Lodi, assaltano la trattoria nella notte. Titolare uccide ladro a fucilate

Notte di sangue a Casaletto Lodigiano. Una banda di malviventi è entrata nella notte in una trattoria. Il titolare è sceso col fucile e ha colpito un ladro alla schiena

Un colpo di fucile nella sua trattoria violata dai ladri. Il ladro trovato cadavere a 300 metri dal locale colpito alla schiena. Sono questi i particolari della tragedia avvenuta questa notte in una frazione diCasaletto Lodigiano (Lodi), dove una banda di ladri è stata scoperta dal proprietario della trattoria-bar di Gugnano che subito dopo ha aperto il fuoco con il suo fucile da caccia.

L'irruzione dei banditi

L'irruzione all'"Osteria dei amis" è avvenuta intorno alle 3 o le 4 di questa notte. Per entrare nell'osteria i ladri hanno usato l'ingresso dal retro, forzando la saracinesca e facendo irruzione nei locali per rubare sigarette e altri beni. È scattato però l'allarme. Il titolare, Mario Cattaneo, vive al piano superiore e stava dormendo. Svegliato di soprassalto dall'allarme, si è imemdiatamente precipitato disotto per difendere la sua proprietà portando con sé il fucile da caccia.

Ladro abbandonato in strada

Secondo quanto si apprende dalla prima ricostruzione fornita dall'uomo ai carabinieri, tra i ladri e il proprietario è iniziata una colluttazione alla fine dalla quale Cattaneo ha aperto il fuoco. Un colpo di fucile ha colpito alla schiena uno dei tre banditi. Sarà l'autopsia a chiarire meglio le dinamiche della morte. Il corpo della vittima è stato trovato a circa 300 metri dal locale vicino al cimitero, seminudo e senza portafogli. È probabile che i complici lo abbiano abbandonato a bordo strada e gli abbiano tolto segni di riconoscimento. Forse per coprirsi la fuga. Il titolare dell'osteria invece è stato curato dagli operatori sanitari per le lievi ferite riportate ed è stato ascoltato dai carabinieri.

Il racconto del testimone

Ci sarebbe un testimone, un vicino del ristoratore che ha visto tutto e avrebbe interagito anche con l'uomo dopo che questi ha aperto il fuoco. "Ero insonne a letto - ha raccontato all'Ansa un vicino di 76 anni - e ho sentito anzitutto l'allarme del bar. Qualche secondo dopo c'è stato un forte rumore che poi ho capito essere quello della saracinesca che veniva alzata. Immediatamente sono andato ad aprire la finestra della mia sala e ho visto quattro persone che urlavano: Mario Cattaneo, l'uomo che ha sparato, la moglie, la nuora e il figlio. In quel momento in particolare la moglie gridava al marito spingendolo in casa: 'Metti giù questo fucile'. E Il figlio gridava al padre: 'Perché hai caricato il fucile?'".

Il sindaco con il ristoratore

Il sindaco e l'amministrazione comunale di Casaletto Lodigiano saranno "al fianco di Mario e Luca e delle loro famiglie", ha scritto in una nota il Comune "in seguito ai tragici eventi che oggi hanno sconvolto la nostra piccola comunità e ancor prima la famiglia di Mario e Luca". In questo "drammatico momento", si legge, "diamo loro la nostra piena solidarietà e la vicinanza di tutta la nostra gente".

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 10/03/2017 - 12:10

Se c'è stata la colluttazione (3 contro 1) è un chiaro caso di legittima difesa. Quanto ai ladri ripeto quanto già detto ieri: provenienza Sud o Est? Non c'è molta scelta, in questi casi.

Ritratto di Giano

Giano

Ven, 10/03/2017 - 12:13

Non bisogna disperare; ogni tanto arriva anche una buona notizia.

VittorioMar

Ven, 10/03/2017 - 12:14

...I VERI ASSASSINI SONO I COMPLICI !!!

fisis

Ven, 10/03/2017 - 12:17

Mi raccomando adesso le toghe rosse si scaglino immediatamente contro la vittima dell'aggressione che sicuramente sarà indagato, come atto dovuto, naturalmente, in questa povera Italia rovesciata, per eccesso colposo di legittima difesa o, addirittura, omicidio colposo.

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 10/03/2017 - 12:17

-----------se le cose sono andate come ha riferito il proprietario ci sono tutti i crismi per avvalorare la legittima difesa e non ci saranno strascichi giudiziari a carico del titolare---se invece non c'è stata colluttazione ma il proprietario è entrato ed ha iniziato a fare il tiro al bersaglio --la situazione è un tantinello diversa--swag la legge è chiara e vive insieme a noi---

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 10/03/2017 - 12:18

aHI,AHI AHI, adesso come minimo un atto dovuto della toga di servizio e poi rimborso stratosferico ai famigghiari che hanno perso una tale fonte di reddito ed all'inps che ha perso un pagatore delle pensioni italiche!!!

roberto del stabile

Ven, 10/03/2017 - 12:25

E' UN GRANDISSIMO CORAGGIOSISSIMO E R O E !!!!!

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Ven, 10/03/2017 - 12:25

^*@*^ Riuscirà lo stato , prima di Pasqua , a dagli un'encomio solenne, risarcimenti per danni morali e psicofisici oltre una piccola pensione???

Martinico

Ven, 10/03/2017 - 12:26

Povero uomo. Penso che adesso comincerà il suo calvario. Consiglio: si trovi un eccellente avvocato e nel caso il defunto dovesse essere un pluri pregiudicato, citi in concorso di reato lo Stato Italiano per aver permesso ad un non avente diritto di continuare a delinquere.

arkangel72

Ven, 10/03/2017 - 12:28

Medaglia d'oro al valor civile SUBITO!!!

Gius1

Ven, 10/03/2017 - 12:31

stando alle leggings italiane il prorietario non doveva stare in casa.... ora c' e' il pericolo di risarcimento

paco51

Ven, 10/03/2017 - 12:32

medaglia e collare dell'Annunziata. "le onorificenze dalla repubblica non le considero!"

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 10/03/2017 - 12:34

L'aggredito tabaccaio merita una Medaglia al valore civile.

Ritratto di Flex

Flex

Ven, 10/03/2017 - 12:37

Penso che bisognerebbe cominciare a dare onoroficienze (medaglia al volor civile) a chiunque contrasti l'operato dei ladri, anche a fucilate vista l'inconsistenza del controllo del territorio da parte dello Stato. Purtroppo credo che ci si metterà di mezzo qualche magistrato ipergarantista vanificando ancora una volta il diritto di difendere se stessi e le proprie cose.

Ritratto di centocinque

centocinque

Ven, 10/03/2017 - 12:37

Si spera che qualche fine giurista non si metta in testa di incriminarlo.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 10/03/2017 - 12:37

Medaglia al valore civile per Mario Cattaneo. Alla faccia di quelli che hanno svaligiato il Monte dei Paschi, lasciando in cortile un morto, caduto per difendere i concittadini.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Ven, 10/03/2017 - 12:38

Peveraccio il gestore del locale: andrà in galera e dovrà risarcire i parenti del ladro.

giannide

Ven, 10/03/2017 - 12:40

Venite...venite in Italia, si ruba che una meraviglia...Non sempre!!!

Eraitalia

Ven, 10/03/2017 - 12:44

D'ACCORDO CON ARKANGEL

Ritratto di pinox

pinox

Ven, 10/03/2017 - 12:44

benissimo, così si fa, così deve essere....è un peccato per i complici ma va bene anche così.

Ritratto di carloiorizzo

carloiorizzo

Ven, 10/03/2017 - 12:45

ONORE E MEDAGLIA D'ORO AL PROPRIETARIO DEL LOCALE.....

lorenzovan

Ven, 10/03/2017 - 12:45

se i legislatori continueranno a non capire che il lassismo e il buonismo indiscriminati producono solo la rovina della societa' e la spinta al fai da te..che gia' e' cosi' viva nei popoli "latini"..la cosa solo peggiorera'..i ladri prima uccideranno poi ruberanno ..e i poveri cittadini saranno messi nella scelta..o essere rubati e morire..o finire indagati e sotto processo per anni...da qualche solerte giudice buonista

Ritratto di lettore57

lettore57

Ven, 10/03/2017 - 12:48

@arkangel72 Ci sto

Ritratto di dido

dido

Ven, 10/03/2017 - 12:50

Speriamo che questa aggressione riesca a far rinsavire certi giudici! Se poi condanneranno il malcapitato italiano (SIG!) per eccesso di legittima difesa, che non gli chiedano di rifondere i danni alla famiglia del ladro, italiano e non.

27Adriano

Ven, 10/03/2017 - 12:53

Bravo! Se si vogliono cercare i colpevoli, possiamo trovarli nel Ministro dell'Interno, nel Ministro della Giustizia e nella Magistratura che non condanna i delinquenti.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 10/03/2017 - 12:54

in questi casi, voglio che sia giudicato da una giuria popolare del paese.

rmazzol

Ven, 10/03/2017 - 13:01

Ecco gli effetti del buonismo politico, boldriniano, ecc., ecc.,!! Ed ora speriamo che i diritti degli onesti non soccombano davanti a "diritti" dei delinquenti per qualche applicazione di una certa "giustizia"!!!

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Ven, 10/03/2017 - 13:03

Volete scommette? Al delinquente lasciato morire in strada dai complici faranno funerali di stato a spese dell’assalito Processeranno quest’ultimo, lo condanneranno e dovrà anche pagare un risarcimento milionario sopravissuti dell’«eroe» morto sul lavoro.

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 10/03/2017 - 13:06

ben fatto!!! i delinquenti devono farsela sotto e non come ora coccolati e tutelati dai comunisti radical chic

Ritratto di libere

libere

Ven, 10/03/2017 - 13:06

Un ladro al giorno impallinato farebbe crollare il numero dei furti nelle proprietà private. Questo si che sarebbe un decremento reale e tangibile, non quello farlocco invocato dai vari Liprandi e sciagurati consimili.

TitoPullo

Ven, 10/03/2017 - 13:07

Ottimo !!! Era ora !!! Ha difeso se stesso e la sua proprietà!! Cosa che dovrebbe fare lo Stato e che non fa !!!

giovanni951

Ven, 10/03/2017 - 13:11

uno delinquente in meno......e si dia una medaglia al sig. Cattaneo. Invece, essendo in itaglia, dalla magistratura avrá rogne.

giosafat

Ven, 10/03/2017 - 13:11

Mi spiace per i magistrati ma la miccia l'hanno accesa loro ostinandosi a negare il diritto ai cittadini di difendersi tra le mura di casa e lasciando pascolare liberi i peggiori delinquenti. Si sparerà e si ucciderà sempre di più, la difesa della vita, dei cari, dei beni non ha prezzo, si è disposti a tutto. In quei momenti non esistono nè lucidità nè ragionamento, prevale la paura...e si spara.

squalotigre

Ven, 10/03/2017 - 13:12

elkid- se uno entra in una mia proprietà, di notte, ho non il diritto ma il DOVERE di difendere la mia salute ed i miei beni. Lei dice che non avrà conseguenze giudiziarie, ma già il fatto di doversi nominare un avvocato e di spendere quattrini e tempo è già una conseguenza non da poco. E' bellissimo giudicare il comportamento di una persona che si trovi in una circostanza simile ma io affermo che se qualcuno penetrasse in casa mia di notte per rubare o peggio prima sparo poi magari lo soccorro e chiamo i carabinieri. La difesa è SEMPRE LEGITTIMA e non può sussistere alcun eccesso, MAI.

giancristi

Ven, 10/03/2017 - 13:13

Speriamo sia riconosciuta la legittima difesa. I giudici sono spesso complici dei ladri. Le sinistre dominano in Magistratura!

Ritratto di sepen

sepen

Ven, 10/03/2017 - 13:14

Tanto per cominciare congratulazioni a Mario Cattaneo per il coraggio e sangue freddo dimostratati nell'affrontare da solo (ancorché armato) i 4 banditi. Che dire... aspettiamo la solita arrampicata sugli specchi della magistratura nel ricostruire a favore del ladro defunto questo ennesimo, tristissimo, episodio del degrado italiano. Ah, notare: i complici del bandito lo hanno lasciato agonizzante per strada (portandogli via i documenti) e loro se la son svignata. Che eroi.

Angelo664

Ven, 10/03/2017 - 13:16

Ottimo. Adesso speriamo che non finisca in galera al posto del ladro.

Luci60

Ven, 10/03/2017 - 13:16

santo subito

Lankist

Ven, 10/03/2017 - 13:16

Grazie di averci liberato da un pericolo. Se posso aiutarla in qualsiasi modo sono a disposizione.

Ritratto di bracco

bracco

Ven, 10/03/2017 - 13:19

Grandeeeee, peccato, meritavano essere stesi tutti e tre. Speriamo che questo eroe non trovi sulla sua strada qualche magistrato che oltre alla toga rossa non abbia anche le mutande rosse.

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Ven, 10/03/2017 - 13:20

Tutto sta dalla sorte, cioè, se il caso verrà trattato da un Magistrato vero oppure da un ideologo. Auguri!

cgf

Ven, 10/03/2017 - 13:20

no, non era il russo che gioca ad essere peter pan

19gig50

Ven, 10/03/2017 - 13:24

Un eroe! Nessuno si azzardi ad indagarlo.

rossini

Ven, 10/03/2017 - 13:26

Comunque siano andate le cose, per me il titolare della trattoria è un eroe. Gli dovrebbe essere conferita la medaglia d'oro al valor civile. In ogni caso è venuto il momento per rivedere le norme sulla legittima difesa. La vittima non deve essere costretta ad aspettare che il malvivente metta per primo mano alle armi come nei duelli del Far West. Chi si introduce con la violenza o clandestinamente in casa altrui deve sapere che rischia la pelle

Ritratto di viperainseno

viperainseno

Ven, 10/03/2017 - 13:32

10 anni di galera.... perché si è fatto sfuggire gli altri...

cir

Ven, 10/03/2017 - 13:32

sono dei tapuli . tartari incrociati con i napuli.

ciaolorenzo

Ven, 10/03/2017 - 13:35

ha fatto proprio bene, spero solo che la magistratura apra gli occhi e che la politica pensi a fare le leggi che riescano a far punire nel modo che occorre

Nonlisopporto

Ven, 10/03/2017 - 13:36

direi di pignorare i beni del ristoratore (da ergastolo) e donarli alla famiglia del ladro specie se straniero! by Renzi (PD)

lawless

Ven, 10/03/2017 - 13:36

La risposta di un cittadino onesto originata da uno stato imbelle

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 10/03/2017 - 13:41

Se ne incominciassero a "cadere sul lavoro" uno al giorno,la musica cambierebbe anche se poi dovremmo sorbirci gli anatemi di frate Imbroglio.

Libertà75

Ven, 10/03/2017 - 13:46

incredibilmente anche elkid sa qualcosa, tuttavia per completezza qui si scende nella legittima difesa putativa e per la nostra prassi giuridica è tale se la vittima (ossia il proprietario che spara) è in condizioni fisiche ridotte a causa collutazione e le condizioni ambientali (buio, rumore, ecc) non permettono un sereno discernimento (che poi mi si peremetta, quando mai uno sottoposto a rapina è in grado di svolgere un sereno discernimento?)

fergo

Ven, 10/03/2017 - 13:48

bello sarebbe se un migliaio di cittadini (o anche più) permanessero davanti l'abitazione del giudice per invitarlo a sentenziare nella maniera corretta ;)

fergo

Ven, 10/03/2017 - 13:49

solo per far capire che ci siamo stancati di vedere che quelli che delinquono hanno in realtà tutti i diritti per farlo e continuare a farlo

Ritratto di Attila51

Attila51

Ven, 10/03/2017 - 14:00

Medaglia d'oro: subito.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 10/03/2017 - 14:00

assolto con formula piena..

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Ven, 10/03/2017 - 14:02

Povero titolare, quante ne dovrá passare !!! Intanto lo iscrivono nel registro degli indagati. E fin qui non ci piove. Invece di archiviare faranno richiesta di rinvio a giudizio che verrá accolta. Passerranno gli anni e sto poveraccio, stretto nella morsa giudiziaria, tocchérá subire, e subire e subire. Con il rischio di trovare un giudice ''imparziale'' ''democratico'' che finirá per condannarlo.

Fjr

Ven, 10/03/2017 - 14:04

Capito liprandi?aveva l'antifurto,la prossima volta però meglio un fucile d'assalto così li centra tutti e tre ,ma a questo mondo bisogna anche sapersi accontentare

ilbelga

Ven, 10/03/2017 - 14:04

bene adesso speriamo che i parenti del delinquente non si facciano avanti per un indennità. quello che è certo è che bisognerebbe incriminare gli altri non solo per furto ma per mancato soccorso...

Ritratto di Fradrys

Fradrys

Ven, 10/03/2017 - 14:15

Dovremmo TUTTI difenderci come nel Far West: questo modo di "somministrare" la Giustizia ce lo IMPONE! E poi se Francis, il papa delirante, si lamenta vuol dire che saremo sulla giusta strada... (dopo aver subìto il quinto furto nell'auto mi sto organizzando anch'io col porto d'armi!)

Ettore41

Ven, 10/03/2017 - 14:20

@ELKID Stai per caso ipotizzando che le ferrite riportate dall'albergatore e curate dagli operatori sanitari, se le sia procurate da solo? Oddio in questa povera Italia tutto puo' essere inventato pur di lasciare I criminali liberi di delinquere.

routier

Ven, 10/03/2017 - 14:26

Ho terminato i sentimenti di cordoglio per i malviventi che periscono a causa di "infortuni sul lavoro" pertanto, sarò anche cinico ma ritengo che se fosse stato a casa sua sarebbe ancora vivo.

herman48

Ven, 10/03/2017 - 14:26

Nella nazione dove abito io anche se non ci fosse stata una colluttazione il proprietario del locale avrebbe avuto il diritto legale di spare a non uno, ma a tutti e tre i rapinatori. Purtroppo in Italia Caino ha piu' diritti di Abele, e questo poveraccio che ha cercato di difendere se' stesso e i suoi beni acquistati col sudore della sua fronte adesso sara' nei guai, guai seri. Prima di tutto sequestreranno le sue armi, lasciandolo indifeso in caso i complici dell'ucciso volessero vendicarlo. Poi processo, spese legali, probabile condanna, rovina economica e civile. Poi immagina un cittadino per bene in galera, in compagnia dei "colleghi" del delinquente che e' stato costretto a uccider...

Tipperary

Ven, 10/03/2017 - 14:36

Se non ci difende lo stato per cui paghiamo le tasse , siamo costretti a farlo noi. Semplice.

Ritratto di scriba

scriba

Ven, 10/03/2017 - 14:36

EVVIVA LA LEGITTIMA DIFESA SIA DELLA PROPRIA VITA CHE DELLA DIGNITA' NAZIONALE MESSA A REPENTAGLIO DALL' IDIOTA BUONISMO POLITICAMENTE CORRETTO. DIFENDIAMOCI O SARA' LA FINE.

evuggio

Ven, 10/03/2017 - 14:38

bene! sarò cinico ma non posso evitare di esternare la mia gioia quando accadono questi fatti. Purtroppo mi spiace per l'EROE che si è DIFESO ed ora dovrà vedersela con qualche magistrato che contribuisce a portare il nostro Paese sull'orlo del BARATRO.

chebruttaroba

Ven, 10/03/2017 - 14:44

Chi è di sinistra è dalla parte dei ladri. Le persone normali (quindi quelli non di sinistra) sono dalla parte del povero derubato. Il problema è che magistrati e politicanti al potere sono spesso sinistri.

Italianinelmondo

Ven, 10/03/2017 - 14:47

poverino adesso vedi che il colpevole è lui deve risarcire la famiglia del ladro. poveri italiani

GuiZen

Ven, 10/03/2017 - 14:54

Si accettano scommesse sulla nazionalità. Rumeno/ROM 1.001:1, resto del mondo 100:1

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 10/03/2017 - 14:56

------herman48-----scusa se in italia la legge mette al secondo posto la roba rispetto alla vita di una persona ancorchè delinquente---io mi sarei comportato diversamente dal titolare del locale per evitare una trafila legale comunque necessaria perchè è morto un uomo---il ladro non è entrato in casa ed io mi sarei barricato in casa col fucile chiamando i caramba---del negozio me ne sarei altamente fregato --perchè non venirmi a dire che esistono oggi in italia negozi con merci non assicurate--sennò che diavolo la pago a fare l'assicurazione?---capito mi hai?---swag

Ritratto di CINESENERO

CINESENERO

Ven, 10/03/2017 - 15:00

la pensiamo tutti uguale Ci sarà un motivo o nooooooooooo !!!!!!!

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Ven, 10/03/2017 - 15:01

Euterpe, d'accordo con lei ...

timba

Ven, 10/03/2017 - 15:01

Mi domando. Se questo pover uomo EROE non avesse avuto un'arma... che fine avrebbe fatto? Nella migliore delle ipotesi lo avrebbero solo riempito di botte. Nella peggiore lo avrebbero ammazzato di botte. E magari sarebbero poi saliti al primo piano per eliminare anche il resto di probabili testimoni. Quindi benissimo ed avanti così. Peccato che avesse solo un fucile da caccia invece di un mitra automatico. In quest'ultimo caso invece di un colpo partiva una raffica e magari li coricava tutti. Ora rintracciare i complici e poi ridurre a mangime il ladro. Gli allevamenti hanno bisogno di sostentamento e nei silos c'è tanto spazio.

scarface

Ven, 10/03/2017 - 15:06

Oltre ad aver rimosso un criminale dalla faccia del pianeta (leggi: risorsa) ha anche vanificato l'operato dei magistrati (leggi: immediata certa scarcerazione). Ottimo strike !!! Siamo al top.

Ernestinho

Ven, 10/03/2017 - 15:10

Tanto va la gatta al lardo ..... che ci lascia lo zampino. Ottima notizia!

Ernestinho

Ven, 10/03/2017 - 15:17

Secondo "elpirl" le aggressioni avvengono con velocità da "moviola" in modo che l'aggredito abbia l'opportunità di valutare se ed in che modo reagire. Magari di fare una telefonata ad un esperto e poi.... eventualmente reagire. Ma si può essere più beceri?

pastello

Ven, 10/03/2017 - 15:24

Il titolare del bar ha perso un'ottima occasione. Se si fosse fatto ammazzare avrebbe avuto meno guai. A volte la gente se le va proprio a cercare...

scimmietta

Ven, 10/03/2017 - 15:27

X elkid: sentivamo tremendamente la macanza di un tuo profondissimo ed autorevole commento (acqua calda, neanche, tiepidina), menomale che è arrivato altrimenti proprio non avremmo saputo come continuare a vivere ... grazie.

polonio210

Ven, 10/03/2017 - 15:29

elkid mi spieghi cosa significa quel ---swag che metti sempre alla fine dei tuoi ragionamenti.....(ragionamenti???)

Ritratto di _alb_

_alb_

Ven, 10/03/2017 - 15:29

Il titolare della trattoria è un nostro EROE. Dategli una medaglia!

onurb

Ven, 10/03/2017 - 15:37

Tutta la mia solidarietà al Sig. Mario. Quando le istituzioni non ti tutelano è giocoforza difendersi da soli.

scimmietta

Ven, 10/03/2017 - 15:42

caro elkid sei assicurato? Si, bene, allora barricati nel cesso che arrivo.... e ti prego di non chiamare i caramba in via preventiva altrimenti non vale.

Ritratto di ilmax

ilmax

Ven, 10/03/2017 - 15:44

Il testimone racconta di aver sentito la moglie dire al marito di abbassare il fucile e il figlio domandare del perchè il fucile fosse carico. Chissà se di fossero poste le stesse domande se la vittima fosse stata il marito/padre.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 10/03/2017 - 15:45

C'è sempre quel QUALCUNO che continua imperterrito a difendere una legge INDIFENDIBILE, che NON hanno voluto cambiare i suoi amichetti ROSSI!!! AMEN Indovinate chi è??? Tanto per NON far nomi Elpirl.lol lol.

ziobeppe1951

Ven, 10/03/2017 - 15:46

elpirl è sempre sotto l'effetto di....amore prossimo (verso i delinquenti)..non per niente è un radicale..chic

il corsaro nero

Ven, 10/03/2017 - 15:48

@elkid: caro sapientone, come vorrei che ti trovassi in una situazione simile, magari cambieresti parere in caso di mancata colluttazione!

il corsaro nero

Ven, 10/03/2017 - 15:57

@elkid: Dunque vediamo, non sono entrati in casa, pertanto avrei dovuto lasciarli fare e magari offrirgli anche un caffè! Ma per favore!

giuseppe1951

Ven, 10/03/2017 - 15:58

Bene! fuori un'altro, ora però i giudici stiano calmi, prendano un tranquillante.

Libertà75

Ven, 10/03/2017 - 16:00

@lorenzovan, carissimo compagno, il problema della sinistra italiana è che ha perso la gente onesta come lei, ma del resto i compagni storici ormai votano Lega o M5S. Saluti

altair1956

Ven, 10/03/2017 - 16:00

Perchè hanno chiamato le forze dell'ordine ? Con il morto distante 300 metri vai a sapere dove e chi gli ha sparato. Dunque vediamo: fucile da caccia, si presume che ogni tanto il titolare andasse a caccia o al tiro al piattello quindi traccie di polvere da sparo su di lui e sull'arma sarebbero normali. Doveva tornare a dormire e al mattino all'apertura della trattoria segnalare l'effrazione e poi dare la sua versione, dicendo che dormiva e aveva preso un sonnifero così non avrebbe sentito e visto nulla.

Royfree

Ven, 10/03/2017 - 16:01

Elkid... Scrivo giusto per perdere qualche minuto. Se vieni a rubare a casa mia ti spero in testa e poi ti sciolgo nell'acido solforico. Nessuna trafila legale...

risorgimento2015

Ven, 10/03/2017 - 16:01

@ELKID sembra le le tue risposte sono programmate ?Ma vediamo ;O` tu sei un super freddo ?Ma` se mi entrano nel locale con abitazione 4 brutti ceffi chi me lo dice che si fermano "sotto" Se` non si accontentano vengano sopra per piu soldi gioielli e anche per le donne "figlia moglie" non si sa`. Per quanto riguarda l'assicurazione ,se tutti noi ce ne freghiamo e ` facciamo pagare le assicurazioni come con incidenti di auto , ogni anno al rinnovo del la polizza si alza ,non pagano mica I ladri.(scusate il mio italiano ma sono emigrato da molto tempo.0

Cheyenne

Ven, 10/03/2017 - 16:01

BEN FATTO UN ESEMPIO

giuseppe1951

Ven, 10/03/2017 - 16:02

Cerchiamo di non far sapere nulla a Librandi, altrimenti dirà che ha esagerato a sparare, doveva chiedere ai ladri di aspettare l'arrivo della polizia. ahahahah......................

Ritratto di ezekiel

ezekiel

Ven, 10/03/2017 - 16:03

2° INVIO - Ma quanto mi dispiace... La prossima volta (che non ci sarà) farà un altro mestiere e vedrà che nessuno lo impallinerà.

Fossil

Ven, 10/03/2017 - 16:03

Aggiungo anche che i signori amanti di svaligiare le proprietà altrui non si sono affatto preoccupati del loro compagno, tanto che lo hanno sventato per non farsi rintracciare. Fulgido esempio di solidarietà e pietà che forse il giudice apprezzerà e condannera' magari il sig. Cattaneo perché ha osato difendere la sua proprietà, il suo lavoro.

Libertà75

Ven, 10/03/2017 - 16:09

@elkid, vede qual è il problema di vivere felice tra i radical chic e fumarsi ogni tanto in compagnia? Poi con la realtà lei ha difficoltà a confrontarsi, il suo bellissimo ragionamento di chiudersi in casa e chiamare i carabinieri, perché tanto c'è l'assicurazione, allora si può estere anche ai carabinieri (perché intervenire se poi paga l'assicurazione?)... e nel frattempo (vista l'estesissima mancanza di cultura anche in questo campo) le rammento che il premio dell'assicurazione è in funzione anche dei sistemi attivi e passivi di sicurezza, dalla sorveglianza diretta e dalla rischiosità del quartiere, quindi poi paga di più e pagano di più anche gli altri esercenti... il tutto perché? perché gente come lei preferisce che la delinquenza prosperi!

aorlansky60

Ven, 10/03/2017 - 16:10

Peccato; intendo per gli altri 3 sopravvissuti compari del muerto; non conoscendo l'esatta dinamica del fatto non posso esprimermi ma immaginando che il gestore se li sia ritrovati tutti quanti in una situazione da "QUATTRO contro UNO" avrebbe potuto portare a termine il lavoro freddandoli tutti, sparando ad alzo zero al bersaglio grosso senza chiedere "ma" o "permesso"; è semplicemente quello che avrei fatto io, pur sapendo che avrei violato la legge ridicola di un paese barbaro e ridicolo come l'italia; il FAR WEST era un PAESE più civile del nostro, a confronto. Se tutti i malintenzionati avessero la certezza che varcando la proprietà privata di ogni abitazione italiana, dall'altra parte c'è UN UOMO RISOLUTO a difendere la proprietà e LA PROPRIA FAMIGLIA, ci penserebbero non due ma CENTO VOLTE prima di commettere qualsiasi infrazione. E alla fine probabilmente lascerebbero perdere dal loro proposito iniziale.

tuttoilmondo

Ven, 10/03/2017 - 16:11

Se veramente il figlio ha detto: "papà, perché hai caricato il fucile"... E cosa mai avrebbe dovuto caricare? La sveglia? Ma non credo che l'abbia detto. Per quanto riguarda la legittima difesa e l'eccesso della stessa... occorre considerare tutte le circostanze. 1) il ladro è un delinquente; 2) un delinquente può uccidere; 3) di notte, probabilmente al buio, in preda allo shock, non sai mai se stai per essere ucciso prima di esserlo; 4) i delinquenti potevano essere armati e l'unici modo per accertarsene era sentire il colpo di pistola che buca il proprio corpo; 5) chi spara per primo si salva sempre (e questo lo sanno pure i ladri), perciò, se armati sparano. E qui il cane si morde la coda: perché, io, onesto cittadino, devo rischiare di essere ammazzato, perché devo accertarmi che il delinquente non sia armato? Con la probabile conseguenza che se è armato mi ammazza, e se non lo è non lo ammazzo. In questa ottica chi ci rimette è solo l'onesto.

Ritratto di falso96

falso96

Ven, 10/03/2017 - 16:13

E pensare che se venissero violati i confini nazionali, lo stesso stato che oggi ci condanna per aver difeso il confine privato, ci arma fino ai denti e ci manda a sparare!!!! Qualcosa non torna.

Marcello.508

Ven, 10/03/2017 - 16:16

Bisognerebbe conoscere l'esatta dinamica dell'accaduto per esprimere un giudizio valido. Ad occhio e croce la difesa potrebbe benissimo starci ma si sa, oltre la dinamica, tutto dipende dalle convinzioni che il magistrato si fa in questo accadimento. Sicuramente lo stato dovrebbe fare alcune cose essenziali: costruire più istituti di pena, ridurre al minimo i benefici, insistendo sulla certezza della pena. Il furto è un reato odioso e andrebbe punito molto più severamente di quello che sta accadendo all'oggi. Secondo me chi viola il domicilio per rubare o rapinare deve perdere ogni diritto e sapere che può rimetterci, al limite, la pelle.

zadina

Ven, 10/03/2017 - 16:17

Mi auguro che il titolare della trattoria non venga giudicato da qualche magistrato magnanimo, generoso, buonista, che da sempre torto alla persona e alla famiglia che ha subito il danno morale e materiale, per eccesso di difesa poi lo condanni a scontare un periodo di carcere in più fa risarcire il danno della morte ai famigliari o parenti dei famigliari come si è letto suo giornali e in TV quel modo di giudicare crea odio contro i delinquenti e contro il sistema giudicante, siamo in democrazia ogni persona pensa come crede

AndreaT50

Ven, 10/03/2017 - 16:18

Il cittadino ha il dovere/diritto di difendere se stesso e le proprie cose indipendenemente dal numero degli assalitori, con questi criteri semplici e chiari probabilmente prima di entrare in casa altrui ci pensebbero su un paio di volte e poi se vogliono rischiare di prendersi una fucilata sono affari loro. Questa norma é adottata nella maggioranza dei paesi occidentali in primis gli USA.

elio2

Ven, 10/03/2017 - 16:26

Il compagno elkid ha detto: "io mi sarei comportato diversamente" e con queste belle quanto stupide parole, si è guadagnato il suo biscottino ideologico. Mi chiedo è mai possibile che i sinistri abbiano in mente solo di salvare le chiappe alla più strampalata e sempre fallimentare ideologia mai imposta sul pianeta, e dimostrare così che una persona intelligente a sinistra non c'é? Boh!

Giorgio Rubiu

Ven, 10/03/2017 - 16:29

Non sappiamo ancora se il defunto ladro fosse italiano o straniero.Però sapiamo che era un ladro che ha avuto un "incidente sul lavoro".Se tutti i cittadini fossero armati e sparassero a chi entra nelle loro case e/o esercizi commerciali per rubare o aggredire,il numero dei ladri e dei furti calerebbe in maniera sensibile.Se poi,ogni volta che si ammazza un ladro si ammazzasse anche un magistrato (uno qualsiasi,scelto a caso), il numero delle condanne ai delinquenti aumenterebbe enormemente.Ergo, meno reati e più condanne e l'Italia non sarebbe più il Paese di Bengodi

lorenzovan

Ven, 10/03/2017 - 16:29

francamente non capisco chi si ostina a sparare ai ladri con cartuccie a piombo !!!! io ho la mia shot gun carica a pallettoni di gomma...fanno male..e mettono in fuga..ma non uccidono...raggiungo il mio intento senza incorrere in inchieste avvocati tribunali e chissa mai..richieste milionarie di risarcimenti...e costano come quelle a piombo!!!!

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Ven, 10/03/2017 - 16:30

Una domanda semplice semplice a quelle "anime belle", sinistrorse e buoniste ovviamente, che ancora sostengono che non vogliono, loro, il "farwest" in Italia. E quindi, siccome lo dicono loro, non ci dovrebbe assolutamente essere il "farwest" qui da noi. Se quanto accade di violento in Italia dall'una parte e dall'altra, da parte di chi aggredisce e da parte di chi si difende, perché lo stato resta a guardare, senza dunque fare il suo dovere di stato o si fa sentire, nemmeno in questi casi, in questi fatti di sangue, per trovare e punire il reo, ma caso mai solo per punire la vittima in qualsiasi caso; se tutto quanto questo non è ancora sufficiente per essere "farwest", a cui, bisogna dire, ci avete portati voi sinistri e solo voi, insieme ad alcuni venduti sedicenti di centrodestra, care "anime belle" sinistrorse e buoniste, allora cos'è?

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Ven, 10/03/2017 - 16:37

Se lo hanno aggredito ha fatto benissimo a fare fuoco. Chi di dovere farà i dovuti rilievi e ricostruirà l'accaduto. Purtroppo dalle prime notizie sembra che il farabutto sia stato colpito di spalle mentre stava fuggendo ...

cir

Ven, 10/03/2017 - 16:39

elkid , mi sa che sei nato cosi'.

gian paolo cardelli

Ven, 10/03/2017 - 16:43

Quello che è chiaro è che Elkid non ha mai gestito un negozio messo su con i propri mezzi...

Ernestinho

Ven, 10/03/2017 - 16:45

Il responsabile è sempre lo stato (in minuscolo) che non tutela gli aggrediti ma solo i delinquenti. Personalmente pagherei più tasse per costruire più carceri ed assumere più personale in modo da mettere in galera tutti i delinquenti e non rimetterli sciaguratamente in libertà!

Giampaolo Ferrari

Ven, 10/03/2017 - 16:47

STRANO NON SI SAPPIA CHI è QUESTO BRAVO RAGAZZO STAVA FACENDO LO STRAORDINARIO,UN ALTRO MORTO SUL LAVORO.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Ven, 10/03/2017 - 16:56

Un delinquente in meno, mi spiace solo x il padrone della trattoria perché con le schifose Leggi italiane passerà sicuramente dei guai!

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 10/03/2017 - 17:05

Anch'io mi associo al coro di coloro che esprimono solidarietà al sig. Cattaneo. Questi sordidi esseri devono sapere che, anziché andare a rapinare la gente, è molto meglio se vanno al cinema.

Scirocco

Ven, 10/03/2017 - 17:08

Ha fatto benissimo a sparare in quanto si doveva difendere. Peccato che ne abbia beccato uno solo.

Ritratto di Shark-65

Shark-65

Ven, 10/03/2017 - 17:10

Scusate ma come al solito sono state rese note le generalità del titolare dell'Osteria (Sig. Mario Cattaneo), il nome del figlio (Luca), sappiamo che erano presenti anche le loro rispettive consorti. Conosciamo anche il nome dell'Osteria e il paese un cui era situata.... ma le generalità del criminale quando le sapremo? Giusto per capire da chi dobbiamo prendere le distanze.....

sailor61

Ven, 10/03/2017 - 17:12

@elkid: sei proprio figlio degenere della sinistra infame, della sinistra degli espropri proletari, le cose sono di tutti! ma che cavolo ti dice il cervello? e se non si accontentavano delle merci e fossero saliti al piano superiore per rubare in casa a quel punto, vista la densità di pattuglie disponibili la notte, cosa sarebbe successo? siete proprio le solite zecche pelose alla Feltrineli, bombaroli di notte e radical snob di giorno!

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Ven, 10/03/2017 - 17:13

Signor Cattaneo. Qualche tempo fa ho avuto l'onore di stringere la mano al mio corregionale sig. Graziano Stacchio ed esprimergli la mia ammirazione. In modo virtuale, ma non meno sentito, esprimo anche a lei gli stessi sentimenti di gratitudine. Solo persone come lei tengono ancora accesa la speranza che l'Italia non sia del tutto perduta. Grazie.

PaoloCa.

Ven, 10/03/2017 - 17:14

Ora per chi ha sparato succedera' un casini legale, mentre il ladro morto sara' inalzato a santo.... NON AVETE CAPITO MALE ... SIAMO IN ITALIA CON LEGGI COMUNISTE E QUESTI SONO I RISULTATI

caramella22

Ven, 10/03/2017 - 17:17

elkid Ven, 10/03/2017 - 14:56 Concordo al 1000%. Per fortuna su altri giornali i toni sono un pochino diversi. Si riporta anche che il ladro è stato colpito alle schiena. Vigliaccata innominabile. Il ladro meritava il carcere, non lo sto affatto difendendo, ma altrettanto merita l'omicida, che tale è. I suoi familiari (meno folli di lui) gli urlavano di non prendere il fucile, forse qualcuno si salva ancora in quella famiglia.

caramella22

Ven, 10/03/2017 - 17:24

herman48 Corea del Nord?

Reziario

Ven, 10/03/2017 - 17:29

Elkid stavolta non ha scritto cose sbagliate. L'art. 52 CP funziona come ha detto lui. Si può essere d'accordo che vada cambiato, ma purtroppo, c'è differenza tra quello che a buonsenso sarebbe giusto, e quello che la legge ci consente di fare. @Elkid: secondo me sei troppo ottimista: finirà a processo, e ammesso di aver ragione, dovrà spendere un sacco di soldi in avvocati e CTP. Mi domando inoltre: qual è la Legittima Difesa che, in Italia, non dà problemi legali? Solo una: soccombere, o lasciar fare ai delinquenti. E' questo il vero problema.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Ven, 10/03/2017 - 17:48

@elkid (14:56) è vero che "in italia la legge mette al secondo posto la roba rispetto alla vita di una persona". è la criminalità organizzata in partiti politici che, al contrario, mette 'A ROBBA prima della vita degli italiani.

paco51

Ven, 10/03/2017 - 17:51

da valutare di detenere un'arma illegale. e poi buttarla. al limite bombe accecanti o assordanti e poi entrare. tra un po' faranno dei corsi di preparazione. si compera di tutto! e dire di non essere stato,

0dino

Ven, 10/03/2017 - 17:55

è lo stato che rendendosi inadempiente ai suoi doveri obbliga ad una difesa improvvisata.

routier

Ven, 10/03/2017 - 17:55

La prossima volta miri meglio.....ce ne sono altri ancora in fuga!

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 10/03/2017 - 17:58

Lui è la vera vittima! Non i 4 banditi.

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 10/03/2017 - 18:07

----Reziario----quel tipo che si è ritrovato un ragazzo rom in casa al buio che ha sparato ed ucciso è stato già scagionato a tempo di record---i ladri qua non erano in casa del tizio---gli stavano svaligiando il negozio di sotto---ma voi siete pratici di negozi?---ma chi è che non ha uno straccio di assicurazione contro il furto al giorno d'oggi?---io avverto le forze dell'ordine e rimango in casa con fucile spianato---tanto i soldi delle stecche di sigarette che gli stavano fregando le recupero---non è codardia è buon senso--qui non erano a rischio i familiari ma le sigarette---ed è stato fortunato che può raccontare come è andata--se poi quello che leggo da qualche parte e cioè che il ladro è stato colpito alle spalle mentre scappava--allora al titolare non gli passa più----hasta

Mobius

Ven, 10/03/2017 - 18:07

@gettonatissimo elkid (14:56), vedi, l'umanità del futuro è sicuramente destinata ad essere composta tutta da anime belle, ma ci vorrà il suo tempo, adesso è ancora presto, non siamo pronti, ci stiamo tuttora, faticosamente, attrezzando; i padri spirituali che ci devono portare in alto sono alquanto scarsi di numero e non del tutto preparati. Ragion per cui, chiedere di "rispettare la vita di una persona ancorchè delinquente" è a tutt'oggi una pretesa leggermente fuori dalla nostra portata. Quando saremo tutti dei Mahatma se ne potrà riparlare, risentiamoci tra un paio di millenni.

Ritratto di Giano

Giano

Ven, 10/03/2017 - 18:09

Che palle questa pop up di Sky che continua ad aprirsi ogni volta che si cambia pagina. E non c'è modo nemmeno di chiuderla. Una tortura.

paràpadano

Ven, 10/03/2017 - 18:09

comunque vada almeno questo non ruba più

leopard73

Ven, 10/03/2017 - 18:11

il vero assassino e lo stato che non tutela la proprietà ma tutela solo i delinquenti.

Ritratto di FRANZ58

FRANZ58

Ven, 10/03/2017 - 18:13

per risolvere il probblema dei furti, i comunisti che sostengono che non esiste la proprietà privata e che tutto è del popolo, mettano un cartello fuori della 'LORO' proprietà in modo tale d'avvisare i ladri (proletari anche loro) che possono entrare e prendere ciò che gli appartine (di diritto) senza incorre a spiacevoli sorprese. noi che consideriamo la proprietà una cosa privata e inviolabile, riteniamo che se violi la mia proprietà ne devi accettare le conseguenze senza lagnarti.

chicasah

Ven, 10/03/2017 - 18:21

È ben vero che se sapessero che quando fanno le loro spedizioni cri minallì dalla altra parte c'è sicuramente uno che spara, si calmerebbero!

Aristide56

Ven, 10/03/2017 - 18:24

occhio tutti pronti a scendere in piazza contro magistrati coplici dei malviventi

MEFEL68

Ven, 10/03/2017 - 18:29

@@@ elkid 12:17- 1° sparare per secondo è molto difficile, quindi è meglio avvantaggiarsi. 2° il più delle volte la legge NON è chiara. Lo confermano le sentenze che si contraddsicono e le numerosissime interpretazioni dottrinali e giuridiche necessarie per l'esatta applicazione della norma. 3° purtroppo la legge non vive insiema a noi perchè non parla la lingua del popolo al quale si rivolge e che dovrà rispettarla. Inoltre, pende da una parte; indovina quale.

stancainside

Ven, 10/03/2017 - 18:29

cit. dell'autorevole @caramella22 "Si riporta anche che il ladro è stato colpito alle schiena. Vigliaccata innominabile" quindi sparare al ladro sarebbe una vigliaccata?? Ditemi che non è vero. Auguro a lei e suoi simili di trovarsi in una situazione del genere

florio

Ven, 10/03/2017 - 18:50

caramella22, ti auguro una bella visita di tre personaggini, poi ce la racconti, sicuramente gli accogli con le margherite, poi dirai loro che intenzioni hanno, se hanno la pistola o qualche altra arma contundente, e se vogliono un grappino prima di frugare in casa. Ma a voi sinistrorsi, una bella cura al cervello sarebbe il minimo da prescrivervi!

tosco1

Ven, 10/03/2017 - 18:50

E' notte,una banda di delinquenti ti sta svaligiando la tua casa.Ti svegli e gli urli"smettete di rubare, andate via, sono armato!".Quelli sapendo di essere in Italia , se ne sbattono e si dirigono verso il malcapitato che rischia di essere ammazzato di botte o altro.Il malcapitato, cerca di fare una indagine mentale alla Buongiorno,ma è difficile, poi, fra morte e vita, giustamente, sceglie la vita,come è suo diritto.! E non c'è legge cretina che tenga!. La situazione di stress giustifica tutto. Dovrà ,per questo, richiedere risarcimento per danni morali e materiali agli autori,una volta rintracciati. Questa è la civiltà.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 10/03/2017 - 18:53

Purtroppo Sig Cattaneo, lei è un uomo FINITO. Con le stupide leggi Italiane sparare a chi fugge diventa un REATO da galera, anche se chi fugge è un DELINQUENTE con sicuramente una fedina penale lunga un Km, senza contare poi il RISARCIMENTO alla famiglia dell'"onesto lavoratore" morto nel compimento del proprio dovere Dia retta SVENDA SUBITO TUTTO e venga in Nicaragua. AMEN.

MEFEL68

Ven, 10/03/2017 - 18:59

ççç caramella 22.- Secondo te , il negoziante doveva prima farsi massacrare, far violentare la moglie, poi rifarsi massacrare perchè non voleva dire agli onesti ladri dove teneva i soldi, poi, solo poi, una volta uscito dal coma, andare a sporgere denuncia alla più vicina Stazione dei Carabinieri. Vedi, cara caramella, quando i ladri entrano in casa quando c'è il titolare, fanno questo. Lo massacrano per convincerlo a collaborare. I ladri non violenti nelle abitazioni ci vanno quando sanno che non c'è nessuno.

fergo

Ven, 10/03/2017 - 19:01

ELKID appunto: che le pago a fare le assicurazioni? tanto quando servono trovano sempre tutti i cavilli per non pagare o pagare il meno possibile.....se tu tornassi sul pianeta terra magari inizieresti a ragionare da persona comune

RolfSteiner

Ven, 10/03/2017 - 19:06

Il popolo ha il diritto di difendersi. Secondo emendamento!

squalotigre

Ven, 10/03/2017 - 19:14

caramella22- l'ha colpito alla schiena, ed allora? Chi lo ha stabilito che il malvivente stava fuggendo o si era girato per meglio colpire il figlio o per prendere un qualsiasi oggetto per spaccare la testa ai malcapitati? E poi non era solo e chi si trova in circostanze pericolose non prende la mira ma spara nel mucchio. Lei è liberissima di farsi derubare, violentare ed ammazzare, ma c'è anche chi reagisce. Si succhi la ventitreesima caramella e legga Repubblica, giornale adatto a lei insieme a Topolino.

manfredog

Ven, 10/03/2017 - 19:15

La mia piena solidarietà al Signor Cattaneo, è ovvio, ma vorrei dire..NON DOVEVAMO ARRIVARE A QUESTO..non è giusto PER NOI, per noi che abbiamo una famiglia, lavoriamo, ci comportiamo nel modo più giusto possibile; non è giusto che dobbiamo arrivare ad ammazzare una persona per difendere noi, i nostri cari ed i nostri beni, anche se è giustissimo. Lo Stato Italiano ed i nostri governanti (si fa per dire..) hanno la gran parte di colpe, soprattutto quelli di un certi schieramenti, e stanno distruggendo quel che è rimasto del tessuto sociale umano di questa ITALIA che i nostri padri, nonni, bisnonni e tutti gli altri prima hanno contribuito a creare anche facendosi ammazzare. VERGOGNA. mg.

gattapone

Ven, 10/03/2017 - 19:19

..tutta la nostra solidarietà a questo ristoratore per i guai che i giudici gli faranno passare per colpa di questi animali che gli sono entrati in casa.........

Iacobellig

Ven, 10/03/2017 - 19:23

FINO A QUANDO GLI INCAPACI CHE SONO AL GOVERNO NON GARANTISCONO LA SICUREZZA DEI CITTADINI, FANNO BENE QUESTI A GARANTIRSELA AL MEGLIO DA SOLI! RESPONSABILE PRINCIPALE È IL MINISTRO DELL'INTERNO, CUI DEVE PROVVEDERE, CHE NON PUÒ NON SAPERE COME HA DETTO IN ALTRE OCCASIONI IL GIUDICE ESPOSITO DELLA CASSAZIONE.

Edmond Dantes

Ven, 10/03/2017 - 19:28

Ma ce l'avete tutti con il povero ELKID ! Oddio, giudicando dal suo entusiasmo per la prossima marcia dei "canapari" non deve essere così povero da arrivare alla quarta settimana senza canne, e se tenete conto che siamo appena alla seconda potete capire il motivo della frenesia con cui commenta, naturalmente sempre ad minchiam. Ragion per cui quando, come in questo caso, il tema in cui si avventura è giuridico nessuno può negargli il titolo che gli spetta di diritto: Presidente di Caz.zazione.

Trifus

Ven, 10/03/2017 - 19:40

elkid – 12:17, ma quante elucubrazioni vai facendo. Te lo dico io come è andata, il tizio è sceso giù dalle scale ha visto i tre signori ladri e, senza pensarci su troppo, ha sparato. Poi è andato ai Carabinieri a denunciare l'accaduto. I Carabinieri che ormai hanno le palle piene di questa magistratura e della gente che la pensa come te, gli hanno detto:” ma sei scemo adesso i familiari del signor ladro ti porteranno via tutto. Fatti delle escoriazioni e dichiara che dopo una colluttazione hai sparato per legittima difesa, così con la legittima difesa e la metti in quel posto alla magistratura e alla gente come elkid.” Per il censore: ovviamente quello ho scritto è pura fantasia. Stavolta me la passate?

antonmessina

Ven, 10/03/2017 - 19:40

ha fatto solo bene

19gig50

Ven, 10/03/2017 - 20:04

Bravo! Bravo! Bravo!

g.l

Ven, 10/03/2017 - 20:11

Mi dispiace per il ristoratore.Ma davanti a Dio L'omicidio è molto grave.

manfredog

Sab, 11/03/2017 - 01:02

20.11..'davanti a..DIO'..!!..eh..invece Dio ai rapinatori che, anche per pochi soldi, sono disposti ad uccidere e a rovinare una famiglia onesta..gli vuole un bene..ma un bene..dell'anima..!! mg.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Sab, 11/03/2017 - 10:34

@g.l (20:11) e chi se ne frega?