Migranti, Kyenge: "Negano visti agli studenti". Ma la Farnesina aveva smentito

L’europarlamentare Pd si scaglia contro il respingimento della richiesta di visto ad uno “studente” togolese, accusando come sempre il governo nazionale. Le motivazioni fornite dalla Farnesina, tuttavia, sono ben diverse

Cécile Kyenge Kashetu si sfoga nuovamente contro il governo, reo, a suo dire, di negare il diritto allo studio dei giovani africani.

L’ex ministro si rifà al contenuto di un articolo pubblicato sull’“Avvenire” per trovare nuova linfa vitale e schierarsi ancora una volta al fianco degli immigrati.

Sul quotidiano si parla della storia di tale Lawrence, 21enne togolese intenzionato a studiare economia aziendale presso l’università di Parma. Ciò nonostante, l’ambasciata italiana ha deciso di respingere la richiesta di visto da studente all’africano. A causa di ciò parte la reprimenda di Kyenge, che utilizza la sua pagina Facebook per lanciare l’allarme.

“Negano l'accoglienza alle persone in difficoltà”, si lamenta l’europarlamentare Pd. “Negano il rispetto dei diritti umani, tenendo in ostaggio i migranti sulle navi. Ora negano anche i visti necessari per venire a studiare in Italia”. E ancora: "Abbiamo il dovere di superare questa visione chiusa e isolata dell'Italia. Un Paese che rifiuta di aprirsi e di accogliere energie e intelligenze provenienti dal resto del mondo è un Paese incapace di progettare futuro, sviluppo e benessere”.

Peccato che, come riferito poi da una fonte vicina all’ambasciata, ci siano eccome le motivazioni alla base del rifiuto di quel visto. Si parla infatti di un eccessivo incremento delle domande di visto della sopra citata tipologia, con la denuncia di numerosissime irregolarità da parte dei presunti studenti africani. Un caso eclatante, ad esempio, è stato quello degli stranieri tesserati nello Spezia Calcio. Tra conti bancari fasulli, casi di iscrizione senza neppure un giorno di frequentazione delle lezioni e ricerche di lavoro che seguono le fasi accesso ai corsi, le anomalie non fanno che moltiplicarsi.

La stessa Farnesina, relativamente al Ghana, si è espressa in modo ufficiale, sollecitata proprio dall’“Avvenire”. “L’ambasciata italiana di Accra ha applicato oggettivi criteri di controllo volti a contrastare tentativi di elusione della normativa. Ovviamente l’azione dell’ambasciata si pone sempre in linea con l’obiettivo di favorire la mobilità internazionale giovanile e contribuire all’internazionalizzazione del sistema italiano di istruzione superiore”.

Commenti

Giorgio5819

Ven, 01/03/2019 - 20:13

..ennesimo latrato non richiesto...

Ritratto di cicopico

cicopico

Ven, 01/03/2019 - 20:20

il razzismo all'incontrario.poveri noi.chiudere completamente le frontiere.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 01/03/2019 - 20:21

per me questa è una donna bugiarda ce l'ha con l'Italia e gli italiani quelli che la sfamano non sa che bisogna non sputare sul piatto dove si mangia e che la hanno accolta da un paese di primitivi dove vige ancora il cannibalismo.

seccatissimo

Ven, 01/03/2019 - 20:21

Manco leggo l'articolo ! Questa tizia è insopportabile, indisponente, scostante e presuntuosa ed ha veramente rotto ! Sarebbe da buttare a mare o per lo meno da cacciare dal nostro Paese a calci nel sedere !

killkoms

Ven, 01/03/2019 - 20:25

buona a nulla!

oracolodidelfo

Ven, 01/03/2019 - 20:39

Signora Kashetu, se l'Italia è così come l'ha descritta e a lei non sta bene, perchè non torna nel suo Paese d'origine, cioè il Congo che è sempre là dove si trova e non si è mosso di un millimetro? Signora Kyenge, nel suo Congo, non le fu consentito di studiare medicina come lei voleva. Il suo Congo voleva imporle farmacia. L'Italia, nonostante Kindu, l'ha accolta e le ha permesso di studiare ciò che preferiva. La esorto pertanto a cancellare tutte le critiche che ha rivolto al mio Paese. Chiaro?

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Ven, 01/03/2019 - 20:44

Ma torna nella giungla, faccia lurida e ributtante!!!

VittorioMar

Ven, 01/03/2019 - 20:48

..non ne "AZZECCA" UNA NEANCHE PER SCOMMESSA.....INCAPACE !!!

giosafat

Ven, 01/03/2019 - 21:00

Tieh, bella gioa, piglia pesa incarta e porta a casa. E vedi di smetterla di sputare sempre veleno sull'Italia e sugli italiani. Vergognati.

venco

Ven, 01/03/2019 - 21:10

Questa Kienge è un parassita, il suo futuro deve essere il rimpatrio.

perseveranza

Ven, 01/03/2019 - 21:17

Basta! Liberateci da questo personaggio! Non la reggiamo più questa "signora. È anche in questo caso dobbiamo ringraziare PD.

Mauritzss

Ven, 01/03/2019 - 21:20

Denunciare la Kyenge per falsità denigratorie ufficiali contro lo stato italiano.

Trinky

Ven, 01/03/2019 - 21:33

Torna da dove sei venuta...... Conta i giorni che mancano alle prossime europee perchè dovrai andare a zappare la terra, meglio se a casa tua!

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 01/03/2019 - 21:39

quando le sue risorse delinquono e danneggiano gli italiani... muta sta!

filder

Ven, 01/03/2019 - 22:01

A proposito: A che punto è il divorzio dal marito? Il consorte aveva detto che al posto della moglie si sarebbe preso un altro cagnolino.

Divoll

Ven, 01/03/2019 - 22:37

Non abbiamo bisogno di finti studenti che poi vengono qui a fare tutt'altro che laurearsi o, se anche si laureano, non tornano nel proprio paese (che potrebbe beneficiare delle loro conoscenze), ma tentano di restarci sul groppone. E addirittura di comandare in casa nostra (ogni riferimento a persone realmente esistenti e' puramente casuale)...

Maura S.

Ven, 01/03/2019 - 22:37

Questa abbronzata è tanto brutta quanto cattiva. A quanto pare la paura fà quaranta. la paura che nelle prossime elezioni finirà la cuccagna. Che goduria.

Divoll

Ven, 01/03/2019 - 22:38

Si, vogliamo isolarci. Dopo aver conosciuto meglio la signora Kyenge, specialmente...

istituto

Sab, 02/03/2019 - 01:01

In merito alla risposta data dalla Farnesina ovvero dell'aumento delle IRREGOLARITÀ e FALSITÀ prodotte da questi " finti studenti" chiedo alla Redazione di produrre un articolo/inchiesta in merito. La cosa è molto degna di vostre ricerche e servizi per saperne di più perché, visto che con i barconi e con la taxi marina italiana non si entra più clandestinamente in Italia, può essere che le risorse stiano provando ad entrare in Italia con" altre modalità ". GRAZIE.

nicangel

Sab, 02/03/2019 - 08:26

PER QUESTO REGALO DOBBIAMO RINGRAZZIARE LETTA BRAVO PERCHE' NON SE LE' PORTATA IN FRANCIA CON LUI.

leopard73

Sab, 02/03/2019 - 08:46

BUONA A NULLA COME TUTTI I KOMUNISTI!!!

istituto

Sab, 02/03/2019 - 08:52

Questa con la storia del razzismo e grazie al PD ci vive alla grande in Italia.....

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 02/03/2019 - 09:07

Ma questa è una parlamentare italiana per fare gli interessi degli italiani oppure gli interessi degli africani? Come mettere Arsenio Lupin a guardia dei gioielli della Regina. Purtroppo la gente mette una X ma non sa cosa e chi elegga.Mettessero un cavallo lo voterebbero pure.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Sab, 02/03/2019 - 09:48

Perché non creare un organo di cittadini che possa decidere se accettare o non accettare un ministro o ex ministro nella vita politica italiana? La Kyenge cresciuta nella mangiatoia politica della sinistra emiliana, voluta da Enrico Letta, presidente del Consiglio non eletto da nessuno, ha ammorbato la politica del nostro Paese sponsorizzando idee terzomondiste finalizzate ad una invasione di massa dell'Italia. Lei é uno dei presidi terzomondisti che la sinistra ha creato per coagulare il consenso elettorale degli immigrati africani. Il suo compito é sempre stato uno solo: portare i voti dei nuovi cittadini nella greppia elettorale della sinistra.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 02/03/2019 - 10:06

Persa un'altra occasione per tacere per non fare una "magra" figura? A quanto pare..

uberalles

Sab, 02/03/2019 - 10:34

Ah, adesso forse capisco la rabbia della kienge: vorrebbe che il Congo facesse parte dell'Europa...Possiamo parlarne, senza fretta...

baronemanfredri...

Sab, 02/03/2019 - 10:35

ALTRO ESEMPIO DI QUESTA ESEMPLARE DI SINISTRA CHE CALUNNIA DENIGRA E NON SA NEANCHE DENIGRARE E CALUNNIARE, DIFATTI BISOGNA ESSERE BRAVI ANCHE IN MATERIA DI CALUNNIA E DIFFAMAZIONE. C'E ANCHE IL GIORNALE A SUO SERVIZIO CHIAMATO AVVENIRE, ORGANO DI STAMPA CATTOCOMUNISTA AL SERVIZIO DI KYENGE

wrights

Sab, 02/03/2019 - 11:10

Quello che mi sconcerta del PD è che hanno fatto eleggere una persona, che razzisticamante pensa SOLO agli interessi della sua "etnia" e non a quello degli italiani, siano essi bianchi, colorati o gialli, come mandato prevede.

Ritratto di Gio47

Gio47

Sab, 02/03/2019 - 11:20

infatti è una bugiarda, come fà ad asserire che l'Italia è contro i migranti se lei vive in Italia e nelle file dei PiDioti era diventata anche ministro? a quanto la sua sola andata per l'africa? troppe volte critica il paese che le ha permesso di diventare quella che è ma poteva benissimo restare nel suo paese dove "sarebbe stata trattata meglio", vada via dall'Italia

Ritratto di Turzo

Turzo

Sab, 02/03/2019 - 12:13

Questa è la riprova dei danni causati dai komunisti cattoliberal chic e dai PDioti! Questo col visto per motivi si studio voleva venire qui per rimpolpare le fila di scansafatiche e delinquenti.

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 02/03/2019 - 15:08

do-ut-des 09:07 scrive : "Ma questa è una parlamentare italiana per fare gli interessi degli italiani oppure gli interessi degli africani?" - - - Questa (come la chiama lei) quand'era Ministro rilasciò un'intervista alla tv francese télé24 (http://www.youtube.com/watch?v=NM3zTIHc5R0) ? - Tredici minuti di bla-bla-blà. Ha però puntualizzato, a 04m 03s : "Je me trouve dans un pays où il y a des lois extrêmement racistes, surtout envers la communauté noire il y a des lois qui tentent souvent à condamner ce qui est différent" - Tradotto : "Mi trovo in un paese [l'Italia n.d.r.] dove ci sono delle leggi estremamente razziste soprattutto verso la comunità nera, ci sono leggi che che cercano sovente di condannare ciò che è differente". Ovviamente non ha fatto alcun esempio delle ns leggi ESTREMAMENTE razziste. Questa tizia soffre di un evidente complesso di superiorità e inferiorità allo stesso tempo. – (2° invio)--

timoty martin

Sab, 02/03/2019 - 15:09

Si vergogni e smetta di sputare nel piatto che l'ha accolta, aiutata, fatta studiare, strapagata. Proprio lei, che ha avuto tutto dall'Italia, è tra quelle che criticano di più gli Italiani. Ora che anche il marito ha capito... torni in Congo e ci dimentichi.

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 02/03/2019 - 16:35

Esimia [?] Cécile Kyenge Kashetu, nel solo mese di dicembre e in soli 3 giorni nella sua patria RDC (ex Zaire) circa 900 congolesi si sono dilettati a scolpirsi l'un l'altro tatuaggi a colpi di machete e utensili equipollenti; ovviamente tutti 900 morti forse perché i machete non erano opportunamente disinfettati. – Motivo ? L'inumazione di un Capo Villaggio deceduto a Kinshasa e trasportato al villaggio ma apparentemente sepolto in un terreno reclamato dall'etnia avversa – Invece di blaterare idiozie, perché non interviene direttamente laggiù e all'ONU - UE - CEI - UA ? Sarebbe certamente ascoltata - - - Estratto da Le Monde 16/01 : "Au moins 890 personnes ont été tuées entre le 16 et le 18 décembre dans quatre villages du territoire de Yumbi, dans l’ouest de la République démocratique du Congo (RDC), « dans ce qui semble avoir été des affrontements entre les communautés Banunu et Batendé » - Basta digitare su google "rdc 900 décembre" – (3° invio)---