Da immigrati sempre più reati. Boom di crimini degli stranieri

I dati diffusi dal Viminale fino a giugni del 2018: 136.876 stranieri denunciati o arrestati. Sono il 31,9% del totale in Italia

I dati dimostrano che l'emergenza c'è e, se possibile, va pure affrontata. I reati degli stranieri non stanno diminuendo, ma sono in crescita. Lo dicono i freddi numeri. Oggi dal ministero dell'Interno ha diffuso le statistiche sui reati commessi in Italia nel 2018. O meglio, nei primi sei mesi di quest'anno. Bene. Cosa emerge? Che tra l'1 gennaio e il 30 giugno del 2018 sono state denunciate e/o arrestate 429.506 persone, di cui 136.876 stranieri (il 31,9% del totale). E già questo potrebbe portare ad una prima riflessione: secondo l'Istat la popolazione straniera nel Belpaese si aggira intorno all'8%. Ma se tra i criminali la percentuale sale fin quasi al 32%. Ma andiamo a vedere il confronto con il 2017. L'anno scorso, sempre nei primi sei mesi, le persone denunciate o arrestate erano state 464.784, di cui 127.264 stranieri (il 27,4%). Quindi il gab è del +4,5%. Si tratta di un trend in parziale controtendenza rispetto al dato degli ultimi tre anni: nel 2015 la percentuale di stranieri denunciati/arrestati era pari al 31,4% del totale per poi scendere al 29,2% nel 2016 e al 29,8% l'anno scorso. Tra i reati contestati agli stranieri risultano in crescita violenze sessuali (+5,7%), rapine (+5,7%), furti (+5,1%), truffe e frodi informatiche (+4,3%) e quelli legati agli stupefacenti (+5,2%).E pensare che mentre i reati degli stranieri aumentano, quelli generali sono in riduzione. Nei primi sei mesi del 2018, rispetto allo stesso arco di tempo dell'anno precedente, sono diminuiti del 7,5% il numero totale dei denunciati e arrestati e sono calate le rapine (-5,5%), le estorsioni (-9,1%), i furti (-8,1%) e i reati legati agli stupefacenti (-3,3%). Unica nota negativa, le violenze sessuali, che nell'ultimo anno sono cresciute del +6,1%.

Commenti

Royfree

Ven, 24/08/2018 - 10:34

Questa schifosa feccia troglodita parassita deve scontare il carcere nel proprio paese!!!

Mokelembembe

Ven, 24/08/2018 - 10:47

Reati?....Azioni di guerra vorrete dire...e poi...un esercito invasore ( tra l'altro a spese completamente coperte dall'aggredito), cosa volete che vi porti nel territorio?....Azalee e Violette?

GioZ

Ven, 24/08/2018 - 10:54

In pratica un delinquente su tre è straniero. E parliamo solo dei denunciati e arrestati. Chi subisce il furto di una bicicletta o viene minacciato in strada spesso non denuncia perché vive accanto a questi balordi. Nei piccoli comuni hanno preso il sopravvento, e quando vai a denunciare qualcuno in questura ti rispondono: "Ma in fondo, cos'ha fatto? Non è mica un reato".

marco.olt

Ven, 24/08/2018 - 11:06

Togliere la soglia dei 3 anni per il carcere, per alcuni se non tutti i reati come violenza, furto, rapina, ecc. e per i clandestini e recidivi creare carceri provvisori sulle isole (baraccamenti a camerata) e recinzioni multiple elettrificate, sorvegliate con guardie armate autorizzate a sparare. Alternativa al carcere il pagamento di cospicuo indennizzo alle vittime del reato (anche attraverso lavori forzati) e l'immediata partenza dal territorio nazionale.

Ritratto di tangarone

tangarone

Ven, 24/08/2018 - 11:13

senza contare la diffusione di malattie che prima non c'erano

milano1954

Ven, 24/08/2018 - 11:26

sone le preziose risorse del PD di Soros &co, quello che dà gli ordini a Berlusconi...

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Ven, 24/08/2018 - 11:30

Ecco chi sono i migranti tanto amati dai comunisti,gli altri sono peggio e sono i piu' amati dai comunisti.

giancristi

Ven, 24/08/2018 - 12:17

Che ci si poteva aspettare da quelle torme di barbari. Ringraziamo Renzi e Alfano, ma soprattutto Bergoglio!

Viktor1

Ven, 24/08/2018 - 12:22

Il PD e la sinistra responsabile del Farwest in Italia, viva Salvini et Di Maio !

Viktor1

Ven, 24/08/2018 - 12:24

Viva Salvini ! Salvini non si tocca !!!

martinsvensk

Ven, 24/08/2018 - 12:42

Come meravigliarsi di questo! Vengono fatte entrare persone a cui l'Italia non ha nulla da offrire neanche lo spazio fisico per non parlare di quello economico e di tutto il resto. Questo si nega a gente che crede invece di essere arrivata in Paradiso. Chiaro che si prendono con la forza quello che credono gli spetti. Ancora rifulge l'irresponsabilità odiosa di una Sinistra pronta a stracciarsi le vesti per far entrare chiunque salvo poi disinteressarsi del dopo, soprattutto del fatto che il peso di questi migranti ricade sul popolo che dicono di voler rappresentare.

Ritratto di Flex

Flex

Ven, 24/08/2018 - 13:01

Chiedete spiegazioni alla sinistra e a coloro che affermavano che non c'è correlazione fra criminalità e immigrazione clandestina.

Crusade72

Ven, 24/08/2018 - 13:19

E questi sono solo quelli che sono stati acchiappati...

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Ven, 24/08/2018 - 13:24

E senza contare quanta gente non denuncia i piccoli reati perché sanno bene che è tempo perso...

aargh

Ven, 24/08/2018 - 13:25

I reati in calo? Solo perché la sinistra ne ha depenalizzati a migliaia.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Ven, 24/08/2018 - 13:34

Percezione rassista! Tutti ammirano la nuova cultura immigrata e i volti sempre sorridenti e bendisposti soprattutto dei nordafricani, campioni di piacevolezza e socialità!

ermejodermonno

Ven, 24/08/2018 - 14:41

CON GLI OMAGGI DELLA SINISTRA, DEI BUONISTI CHE VIVONO PERO' BLINDATI, DELLE ONG CHE SI ARRICCHISCONI , DELLA MAGISTRATURA CHE LI COCCOLA E DI QUELLA PARTE DI ITALIANI IDIOTI CHE HANNO DISPERSO I VOTI INUTILMENTE , SE VOTAVANO LEGA O FDI NON SAREMMO STATI A QUESTO PUNTO E POI NON VOGLIONO CHE CI DIFENDIAMO, MA NOI LO FAREMO DA SOLI.VIVA L'ITALIA , VIVA GLI ITALIANI QUELLI BUONI CHE CI CREDONO.

alex_53

Ven, 24/08/2018 - 15:07

Occorre rispolverare alcune vecchie leggi, magari cambiando solo alcuni sostantivi identificativi.