"Senza Ong, più morti in mare". Ma i dati smentiscono la Kyenge

Cecile Kyenge sulla polemica relativa alle Ong: "Salvano vite. Senza di loro ci sarebbero più morti". Ma i dati parlano chiaro: i decessi sono aumentati

"Le Ong compiono da anni un lavoro di grandissima importanza". Parola di Cecile Kyenge. L'ex ministro dell'Integrazione del governo Letta entra a gamba tesa nel dibattito sulle operazioni di salvataggio delle associazioni umanitarie nel Mar Mediterraneo. "Se non ci fossero loro - afferma l'eurodeputata - i morti sarebbero molti di più". Peccato si tratti di una bugia.

Checché ne dica l'onorevole Pd, infatti, i dati attestano che da quando le Organizzazioni Non Governative pattugliano le coste della Libia e recuperano immigrati, i naufragi e i decessi in mare non sono diminuiti. Sono aumentati. A certificarlo sono i freddi numeri diffusi da chi di operazioni SAR (ricerca e soccorso) se ne intende: la Guardia Costiera italiana. Nell'ultimo report pubblicato dal corpo specialistico della Marina Militare si legge chiaramente che nel 2016 (anno di maggior attività delle Ong) gli eventi SAR sono aumentati del 52% rispetto al 2015. Nel 2014 i natanti non-profit erano riusciti a salvare dall'annegamento appena 1.450 immigrati, nel 2015 sono diventati 20.063 e nel 2016 hanno registrato un boom inimmaginabile: 46.796 migranti recuperati.

Ci si attenderebbe dunque che grazie all'azione salvifica delle Ong, come sostiene la Kyenge, nel 2016 gli stranieri scomparsi o risucchiati dalle onde fossero molti meno rispetto all'anno precedente. E invece il report della Guardia Costiera dimostra che i decessi nel Mediterraneo sono aumentati del 23%. Come confermano anche l'Oim e l'Unhcr, i morti nella rotta centrale del Mare Nostrum sono stati 2.913 nel 2015 e 4.199 nell'anno successivo. Questo significa che se prima dell'arrivo delle varie Msf, Save The Children, Moas e via dicendo morivano "solo" 1,86 persone ogni 100 che intraprendevano i viaggi della disperazione, nel 2016 il dato è schizzato fino a 2,40 decessi ogni cento partenze. E sono numeri al ribasso. Come spiegato dal procuratore di Catania Carmelo Zuccaro, infatti, negli anni scorsi i naufragi avvenivano "in alto mare, ma comunque in zone ben controllate dagli assetti navali" ed era possibile "disporre di elementi attendibili". Mentre oggi - a causa della presenza delle Ong - le bagnarole cominciano ad imbarcare acqua troppo vicine alla Libia e quindi "non esiste documentazione", se non i racconti di chi sopravvive.

"Bisogna aspettare la fine delle indagini prima di puntare il dito, altrimenti avveleniamo un clima già incandescente su una questione così sensibile e in un momento così difficile", insiste però la Kyenge. Che poi aggiunge: "Servono regole chiare e trasparenti per aiutare le persone del settore a lavorare tranquillamente senza perdere l'obiettivo di salvare vite umane". Posizioni legittime, per carità. Ma non si dica che grazie alle Ong sono diminuiti i decessi in mare. Perché si tratta di una fake news.

Commenti

gian paolo cardelli

Ven, 28/04/2017 - 16:01

Ecco la prova che i PM stavano cercando: ora la malafede sulle ONG è certa.

manfredog

Ven, 28/04/2017 - 16:08

..in ogni caso, con più ong, più morti in Europa..!! mg.

venco

Ven, 28/04/2017 - 16:12

La Kienge farebbe bene a lavorare per il suo paese che è un enorme disastro, qua non ha niente da insegnare.

Keplero17

Ven, 28/04/2017 - 16:53

Logicamente questa persona fa l'interesse degli africani, non di quella degli italiani. Quando queste persone diventeranno cittadini italiani sarà impossibile attivare politiche di difesa da una ulteriore invasione. Penso che abbiamo un'unica possibilità con le elezioni del 2018. Al contrario in Francia tutti i migranti voteranno compatti contro la Le Pen e siccome si tratta di milioni difficilmente potrà farcela.

Marcolux

Ven, 28/04/2017 - 17:06

Certo che sono aumentati....sta arrivando nel Paese dei balocchi tutta l'Africa.

Ritratto di rebecca

rebecca

Ven, 28/04/2017 - 18:08

la signora diversamente bianca dovrebbe prendere una barchetta e remare verso le coste libiche per raccogliere i suoi simili che desiderano invadere l'itaGLIA

frabelli1

Ven, 28/04/2017 - 18:15

Senza ONG meno gente si imbarcherà. Basterebbe impedirne la partenza. Un'altra che parla perché ha la bocca

restinga84

Ven, 28/04/2017 - 18:38

Vada signora Kyenge, vada nella sua RDC hanno bisogno di persone della sua levatura.Vada,signora,vadaaaaa..e`per il bene del suo paese.

tosco1

Ven, 28/04/2017 - 18:55

Ha ragione.Con le ONG ,quelli destinati a morire sono solo gli italiani.

ilbelga

Ven, 28/04/2017 - 19:00

basta con quella faccia per piacere.

ILpiciul

Ven, 28/04/2017 - 19:02

Premesso che se volesse fare qualcosa di buono non avrebbe che l'imbarazzo della scelta al suo paesello poi, per me è vero esattamente l'opposto di ciò che dice.

mifra77

Ven, 28/04/2017 - 19:02

E se questi morti servissero per dare ragione di esistere a questi.... ? Sarebbe criminale e crudele, farli partire e poi togliere l'appoggio assicurato. Qualcuno ha fatto già illazioni di questo tipo e se si rivelasse vero che stanno congiurando contro l'italia e gli italiani, sarebbe ancora più grave in quanto vorrebbe dire che il governo ed il partito di maggioranza che lo sostiene, sono peggio della mafia. altro che associazioni umanitarie!

Maura S.

Ven, 28/04/2017 - 19:03

La diversamente bianca, (non capisco perchè bisogna pure cambiare il vocabolario, la signora e un africana per cui negra) ci ha stancato. Perch[ non se ne torna al suo paese per aiutare i suoi simili!

cirdan

Ven, 28/04/2017 - 19:13

Se parla sbaglia,se pensa è peggio.

mifra77

Ven, 28/04/2017 - 19:13

Fra qualche anno saranno gli stessi migranti economici di oggi che vorranno fermare i flussi. Quando si renderanno conto che è arrivato il momento che siano loro a pagare l'invasione degli ex connazionali. Saranno loro ad affondare le barcacce.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Ven, 28/04/2017 - 19:15

Questa signora nega spudoratamente l'evidenza, d'altronde è prerogativa di un certo Partito raccontare balle. "Stai serena Kyenge", qualche sinistroide ancora c'è che ti ascolta!

Trinky

Ven, 28/04/2017 - 19:25

Questa solo balle sa raccontare pur di difendere i suoi compagni di merenda....... Non si capisce come mai non si trasferisca in Libia o nazioni vicine: forse perchè la prenderebbero a culci nel lato B?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 29/04/2017 - 05:16

Le vite si salvano non facendoli partire. Ipocrita. Ipocrita e delinquente.

seccatissimo

Sab, 29/04/2017 - 05:53

A me come alla stragrande maggioranza degli italiani non frega assolutamente niente dei clandestini invasori morti nel tentativo di invaderci ! Per noi potrebbero affondare TUTTI i clandestini invasori! La succitata maggioranza non lo dice apertamente solo ed unicamente perchè non è politicamente corretto. Per tutti noi il posto giusto per gli africani è l'Africa o in alternativa, il fondo del mare, ma non l'Italia !

seccatissimo

Sab, 29/04/2017 - 06:42

Osservando la foto di questa antropomorfa diversamente bianca, debbo dire che non si può far altro che condividere quanto affermato a suo tempo da un certo Calderoli in merito a questo essere.

Popi46

Sab, 29/04/2017 - 06:43

Ma che succede? È ricicciata?

il sorpasso

Sab, 29/04/2017 - 07:42

Ma perchè questa donna non torna al suo Paese dei fenomeni in Italia ne abbiamo già abbastanza.

flip

Sab, 29/04/2017 - 08:02

NON CHE PER CASO è LEI IL CAPO DI TUTTA L'ORGANIZZAZIONE?

lento

Sab, 29/04/2017 - 08:05

Le O N G, all'inizio fecero affondare i barconi ad orologeria Per giustificare il loro operato ! Adesso lo rifaranno di nuovo !

jaguar

Sab, 29/04/2017 - 08:13

Sicuramente questa signora per dare l'esempio ospiterà in casa sua qualche suo compaesano. Naturalmente a sue spese.

Ritratto di nando49

nando49

Sab, 29/04/2017 - 08:25

Ci mancava solo lei! La signora Kyenge. Nega anche l'evidenza dei fatti. D'altronde quelli del PD si sono portati avanti arruolando prima la suddetta signora e poi persone di fede islamica,così si assicurano i loro voti. Degli italiani....

19gig50

Sab, 29/04/2017 - 08:33

Senza di te si stava meglio tutti.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 29/04/2017 - 08:42

Senza clandestini ci sarebbero meno morti. Che versi tutti i suoi beni e i suoi stipendi per mantenere i suoi "fratelli".

Italianinelmondo

Sab, 29/04/2017 - 08:44

ma perche non si puó rimandare questa Signora nel suo paese ad insegnare le sue teorie. qui già abbiamo altri casini

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Sab, 29/04/2017 - 08:46

E' un lavoro di grandissima importanza il cui scopo è distruggere la nostra società e la nostra economia.

giovinap

Sab, 29/04/2017 - 10:33

ma questa per che non va a controllare come funzionano le cose a casa sua , viene da un paese che ha avuto governanti ignobili ,schifosi , ladri , farabbutti ,affamatori, cannibbali , guerrafondai , vuol venire a dire a noi cosa dobbiamo fare o non fare.

Una-mattina-mi-...

Sab, 29/04/2017 - 10:37

ECCO UN'ALTRA MIRACOLATA, MANTENUTA PRINCIPESCAMENTE GRAZIE AL COLORE DELL'EPIDERMIDE. UN'ALTRA CHE SENZA TALE EPIDERMIDE PIGMENTATA NON AVREBBE CERTO AVUTO LE PORTE SPALANCATE, UNA CHE IL SUO STESSO MARITO HA DEFINITO "CON GROSSI LIMITI". E PERFINO OSA PARLARE, CI SBEFFEGGIA!

TitoPullo

Sab, 29/04/2017 - 11:09

IL NULLA PROFUMATAMENTE PAGATO CHE PARLA!!! QUESTO E' CIO' CHE CI PROPONE IL PD !!

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 29/04/2017 - 11:38

Questa Mme Cécile K. K. è ancora più ebetina di quanto pensassi. Senza la criminale promozione urbi-et-orbi di Mare Nostrum & Similari, nonché parallelo martellamento quotidiano del Señor Jorge Bergoglio, del tipo "buttatevi in acqua tanto noi siamo lì e se non ci siamo veniamo subito" non ci sarebbero stati così tanti affogati. – (3° invio)---