L'ex ciclista Mario Cipollini nudo in bicicletta

Il "Re Leone" Mario Cipollini ha una strana abitudine: ogni tanto si fa ritrarre in bicicletta completamente nudo. Narcisismo o pubblicità per le sue biciclette?

L'ex campione di ciclismo Mario Cipollini continua a far tendenza, ma in una veste diversa rispetto al passato. Se tra gli anni Novanta e Duemila era l'idolo degli appassionati di ciclismo per le sue doti di velocista, oggi è seguitissimo da tifosi - e soprattutto tifose - su Instagram. Merito di una strana abitudine che lo ha reso una star del web, almeno tra gli ex ciclisti professionisti: si fa fotografare in bicicletta. Niente di male se non lo facesse fare mentre è in sella al suo bolide griffato "Cipollini" senza divisa. Avete capito bene, nudo: completamente.

"Re Leone", come è stato sempre soprannominato, negli ultimi anni ha saputo entrare nel mercato delle biciclette come costruttore di telai che portano il suo nome. Mezzi di assoluta eccellenza, che costano cifre notevoli e rappresentano uno status symbol per i ciclisti amatoriali che vogliano distinguersi nelle loro uscite della domenica mattina.

Ma Cipollini è lui stesso un sex symbol, dato che periodicamente fa uscire scatti piccanti dove non nasconde nulla, se non le parti intime. Tutto il resto, per il piacere delle sue fans che seguono in massa il suo profilo Instagram, si vede, eccome se si vede. D'altronde, il campione nato a Lucca nel 1967 è sempre stato molto attento all'estetica e non solo delle biciclette.

Con l'esplosione del fenomeno dei social network, Cipollini ha saputo sfruttare la sua immagine per fare pubblicità alla sua casa di produzione di telai, una delle più quotate del mercato tra le top di gamma. Il campione del mondo di Zolder 2002 ha capito che esibendo dorsali, deltoidi e quadricipiti può conquistare fette di mercato anche tra chi non è proprio ciclofilo.

Un piacere per le tante tifose che pur non essendo appassionate di ciclismo, hanno cominciato a seguire il mondo delle due ruote grazie alla "poser-mania" dell'ex velocista lucchese, che carica su Instagram sempre nuove foto delle sue imprese in bicicletta.

L'anno scorso, Cipollini pubblicò una foto simile a quella appena caricata su Instagram, ma con una differenza: non aveva il casco. Una dimenticanza che gli era costata il disappunto di tutto il mondo della bicicletta, che da anni sensibilizza le persone sull'importanza di indossare un caschetto protettivo per proteggere la testa.

"SuperMario" ha imparato la lezione e stavolta ha messo il casco. Ma non chiedetegli di indossare maglietta e pantaloncini. Anche perché le sue fans non sarebbero d'accordo...

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 01/08/2017 - 18:05

le "pompe" che si è fatto gli hanno dato al cervello.

pilandi

Mar, 01/08/2017 - 18:47

Certo che voi: e Cipollini nudo, e gli immigrati nudi nella fontana, e gli uomini nudi a Venezia... qualche dubbio sul vostro orientamento viene...

Mogambo

Mer, 02/08/2017 - 12:58

Ma non gli salta mai via il sellino?

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mer, 02/08/2017 - 13:42

Quanto gli sarebbe costato far comparire il marchio della sua bicicletta (sua nel senso che è sua l'azienza che produce il telaio!) su agenzie stampa, quotidiani, social, ecc... ??? Semplice: troppo, rispetto al togliersi i vestiti, farsi fare qualche scatto d'autore, diffondere in rete e ottenere lo stesso risultato completamente GRATIS! Bravo Mario, un titolo mondiale di ciclismo, ma anche di marketing!!! I campioni però sono un'altra cosa...

petra

Mer, 02/08/2017 - 14:26

Eccolo un altro che vuole essere alla moda. Attenzione, vedo nudo all'orizzonte. Tra un po' i girotondi nudi, le leopolde nude, le sentinelle in piedi nude.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 02/08/2017 - 15:43

Dalla foto il sellino c'è, ma se si siede velocemente ... i maroni....

arkangel72

Mer, 02/08/2017 - 16:11

Ma la bicicletta è quella di Fantozzi?

brasello

Mer, 02/08/2017 - 17:11

Scusate se tiro in ballo l'impresentabile presidenta della camera anche quando palesemente non c'entra niente...sarò ormai assuefatto alle boldrinate su qualsiasi argomento, ma mi chiedevo, la nostra boldrina non tuona su questo uso del corpo maschile, questo svilimento del maschio come fosse un pezzo di carne? c'è una "morale" per gli uomini e una per le donne?

Happy1937

Mer, 02/08/2017 - 17:14

Sarà bravo in bicicletta, ma è un bifolco che riempiva di botte anche la moglie.

nordcorea

Mer, 02/08/2017 - 18:16

CHE SCHIFO......

-cavecanem-

Mer, 02/08/2017 - 22:06

Ecco..quanto siamo caduti in basso. Da uomini come Bartoli e Coppi a questo dopato, mitomane. Dopo essersi ingerito una farmacia intera faceva il bulllo con la moglie..

federik

Mer, 02/08/2017 - 22:55

Che schifo!!!

Fjr

Mer, 02/08/2017 - 23:17

Tutti a pinerolooooop,alla bersagliera

drrenatomorales

Gio, 03/08/2017 - 17:00

Non ho capito se adesso Il Giornale e' diventato un gossip daily visto che pubblica notiziw inutili e da' spazio a nullita; in stato demenziale come questo Cipollini o Naike Rivelli chiari esempi di esibizionismo incrementato da perversione sessuale e totale stato demenziale. credo che ci siano fatti piu' importanti e seri. alcune nazioni ci prendono in giro e ci fanno mettere a 90 gradi eppoi ci chiediamo perche'?

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Dom, 06/08/2017 - 11:36

Ma togliete 'sto schifo!

Maura S.

Dom, 06/08/2017 - 13:54

Effetto di tutte le droghe che si è sparato quando ancora nelle competizioni come pure al momento. In vendita per la migliore offerta...... che tristezza!!!!!.