L'Onu vuole tassare la bistecca

Ancora una volta la bistecca nel mirino. Dopo l'inutile allarme dell'Organizzazione Mondiale della Sanità che aveva bollato la carne rossa come cancerogena, adesso tocca all'Onu disincentivare il consumo della bistecca

Ancora una volta la bistecca nel mirino. Dopo l'inutile allarme dell'Organizzazione Mondiale della Sanità che aveva bollato la carne rossa come cancerogena, adesso tocca all'Onu disincentivare il consumo della bistecca. E il metodo è curioso: aumentare il prezzo di vednita con una nuova tassa. Come sottolinea uno studio delle Nazioni Unite, commissionato all'International Resource Panel, nei prossimi dieci anni il consumo di carne nel mondo dovrebbe lievitare del 20 per cento per quella di pollo e del 14 per quanto riguarda la canre suina e bovina.

Secondo gli esperti, come ricorda Libero, questo incremento del consumo porterà anche ad un incremento della produzione che a loro dire porvocherebbe un disastro ambientale. Da qui l'esigenza di frenare il consumo: "Le conseguenze negative per l’ambiente e la salute devono essere incorporate nei prezzi dei prodotti alimentari", ha affermato Maarten Hajer, il capo degli scienziati dell’Onu che hanno redatto il rapporto. Il rimedio a questo prblema è uno solo: aumentare il prezzo della carne per ridurre i consumi. Le opzioni sono due: una prevede un aumento del prezzo diretto sul consumatore, un'altra un aumento invece a monte della catena in fase di produzione. "Pensiamo che sia meglio aumentare i prezzi a un livello precedente della catena, è più facile", ha aggiunto il professor Hajer. "È più allettante tassare la carne al livello del consumatore,maèmeno efficace". Insomma a quanto pare presto per godersi una bistecca bisognerà spendere di più.

Commenti
Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 10/07/2016 - 10:45

mangiate e cavallette sono gratis.....fino ad ora.

wrights

Dom, 10/07/2016 - 10:50

Quindi nessun problema per chi ha i soldi, oppure mettono le tessere come in tempo di guerra????

blackindustry

Dom, 10/07/2016 - 11:06

La soluzione finale e' che si torni al consumo locale di carne acquistata direttamente da produttori locali, dove il prezzo lo si decide personalmente. Globalizzazione di merd@.

Ritratto di Flex

Flex

Dom, 10/07/2016 - 11:10

Chiudiamo l'ONU e i loro sperperi di denaro.

Una-mattina-mi-...

Dom, 10/07/2016 - 11:31

LA SALUTE HA UN COSTO, PER CUI CHI HA I SOLDI SI AMMALA PIU' ALLEGRAMENTE

maurizio50

Dom, 10/07/2016 - 11:36

L'ONU??? Il più assurdo ed incomprensibile degli Enti inutili del mondo; serve solo a pagare stipendi da nababbi ai propri dipendenti. Se poi si pensa che era una dipendente dell'ONU madama Laura Boldrini...si è detto tutto!!!

Zizzigo

Dom, 10/07/2016 - 12:10

C'è sempre gente che pretende di sbarcare il lunario a spese altrui, allora s'inventa un po' di fesserie.

venco

Dom, 10/07/2016 - 12:15

Ogni Stato deve essere sovrano a casa propria, e non ci deve essere ne Onu e ne Ue ad imporre regole interne.

Ritratto di hh88zh

hh88zh

Dom, 10/07/2016 - 12:20

MA CON TUTTI I CxxxI ( PERMETTETEMELO ) CHE CI SONO VENGONO A ROMPERE I CxxxxxxI ( ARIPERMETTETELO ) SU STE MINCHIATE???

Ritratto di hermes29

hermes29

Dom, 10/07/2016 - 12:27

Finalmente l'ONU ha trovato la sua missione vitale, dopo che si è resa incapace ed inadempiente nel ruolo preposto. Carrozzone inutile e dispendioso, anche vedendo i risultati professionali della ex diversamente impiegata boldrini.

Cheyenne

Dom, 10/07/2016 - 13:20

ma questi sono quasi quasi più intelligentoni di quelli della ue

ces

Dom, 10/07/2016 - 14:03

L'ONU la vuole tassare perché è in bolletta!

Ritratto di Lissa

Lissa

Dom, 10/07/2016 - 14:52

Questa è la più inutile delle Istituzione a livello mondiale.

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Dom, 10/07/2016 - 15:10

Io tasserei molto, molto di più i lautissimi stipendi dei parassiti che hanno stilato questo inutile rapporto.

istituto

Dom, 10/07/2016 - 15:25

Ovvero come distruggere filiere alimentari e posti di lavoro. Più si è burocrati e mantenuti nella vita più si distrugge la società è si pontifica pure dall'alto. Ma non doveva pensarci l'OMS eventualmente a queste problematiche? L'ONU cosa c'entra?

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Dom, 10/07/2016 - 17:09

L'Onu deve pagare L'imu

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 10/07/2016 - 18:29

allora decidetevi, se dobbiamo fare più figli è ovvio che il consumo di carne aumenti, ma non solo quello. Ma allora cosa ci rompete i zibidei che a tutti i costi bisogna incentivare le nascite? Ma vi rendete conto cosa state farneticando? Con l'aumento della popolazione o si accetta di ritornare al medioevo oppure con modernizzazione di tutti ci trovremo in un pantano come clima smog monnezza da smaltire cibo razionato. Quindi cosa proponete essere pochi e mangiare e vivere meglio, oppure tanti e vivere in povertà?

altair1956

Dom, 10/07/2016 - 19:59

Mi pare giusto, prima però iniziamo dai dipendenti dell'ONU, poi fra una ventina di anni tireremo le somme e vedremo se estendere la tassa al FMI, alla BCE, ai padroni delle banche di affari, alla FR ecc. Il tutto in base ai beni posseduti. Per esempio a Soros il "filantropo", bistecca da 10 Euro più tassa da 10 milioni di euro se la vuole mangiare, se non la vuole mangiare paga solo la tassa.

claudioarmc

Lun, 11/07/2016 - 06:32

Altro carrozzone da eliminare