Ladri a casa di Verdini: svaligiata la villa a Firenze

Svaligiata una villa di Denis Verdini a Firenze. Nella città è allarme ladri: banditi pure nella casa di un alto magistrato

Amara sorpresa ieri per Denis Verdini e la sua famiglia: è stata svaligiata la villa fiorentina del 67enne ex senatore e fondatore di Ala.

Come racconta oggi La Nazione, i banditi sono entrati in azione nel week end, quando in casa - la stessa che ha ospitato Matteo Salvini nella sua visita a Firenze una settimana prima - non c'era nessuno. Il furto è stato scoperto dalla moglie di Verdini, Simonetta Fossombroni, che ha chiamato il 113. Trovati chiari segni di effrazione in una finestra e la casa sottosopra. Ancora non quantificati i danni e il bottino - "di non grande entità", precisano fonti investigative -.

Domenica notte, racconta sempre La Nazione, nella stessa Firenze alcuni ladri hanno tentato di entrare domenica notte nell’abitazione di un alto magistrato in servizio alla procura generale di Milano. "Ero nella mia camera, ho sentito dei rumori alla persiana della finestra: qualcuno stava cercando di aprire, di entrare", ha raccontato la donna, "Ho cominciato a urlare, sono scesa giù, per fortuna avevo inserito l’allarme collegato con carabinieri e guardie giurate. Sono uscita di casa e sono andata in strada, ho avvisato i vicini, sono stati loro i primi ad avvisare le forze dell’ordine e i ladri sono scappati". Il magistrato aveva ricevuto la "visita" dei ladri già altre due volte nelle 72 ore precedenti. "Giovedì scorso i ladri sono riusciti a entrare, sono andati al piano superiore, hanno buttato tutto in disordine, frugando negli armadi, poi in alcune scatole: hanno portato via una borsa, mi pare qualche capo d’abbigliamento", ha raccontato, "Certamente cercavano preziosi, denaro, altri oggetti di valore".

Commenti
Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mar, 09/04/2019 - 13:22

Tranquilli. E' solo la Legge della Giungla. Potente e inarrestabile.

fenix1655

Mar, 09/04/2019 - 15:34

Si stanno solo integrando! Avevamo bisogno di queste professionalità che forse non avevamo a sufficienza!!!

Mauritzss

Mar, 09/04/2019 - 16:15

Caro Verdini, sono quelli che hai fatto entrare . . . Caro magistrato, se li rimetti fuori subito . . .