Ladri svaligiano la villa dei nomadi

Il colpo due giorni fa nel trevigiano. La famiglia nomade si era allontanata da casa per partecipare ad un matrimonio

I più maliziosi potrebbero pensare "chi di spada colpisce, di spada perisce". Non è giusto fare di tutta l'erba un fascio, ma dopo cronache di furti per mano di rom la notizia che sia proprio una famiglia nomade a finire nel mirino dei ladri fa quanto meno sorridere.

E' successo a Santa Bona di Treviso nella notte tra venerdì e sabato. I proprietari della villa, una famiglia nomade, erano fuori casa per partecipare al matrimonio di un parente. E così i ladri hanno approfittato dell'assenza per portargli via tutto. I malviventi - come scrive ilGazzettino - sono entrati nella villa tagliando la recinsione sul retro così da essere invisibili dalla strada.

Gioielli e monili in oro: alcune decine di migliaia di euro di bottino. Non appena i padroni di casa sono rientrati, hanno scoperto l'accaduto e contattato la polizia. Alcuni residenti, a quanto si apprende dal quotidiano veneto, avrebbero notato due persone che si dileguavano nei campi circostanti.

Al momento continuano le ricerche degli investigatori.

Commenti
Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 02/11/2015 - 12:35

me ne frego

spectre

Lun, 02/11/2015 - 12:44

HAHAHHA ben gli sta!!!!

ziobeppe1951

Lun, 02/11/2015 - 12:46

Sarà stato qualche leghista

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Lun, 02/11/2015 - 12:55

...azzo: una villa in città (Santa Bona è un rione di Treviso in zona residenziale di pregio), alcune decine di migliaia di euro di gioielli e monili in oro! Pozzo immaginare che anche a loro, come ai comuni cittadini italiani sia stato richiesto il redditometro che giustifichi la villa, i monili, e quant'altro di proprietà. Una verifica sulla dichiarazione dei redditi, come viene fatto abitualmente per i comuni cittadini italiani, renderebbe infine tutti tranquilli.

Zizzigo

Lun, 02/11/2015 - 12:57

Dilettanti fuggono, con refurtiva di seconda mano.

Mechwarrior

Lun, 02/11/2015 - 13:19

E chi non tiene decine di migliaia di euro in casa?!?!?

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 02/11/2015 - 13:28

Azz.....per fortuna i ROM sono persone indigenti cui pagare luce gas tassa rifiuti e cui erogare sussidi vari per consentirgli di non condurre una vita disagiata. In questo caso , in pieno accordo con l'articolo, propendo per....chi di spada ferisce......e mi faccio pure una bella risata.

Ggbs

Lun, 02/11/2015 - 14:38

Finalmente una bella notizia... poveri facciamo una colletta per aiutarli!!!

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Lun, 02/11/2015 - 14:41

Un doveroso recupero del maltolto.

petra79

Lun, 02/11/2015 - 14:43

per una mia conoscente ( italiana trapiantata in Inghilterra ) ci darà la colpa di essere razzisti e crudeli nei confronti poveri rom caduti nelle mani di gente crudele .... ma se gli hanno rubato ben li sta ... ora piangono loro evvaiii

altair1956

Lun, 02/11/2015 - 14:57

Saranno stati altri zingari, magari di una etnia diversa. Comunque me ne frego e affanc...

zucca100

Lun, 02/11/2015 - 15:01

Nomadi con una villa? Una contraddizione...

roberto.morici

Lun, 02/11/2015 - 15:01

Saranno pure classificati come nullafacenti, indigenti, senza fissa dimora e assolutamente esenti dal pagamento di qualsiasi tributo.

emigrante

Lun, 02/11/2015 - 16:44

Cercare tra i parenti assenti alla festa

gneo58

Lun, 02/11/2015 - 18:34

nomadi con la villa ! su ruote ? no ? allora chiamateli con il lorio nome ZINGARI o se preferite delinquenti.

justic2015

Mar, 03/11/2015 - 01:55

A finalmente i ladri hanno svaligiato una villa appartenente a una famiglia di zingari dove i ladri peral'tro hanno portato via parecchi gioielli e tanto altro ,poveri zingari mi domando come hanno fatto a proqurarsi tutti questi beni di cosi tanto valore mi che li avranno rubati no .ora staremo a vedere le forze dell'ordine dopo l'investicazine a setaccio cosa sara la conclusione siquramente troveranno i ladri stiamo a vedere.

justic2015

Mar, 03/11/2015 - 02:06

Poveretti come usualmente li chiamati per me sono zingari e rimangono sempre zingari per eterno perche gl I avete cambiato il nome per far una meglio figura ripeto zingari sono e rimangono ,vediamo se la signora boldrina si impegnera` di fare una tantum per poter risarcire i suoi compaesani non vado oltre.