Insegnante fa sesso con gli alunni minorenni: condannata a 30 anni di carcere

Brianne Altice è finita dietro le sbarre dopo che un suo alunno ha denunciato i fatti alla polizia. Il 16enne ha confessato di aver avuto rapporti sessuali con l'insegnante nel parcheggio della chiesa

È stata condannata a 30 anni di carcere per aver abusato sessualmente di alcuni suoi alunni minorenni: "Ho avuto questi rapporti perché avevo problemi di autostima".

Brianne Altice è un'insegnante originaria dell'Utah (Usa). Ha 37 anni e per altri 30 dovrà stare chiusa dietro alle sbarre. La donna è stata condannata per aver abusato di alcuni suoi studenti adolescenti. Brianne, secondo quanto riportato dai media locali, ha confessato il reato, trovando una giustificazione piuttosto particolare.

"Ho problemi di autostima - ha detto - gli incontri con i ragazzi mi facevano stare bene con me stessa. Ho chiaramente perso di vista di tutti i miei valori e i miei principi. Stavo cercando mezzi inadeguati per affrontare i problemi".

Gli incontri con gli adolescenti avvenivano il più delle volte nel parcheggio della chiesa di Kaysville. L'insegnante, che all'epoca dei fatti era sposata, è stata arrestata quando uno degli studenti con cui si incontrava ha raccontato tutto alla polizia, descrivendo ogni minimo particolare. Ma a dar forza alle parole dell'alunno è stata una confessione precisa. Il 16enne, nel suo racconto in aula di tribunale, avrebbe descritto perfettamente agli agenti i tatuaggi che Brianne Altice ha sul corpo. Anche quelli più nascosti. Il ragazzo, poi, avrebbe anche elencato una serie di particolari dell'abitazione dell'insegnante che solo chi ci è stato per un po' di tempo ha potuto notare.

Dopo la confessione del 16enne, altri due ragazzi si sono fatti avanti e hanno denunciato di aver avuto rapporti sessuali con la professoressa. La donna, che è madre di due figli, è stata condannata a trent'anni e, dopo essere stata smascherata dai suoi alunni, ha perso anche il marito. L'uomo, infatti, dopo aver scoperto dei tradimenti di Brianne le ha chiesto il divorzio.

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Sab, 28/01/2017 - 15:44

Ahhh,nel paese degli yankees!Da altre parti l'avrebbero dato la più alta onorificenza come...nave scuola !!! :-)

venco

Sab, 28/01/2017 - 15:50

Giustizia americana impazzita.

Vigar

Sab, 28/01/2017 - 15:56

Ma non siamo ridicoli! Se penso a come hanno coperto tutti i preti pedofili. Se il cardinle francis low è stato promosso alla basilica di S.Maria Maggiore(per meriti pedofili), avrebbero benissimo potuto nominare questa insegnante rettore della Bocconi...(sempre meglio di monti!)

Ritratto di Tutankhamon

Tutankhamon

Sab, 28/01/2017 - 16:14

Ma perche? Era pura e semplice educazione sessuale con applicazioni pratiche e verifiche periodiche. Questi tre ragazzini avranno avuto qualche insufficienza, che so E-- (nelle scuole USA i voti vanno decrescendo dalla A in alla F....) e la prof., invece di chiamare i genitori e dir loro il solito "Sono capaci, intelligenti e potrebbero fare di più, ma non studiano, non si applicano...", esponendoli al richio di punizioni, ha dato loro la... una mano per recuperare. INGRATI !!!

Ritratto di gammasan

gammasan

Sab, 28/01/2017 - 16:20

Il sogno di quando avevo una certa insegnante di liceo...

Trinky

Sab, 28/01/2017 - 16:25

Purtroppo io non ho mai trovato insegnanti del genere........

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Sab, 28/01/2017 - 16:46

È che dopo dava i voti...

Ritratto di Tutankhamon

Tutankhamon

Sab, 28/01/2017 - 17:04

@bandog - Sab, 28/01/2017 - 15:44 - ha scritto:"Ahhh,nel paese degli yankees!Da altre parti l'avrebbero dato la più alta onorificenza come...nave scuola !!! :-)" --- Sbaglia di grosso amico mio, nello Utah non si considerano affatto yankee e se va a Salt Lake City e li chiama così rischia di brutto. Lì la stragrande maggioranza sono di religione mormone, la fanatica confessione sedicente cristiana ma non riconosciuta come tale da nessun’altra chiesa cristiana, il cui fondatore del Joseph Smith, nel 1830 s’era riscritta la Bibbia su sua misura e secondo i suoi gusti. Tra i precetti del “mormonismo” c’è stata LA POLIGAMIA , a cui hanno rinunciato di malavoglia (molta malavoglia, dato che gruppi di poligami esistono ancora) su imposizione, appunto degli yankee, nel 1890. IPOCRITI.

vince50

Sab, 28/01/2017 - 17:27

Personalmente tutto avrei fatto,tranne che denunciarla,anzi a pensarci bene lo avrei fatto se non fosse stata disponibile a darmi ancora lezioni.

Cheyenne

Sab, 28/01/2017 - 17:41

MI PARE UNA GRANDE STUPIDAGGINE

Giampaolo Ferrari

Sab, 28/01/2017 - 17:57

mI SEMBRA UNA PENA ESAGERATA ANCHE PERCHE NON CREDO GLI ABBIA FATTO MALE,ANZI,SENZA COSTRINGERLI SICURAMENTE,A QUELL'ETA SONO CAPACI DI DIRE NO.

Ritratto di makko55

makko55

Sab, 28/01/2017 - 18:04

Io l'avrei denunciata, solo se "cesso"

pasquinomaicontento

Sab, 28/01/2017 - 18:07

Invece de ringrazialla pe' lo svezzamento,è propio vero nun c'è più religione nemmeno drento San Pietro,invece d'annà avanti...aritornamo indietro.

MOSTARDELLIS

Dom, 29/01/2017 - 00:59

Mah, battute a parte, quanti anni le avrebbero dato se avesse usato violenza carnale? L'ergastolo? Non per sminuire la cosa, ma i ragazzi di 16 anni sono sembrati consenzienti e non pare siano stati violentati.

8

Dom, 29/01/2017 - 01:05

alunni busoni

lento

Dom, 29/01/2017 - 08:57

In Italia ,Questa maestra sarebbe stata protetta dalle associazioni criminali.

VittorioMar

Dom, 29/01/2017 - 10:52

...MA COME.... NON SI VOLEVA INTRODURRE "LEZIONI DI SESSO NELLE SCUOLE"???...forse perché era "SESSO SBAGLIATO E NON GAY"??

Renee59

Dom, 29/01/2017 - 11:07

Ipocrisia tutta americana. Sarebbe bastato il licenziamento, cosa vuol dire 30 di carcere, ha forse ucciso qualcuno?

rossini

Dom, 29/01/2017 - 11:21

Una benefattrice. In galera per trent'anni. Follia pura. L'avessi incontrata ai miei tempi, avrei toccato il cielo con un dito.