L'opposizione delle lenzuola dall'hotel a 7 stelle

È caduto il velo, pardon il lenzuolo: l'opposizione a Salvini non la fa più la sinistra, la fanno i balconi. Con striscioni annessi. Un lenzuolo ben scritto fa più rumore del fantasma del Pd. Da giorni in qualunque città arrivi Salvini, fuori dalle finestre e dai terrazzi, compaiono centinaia di teli che lo spernacchiano. La stessa cosa è successa ieri a Milano, dove un'infinita distesa di striscioni ha decorato balconi e finestre. È il tormentone della campagna elettorale delle prossime elezioni europee del 26 maggio.

Una gara a chi la spara più grossa ed il risultato in alcuni casi è esilarante, in altri vagamente bilioso e in altri ancora di pessimo gusto. È l'ultimo tic di una sinistra in crisi di identità, che prova a dimostrare a se stessa di esistere ma soprattutto di resistere. Ovviamente al neofascismo di Matteo Salvini. Il lenzuolo è la più recente manifestazione di una gauche sempre più stanca e a corto di idee. Dopo i girotondi, i bavagli e l'ostensione dei post it ora siamo nell'era degli striscioni. Che, se ci pensate, sono comodissimi. Non serve nemmeno uscire di casa, puoi restare in vestaglia e pantofole, comodamente seduto nel salotto di casa tua, a pittare un lenzuolo e sentire di avere fatto un gesto rivoluzionario. Di avere assolto al proprio dovere civico di manifestare dissenso contro il barbaro leghista. A costo zero. Non serve nemmeno metterci la faccia, basta metterci la finestra. Il massimo del rischio è che la moglie del rivoluzionario s'incazzi perché si trova con un copriletto e due federe spaiate. L'eroismo dei Che Guevara da tinello.

Sia chiaro: scrivere «Salvini vattene», «Bacioni da sucate» o «Portatela lunga la scala perché sono al quinto piano» è legittimo e fa anche ridere. La moda di fare questi tazebao sui generis è un po' patetica, ma quella di rimuoverli è ridicola. È un uso improprio delle forze dell'ordine, che hanno cose ben più serie delle quali occuparsi.

A patto che non ci siano minacce e offese. E una certa sinistra ci mette un attimo a precipitare nel vocabolario squadrista. «Salvini muori» o «Salvini amico dei mafiosi» (chi l'ha scritto ora è indagato) è da cretini. E fare rimuovere insulti e minacce non è censura fascista, ma rispetto delle regole elementari del dibattito democratico.

Intanto, nell'era dei social, dei post e delle campagne elettorali minuziosamente e sartorialmente tarate sugli algoritmi di Facebook, la scrittura su stoffa - roba da amanuensi - vive una nuova giovinezza. I più provocatori rimbalzano per giorni su social network e giornali. Nel vuoto pneumatico delle proposte del Partito democratico, la sinistra ha delegato l'opposizione alle iniziative dei lenzuolisti privati. Ed è un barometro, più efficace di qualsiasi sondaggio, sull'aria che tira da quelle parti.

Siamo alla retromarcia della protesta, alla massima contrazione del dissenso, che si chiude dietro le tapparelle di casa a lievitare odio nei confronti di un Paese e di una piazza che non riesce a comprendere. E, guarda un po', spesso i manifesti di protesta vengono esposti da edifici sontuosi e alquanto borghesi. Non case popolari. Ieri la dimostrazione plastica: poco prima del comizio di Salvini, da un palazzo in piazza Duomo, viene calato uno striscione di almeno quattro metri con la seguente scritta: «Restiamo umani». Pochi minuti dopo lo striscione scompare e al suo posto si materializza un uomo travestito da Zorro. Difficile che un operaio abiti in piazza del Duomo. Difficile, se non impossibile, che qualcuno abbia la propria residenza in piazza del Duomo. Infatti Zorro è Riccardo Germani, sindacalista dell'Usb non nuovo a blitz di questo tipo, e il lenzuolo è stato esposto da una finestra del Townhouse Duomo, hotel di lusso che si affaccia sul cuore di Milano. E a farlo rimuovere è stata la direzione della stessa guesthouse. Ironia della sorte: non ha cinque stelle, ma sette. Di Maio può dormire sonni tranquilli. Un albergo da almeno 500 euro a notte, per intenderci. Ed è un po' il simbolo di tutto questo lenzuolismo dilagante. La gente in piazza e la sinistra chiusa a doppia mandata in casa, o magari in una suite. Un cortocircuito che manda al manicomio il mondo radical chic.

Commenti
Ritratto di asimon

asimon

Dom, 19/05/2019 - 08:48

dunque se scrivo o dico a un clandestino che mi sta importunando "torna a casa tua" sono punibile d'ufficio per odio razziale con la reclusione da sei mesi a quattro anni (legge Mancino) mentre a chi scrive "Salvini devi morire" diventa un eroe, ma in che paese viviamo? siamo in dittatura nazicomunista!!!

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Dom, 19/05/2019 - 08:52

Se oltre che dalle case delle piazze dei comizi, dai balconi delle vie del centro, da quelli delle periferie più periferie, dalle scuole, dalle università, dai bambini e gli adolescenti, i lenzuoli vengono esposti anche dai balconi degli hotel a nove stelle, vuol dire che lo schifo per le decisioni di questo ministro che secondo l'ONU violano ogni elementare diritto umano sono fortunatamente inaccettabili per la quasi totalità della popolazione, cosa che spiga perché ieri in piazza Duomo stavano solo trentamila persone.

roberto.morici

Dom, 19/05/2019 - 08:59

Forse qualche altro "eroe" sarebbe riuscito a mostrare un'aria un pò più seria e, soprattutto, un pò più intelligente.

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 19/05/2019 - 09:01

PROPORREI, DI PRENDERE NOTA DI QUESTI BALCONI O FINESTRE, CON LE COSIDETTE LENZUOLA SPERNACCHIATE VERSO Salvini E DOPO IL 26 MAGGIO,"""FAR SI CHE COLORO CHE CI ABITANO, SIA LORO ADOTTATO AD OGNI INTROITO DI MILLE EURO MENSILE UN MIGRANTE, (SENZA ALCUN AIUTO DALLO STATO ITALIANO)!!! POTRANNO COSI RENDERSI CONTO DELL`ALTRA PARTE DELLA MEDAGLIA"""!!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 19/05/2019 - 09:07

La stupidità della sinistra caviar consiste anche nel fatto che con quegli striscioni esposti da suite pluristellate DICHIARA, a caratteri cubitali, tutta la propria falsità ed ipocrisia,e certamente il vero komunista proletario non ci sta a farsi prendere per il sedere. Il risultato ottenuto è diametralmente opposto alle intenzioni. Come dimostrano le mazzate elettorali che i "falsi proletari" continuano a prendere. A tutto vantaggio degli odiati fassistoni che quegli striscioni vorrebbero combattere. Considerazione finale: gli italiani vogliono davvero essere governati da questi babbei? La risposta anche al 26 maggio.

jaguar

Dom, 19/05/2019 - 09:12

Ma cosa ci fa un sindacalista in un hotel a 7 stelle?

VittorioMar

Dom, 19/05/2019 - 09:22

...E' solo FOLKLORE...non INCIDONO sull'ELETTORATO LEGHISTA ...anzi...!!!

Ritratto di equitaly

equitaly

Dom, 19/05/2019 - 09:24

Il bidon-man......pensava di essere....incredibilmente intelligentissimo....insomma uno della ....plebe....

MartinaLiverano

Dom, 19/05/2019 - 09:25

Se lei fosse di Milano, riconoscerebbe nelle foto dei balconi che hanno esposto gli striscioni centinaia di case popolari o di ceto medio, di ogni quartiere, dalla Barona all'Ortica, da Calvairate al Gratosoglio. Invece si sofferma sull'hotel in piazza Duomo. L'ossessione di definire radical chic chiunque non la pensi come voi non vi rende più "popolari", ma più ridicoli (soprattutto se intanto si ostentano abiti costosi e sigari come fa lei).

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 19/05/2019 - 09:29

QUIESTA QUI É LA SINISTRA AL CAVIALE DOVE NON SI VUOL VEDERE I FALLIMENTI DI UNA POLITICA CONTRO IL PROPRIO POPOLO!MA SOLO QUELLO CHE PORTA PIU PROFITTI NELLE LORO TASCHE!QUANTE DI QUESTE PERSONE SI ALZANO LA MATTINA ALLE 5 PER ANDARE A LAVORARE?!É QUANTE DI QUESTE PERSONE ACCOGLIEREBBERO NELLE LORO VILLE E APPARTAMENTI I PROFUGHI?!LE JENE HANNO DOMANDATO A PIPPO BAUDO ED ALTRI SE ESSI SAREBBERO DISPOSTI AD ACCOGLIERE NELLE LORO CASE DEI PROFUGHI?!EBBENE DAVANTI AI MICROFONI TUTTI HANNO DETTO DI SI!MA POI QUANDO SI DOVEVA ACCOGLIERE HANNO DETTO TUTTI DI NO!QUESTI SONO QUELLI CHE FANNO I GAY CON IL CxxO DEGLI ALTRI!É GLI ALTRI SONO IL POPOLO ITALIANO!.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Dom, 19/05/2019 - 09:32

Asi, quanto dici non serve. Mettendo insieme il dato sullo sfruttamento del loro lavoro con quello dell'occupazione in crescita solo per gli immigrati, ottieni che questi sono dei lavoratori infaticabili, se messi nelle condizioni di poter avere un regolare contratto. Non avrebbero dunque bisogno di alcun aiuto. Con la cooperativa fondata dal sindaco di Riace, cosa giudicata legale dai magistrati e per la quale Lucano è stato prosciolto, la cittadina era un gioiello di pulizia e ordine, nessuno di loro viveva di elemosina. Se li mantieni nella clandestinità e non li regolarizzi, qualunque cosa facciano sarà illegale per definizione. Per le case, poi, invece di svenderle a un euro abitazioni a miliardari inglesi che vi andranno una volta ogni 10 anni, darle a chi è disposto a viverci sarebbe un bel modo di onorare quei nostri antenati che le hanno abitate in passato e che hanno conosciuto pure loro privazioni e stenti.

adal46

Dom, 19/05/2019 - 09:32

Non ho dato voti a questo governo, che fortunatamente sta mettendo pali fra le ruote a QUESTA Europa. Questa Europa infatti sta facendo tutto il possibile per farci entrare (noi) nel novero dei novelli schiavi moderni alla stregua della GRECIA. Anzi, forse ancora peggio, considerate le nostre posizioni privilegiate precedenti alla crisi. Il nostro futuro in mano ai Macron-Junker ecc è ridurre il paese a un nuovo Bangladesh. Piaccia o no, gente, meditate domenica prossima e ricordate quando qualcuno disse: "tappatevi il naso e votate DC..."

Giorgio5819

Dom, 19/05/2019 - 09:37

Quello che riguarda la sinistra é sempre e solo menzogna, da più di 80 anni, falsità come ragione di vita.

Ritratto di Il Trinariciuto

Il Trinariciuto

Dom, 19/05/2019 - 09:41

Del Vigo, quello c'era di balcone davanti al barbaro leghista (le uniche due parole sensate di tutto l'articolo) che parlava. Quando farà i comizi davanti alle case popolari (sì, credici), i lenzuoli li sventoleremo da lì. Volevo farle notare che esporre un lenzuolo dal balcone di casa propria è molto più che metterci la faccia, visto che la casa uno non la può spostare, e quindi incorre negli avvertimenti di vago sapore mafioso come quelli di Azo (che Azo di nick) delle 9.01.

sparviero51

Dom, 19/05/2019 - 09:58

I NUOVI "CREATIVI " DEL PIFFERO !!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 19/05/2019 - 10:00

@asimon - si, è l'equivalente d iuna dittatura comunista, strisciante, subdola, alla quale non puoi ribellarti nè combatterla, se non con il voto, e forse neppure con quello. Hanno tutti i posti di comando al loro potere.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 19/05/2019 - 10:02

@staminchia - se mi dici che i bambini fanno opposizione ai bambini, significa che il tuo cervell oè disrtutto. Voi siete fenomeni anche in queste cose, plagiare i bambini, gli adolescenti, nelle scuole, alla dottrina del pensiero unico. Grave danno arrecate al paese e fomentate l'odio, altro che i nazisti. Attenzione che state fomentando anche una guerra civile, e questo non vi salverà di certo.

jaguar

Dom, 19/05/2019 - 10:05

Cosa ci fa un sindacalista in un hotel a 7 stelle?

ziobeppe1951

Dom, 19/05/2019 - 10:06

Com’è ingrassato Zorro..non è che per caso fa il sindacalista?

vinnynewyork256

Dom, 19/05/2019 - 10:17

ma dai... sappiamo chi sei .. con quella pancia.. CALENDA!! . kommunista nell'albergo di 7 stelle...

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 19/05/2019 - 10:26

Perlomeno lo Zorro leggendario, un benestante, proteggeva il povero, inteso come cittadino di basso rango, dall'arbitrio del "gendarme" che in nome del Re di Spagna imponeva "urbi et orbi" la Legge secondo la "luna del giorno".

Carlo36

Dom, 19/05/2019 - 10:33

Stamicchia, L'ONU ormai rappresenta solo Stati dittatoriali, confessionali, velleitari, pauperisti, terzo e quarto mondisti (la sorveglianza ai diritti umani affidati in passato ed oggi a Stati come Cuba, Venezuela, Arabia Saudita la dice tutta e lunga) e dovrebbe sparire. Rappresenta solo un costo ed una aberrazione mentale (le stragi peggiori in Africa (Hutu e Tutsi), nei Balcani (Bosnia e Kossovo), in medio Oriente) e sono avvenute alla presenza dei cosidetti "caschi Blu". Il denaro dato all'ONU è solo uno spreco di stipendifici per gente allegra e gaudente tra un party e l'altro. Pensate solo alla FAO che spende il 98% dei fondi ricevuti nel personale ed il 2% nalla lotta alla fame nel mondo!

Ritratto di tox-23

tox-23

Dom, 19/05/2019 - 10:41

La sinistra, gonfia di risentimento verso le masse ottuse che non l'hanno votata alle ultime elezioni, non esita a ricorrere a mezzucci come gli striscioni per contrastare la politica di Salvini. Non ho mai visto "rosicare" una forza politica in questa maniera, è davvero inquietante: occhi iniettati di sangue vedono fascisti ovunque. Un disastro.

carlottacharlie

Dom, 19/05/2019 - 10:44

Sempre bravo il Del Vigo con le stilettate agli stolti; si sorride e, però, vien da chiedersi come mai i contrari stolti appena vedono un colored o clochard alla loro soglia usufruiscono del servizio sicurezza salviniano, senz'altro hanno menti non eccelse che vanno in cortocircuito appena vengono imbeccate dagli oppositori. Ai non eccelsi, con carogneria verrebbe d'auguragli di subire qualche assalto come accade a chi non ha 7 stelle e poi vedere l'effetto che fa.

Ritratto di zeropa91

zeropa91

Dom, 19/05/2019 - 10:49

@staminchia:Salvini sta facendo benissimo e a piazza Duomo eravamo più di tremila.Piuttosto,di lenzuola non ne ho visti poi così tanti.

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 19/05/2019 - 11:00

@Jaguar,giustamente,si domanda cosa ci fa un sindacalista in un hotel a 7 stelle. Semplice,prende per il sedere i veri proletari komunisti,lo fanno da 80 anni (forse più).

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Dom, 19/05/2019 - 11:15

Zeropa, rilegga il mio commento, "tremila" non è la cifra che ho scritto

Giorgio Colomba

Dom, 19/05/2019 - 11:16

Dalla bandiera della pace alle lenzuola. Di questo passo, il prossimo supporto visivo del pensiero sinistro sarà la carta igienica.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Dom, 19/05/2019 - 11:18

Più che Leonida a me lei sembra Nepalm51. Leonida fu un condottiero coraggioso e onorato, lei un micetto da tastiera. Le faccio notare che c'è un mondo oltre lo schermo di un computer.

Ritratto di C.L.N.

C.L.N.

Dom, 19/05/2019 - 11:19

La sinistra sconfitta ci sta facendo assistere alla saga delle inutilità. Lo squallore che si respira nei cortei dei centri sociali e affini è palpabile. Non riescono più a comunicare con la loro ex base elettorale che sta pensando seriamente di votare Lega o di astenersi dal voto. Ho nostalgia dei modi e dei contenuti della sinistra di Berlinguer che è sempre stato un degnissimo avversario per me. Un vero signore a differenza degli omuncoli odierni.

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Dom, 19/05/2019 - 11:20

meglio zorro che i candidati alle europee....spero Zorro colpisca ancora !!!!!! per i cxxxxxi invito a guardarvi attorno....

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Dom, 19/05/2019 - 11:25

Quando ci si riduce a livelli così infimi e triviali, è segno che gli argomenti seri sono finiti da tempo.

TIRATARDI

Dom, 19/05/2019 - 11:26

Poveracci....siete ben messi se l'unico modo che avete per farvi notare e' quello di usare questi espedienti ai comizi altrui.

Ritratto di bobirons

bobirons

Dom, 19/05/2019 - 11:33

Sarà tardi ? Forse si, anche se spero di no. Gran parte della responsabilità grava su di noi, antitetici alla sinistra, specialmente a questa sinistra italiana, avendola lasciata imperversare per anni e decenni, relegando l'opposizione, noi, ai margini, prima dell'arco costituzionale anche se il partito oggetto di mira raccoglieva qualcosa come il 15% dei voti, con buona pace della loro democrazia. Poi vennero le indicizzazioni "ad personam" dal "fascista" fini, poi accolto a braccia aperte dai veri sfascisti, poi Berlusconi, oggi Salvini. Ma sappiamo come reagire ? Una cosa è certa, che con il ragionamento, contro chi si rifiuta di ragionare non si può. E gli ottusi cosa capiscono ? Solo la forza, sia essa virtuale o materiale. E quindi opponiamoli, con tutte le nostre forze, con tutta la consapevolezza di chi è pronto a ragionare. Se poi gli antagonisti non vogliono ragionare, ... ma che vadano a . f .c.

pushlooop

Dom, 19/05/2019 - 11:37

Un sindacalista che alloggia in un hotel a 7 stelle?! Mi ricorda la buon vecchia Unione Sovietica, dove il popolo viveva di sussistenza e si rompeva la schiena a sgobbare per mantenere la classe dirigente e il loro standard di vita degno della migliore nobiltà dell'ancient regime

FrancoM

Dom, 19/05/2019 - 11:41

Sono tutto Furbi Imbroglioni della Classe Operaia (F.I.C.O.) ormai estinta e che vogliono fare resuscitare.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 19/05/2019 - 11:42

Ma non è che soffrano di costipazione, stipsi, o comunemete parlando di stitichezza? C'è un rimedio valido, molto valido. Olio di ricino.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 19/05/2019 - 11:45

Invece di spendere soldi per imbrattare lenzuoli, con quei soldi date da mangiare i poveri, visto che gli siete tanto vicini.

maurizio-macold

Dom, 19/05/2019 - 11:56

Signor LEONIDA 55 (10:00), non ho la pretesa di farle cambiare idea ma solamente quella di farle venire qualche dubbio. Ad esempio non si puo' vietare la liberta' di esporre striscioni critici nei confonti di Salvini, tranne ovviamente per quello becero che ne auspicava la morte. E quando lei asserisce che tutti i posti di comando in Italia sono in mano alla sinistra scrive una palese alsita' dimenticando (volontariamente) che al governo ci stanno Lega e M5S. Patetico.

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Dom, 19/05/2019 - 12:01

"... un uomo travestito da Zorro" un infantile sindacalista sfondacavalli? Ridicolo davvero.

Ritratto di AQUILAVOLSE

AQUILAVOLSE

Dom, 19/05/2019 - 12:04

Le lenzuola però non fanno male a nessuno, sono soltanto un modo colorito (e colorato) di espressione del proprio pensiero. A fare male sul serio ci pensano i ragazzi di Casapound che picchiano tutti i giorni, emulati, in questo, dai dementi dei centri sociali. Come si dice: Dio li fa e poi li accoppia!

Ritratto di AQUILAVOLSE

AQUILAVOLSE

Dom, 19/05/2019 - 12:05

Però i conti non tornano. Salvini continua a ripetere che gli italiani sono tutti con lui...

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 19/05/2019 - 12:07

Traduzione in italiano di questo articolo: "Ma quanto ci rodono quei lenzuoli!!!". P.S. Dopo accurate ricerche ed accorati appelli i sanguinari contestatori del Felpy & Soci si sono resi conto che nessun ex operaio dell'Alfa o della Breda possiede un appartamento che affaccia in Piazza Duomo; insomma, ci si è dovuti accontentare del TownHouse per poter esporre il lenzuolo. Invitiamo Selfini ad organizzare un comizio a Quarto Oggiaro, Gratosoglio, Baggio, Comasina o in altri ridenti quartieri periferici del capoluogo lombardo. Si assicurano un maggior numero di lenzuoli e ben più "coloriti".

martinsvensk

Dom, 19/05/2019 - 12:09

Mi vengono da fare due considerazioni, la prima la strabiliante capacità della Sinistra italica di insultare, manipolare inventando ieri con Berlusconi oggi con Salvini i mezzi più stravaganti che dovrebbero colpire ma fanno solo, pena invece di imbastire un discorso serio con l'avversario. La seconda, a chi con atteggiamento che si vorrebbe saggio ma appare ridicolo dice che gli immigrati se possono lavorano, dico che è ovvio ma in Italia il lavoro non c'è, prova ne è che gli Italiani vanno girovagando per l'Europa, come qui in Svezia, cercando lavori anche umili.

Ritratto di AQUILAVOLSE

AQUILAVOLSE

Dom, 19/05/2019 - 12:11

ASIMON ha ragione, insultare Salvini è anche odio razziale poiché difficilmente uno così può spacciarsi per italiano. L'Italia è paese di santi, poeti e navigatori... non mi pare che il farlocco meneghino appartenga a questa triade, tra l'altro di matrice mussoliniana.

Ritratto di AQUILAVOLSE

AQUILAVOLSE

Dom, 19/05/2019 - 12:13

Per fortuna che i Che Guevara (come li chiama l'arguto giornalista) restano in pantofole e in tinello, perché se anche uno solo fosse Guevara davvero, allora Salvini ne farebbe ancora pochi di comizi. Guevara non dipingeva striscioni, Guevara andava al sodo!

ex d.c.

Dom, 19/05/2019 - 12:20

Un bel lenzuolo con la scritta 'torna a casa Lassie' non sarebbe male!

agosvac

Dom, 19/05/2019 - 12:25

Nel web ciascuno può fare o dire quel che vuole perché non c'è bisogno di autorizzazioni. Ma mettere uno striscione sulla pubblica strada è una cosa ben diversa: è necessaria un'autorizzazione delle autorità competenti perché la strada essendo pubblica appartiene a tutti e non soltanto a chi mette striscioni. Pertanto chi li mette senza essere stato autorizzato commette un illecito in quanto potrebbe offendere la sensibilità di altri cittadini. Nel vivere civile ci sono delle regole da rispettare. Chi non le rispetta DEVE essere soggetto a sanzioni.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 19/05/2019 - 12:32

zeropa91: tremila? Dai... non deprimerti così, magari non si è arrivati a trentamila ma poco ci è mancato. Certo qualcuno si aspettava centomila persone in piazza, ma non si può avere tutto.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Dom, 19/05/2019 - 12:37

effettivamente uno Zorro così trippone non l'avevo mai visto. ma non sarà il sergente Garcia???

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Dom, 19/05/2019 - 12:37

mai visto uno Zorro con una faccia da pxxxa come quello della foto, potrebbe essere quel comunista col nick staminchia?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 19/05/2019 - 12:37

LeoSFIGA55, 10.02: ancora con i bambini? Stai lontano dai bambini, VECCHIO SPORCACCIONE!!!

Dordolio

Dom, 19/05/2019 - 13:40

asimon, lei ha centrato il problema e purtroppo ha compreso tutto....

ilbelga

Dom, 19/05/2019 - 13:49

asimon: il tuo discorso non fa una piega.

dot-benito

Dom, 19/05/2019 - 14:17

IN QUESTA FOTO VEDO SOLO IL SERGENTE GARCIA MASCHERATO

maurizio-macold

Dom, 19/05/2019 - 14:30

Signor ASIMON (8:48), mi citi un caso di una persona condannata per aver detto ad un immigrato: "mi stai importunando". Mentre invece per lo striscione indegno contro Salvini c'e' la denuncia in corso. Signor ASIMON, recuperi un po' di onesta' intellettuale e non scriva insulsaggini.

igiulp

Dom, 19/05/2019 - 14:33

Non si vede il cavallo sotto il balcone. Che quello sciagurato non abbia fatto un salto nel vuoto?

baronemanfredri...

Dom, 19/05/2019 - 15:23

BRAVI VOI DEL DEFUNTO PCI ORA DEL MORIBONDO PD CHE USATE I BALCONI COME MUSSOLINI, COPIONI NON SIAMO A SCUOLA, AVETE SCELTO I BALCONI COME IL VOSTRO COMANDANTE.

faman

Dom, 19/05/2019 - 16:24

ostentazione della croce e lenzuola ai balconi, ma che tristezza

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 19/05/2019 - 16:26

Bella FORZAAA caro sognatore 12e07, i quartieri che hai copiosamente elencato, da tempo non sono piu abitati da Italiani!!!jajajajajaja

LucaLiv

Dom, 19/05/2019 - 16:35

X stamicchia: Se i tuoi amati fossero "lavoratori infaticabili" come li descrivi, il terzo mondo saremmo noi... per tua fortuna invece i lavoratori infaticabili sono quelli che ti hanno concesso tutti i benefici di cui godi, e la possibilità di lavorare a tua piacimento, quando e se ne hai voglia, tanto c'è lo stato sociale, a voi sx tanto comodo, che pensa a tutto!

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Dom, 19/05/2019 - 16:37

IEri ero al corteo della Lega da Piazza Venezia al Duomo, su tutto il percorso solo una timida bandiera blu europea circa 50 60 cm al 2° piano del 31 di Corso Venezia . Il resto balle dei giornaloni sorosiani.

faman

Dom, 19/05/2019 - 16:40

asimon-Dom, 19/05/2019 - 08:48: scarta questi due manifesti estremi e leggi quelli che stanno nel mezzo, che esprimono, condivisibili o no, idee sensate di segno opposto.

faman

Dom, 19/05/2019 - 16:57

patetico Salvini con la croce, lasci le croci in chiesa e non le coinvolga in pagliacciate. Se non ci fosse da piangere, direi che è ridicolo.

Laurentius

Dom, 19/05/2019 - 17:32

I miei complimenti all'autore dell'eccellente articolo, F. M. Del Vigo. Lo squallore della sinistra è senza pari.

nopolcorrect

Dom, 19/05/2019 - 17:35

Un branco di imbecilli anti-italiani e terzomondisti, parte di quel popolo italiano "volgo disperso che nome non ha " di Manzoniana memoria, gentaglia pre-risorgimentale che aborre la Nazione Italiana, per i quali l'Italia deve continuare ad essere uno Stato della Chiesa o "un'espressione geografica" secondo l'opinione del Cancelliere austriaco Clemens von Metternich.

uberalles

Dom, 19/05/2019 - 18:10

x stamicchia (omen nomen) h. 08:52: il bello della faccenda è che questo "burlone" si permette di spendere € 500 a notte per una carnevalata adatta giusto ad un sedicenne. D'accordo, ci sono gli Italiani che lavorano per lui, ha uno stipendio ed un TFR da faraone, ma gettare "dal balcone" i sacrifici di chi lavora...Se lo apprezzi, tanto di cappello, confermi, semmai ce ne fosse bisogno, il tuo pseudonimo...

paco51

Dom, 19/05/2019 - 18:24

stamicchia. forse non hai capito, lo scrivo: c'è chi dice non li vogliamo per nessun motivo! come dare loro torto? impossibile!

Cheyenne

Dom, 19/05/2019 - 18:34

perfettamente d'accordo con Carlo 36. Ricordiamoci che la sboldra aveva un ben remunerato posto (per fare niente) in questo palazzo della vergogna

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 19/05/2019 - 18:46

hernando45: Perchè ci tieni tanto ad essere sbugiardato da me per poi innestare la retromarcia e venirmi a dire che le tue affermazioni in realtà sono "supposizioni" giusto per non ammettere che sono fesserie? Ho citato il nome di alcuni quartieri storicamente abitati dai ceti più popolari, soprattutto manovalanza "terrona" bene integrata fra i "padani" (ora tutti "italiani" per opportunismo). Avessi dovuto riportare il nome di quartieri dove la nuova immigrazione è più significativa avrei scritto San Siro (P.le Selinunte), Bovisa, scalo Romana e solo quarta Via Padova, ma anche in queste realtà gli italiani sono ancora saldamente in maggioranza. Mi sa che ormai sei fuori dalla nostra realtà ma non c'è bisogno di frequentare la sezione del PCI per tenersi al passo con i tempi, basta trovare i giusti riscontri in rete.

Ritratto di navajo

navajo

Dom, 19/05/2019 - 19:35

Lenzuola modello Capalbio al caviale.

cardellino

Dom, 19/05/2019 - 20:33

Io ho visto case normalissime e persone per bene. Orgogliose di essere umane

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Dom, 19/05/2019 - 20:50

E la sinistra paga,paga,paga.

kobler

Dom, 19/05/2019 - 22:07

Ci spiace sono rimaste salviettine da bidet

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Dom, 19/05/2019 - 22:33

fra l'altro, Zorro è anche vestito di nero.....

Alain#

Lun, 20/05/2019 - 01:52

zeropa91: tremila... ahahaha... è in quanti vi ritroverete dopo le elezioni... ahahaha

tricolore56

Lun, 20/05/2019 - 11:45

Sicuramente qualcuno con il cervello fino d'accordo con il comandante ha fatto forzare il blocco,facendo in modo che la nave entrasse in acque italiane per poter operare il sequestro e fare sbarcare i clandestini in barba alle leggi. Vai avanti Salvini, hai il popolo dalla tua parte. Viva L' Italia!