L'assessore di Marino: "Ero un ultras della Juve, cantavo Roma merda"

Stefano Esposito si confessa a La Zanzara: "Se la Roma non vince lo scudetto godo"

"Andavo in trasferta a vedere la Juve, tante volte ho gridato 'Roma merda'. Non ricordo più nemmeno quante. Ho fatto anche qualche trasferta a Roma da ultrà". Lo racconta a La Zanzara su Radio 24 l’assessore capitolino ai Trasporti Stefano Esposito, senatore del Pd e tifosissimo della Juventus. Come faceva il coro, chiedono i conduttori Giuseppe Cruciani e David Parenzo? "E Roma merda, Roma Roma merda", intona l’assessore a Radio 24. "Ho fatto anche delle risse, ho dato delle botte ma soprattutto le prendevo", dice ancora Esposito. "Se la Roma non vince lo scudetto godo​ - dice ancora l’assessore torinese della giunta Marino - ma sarebbe peggio se lo vincesse la Fiorentina o il Torino. Romanisti rosiconi? Si, sono anni che si lamentano di partite, linee, palle uscite o non uscite, siamo ancora a Turone. Basta!".

Colpito dalle parole di Esposito, Gianluca Peciola, capogruppo Sel in Campidoglio ha commentato: "Siamo sbalorditi dalle rivelazioni del neo assessore ai Trasporti Esposito in merito al suo passato da ultrà della Juve e del tifo contro la Roma. La Giunta capitolina è composta da troppe persone distanti da Roma. E ora scopriamo anche da chi odia Roma e la sua squadra. È evidente che le uscite dell’assessore Esposito sono incompatibili con il suo ruolo. Roma merita di più. Caro Ignazio e caro Renzi ma in mano a chi c’avete messo?".

Commenti
Ritratto di manganellomonello

manganellomonello

Mer, 02/09/2015 - 17:08

Altro burino

giovauriem

Mer, 02/09/2015 - 17:18

espò , io credo che a te interessano solo i soldi, visto che sei nella giunta marino , figurati quanto se ne fottono i romani se un extra regionale come tè tifa per la juve e nessuno mi venga a dire che questo è un napoletano, per che se così fosse non tiferebbe mai juve ,questo è solo il classico figlio di "cafuni" trapiantato a roma dalla provincia campana .

Miraldo

Mer, 02/09/2015 - 18:14

Dal cognome non sembrerebbe torinese, ma campano.

filder

Mer, 02/09/2015 - 18:19

Il cagnolino del pifferaio ciarlatano fiorentino messo a fare aiuto badante di Marino, uomo di doppio incarico (senatore ed assessore) doppio stipendio e doppia morale che non pxxxe tempo a cantare quanto e bello i PD e se veramente cantava Roma mxxxa speriamo che prima o poi sul suo cammino di trovare qualche romano che la mxxxa gle la fa gustare così poi impara a non fare il farfallone burino.

gianni59

Mer, 02/09/2015 - 18:29

Cosa c'entra lo sport colla politica? Anche Alemanno era della Lazio (coi relativi pensieri sulla Roma) ma faceva il sindaco...

Ritratto di hermes29

hermes29

Mer, 02/09/2015 - 19:02

Hanno in comune il cognome ESPOSITO: uno magistrato l'altro assessore. ROMA mia città, che mi hai visto nascere, ed ora da lontano ti vedo soffrire per le loro non intelligenze, per tanta arroganza, per usurpazione delle cariche, per tanta incapacità e delirio.

Ritratto di hermes29

hermes29

Mer, 02/09/2015 - 19:06

Hanno in comune il cognome ESPOSITO: uno magistrato l'altro assessore. ROMA mia città, che mi hai visto nascere, ed ora da lontano ti vedo soffrire per le loro non intelligenze, per tanta arroganza, per usurpazione delle cariche, per tanta incapacità e delirio. Essendo tifoso della Lazio, non provo alcun piacere che estranei alla nostra città, facciano di Roma sportiva un pessimo teatro all'aperto.

bruco52

Mer, 02/09/2015 - 19:41

che gentaccia che alligna nel pd, un uomo politico dovrebbe essere un moderatore, non incitare alla violenza, al dileggio dell'avversario, ma sti "democratici" si rivelano solo votati alla sopraffazione di chi non è come loro...si credono superiori a tutti, intellettualmente, moralmente e civilmente, ed invece sono come cacche puzzolenti, che ammorbano l'aria e se Roma non merita simili individui a maggior ragione non li merita l'Italia.....

Ritratto di Deluso_da_tutto

Deluso_da_tutto

Mer, 02/09/2015 - 21:13

I benpensanti piddini, prima di accusare Grillo e Salvini di essere volgari, dovrebbero guardare in casa propria e sciacquarsi la bocca. Comunque, è messa proprio male la capitale, in mano a gente che vuoi la dileggia (come in questo caso), vuoi semplicemente la snobba, abbandonandola per andare a fare immersioni nei mari del sud.

Ritratto di enkidu

enkidu

Mer, 02/09/2015 - 21:49

comunista e juventino, che vuoi di più ? manca solo capellone, ma un destino cinico e baro non ha voluto fargli fare l'en plein!

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Gio, 03/09/2015 - 08:05

Marino si cerca gli assessori col lanternino al mercato delle pulci. Nessuno come lui sa attrarre ed arruolare il peggio del peggio che sta sulle bancarelle.

Gianluca_Pozzoli

Gio, 03/09/2015 - 08:46

e la passione sportiva cosa c'entra con la sua capacità professionale? di sicuro esposito mi da una garanzia: ARRIVA DA TORINO!