate di arretrare nello scacchiere del mondo.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 18/11/2014 - 15:47

PALERMITANO 13e41 Egregio ma Lei ci è mai stato a vivere nei paesi Nordici???? Io si, prendiamo ad esempio la Svezia Un'estensione territoriale quasi doppia rispetto a quella Italiana con poco meno di 10 milioni di abitanti, sa cosa vuol dire!!!! Mentre Noi siamo 60 milioni sulla metà del LORO TERRITORIO, per NON citare la Finlandia grande come l'Italia con poco piu di 4 milioni di abitanti!!!! In quei paesi sono LORO che decidono QUANTI e QUALI EMIGRANTI HANNO BISOGNO DI ACCOGLIERE, NON MANDANO NAVI O AEREI A RACCATTARE LA SPAZZATURA come hanno fatto i nostri STUPIDI S/governanti che sicuramente piacciono tanto a Lei ed a quelli come Lei, che le ricordo PUR COMANDANDO (ma ancora per poco) sono la MINORANZA NEL PAESE!!! Saludos dal Leghista Monzese

precisino54

Mar, 18/11/2014 - 15:49

X beppechi - 12:28: hai ragione, non c’è nulla di peggio che imporre forzosamente una idea. E’ oltremodo originale punire chi esprime pacificamente la propria opinione e non chi lo fa spaccando vetrine e mettendo sotto sopra le città occupa.

Ritratto di alejob

alejob

Mar, 18/11/2014 - 15:51

Riccio.lino.por, non s'ò quanti anni tu possa avere, ma a giudicare di come scrivi sei un PIVELLO che non ha mai lavorato e non ha mai pagato bollete ,affitto o tasse. Se la ragazza come tu dici sente a tavola mentre mangiano polenta e cacio i discorsi dei suoi genitori, vuol dire che non navigano in buone acque. Tu invece sicuramente sei un privilegiato STUPIDO IGNORANTE che non hai cervello e non pensi al tuo FUTURO e credi che questo ti sia dato dagli altri. Non pensi che tra qualche anno tu SARAI LO SCHIAVO DI QUELLI che ora esalti. Perchè la tua testa di RAPA non è in grado di pensare che ORA IL DIECI PERCENTO di immigrati hanno formato delle imprese e lavorano a basso costo perchè non pagano TASSE. Aspetta ancora qualche tempo e TU E I TUOI FIGLI ANDRETE A LAVORARE SOTTO LA DIREZIONE DI UN COLORATO, perchè tu, a suo TEMPO (OGGI), sei STATO UN CERVELLOTICO FALLITO avendo dato spazio a questa GENTE. Auguri

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 18/11/2014 - 15:55

Il Giappone in un anno aveva accolto 14 profughi.... tanto per farvi un esempio....

Palermitano

Mar, 18/11/2014 - 16:03

LA CARITAS E' FORMATA DA ANGELI CHE DEDICANO IL LORO TEMPO AI POVERI (ITALIANI E STRANIERI) APPLICANDO IL VANGELO... CHI LI DENIGRA SI MERITA LA CHIESA OSCURANTISTA DEL MEDIOEVO, NON I VERI CRISTIANI DELLA CARITAS!

Palermitano

Mar, 18/11/2014 - 16:05

LA LIBERTA' DI PAROLA E DI PENSIERO NON CONSENTONO DI OFFENDERE GLI IMMIGRATI E DI ESSERE RAZZISTI. IL RAZZISMO NON E' UNA FORMA DI LIBERTA' MA UNA FORMA DI IGNORANZA E UN REATO....

Palermitano

Mar, 18/11/2014 - 16:07

OCCORRE UNA NORMATIVA SEVERISSIMA CONTRO I RAZZISTI! PENE CERTE E CARCERE DURE, COME PER I MAFIOSI! PERCHE' IL RAZZISMO E' UNO DEI PEGGIORI CRIMINI CONTRO L'UMANITA'! ESTENDETE IL 41 BIS AI RAZZISTI!

marina.panetta

Mar, 18/11/2014 - 16:09

Quando andavo a scuola non esisteva il problema immigrati, ma si parlava già di aiuti al Terzo Mondo. Esisteva già anche il politicamente corretto, per cui contestare il terzomondismo a scuola avrebbe comportato per lo meno un tirata d'orecchi. Detto ciò, solidarizzo con questa brava e coraggiosa ragazza, che è stata lasciata sola dai compagni, molti dei quali certamente la pensano come lei ma sono stati più prudenti.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 18/11/2014 - 16:10

HERNANDO45 bravo! bravissimo! ottimo commento che ovviamente condivido in pieno!!

roberto zanella

Mar, 18/11/2014 - 16:20

brava ragazzina...è così che si risponde a quelli della Caritas,parola di cattolico...affanculo il politically correct..

BALDONIUS

Mar, 18/11/2014 - 16:21

A Palermità ! Ci hai rotto il cazzo !!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 18/11/2014 - 16:26

Palermitano e Riccio UNA PER DUE. Se a profferire parole simili fosse stata una studentessa dell'INFERNETTO o TOR SAPIENZA (UNTA dai discorsi dei mangiatori di ABBACCHIO)si sarebbe trattato sicuramentedi DISPERAZIONE. Mentre invece dato che le ha profferite una studentessa a NORD del Pò 'e RAZZISMO !!!!! Smettetela di farvi compatire qui sul FORUM!!!! Saludos dal Leghista Monzese!!! PS RICCIO piano con la POLENTA e la VODKA!! HAHAHA!!!!

Grix

Mar, 18/11/2014 - 16:31

Il solito paese di ipocriti, politically correct e radical chic che non ti permette di esprimere le tue idee. Se non sei allineato, sei fuori. In questo caso dalla classe, ma il piu' delle volte dalla societa'.

precisino54

Mar, 18/11/2014 - 16:33

X riccio.lino.por... - 12:26. la tua presunzione di poter dire a priori quali siano mi....ate e quali verità la dice tutta del fatto che ti abbeveri alla velina di quello che era una volta il bottegone.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Mar, 18/11/2014 - 16:34

Egregio Palermitano, tu ti riferisci evidentemente ai dati forniti dalla Caritas che, guarda caso, ha le mani in pasta nella gestione dell'"accoglienza" spartendo il business con le cooperative rosse ! Tali dati, frutto di fantasia, sono finalizzati a giustificare ed a sostenere tale lucroso business.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 18/11/2014 - 16:36

L'ULTIMA per NASTURZIO 15e44 EGREGIO anch'io PROVO VERGOGNA nel vedere soggetti come Lei che sono RAZZISTI contro i propri FRATELLI ITALIANI ONESTI. Che si alzano (come ho fatto per 40 anni) la mattina alle 6 per andare a PRODURRE quei REDDITI SUPERTASSATI, che un PUGNO di Italiani IDIOTI SPERPERA per RACCOGLIERE e MANTENERE,TUTTI I DISPERFURBI (perchè al 90% tali sono) del TERZO MONDO. SI VERGOGNI!!!! Saludos dal Leghista Monzese

Luca.IV

Mar, 18/11/2014 - 16:38

Ma stiamo scherzando??? cacciata da scuola xchè esprimeva il proprio pensiero?? Questa cos'è??? Dittatura comunista??? Non è forse la verità??? Certa gente è cosi demente che da ragione al preside?? Non voglio crederci!!! Siamo arrivati all'assurdo!!!!

jean padefot

Mar, 18/11/2014 - 16:38

non è vero! ditemi che non è vero!!! è un'invenzione?? insomma una bufala???? qualcuno mi dica che non è vero!!!!!!

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Mar, 18/11/2014 - 16:41

Esimio Palermitano, tu citi dei dati forniti dalla Caritas/Migrantes che, voglio ricordare, spartisce con le cooperative rosse il business dell'"accoglienza". Come siano stati ricavati questi dati non è tuttavia noto. Se adesso mi dici che credi pure a Babbo Natale ed alla Befana, allora capisco...

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 18/11/2014 - 16:42

gli Italiani sono cittadini di serie B. Per i "profughi" lo stato spende 40 euro al giorno. 1200 euro al mese (ma in realtà è di più). Ai nostri pensionati... 500 euro al mese. E' UNO SCHIFO CHE GRIDA VENDETTA

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 18/11/2014 - 16:45

Gente come Palermitano (a parte la maleducazione di scrivere in stampatello....come se servisse poi)... ha seri problemi di identità... in breve... odia il suo paese. Caro P. vada pure all'estero.. dai suoi fratelli africani o arabi

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 18/11/2014 - 16:48

nasturzio.... ma già proviamo la fame: un pensionato italiano riceve 500 euro di pensione.... l'invasore clandestino africano sta a vitto e alloggio senza fare niente. E ci costa oltre 1200 euro al mese (dati dichiarati.. ma è di più)

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mar, 18/11/2014 - 16:48

e per la precisione, se loro se la passano male la non è colpa degli immigrati, o per lo meno lo è solo per i babbei.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mar, 18/11/2014 - 16:49

herny la vostra compassione per me vale zero.

Ritratto di illuso

illuso

Mar, 18/11/2014 - 16:54

Piena solidarietà e grande affetto alla studentessa e a lei dico: stai serena che nessuno riuscirà a tapparci la bocca, non è riuscito Benito figuriamoci se riusciranno a farlo i vigliacchi sinistri. Un saluto con simpatia e ammirazione.

precisino54

Mar, 18/11/2014 - 17:00

x Palermitano: se mi permetti da etneo ti assicuro che di razzista da queste parti ce ne è uno solo e sei tu. Razzista della parola in primo luogo ma pure nel voler imporre la tua idea con le farneticanti affermazioni. Tutto ciò senza considerare il tuo tentativo di monopolizzare urlando. Qualcuno ti ha già detto che usare le maiuscole equivale ad urlare, e tu hai fatto finta di non aver letto e capito: e ritieni di indicare negli altri i razzisti!!!! Datti una calmata.

Mr Blonde

Mar, 18/11/2014 - 17:03

roberto zanella parola di cattolico???

moichiodi

Mar, 18/11/2014 - 17:06

ognuno ha le sue esperienze. si vede che la ragazzina(da perdonare) non ha nessun nonno che è andato a lavorare a milano in francia o in sud america andando a ridurre al lastrico i milanesi o francesi o gli argentini.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 18/11/2014 - 17:06

RICCIO Per NOI TU VALI MENO DI ZERO AMEN!!!!

DottLuigiDis

Mar, 18/11/2014 - 17:09

Razzismo e Buonismo hanno un unica fonte : l' IGNORANZA. Qui si tratta di legittima difesa alla sopravvivenza. I 6 milioni di invasori extracomunitari distruggono il nostro tessuto sociale , economico , lavorativo , religioso , e lo trascinano verso il più basso livello che mai la civiltà occidentale abbia conosciuto. Faccio solo un esempio CONCRETO su milioni possibili : un extracomunitario raccoglie pomodori a Pachino (RG) per 20 euro al giorno. Fino a cinque anni fa questo lavoro veniva fatto dai locali siciliani a 50 e/giorno. Risultato : gli stessi imprenditori siculi NON assumuno più neanche I loro stessi parenti e amici a raccogliere pomodoro

DottLuigiDis

Mar, 18/11/2014 - 17:10

assumuno più neanche I loro stessi parenti e amici a raccogliere pomodoro . così restano a casa e gli eextracomunitari di quei 20 euro ne inviano 18 esentasse in Africa, senza neanche spenderli qui per generare altra economia per es. nel commercio. Fate un po Voi ..... I buonisti che declamano il contrario o sono masochisti portatori di cilicio A VITA oppure è gente che sull immigrazione ci guadagna cifre da capogiro (vedasi Caritas). Auguri Italia !!!!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 18/11/2014 - 17:11

Non leggo commenti/risposte dei "buonisti" alle mie domande di cui al mio precedente post....Peccato!

opinione-critica

Mar, 18/11/2014 - 17:11

La Caritas è una creazione dei vescovi italiani. Con tutti i vantaggi che ne derivano, comunque non tutti sono volontari, molti sono dei veri e propri dipendenti stipendiati. Praticamente una associazione che vive sui poveri sulle disgrazie degli altri. Ovviamente deve dire che li aiuta; quindi, chi la pensa diversamente deve essere sospeso o espulso da scuola. Colpirne 1 per educarne 100, questa è la loro autentica pedagogia.

gigetto50

Mar, 18/11/2014 - 17:15

.....attenti a chi NON dare l'8 per mille....

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 18/11/2014 - 17:16

MOICHIODI 17e06 I nonni di questa e tante altre ragazzine come lei, quando andavano a Milano o in Francia o in Argentina partivano con i documenti di LAVORO in ordine, altrimenti in quei paesi NON li facevano neanche entrare!!! Proprio come questi 150.000 che i SUOI SICURAMENTE AMICI hanno RACCATTATO!!! VA A CIAPÀ I RATT. Buenas tardes dal Leghista Monzese

michele lascaro

Mar, 18/11/2014 - 17:17

Addirittura cacciata dalla scuola! Il nome di chi l'ha fatto per essere sottoposto a pubblico ludibrio.

DottLuigiDis

Mar, 18/11/2014 - 17:17

Per il resto consiglierei di evitare di controbbattere a gente come Palermitano, trattasi di soggetti con evidenti problemi di focalizzazione della realtà, a cui consiglio di consultarne uno bravo, ma deve essere davvero bravo. Questi soggetti trovano piacere ad essere presi di mira, quindi l'indifferenza li distrugge nell'intimo.concentramoci sui problemi seri e reali della nostra società civile alla deriva e cerchiamo le soluzioni

Romolo48

Mar, 18/11/2014 - 17:20

riccio.lino.por… non ti sembra di avere qualche stereotipo in testa? "genitori babbeoleghisti unti di polenta e zola" solo perché si tratta di una scuola di Rovigo. Se ragionassimo tutti col tuo schema mentale, potremmo definirti "un avanzo di centro sociale farcito di demagogia rossa, inconcludente e dannoso per la società".

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mar, 18/11/2014 - 17:22

DottLuigiDis e chi lo ha ordinato ai padroni di abbassare a 20 euro la busta paga?

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 18/11/2014 - 17:24

Totonno, che ragionamento del menga. Mai sentito parlare di lotte degli operai per migliorare le condizioni di vita? Eppure è storia recente con morti ammazzati. Se trovi un disperato che accetta un salario da schiavo che fai, vai a lavorare per un piatto di broda coi vermi o legni l'idiota che si svende per zero o poco più. Scommetto che ti professi pure di sinistra. La nostra attuale miseria è l'avvento sul mercato di produttori asiatici che hanno i laogai e ritmi da dodici ore al giorno con stipendi da fame. ESATTAMENTE ciò che vengono a fare qui gli extracom.

DottLuigiDis

Mar, 18/11/2014 - 17:26

Una sola soluzione : rispedire gli extracomunitari al mittente, stilarne una lista e promettere di richiamarli in ordine di iscrizione man mano che si liberano posti di lavoro solo DOPO che tutti gli italiani abbiano avuto la propria allocazione lavorativa

gio 42

Mar, 18/11/2014 - 17:26

Buonasera, ma il presidente con la "carta" e il "popolo sovrano" non esiste più? Saluti

Ritratto di Antonosofiro

Antonosofiro

Mar, 18/11/2014 - 17:26

@ mario 64. certo che l'offerta determina un calo dei prezzi (per beni elastici nel prezzo), ma come nascondere il parametro qualità. Se lei non è tra quelli che lamenta una minore qualità dei prodotti "made in China", allora le sue argomentazioni non fanno una piega. Per quanto riguarda il mercato del lavoro .... il suo argomento fa il gioco di personaggi come Matteo, che inseguono il modello di schiavitu 3.0 !!! complimenti al suo pensiero !

marina.panetta

Mar, 18/11/2014 - 17:28

Vi ricordo poi che la folgorante carriera della Serracchiani cominciò con un suo intervento a un convegno del PD: sarebbe il caso che qualche partito di centrodestra andasse a cercare questa studentessa per aiutarla nella presente situazione e magari formarla per un futuro in politica. La destra ha bisogno di giovani così. Certo, dovrà studiare, ma se c'è riuscita la Serracchiani...

moichiodi

Mar, 18/11/2014 - 17:32

xhernando. io commentavo ciò che ha affermato la ragazza che gli stranieri lavorano per compensi miseri. volevo solo dire che anche i nostri nonni andavano a lavorare per meno salario. devi riconoscere che, recentemente, in svizzera si sono lamentati dei frontalieri italiani (ci sarà anche qualche leghista monzese forse) perchè vanno a lavorare per meno salario in svizzera.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mar, 18/11/2014 - 17:36

Romolo48, come piu' ti aggrada.

opinione-critica

Mar, 18/11/2014 - 17:44

Palermitano parli di Chiesa oscurantista del medioevo, ecc, ti riferisci mica, ad esempio, a Tommaso d'Aquino, Pietro Lombardo, Alberto Magno, Giovanni Scoto Eriugena, Guglielmo di Ockham? Tanto per citarne qualcuno. Lo splendore della Caritas ti ha accecato la vista, la tua ignoranza ti ha accecato la mente. Magari ci fosse qualcuno degli "oscurantisti" citati nella tua Caritas. Non sarebbe successo quanto descritto dall'articolo. Vai a studiare e lascia stare gli angeli, prega il tuo angelo custode e non rompere i coglioni. Scusati con la ragazza sospesa.

Dordolio

Mar, 18/11/2014 - 17:45

Nasturzio mi indispone. Nel mio quartiere di gente italiana con la fame ce ne è! Licenziati dopo una vita di lavoro e inoccupabili per età che contano i giorni che li separano dalla pensione che sembra sempre più lontana e che dietro un'apparenza di normalità campano di umiliante carità di parenti o di vicini. E che guardano con invidia a diversamente colorati che oggettivamente se la passano meglio di loro. E si leccherebbero i gomiti per avere quel che si spende per i "nuovi arrivati"....!!!!

Ettore41

Mar, 18/11/2014 - 17:46

Dici la verita' e' vieni tacciato di razzismo, parola ormai inflazionata che viene utilizzata come il prezzemolo. oltre a cacciare gli immigrati dovremmo anche chiudere la Caritas. Volete gli immigrati? teneteveli tutti in Vaticano.

lamwolf

Mar, 18/11/2014 - 17:47

Ditelo tutti è la verità non ne abbiamo più per noi e le tv e giornali lo dicono tutti i giorni. Cacciate chi ha allontanato la studentessa. Solidarietà alla ragazza e basta invasioni incontrollate.

aaantonio5555

Mar, 18/11/2014 - 17:53

Ha detto la verità.Giusto dare da mangiare a questi signori ma è anche giusto che nessun italiano muoia di fame.La nostra Nazione non può permettersi di dare a mangiare a nessun immigrato il debito pubblico è alla stelle anzi fuori dalla nostra galassia.

Dordolio

Mar, 18/11/2014 - 17:58

Piano piano moichiodi... E' vero che i frontalieri che vanno a lavorare in Svizzera hanno dei vantaggi, che sostanzialmente consistono nel vivere in Italia dove la vita ha un costo, e prendere uno stipendio svizzero rapportato ad un costo della vita elvetico elevatissimo. Ma non mi sembra ad esempio che gravino "sul sociale" svizzero... Rendo l'idea? Lo svizzero può lamentarsi forse, ma non certo come un italiano che vede quali ingentissime risorse vengono drenate dai "nuovi arrivati". E anche dagli spietati servizi televisivi visti di recente si è notato come siano gradite le maestranze italiane per la qualità del loro lavoro. Rivedersi i programmi in archivio perfettamente fruibili per rendersene conto (testimonianze dei datori di lavoro). Non c'è solo un discorso "di paga".

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mar, 18/11/2014 - 17:58

Una ragazzina con le palle fa lo sgambetto al predicatore di turno dicendo delle amare verità e il preside che fa la punisce ...viva la pappa col popopomodoro viva la pappa che è un capopolavoro...in dietro di cent'anni!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 18/11/2014 - 18:01

MOICHIODI Grazie per la RISPOSTA educata ma Lei pretende di CONFRONTARE i FRONTALIERI Italiani che vanno in Svizzera ma la sera ritornano in Italia, con questi DISPERFURBI che siamo(SONO) andati a RACCATTARE per piu di un anno fino alle foci del Nilo e che ora DOBBIAMO MANTENERE con i soldi delle nostre tasse, per non avere poi i soldi per mettere in sicurezza i fiumi ed il territorio???? 150.000 (e nessun Leghista Monzese) da CURARE (tanto gli ospedali sono sempre vuoti e le medicine non costano niente PER LORO mentre i Leghisti PAGANO IL TIKET) da VESTIRE, da NUTRIRE,da ALLOGGIARE nei resort minimo da 3 stelle,da PAGARE anche se non fanno niente tutto il santo giorno (sennò rubano) ci dicono ed invece non dicono che RUBANO LO STESSO. POVERA ITALIA IN CHE MANI SEI FINITA. Buenas tardes

Ettore41

Mar, 18/11/2014 - 18:04

@PALERMITANO..... Le tue C A Z Z A T E superano quelle di Roul Pontalti. Di la verita' sei invidioso delle idiozie che dice e vorresti superarlo. Continua cosi' che ci riesci.

luiss_sm

Mar, 18/11/2014 - 18:14

Quindi in questo paese non è più lecito nemmeno esprimere opinioni? E' veramente la fine!!! Ma che paese è diventato, questo? Si possono occupare case di altri senza conseguenze, si può rubare, borseggiare rapinare senza fare nemmeno un giorno di galera. I delinquenti antagonisti o come volete chiamarli, distruggono, incendiano e sfidano la polizia senza problemi. Tutti questi sono difesi dal falso buonismo di una sinistra che ora vieta pure ad una studentessa, per giunta minore ,di esprimere una opinione che qualsiasi persona di buon senso condivide.

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Mar, 18/11/2014 - 18:14

@ZAGOVIAN, se vuoi provo a risponderti io. I buonisti non aiutano le popolazioni africane per lo stesso motivo per cui i ricchi americani e tedeschi non aiutano le popolazioni italiane... se ne strafregano di noi come noi ce ne sbattiamo degli africani. Gli africani NON SI DANNO UNA MOSSA e non ci sono quelle belle aziende da "made in china/thailand" che ti piacciono tanto (dove tra l'altro lavorano bambini e ragazzini per un tozzo di pane per 16 ore al giorno) perche' purtroppo l'Africa non e' povera di materie prime come l'Italia (che ha marmo e nient'altro) ma per sua sfortuna e' strapiena di diamanti, oro, e altri minerali che devono essere sfruttate da aziende BIANCHE (incluse quelle italiane) che corrompono una decina di politici e si pappano tutto il guadagno.

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Mar, 18/11/2014 - 18:14

@ZAGOVIAN (parte2) Girati la catena d'oro da tamarro che hai al collo e finalmente ci troverai il "made in Gambia" che tanto cercavi. Inoltre e' un po' difficile "darsi una mossa" quando si vive in paesi che ogni due-tre anni vive una nuova guerra civile, guerra tra l'altro possibile grazie ad armi che non sono "made in Africa" ma sono "made in Biancolandia". Ci sono pero' alcuni paesi che da qualche anno si stanno "dando una mossa" come il Sud Africa e sono gia' tra le economie emergenti del Mondo (i BRICS) mentre noi che da sempre ci "diamo una mossa" siamo il fanalino dell'Europa e siamo tra i PIGS. C'e' altro a cui vuoi che risponda?

Anonimo (non verificato)

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mar, 18/11/2014 - 18:15

herny solo una cloaca puo' definire "furbo" colui che scappa dalla morte.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mar, 18/11/2014 - 18:20

Perché non tagliarle la lingua e poi lapidarla?

Ritratto di hardcock

hardcock

Mar, 18/11/2014 - 18:21

SONOEMIGRATO IN cINA PER FUGGIRE DA QUESTA MERDA DI NAZIONE LI PER AVERE IL PRMESSO DI AVORO,QUINDIUN COTRATTO IL PERMESSO DI RESIDENZA HO DOVUTO SOSTENER UN ESAME PER DIMOSTRARE CHE AVREI ARRICCHITO I PAESE DOVE ANDAVO A VIVERE. iNFINE IN QUEL PAESE MOLTO PIU'CIVILE DELL'ITALIA MUSSULMANI, AFRICANI E rOM ON LI FANNO ENTRARE W la Cina

paco51

Mar, 18/11/2014 - 18:26

Caspita! io ai miei tempi in classe avevo difeso Adolfo e non mi è successo nulla! Oggi mi avrebbero minimo minimo mandato a casa per un anno! Se ha detto la sua verità c'è chi la condivide, tanti, tantissimi,

eglanthyne

Mar, 18/11/2014 - 18:27

Solidarietà alla studentessa!

diegom13

Mar, 18/11/2014 - 18:29

Vado un po' Off Topic, ma non tanto: nei giorni scorsi Fratelli d'Italia ha distribuito ai cinesi in Toscana un piccolo vademecum con le regole italiane, per far capire che lavorare da schiavi per noi non è normale. Pare che i lavoratori cinesi abbiano letto con interesse. Ma sarebbe competenza dello Stato, credo. Tra l'altro, nel 2012 era stato approvato un decreto che concede il permesso di soggiorno a chi denuncia gli sfruttatori, e aumenta le pene di chi dà lavoro fuori dalle regole. È applicato? lo Stato c'è? Gli immigrati lo sanno?

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Mar, 18/11/2014 - 18:35

sempreforzasilvio# - compagno ma proprio non riesci ad andare a fare in culo una buona volta ....

killkoms

Mar, 18/11/2014 - 18:36

vietato dissentire!

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Mar, 18/11/2014 - 18:42

Scommetto che adesso per i sinistrati a 14 anni e' una razzista maggiorenne in tutto e per tutto solo perché ha osato parlare male dei loro compagni negri .... se si poteva accostare a Silvio diventava subito minorenne ... hahahhahahah che spasso che sono i comunisti ormai i compagni annaspano immersi fino al naso nella loro diarrea rossa .....

Anonimo (non verificato)

Ritratto di pascariello

pascariello

Mar, 18/11/2014 - 18:49

Sti maledetti pseudo "volontari" STIPENDIATI della sanguisuga Caritas e delle Coop rosse che lucrano sull' accoglienza sono un cancro dell' Italia e come tale dovrebbero essere estirpati prima che ci riducano alla fame !

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Mar, 18/11/2014 - 18:54

ecco un'altra grande argomentazione di MARKOSS che con maestria smonta le tesi a lui avverse. Che intellettuale di destra!

Clamer

Mar, 18/11/2014 - 18:58

Vedo che a molti non piace la libertà di parola. Fare ricorso subito, querelare il preside e tutti quelli che hanno votato per la sospensione chiedendo i danni morali e materiali.

AG485151

Mar, 18/11/2014 - 19:03

Nome , cognome e indirizzo del preside e di quelli che hanno concorso all' idiozia di questo provvedimento : razzismo e xenofobia . Cose da pazzi . E quelli che rubano , occupano le case , sfruttano i minori e le donne ? Integrazione e nuova povertà ! Insegnare la storia no . Troppo difficile .

pastello

Mar, 18/11/2014 - 19:06

Se l'avessero sorpresa a rubare nelle nostre case di notte se la sarebbe cavata con meno.

Nonmimandanessuno

Mar, 18/11/2014 - 19:11

#riccio.lino.porco.spino- Un "ambiente serio" come non è la scuola italiana, dovrebbe insegnare a rispettare tutte le idee, confrontandosi con quelle di chi ha il diritto di non pensarla come la massa: peggio come fa comodo al Potere in auge quel periodo. Ricordiamoci che, seppur solo metaforicamente, anche in questo modo si tagliano le teste!

Seawolf1

Mar, 18/11/2014 - 19:12

Se è vero quello che è scritto, non si tratta nè di xenofobia, nè di razzismo ma di pura verità. E' in discussione, quindi, la libertà di espressione. La studentessa dovrebbe sporgere denuncia, chiedere risarcimento danni e gli altri alunni manifestare solidarietà. Alla studentessa, ovvio.

Nonmimandanessuno

Mar, 18/11/2014 - 19:14

Prima o poi si capirà che la Caritas, ma anche Opera nomadi, Migrantes ecc, sono parte del problema. Certamente non la soluzione.

tormalinaner

Mar, 18/11/2014 - 19:14

Dovrebbero sospendere il preside della scuola che come uno struzzo mette le testa sotto la sabbia del politically correct. Gli immigrati sono un problema per tutti ed è assolutamente vero che ci rubano risorse, basta vedere cosa succede con le occupazioni degli appartamenti. Vanno rimandati a casa loro prims che ci caccino via dalla nostra, questo non è razzismo ma garantire un futuro ai nostri figli!

Antonio43

Mar, 18/11/2014 - 19:15

riccio.lino.por, lo sappiamo tutti quanto sei modesto e fai di tutto per non farci sapere che ogni giorno a casa tua ospiti un pò di immigrati, ai quali non fai mancare il tuo sostegno morale e materiale. Che grande cuore, tutti abbiamo da imparare dalla tua generosità.

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Mar, 18/11/2014 - 19:16

Totale solidarietà e vicinanza alla Signorina...avrei, espresso...o stesso pensiero in totale libertà, in quanto la libertà di esprimerci, non può vietare a nessuno di esprimere, ciò che si sente e ciò che un individuo sente, soprattutto se vive nel disagio...senza considerare; le varie associazioni, che traggono proffitto, da sconcezze, intrise di buonismo, il male peggiore, ed ancora ne vedremo delle "belle" GRAZIE!! ORE 19;16.

Fradi

Mar, 18/11/2014 - 19:22

E' ora di finirla di giocare con le parole. Se a casa mia non voglio nessuno, nè finlandese nè africano nè cinese nè americano, a meno che non accetti di integrarsi, non sono nè razzista nè xenofobo. Per quale democratica ragione non posso liberamente sostenere che la nostra economia non può sobbarcarsi altri oneri? E' mai possibile che se non ci facciamo carico di salvare tutti i poveri da tutti i mali del mondo siamo da considerare un popolo di incivili?

laran

Mar, 18/11/2014 - 19:32

Lo sbaglio della scuola è evidente: sospesa per razzismo, perchè ? non ha fatto riferimento ad alcuna razza ed ha semplicemente proferito un suo pensiero non offensivo e realista. E il sospenderla è democrazia ? Non credo. Poteva anche dire che la Caritas guadagna grazie all'immigrazione perchè vive dei contributi che gli arrivano per gestire (non sempre bene) queste situazioni. Della serie tanto peggio, tanto meglio. Ma forse ha fatto bene a non dirlo sennò oltre la sospensione, riceveva anche la scomunica . Incredibile.

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Mar, 18/11/2014 - 19:37

e si sospenda la preside per ostruzionismo alla libertà di espressione

Ritratto di antonio4747

antonio4747

Mar, 18/11/2014 - 19:40

E come mai gli studenti della scuola in esame non sono scesi in sciopero a difesa della collega? Anzi ,come mai non hanno immediatamente okkupato la medesima? Forse il giornalista sì è scordato questo particolare. E sicuramente Renzi il supremo avrà immediatamente twittato dall'Australia che quel preside retrivo vada immediatamente rottamato, o no?

Nonmimandanessuno

Mar, 18/11/2014 - 19:41

Domanda da 1.000.000.000 di €: "La scuola, deve trasmettere conoscenza o preparare tutti per il mestiere di sacerdote?"

pacche

Mar, 18/11/2014 - 19:50

santa subito!

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 18/11/2014 - 19:54

L'hanno punita in modo "preventivo". In realtà avevano paura dicesse che ad affamarci non sono gli immigrati, in quanto tali, ma i nostri politici che non hanno saputo o voluto gestire l'immigrazione. Ciò ha comportato un aggravio della spesa pubblica di milioni se non miliardi prelevati dalle solite tasche dei contribuenti "forzosi". Mi piacerebbe sapere realmente i costi reali annui dell'immigrazione cominciando dai costi di vigilanza delle coste e delle frontiere terrestri, al fermo, l'identificazione, la Sanità, la vigilanza sul territorio insomma ogni singolo fatto che riguardi direttamente o indirettamente l'immigrazione.

pacche

Mar, 18/11/2014 - 19:55

X riccio.lino.por... Non si capisce niente di quello che vorresti dire, ti consiglio moderazione nell'uso del Tavernello, visti i discorsi strampalati che metti insieme.

david71

Mar, 18/11/2014 - 20:11

Quale onore ragazzi!!!! vi dedico il killkoms delle 18 e 36.

angelino_alf

Mar, 18/11/2014 - 20:45

ricciolino scommetto che vivi alle spalle di mamma e papà e per te il lavoro è una parola e basta, vieni a trovarmi che ti metto in mano un badile se sai cos'è prima di tutto.

Linucs

Mar, 18/11/2014 - 20:50

Ora le faranno leggere 20 volte il diario di Anna Frank (tipica punizione esemplare) e dopo potrà tornare nel campo di rieducazione che è la scuola. Imparerà a sue spese a odiare in silenzio e attendere il momento più opportuno.

silvano45

Mar, 18/11/2014 - 20:53

ormai siamo come nel ventennio se nonla pensi come la carrierista onu e come i radical scic di sinistra, sei perseguitato, maltrattato, messo alla gogna questa è idea di libertà e democrazia dei signori che ci governano per il resto loro vivono nei palazzi tra viaggi congressi cene e prediche al popolo case occupate delinquenza spicciola disoccupazione ma importante sono i migranti il resto è m......accia

moichiodi

Mar, 18/11/2014 - 20:56

xhernando. sono consapevole che il paragone è troppo "largo". ripeto mi riferivo alle parole della ragazza. per il resto è un problema troppo complesso e le contrapposizioni che leggo in chat sono troppo forti per essere confrontate qui. quello che posso dire io è che per me non è un problema di spesa. magari fosse solo quella e senza di tale spesa noi italiani staremmo meglio. poi credo che chi ha la moneta quotidiana sono i richiedenti asilo che per convenzione internazionale(e non per l'europa) siamo obbligati a mantenere fino all'eventuale riconoscimento dello status. ma qui mi fermo perche sono ignorante in materia.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mar, 18/11/2014 - 21:33

Qui basta fare uno starnuto e ti danno del razzista. A parte il fatto che essere razzista con i razzisti è legittima difesa; in ogni caso tutte queste posizioni ipocrito-buoniste mi hanno rotto i coglioni.

cabrun

Mar, 18/11/2014 - 21:43

La sospensione della ragazza è la tipica reazione di un regime totalitario che non tollera nessuna opposizione. Regime che ci stiamo brillantemente costruendo con la fusione della sinistra di ispirazione mai sopita marxista e la sinistra cattolica. La questione degli immigrati clandestini, e anche molto altro per la verità, è una cosa certamente sbagliata ma fortemente voluta per scopi che nessuno osa ammettere ma che ha una precisa strategia per lo sfaldamento prima e la distruzione poi della società civile che abbiamo faticosamente costruito con tanti lutti e sacrifici sostituendola non si sa bene con cosa. Speriamo che prima o poi si risveglino le coscienze ma per il momento non se ne intravedono segni se non contrari.

paspas

Mar, 18/11/2014 - 22:06

I PRIMI RAZZISTI SONO QUELLI DELLA CARITAS PERCHE DISTINGUONO LE PERSONE TRA NERO,IMMIGRATO ED ITALIANO. QUANDO TRATTI UN IMMIGRATO DIVERSAMENTE DI COME TRATTI UN ITALCARI DA QUEL MOMENTO SEI RAZZISTA. "POVERINI HANNO BISOGNO...POVERINI SONO SCAPPATI DI CASA, POVERINI....." QUI' SEI RAZZISTA. SONO UGUALI A NOI E PERCIO STESSO TRATTAMENTO DEGLI ITALIANI. SE LA CARITAS VUOLE SAPERNE DI PIU' SONO PRONTO AD UN DIBATTITO PUBBLICO CON LORO.

abacab

Mar, 18/11/2014 - 22:41

Mi piacerebbe sapere di quale scuola si tratta. Provvederei personalmente a contattarla per dire ciò che meritano dopo essermi presentato. Caro preside, se mi legge, SI VERGOGNI!!! Esprimo la mia solidarietà alla ragazza.

anna.53

Mar, 18/11/2014 - 22:50

In un luogo educativo di un paese che si vorrebbe definire democratico , la risposta repressiva a un punto di vista cui ribattere con argomentazioni - se ci trovassimo in una vera " Scuola" ; soprattutto a una giovane che si misura in un dibattito avvenuto , lo ripeto in una scuola. Che ha da dire la Caritas? non mi frega nulla di che cosa dicono i pseudo educatori con la loro risposta repressiva che sa di paura; che dice la "Caritas" ? Quale termine più che azzeccato! "benevolenza e amore" Giusto : la quindicenne libera di parola ( acerba, lo sappiamo, ma innocente) - a casa in castigo con bolla di razzismo, e chi invoca le okkupazioni trattato con benevolenza. In un paese cosiddetto demokratico questo accade e il peggio deve ancora accadere.

buri

Mar, 18/11/2014 - 22:50

è soltanto il risultato della politica fi accoglienza indiscriminata e se non si cambia sarà sempre peggio

antiom

Mar, 18/11/2014 - 23:14

La ragazza minorenne, quindi sui sedici diciasette anni, è da lodare perché ha capito il problema di oggi, e quello di domani che accompagnerà la sua esistenza: come quella dei mie figli e nipoti! I centri sociali, si sa da quali deficienti sono formati: quello che dispiace è che ci siano persone al di fuori di essi, maggiorenni e anziani, che sostengono l'invasione in atto, che ha cambiato l'Italia!

anna.53

Mar, 18/11/2014 - 23:51

Ho riletto meglio la cronaca sui giornali citati e , se è vero che la ragazza ha usato "toni" non consoni , allontanandosi addirittura dall'edificio, modifico il mio parere ma vorrei evitare che si andasse nella direzione del "colpirne uno per educarne 100" di dittatoriale memoria, comunque di certo non educativo come dovrebbe essere la scuola....

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 19/11/2014 - 00:13

giangol, ci hanno rotto i coglioni, gli immigrati e i cattostronzi e i kompagneros

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 19/11/2014 - 01:21

C'è ancora qualche povero diavolo che sostiene che non stiamo vivendo sotto un regime comunista? È GRAVISSIMO CHE IN UNA SCUOLA VENGA MESSA A TACERE UNA RAGAZZINA CHE DICE LA VERITÀ. I GENITORI DENUNCINO IL PRESIDE.

GimmeSong

Mer, 19/11/2014 - 01:42

Antidemocrazia al massimo livello,autorazzismo mai visto, fà del bene agli Italiani addormentati.

michaelsanthers

Mer, 19/11/2014 - 05:53

questa sinistra di m...ci ha portati alla melma

mifra77

Mer, 19/11/2014 - 07:50

Mi autosospendo anch'io; sono con la studentessa in questione!E la caritas è libera di ospitare tutti i migranti in Vaticano.

Ritratto di padania

padania

Mer, 19/11/2014 - 07:51

X capire - il dirigente scolastico di questo Istituto è un immigrato del sud?

paspas

Mer, 19/11/2014 - 08:06

Hanno fatto molto male a sospendere questa ragazza. Bisogna che qualcuno intervenga perche' quanto successo e' un delitto. Sospendere un minorenne per le sue idee e' delitto e razzismo. dunque razzisti chi l'ha sospesa che la tratta diversamente dagli immigrati stessi.SFIDO CHIUNQUE sul razzismo. Venite e state 40 e piu' anni in africa e poi parlate. Palermitano venga e veda. Creda venga e si inculturi prima di parlare. Venga e stia 40 anni e poi parli e scriva. Amare gli immigrati non significa lasciare che facciano come vogliono come succede in Italia. Ci vuole AMORE e POLSO DURO con gli immigrati solo cosi' si sentiranno a loro agio.

midimettodaitaliano

Mer, 19/11/2014 - 08:07

E' chiaro che, nelle intenzioni, non sono certo gli immigrati ad affamare gli italiani: sono le imprese che sfruttano mano d'opera a buon mercato. E' altrettanto chiaro che una sana politica migratoria dovrebbe prevedere delle regole, prima di tutte: contratto di lavoro, regolare, e alloggio. Nell'anarchia italiana c'è quindi spazio per queste forme di sfruttamento che si ripercuotono, in ultima istanza, sugli italiani stessi. Immagino fosse questo il ragionamento della ragazza. Da ieri, a causa di questa ingiusta sospensione, le istituzioni hanno una nemica in più.

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Mer, 19/11/2014 - 08:13

Ancora una volta c'è la prova dei comportamenti dell'ideologia comunista nei riguardi delle opinioni altrui. Se non la pensi come me ti punisco. Per difendere la pluralità delle opinioni tu devi tacere. Io sono un non violento, e se non lo riconosci ti gonfio di botte.

edo1969

Mer, 19/11/2014 - 08:38

riccio.lino.por.. no, non va bene.Continui ad usare i tuoi piccoli pregiudizi.Non sai se la studentessa ripete ciò che sente a casa, forse invece è in contrasto con le idee dei suoi.Né ciò sarebbe reato, se lo fa imparando a costruirsi un proprio pensiero critico.È uscita con una rozza semplificazione? E chi di noi non ne ha dette a 16 anni?Neanche tu alla sua età scrivevi trattati di filosofia, a giudicare da come oggi ripeti a pappagallo scemenze che ascolti altrove come quelle sulla polenta.Inoltre non hai compreso il vero punto della questione: ci riprovo, per gli asini come te le cose vanno ripetute sempre due volte. Io le parole di quella ragazza non le approvo.Ma mai - e dico mai - un preside dovrebbe privare della scuola una ragazza solo perché esprime un pensiero pur sciocco quanto si voglia.È una violenza iniqua verso una mente che si sta formando.Tu lo accetti?Allora accetta anche i leghisti "violenti" che disprezzi: siete della stessa categoria, che ti piaccia o no.

precisino54

Mer, 19/11/2014 - 09:14

X riccio.lino.por... - 17:22; immagino tu non conosca, ma va sotto il nome di “legge della domanda e della offerta”! Sin tanto che ci sarà qualcuno disposto a lavorare sottocosto, non messo in regola, e senza pagare tasse ecco che si hanno simili offerte di lavoro. Aggiungi pure che ovviamente la gran parte degli extracomunitari che accetta un salario così basso, essendo senza documenti e clandestina difficilmente troverà il modo di denunciare lo sfruttamento, anche perché spesso ingaggiati con metodi non proprio leciti da “caporali”. Tutto ciò ovviamente senza considerare le spese dello stato sociale per mantenerli ed assisterli.

fafner

Mer, 19/11/2014 - 09:48

voglio coniare un neologismo da contrapporre all'accusa di razzismo e xenofobia di cui è stata gratificata la studentessa sospesa e da riferire ai "buonisti" che in altri commenti avevo definito affetti da " cupidigia di servilismo " e che è ormai insufficente : LECCACULISMO .

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mer, 19/11/2014 - 10:26

per la precisione la legge domanda offerta è figlia della cupidigia. a te piace? forse perchè sei cupido.

mbotawy'

Mer, 19/11/2014 - 13:26

Gli immigrati non sono colpevoli, ma bensi' i nostri irresponsabili governicchi,i quali,con molta innocenza e stupidita',ha scoperto la forma di aumentare il voto politico a loro favore,naruralmente si tratta dei soliti social-comunisti, disgrzia del mondo civile.

Raoul Pontalti

Gio, 20/11/2014 - 00:36

(secondo invio) La ragazza ha dimenticato di dire che gli immigrati (regolari, che non sono campo d'azione della Caritas...) prima di affamare gli italiani ingrassano i datori di lavoro che li hanno fatti venire qui e che per lo più sono olgettin-leghisti...

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 21/11/2014 - 00:14

# riccio.lino.por... 10:26 Lei ha sbagliato un termine nel suo insulso commento. Qui non trattiamo di CUPIDITÀ ma della sua palese STUPIDITÀ.