Loris, l'auto della madre vicino alla strada che porta a Mulino Vecchio

Lo si legge in un rapporto di polizia e carabinieri. Secondo fonti il bambino sarebbe finito nel canale ancora vivo

Si aggiungono ancora nuovi dettagli alla morte di Andrea Loris Stival, trovato senza vita in un canale alcuni giorni fa. Se a far interrogare gli inquirenti sono molti fattori, compresa la versione dei fatti della madre, che per molti versi non torna, anche gli ultimi attimi di vita del bambino sono da ricostruire.

Loris, secondo quanto fonti investigative hanno riferito oggi al Corriere della Sera, era "verosimilmente ancora in vita" quando è stato gettato nel canalone dove è stato ritrovato. "Sarebbe stato difficile, se non impossibile, salvarlo", ma il bambino "non era clinicamente morto".

A questo dettaglio si aggiunge anche un dubbio sulle fascette che Veronica Panarello, la madre di Loris, avrebbe riconsegnato alla maestra di scienze del figlio, quelle "che servivano per la lezione", come raccontato dalla Stampa. Un ulteriore punto che non torna nel racconto della donna, perché quegli oggetti non li avrebbero mai utilizzati. Proprio una fascetta da elettricista avrebbe ucciso Loris.

E c'è un buco di un quarto d'ora nel racconto che Veronica ha reso agli inquirenti. Se già ieri il Corriere della Sera aveva anticipato che il bambino non sarebbe mai salito in auto con la madre per andare a scuola la mattina di sabato 29 novembre, a dimostrarlo un video, le incongruenza riguardano anche quello che la donna ha fatto quella mattina.

Secondo la ricostruzione degli investigatori Loris sarebbe uscito di casa da solo e ritornato poco dopo, alle 8.32. Diciassette minuti dopo all'abitazione arriva anche la madre, Veronica, che se ne va nuovamente dopo 36 minuti.

Secondo un rapporto di polizia e carabinieri, visto dall'Ansa, l'auto della madre sarebbe poi transitata a cinquanta metri dalla strada che conduce a Mulino Vecchio, dove il cadavere è stato trovato.

Commenti
Ritratto di Tristano

Tristano

Ven, 05/12/2014 - 18:13

Vi siete accorti che i berlusconiani "garantisti un tanto al chilo" hanno già processato la madre (senza processo) e condannata ? Ma hanno mai visto un solo atto d'indagine in questa faccenda ? Quando sono indagati i delinquenti del CDX o del CSX (sono tutti uguali) o il pregiudicato allora sparano cazzate tipo ".... ma è innocente fino a prova contraria, dopo il terzo grado di giudizio, in ogni caso è colpa delle toghe rosse, e cagate del genere...." Qui invece hanno già la certezza della colpevolezza. Ma... un po' di vergogna no ??

Giampaolo Ferrari

Ven, 05/12/2014 - 18:55

###TRISTANO### A lei non sembra un pò discutibile il fatto che la prima a dire le bugie sia la madre???Le telecamere non raccontano bugie,mi sembra sia molto grave mentire agli inquirenti,proprio lei,povera creatura di chi si doveva fidare??Credo neanche lei abbia letto gli atti, se li ha letti ci illumini.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Ven, 05/12/2014 - 19:45

@Tristano - Ma si vergogni lei, piuttosto.Lei non conosce con precisione l'appartenenza politica dei postanti, ma su semplici illazioni affibbia patenti di garantismo opportunistico. Si vergogni inoltre perché approfitta anche della morte violenta di un bimbo per fare considerazioni faziose di natura politica che niente hanno a che vedere con un evento così tragico. Che il rossore appaia sul suo viso.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Ven, 05/12/2014 - 21:28

Tristano: sono un berlusconiano, con questo non è che chi non lo è può pensare che la giustizia funzioni altrimenti non è obiettivo. In questo caso, poi, considerato che hanno mandato gli stessi inquisitori di Yara Gambirasio, beh prevedo che minimo ci vorranno anni per capire qualche cosa anche se si tratta d'indagare in un paesino infarcito di telecamere.

mborrielli

Ven, 05/12/2014 - 21:52

Tristano... C'è una gran differenza tra una mamma incongruente ed un giudice che si inventa delle accuse.

patrizx

Ven, 05/12/2014 - 23:50

per tristano solo i creti ni possono scrivere un articolo del genere dove in una tragedia familiare vengono mischiati ideali politici è vergognoso ricordati di quello che hai scritto e fanne un quadro e rileggilo tra venti giorni quando i rilievi saranno terminati poi pis ci in aria e innaffiti

patrizx

Ven, 05/12/2014 - 23:58

la vergogna è tutta tua tristano a scrivere un articolo del genere dove misceli una tragedia familiare con la politica vergognati

Ritratto di STASI

STASI

Sab, 06/12/2014 - 00:19

@Tristano - Concordo con lei, o si è garantisti sempre o non lo si è mai. Io preferisco non esserlo mai!

grandeoceano

Sab, 06/12/2014 - 00:47

tristano fai pena

ammazzalupi

Sab, 06/12/2014 - 01:07

Signor Trist-ano, perché non ci racconta un po' di novità in merito ai LADRONI del suo PD (P-artito D-egliscemi). Incominci da dove vuole: dal sud, dal nord o dal centro Italia. Magari incominci dalla Capitale... e, per cortesia, anche se la lista è lunga, non dimentichi nessuno!!!

Ritratto di Attila51

Attila51

Sab, 06/12/2014 - 01:45

Tristano. Scommettiamo come va a finire ??? Una caramella???

Ritratto di Attila51

Attila51

Sab, 06/12/2014 - 01:46

Lunedì confessa.

unz

Sab, 06/12/2014 - 02:09

tristano hai ragione ma non la mettere in contrapposizione fanno schifo tutti

Accademico

Sab, 06/12/2014 - 04:00

Non so ovviamente come stanno le cose. Ma se - anche - in questo caso, gli inquirenti si lasciano ancora una volta gabbare da volgarissimi azzeccagarbugli senza scrupoli, detti "avvocati", non rimane che sputare loro in viso.

Ritratto di lettore57

lettore57

Sab, 06/12/2014 - 05:27

@Tristano mi spieghi una cosa: per quale motivo gli altri dovrebbero avere vergogna mentre lei, che spara nel mucchio facendo di tutta l'erba un fascio, non ne ha di se stesso? Come spesso accade anche per lei vale il proverbio: fate quel che dico e non quel che faccio?

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Sab, 06/12/2014 - 08:11

....@Tristano c'è l'ha mette proprio tutta x essere ridicolo e demenziale nei suoi commenti

Ritratto di oliveto

oliveto

Sab, 06/12/2014 - 08:19

Tristano!!! Che tristezza a prima mattina: Hai perso una occasione per evitare una figura di mer... Cambia logo, non hai l'occhio del nobile uccello, forse la testa di un altro uccello. Povera donna in ogni caso, la perdita di un figlio solo un genitore che ha figli può capirla. DIO perdoni chi ha commesso questo gesto folle che ha privato della vita un essere immacolato, un bambino con tanta voglia di vivere. Pace all'anima sua .

Ritratto di Tris251245

Tris251245

Sab, 06/12/2014 - 08:23

@TRISTANO .... Le sciocchezze che scrive, dove le ha lette ?? Cosa c'entra Berlusconi ?? Sara' stato lui ?? Dice bene "mortimermouse" ... SIETE tutti UGUALI, una sottospecie di persone normali .

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Sab, 06/12/2014 - 08:36

tristano...(nomen omen)hai ragione! mi vien da pensare: ma non poteva non saper...! Mi è bastato sentire parlare (si far per dire) l'avvocato della "signora".. Veramente imbarazzante! Mi chiedo come poteva essere una madre affidabile una povera creatura instabile e direi labile....

linoalo1

Sab, 06/12/2014 - 09:45

Pian pianino,il cerchio si stringe e la verità si avvicina!Lino.

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 06/12/2014 - 10:20

tristano ma questi della COERENZA non sanno neanche il significato.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 06/12/2014 - 10:25

#Tristano Come si fa a digerire, senza batter ciglio, le cazzate che ,in quantità industriale, la madre sta raccontando agli inquirenti? Una cosa è il garantismo, altro è avere "eyes wide shut" come il titolo di un celebre film. Per quanto riguarda poi la politica, personalmente mi dichiaro colpevolista per principio e, nella quasi totalità dei casi, mi ritrovo spiazzato...per difetto di colpevolismo. Pensi un po'.

paràpadano

Sab, 06/12/2014 - 10:53

Tristano, per un momento ,.....per un solo momento,....si tolga dal cervello, ammesso che ce l'abbia, Berlusconi e pensi solo e unicamente al dramma del bambino. Ce la fa ???

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 06/12/2014 - 10:55

@Memphis35@tristano e l'altro suo socio @ersola,non riescono a capire,come mai noi,si facciano considerazioni da "bar",su un fatto del genere(dove TUTTI,capiscono che questa donna,spara bugie a go-go),senza coglire l'occasione di infarcirle di nomi come Berlusconi,Salvini,etc.Noi riusciamo a criticare,a cambiare bandiera,se un politico,anche precedentemente votato,fa,dice delle "cavolate",LORO sono FEDELI al loro ideale del "cavolo"(perchè gli conviene!!!),anche di fronte all'evidenza più evidente(mi scusi la tautologia)!!!Vedi ROMA!!

ortensia

Sab, 06/12/2014 - 10:57

Tristano sei fuori tema per non dire fuori di testa. Tornando a bomba la madre di quel povero bambino e' al minimo una sprovveduta e una bugiarda. Prima o poi si capira' il motivo del suo comportamento e delle sue menzogne. In quanto al povero sfortunato bambino speriamo che non sia vero quello che si sente dire sugli abusi sessuali che avrebbe subito nel tempo. In questo caso chi e' l'orco? Difficile che sia una donna.

ortensia

Sab, 06/12/2014 - 11:20

Vamola' una bella cena elegante tra compagnucci della parrocchietta e compagni di merende.

mizio49

Sab, 06/12/2014 - 12:10

Non so se questa povera madre ha ucciso il suo bambino anche se certi atteggiamenti e certe bugie depongono a suo sfavore.Il fatto è che in questi anni si parla tanto di femminicidio e poco di bambinicidio da parte delle donne (vedi anche aborto) perchè questa società marcia non solo nella corruzione vuole nascondere sotto il tappeto le tragedie vere nate dal politically correct.

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Sab, 06/12/2014 - 12:39

Certo che i comunistronzi non si smentiscono mai! Hanno la melma (per non dire altro) al posto del cervello! Riescono ad inserire la politica e Berlusconi anche dove non c'entra nulla! Poveracci mi fanno pena e schifo.

Ritratto di Farusman

Farusman

Sab, 06/12/2014 - 12:46

oh! tell chi el "ersola"! Me mancaven i so' pirlad!

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Sab, 06/12/2014 - 12:48

C'è chi riesce a far entrare Berlusconi od i berlusconiani, direttamente od indirettamente, anche in un caso come questo. Ma che c'entrano Berlusconi e seguaci? Coloro che li evocano tanto a sproposito non hanno veramente null'altro cui pensare, specialmente in questi giorni? E chi dubita tanto della capacità di certi magistrati, non potrebbe tenere questi dubbi desti anche per quanto riguarda le vicende dell'Odiatissimo?