Lezione del carabiniere a Boldrini: "Non chiamatemi marescialla"

Michela Veglia Balangero, neo comandante della stazione dei carabinieri di Cumiana, risponde a Boldrini: "Maschio o femmina? La divisa è sempre quella"

Il suo nome è Michela Veglia Balengero, ha 35 anni e di mestiere fa "la marescialla". Anzi, pardon. Lei - a differenza di Laura Boldrini e Maria Elena Boschi - non ama la declinazione femminile del suo grado nell'Arma. Quando ieri ha preso ufficialmente il comando della stazione dei carabinieri di Cumiana, il primo comandante donna della provincia di Torino, ha chieso di non essere chiamata "marescialla". Ma maresciallo.

I colleghi la definiscono "molto in gamba" e con un curriculum di tutto rispetto. In Piemonte altre due colleghe hanno preso il comando di una stazione dei carabinieri. Per lei "l'Arma è sempre stata un punto di riferimento". E non ha mai rivendicato il suo essere donna, né ha mai chiesto di essere chiamata con l'appellativo declinato al femminile. "Non fa differenza essere donna - dice - La divisa è sempre quella".

Originaria di Bibiana, è entrata nel 2005 alla Scuola allievi marescialli e brigadiere. Poi il walzer delle caserme, da Milano a Monza, passando per Lissone. Fino ad arrivare al comando della stazione di Cumiana.

Commenti

amicomuffo

Mer, 21/12/2016 - 13:37

Boldrini! Piglia e porta a casa con il beneplacito della Benemerita!!!

gianpiz47

Mer, 21/12/2016 - 13:40

Si può dire che è una marescialla con le palle. Eccheca....volo.

Ritratto di Lissa

Lissa

Mer, 21/12/2016 - 14:00

Dai ragazzi, non scherziamo, vogliamo confrontare un Maresciallo dei Carabinieri, ad una pseuda ministra o presidenta.

roliboni258

Mer, 21/12/2016 - 14:02

grande

bobots1

Mer, 21/12/2016 - 14:04

Un po' di serietà...brava!

elio2

Mer, 21/12/2016 - 14:04

Molto, ma molto più intelligente della sboldrini.

elpaso21

Mer, 21/12/2016 - 14:06

E' evidente che marescialla, ministra e sindaca hano sapore come di uno sfottò di chiara matrice sessista.

umberto nordio

Mer, 21/12/2016 - 14:07

Una donna con il sale in zucca.Al contrario dell'"altra".

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 21/12/2016 - 14:12

Passerò personalmente a farle gli auguri per il Mandato come MaresciallO e per Natale!!

ziobeppe1951

Mer, 21/12/2016 - 14:17

Bella lezione di una donna dotta, erudita, verso una ignorante pantegana rossa

Fjr

Mer, 21/12/2016 - 14:30

Tutti i miei complimenti signor maresciallo ,per la nomina, so che farà' un buon lavoro, firmato un'italiano che crede ancora nelle istituzioni, alla faccia di quelle fancazziste che siedono al governo e passano il tempo a fornire spunti all'Accademia della crusca

Fjr

Mer, 21/12/2016 - 14:31

Boldrini uguale l'inutilità fatta persona

IL_CORVO

Mer, 21/12/2016 - 14:33

Complimenti Maresciallo!!Sono un ex matrescialloo della Folgore e sono orgoglioso di Lei..il risetto non si guadagna con le forme grammaticali,si guadagna sul campo.Sono orgoglioso di Lei e mi vergogno della Boldrini..grazie Maresciallo!

cecco61

Mer, 21/12/2016 - 15:03

Brava lei, e poco altro c'è da aggiungere all'imbecillità delle Boschi e Boldrini. Un incarico o un lavoro restano tali indipendentemente se posto in essere da un uomo o da una donna. In realtà, chiedendo la coniugazione al femminile, tentano solo di ottenere un trattamento diverso quasi sapendo di essere inferiori, auspicando un trattamento di favore, e offendendo pesantemente tutte quelle donne che hanno invece ottenuto posizioni di rilievo grazie alle loro capacità e non certo per appoggi politici o simili. A quando la rivoluzione di anestesisti, pediatri, otorinolaringoiatri e via discorrendo?

Tuthankamon

Mer, 21/12/2016 - 15:27

Ha tutta la mia comprensione! Brava!

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mer, 21/12/2016 - 16:17

Cara Boldrini impara che essere donna non significa mettere la A alla fine dei sostantivi che da sempre nella nostra lingua hanno una declinazione maschile! Auguri di buon lavoro.

minodipalma

Mer, 21/12/2016 - 16:21

Buon lavoro, Maresciallo

gls

Mer, 21/12/2016 - 16:38

finalmente una Donna! fortunato chi la sposa!

precisino54

Mer, 21/12/2016 - 16:56

Posso dire che la "benemerita" mostra, una volta di più, di essere tra le poche cose degne di meritare rispetto, e non di pretenderlo? Per cortesia serietà!

dondomenico

Mer, 21/12/2016 - 17:02

Il Maresciallo Balengero è un Carabiniere...è una che si guadagna il pane svolgendo il suo lavoro al servizio del Popolo Italiano...non è mica una mantenuta che, non avendo niente di meglio da fare, si diverte a sconvolgere anche la lingua italiana. Tanti auguri al Maresciallo Michela Veglia Balengero

diesonne

Mer, 21/12/2016 - 17:03

diesonne la bolbrini deve seguire un corso di lingua e grammatica italia per imparare a distnguere la funzione dai genere maschile femminile-la funzione non è di genere

VittorioMar

Mer, 21/12/2016 - 17:10

...COMPLIMENTI,qualcuno con la SCHIENA DRITTA c'è ANCORA!!! ...NEI SECOLI ONORE ALL'ARMA!!

MaxHeiliger

Mer, 21/12/2016 - 17:11

Congratulazioni Maresciallo Balengero e buon lavoro.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 21/12/2016 - 17:14

Un maresciallo in gonnella ammirevole, che esprime la tradizionale serietà dei Carabinieri, che lavorano e rischiano di persona: nulla a che vedere con la terza carica dello stato, capace solo di chiacchierare al vento sfruttando l'immeritata carica. Vorrei che fosse possibile un "referendum" su Boldrini per misurare la disistima popolare di cui lei gode.

tuttogas

Mer, 21/12/2016 - 17:15

congratulazioni maresciallo per il comando, brava! speriamo ora che la presidenta non chieda al comando generale che inviino una capitana a comandare la comagnia e una colonella a comandare il comando provinciale!!il rispetto per le donne non si ottiene declinando al femminile i nomi o gli aggettivi!!

Cheyenne

Mer, 21/12/2016 - 17:24

BRAVA FORZA CARABINIERI LA SBOLDRA PARE UN PERSONAGGIO DEL FILM DI DE SICA

lambi65

Mer, 21/12/2016 - 17:28

io provo con lo smartphone, farmacisto, pediatro,ecc.. ma mi da sempre errore, non accetta la parità di genere!

Duka

Mer, 21/12/2016 - 17:28

LASCIATE PERDERE LA bOLDRINI NON NOMINATELA NEMMENO. E' UN CASO IRRECUPERABILE.

celafacciamose.....

Mer, 21/12/2016 - 17:34

La Donna è una cosa meravigliosa, è Madre, vale a dire Dio che dà la vita. Se dà la vita, tutto può. Un Maresciallo dei Carabinieri, Donna, può anche essere grande insegnate di Vita. Poi ci sono le boldrini, le fedeli e rattamaglia varia. Ma tant'è.

Marcolux

Mer, 21/12/2016 - 17:39

L'ultimo barlume di saggezza e semplicità e affidabilità è rimasto solo nei carabinieri. Il resto è schifezza puzzolente. Spero che prima o poi facciano un colpo di Stato per salvare l'Italia, non come quello di Napolitano!

agosvac

Mer, 21/12/2016 - 17:41

Questa donna sicuramente, oltre ad essere intelligente, conosce l'italiano ed ha l'orgoglio del proprio ruolo!!!

ispettore

Mer, 21/12/2016 - 17:47

Complimenti e buon lavoro Maresciallo!

Ritratto di onollov35

onollov35

Mer, 21/12/2016 - 17:51

Sono un Maresciallo Aiutante degli Alpini in pensione. Grazie collega.Farà molta strada perchè è una donna intelligente. Viva l'Arma e ne sia orgogliosa.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 21/12/2016 - 17:58

AUGURIAMO ALLA MARESCIALLA DI DIVENTARE UN GIORNO COLONNELLA.

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 21/12/2016 - 18:04

-----tutti complimenti maresciallo---li metta in cassaforte---le serviranno per bilanciare gli insulti appena becca qualcuno di questi commentatori della domenica guidare l'autovettura con lo smart attaccato al padiglione e farà loro il conseguente verbale----hasta

Opaline67

Mer, 21/12/2016 - 18:07

MARESCIALLA SARA' LEI E QUALCUNO DI CASA SUA ERA DA RISPONDERE A QUELLA.........(e mettiamoci puntini puntini che altrimenti mi sbilancio troppo)

gianfran41

Mer, 21/12/2016 - 18:13

La Boldrini, chi è costei?

accanove

Mer, 21/12/2016 - 18:15

...in effetti...non puoi paragonare le due donne,una è un cigno e l'altra un oca....complimenti Signor Maresciallo

guardiano

Mer, 21/12/2016 - 18:16

Boldrina, una bella lezione di vera intelligenza, dalle mie parti si dice, la ta la mis in tal cul.

Abus1

Mer, 21/12/2016 - 18:19

Complimenti MARESCIALLO! Ben fatto, tutto il mio rispetto!

Ritratto di oldpeterjazz

Anonimo (non verificato)

fabioerre64

Mer, 21/12/2016 - 18:28

Cip, cip, cip, il rumore del cervello della Boldrini...

Ritratto di GMTubini

GMTubini

Mer, 21/12/2016 - 18:38

Bravissima. Abbasso la neolingua. Anche se il titolo di "marescialla" ha il sapore, un po' nostalgico, di certi vecchi film alla De Sica (il babbo).

Bodrus

Mer, 21/12/2016 - 18:40

la battaglia per la declinazione al femminile è portata avanti da femministe che non hanno altre qualità e altri argomenti , le persone serie maschi o femmine sono come il maresciallo citato nell'aticolo.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 21/12/2016 - 19:27

Complimenti a donne come questa Balangero!!!

manente

Mer, 21/12/2016 - 20:03

Auguri e complimenti al Maresciallo Michela Veglia Balengero che dà alla Boldrina una lezione di intelligenza, equilibrio e carattere. Quanto alla lingua italiana, i fatti dimostrano che la Boldrina, la Boschi e la Fedeli non hanno i titoli necessari per pretendere di storpiarla a proprio piacimento.

ziobeppe1951

Mer, 21/12/2016 - 20:14

elkid...18.04...voglio vedere quando fermeranno gli splendidi splendenti .....la tua pirlaggine va oltre il cosmo...sei proprio un kkkomunista pirla

dondomenico

Mer, 21/12/2016 - 20:17

elkid...rientra nel tuo loculo e non rompere le paxxe

cicocichetti

Mer, 21/12/2016 - 20:21

commentatori della domenica tipo elkid, che proprio non riesce a farsene una ragione...

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 22/12/2016 - 00:07

Bravo maresciallo. Cosí si fa !!!

Sabino GALLO

Gio, 22/12/2016 - 00:18

Brava, brava, brava ! Tanta sincera ammirazione per il Maresciallo Michela Veglia Balengero. Per la sua semplicità, la sua saggezza ed il suo coraggio di esprimere le sue convinzioni. Il rispetto delle persone non dipende da una "a" o da una "o" da mettere nelle definizioni delle funzioni!! Il rispetto è fondato sulla sensibilità di ciascuno e la correttezza di una buona e civile educazione, non dai cambiamenti del vocabolario! Femminismo e Maschilismo sono diventati proprio noiosi!

MOSTARDELLIS

Gio, 22/12/2016 - 02:15

Hai capito Boldrini? Prendi, insacca e porta a casa e piantala una buona volta. Cerca di lavorare un pochino per il lauto stipendio che ti danno.

lilli58

Gio, 22/12/2016 - 09:12

una bella lezione di vita e di italiano! brava!

Giorgio Rubiu

Gio, 22/12/2016 - 10:24

Maresciallo,ministro,sindaco sono corretti sia che il titolo appartenga ad una donna che ad un uomo.Purtroppo viviamo in un paese dove l'ignoranza è sovrana.Rabbrividisco quando sento dire "la Soprano".La qualifica è "il Soprano" (come "il Contralto" e "il Mezzo Soprano") e il fatto che si tratti di una signora non cambia l'articolo.In questo pese c'è ancora un mucchio di persone che,in buona fede,dicono "a gratis" invece che semplicemente "gratis" che è la forma linguistica corretta.Ministra,Sindaca ecc. sono attive interpretazioni del femminismo delle Boldrini,Boschi ed altre che (ma lo si era già notato per altri motivi) hanno capito niente!