Lo invita a un matrimonio poi si presenta vestita da sposa

Aleasha Pilaw, 36 anni, ha organizzato un finto matrimonio per poter sorprendere il suo compagno, Paul Schoproni, e chiedergli la mano sull’altare. È successo a Bargoed, in Galles

Era tutta una bugia, ma a fin di bene. E così Aleasha Pilaw, 36 anni, ha organizzato un finto matrimonio per poter sorprendere il suo compagno, Paul Schoproni, e chiedergli la mano sull’altare. È successo a Bargoed, in Galles.

Come riporta il Sun, l'uomo chiedeva sempre alla sua fidanzata di sposarlo, facendole sorprese di ogni tipo, e così Aleasha ha deciso di sorprenderlo a sua volta. "Paul mi chiedeva di continuo se volessi sposarlo. Lo faceva praticamente ogni settimana e nei modi più imbarazzanti. Ad esempio presentandosi vicino al posto dove lavoro con un cartellone gigante su cui aveva scritto ‘Vuoi sposarmi?’. Allora ho deciso di metterlo io in una situazione del genere", ha spiegato la donna al Wales Online.

Paul, infatti, quel giorno pensava di dover festeggiare le nozze di un suo caro amico. Grazie alla complicità dei presenti, Paul ha così atteso l'arrivo della sposa di fianco all'altare, da bravo testimone. A un certo punto, però, Aleasha fatto la sua comparsa lungo la navata, accompagnata da una canzone a cui i due sono particolarmente legati. Una volta arrivata all'altara, ha chiesto a Paul di sposarla. Lui, come era solito fare, ne ha approfittato per farle uno scherzo e ha fatto finta di scappare. Poi, però, è tornato indietro e l'ha baciata. "I nostri amici sapevano tutto e sono stati bravissimi a reggere il gioco", ha raccontato la donna. Mentre Paul è rimasto positivamente colpito: "Non posso credere che sia riuscita a organizzare tutto questo", ha detto.