India, ecco perché è stata abbandonata nella foresta la piccola Mowgli

La piccola "Mowgli", trovata nella foresta indiana, è stata abbandonata dai genitori a causa della sua disabilità e del fatto che fosse una femminuccia

Era stata trovata nella foresta indiana dell'Uttar Pradesh ed era stata nomnata da tutti la piccola "Mowgli" per la somiglianza con il celebre protagonista de "Il libro dela giungla".

La bambina di 8 anni, che secondo le prime ricostruzioni era stata allevata dalle scimmie, in realtà nasconde una storia molto più triste. È vero, la piccola si comportava come gli animali: mangiava direttamente con la bocca, preferiva camminare aiutata da mani e piedi, e emetteva solo suoni gutturali, non capendo alcuna lingua.

Inoltre è sembrata fin da subito spaventata dal contatto con l'essere umano. Ma la piccola, invece, è stata abbandonata da piccola nei boschi dai genitori a causa della sua disabilità e del fatto che fosse una femmina.

Le sue foto hanno fatto il giro del mondo e hanno commosso il web anche se, adesso, si pensa a come abbiano potuto, dei genitori, abbandonare una piccola bambina.

Commenti

Robrik

Dom, 09/04/2017 - 13:45

Dovreste passare un po' di tempo in India ma non come turisti, affittare una casa ma non nei quartieri per europei. Cinque o sei mesi poi potrete cominciare a capire.

Robrik

Dom, 09/04/2017 - 13:50

Se andate in India come turisti non potete capire. ma se provate a vivere nella zona indiana (non dove ci sono gli europei) dopo un po di mesi ( se non scappate prima) potete cominciare a capire qualcosa ( un pochino ) dell'India.

venco

Dom, 09/04/2017 - 15:49

Robrik, abbiamo capito cosa hai detto ma non il perché.

killkoms

Dom, 09/04/2017 - 16:55

@robrik,l'india avrà pure 800 milioni di poveri,ma anche 250 milioni di straricchi,ambiti dai produttori di tutto il mondo!basti pensare alle nozze da favola,celebrate in puglia,dai rampolli di 2 ricche famiglie indiane che avrebbero speso più di 10 milioni di dollari!l'india spende moltissimo in armamenti convenzionali e nucleari,ha un programma spaziale ed ha inviato una sonda verso marte!perché non spende qualche spicciolo in più per i suoi poveri,invece di fare la superpotenza dalle gambe d'argilla?e tenendo presente che nemmeno i "poveri" sono esenti da cope,visto che hanno conservato il vizio atavico di riprodursi come conigli,anche se poi fanno la fame!una cinquantina di anni fa,l'india aveva circa 450 milioni di abitanti,mentre oggi ne ha più di un miliardo!

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Dom, 09/04/2017 - 18:37

Provate a leggere il libro di Montanelli " Esperimento con l'India " e capirete qualcosa.

sparviero51

Dom, 09/04/2017 - 20:54

IN INDIA SI COMPRENDE IL VERO SIGNIFICATO DELLA PAROLA " MISERIA " !

Ritratto di Rames

Rames

Dom, 09/04/2017 - 21:06

Ma da dove arrivano queste fonti?

rossini

Lun, 10/04/2017 - 09:50

E pensare che questi vengono qui da noi in Italia e ci portano in dono i loro costumi e le loro usanze incivili. Poi qualcuno li chiama "risorse".

Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Lun, 10/04/2017 - 10:40

@rossini ... noooo!?! Arrivano barconi anche dall'India? Non se ne può più!