Loris, Veronica torna in cella. È stata dimessa dall'ospedale

La Panarello è stata dimessa, il suo difensore conferma il trasferimento in cella: "Chiederemo la cartella clinica e valuteremo come procedere"

Veronica Panarello è stata dimessa dall'ospedale di Agrigento. Il suo legale, l'avvocato Francesco Villardita ha confermato che è in corso il trasferimento della donna in carcere. "Chiederemo una copia della cartella clinica completa e la faremo valutare dai nostri medici. Poi valuteremo noi che fare", La donna, accusata dell'omicidio del figlio, Loris Stival, sta per essere accompagnata in prigione dove è detenuta dal 19 novembre del 2014. Secondo la procura avrebbe strangolato il figlio di 8 anni con delle fascette di plastica. Poi avrebbe buttato il corpo in un canalone di contrada Vecchio Mulino. Lei si è sempre dichiarata innocente.

I medici dell'ospedale di Agrigento hanno firmato le dimissioni di Veronica, che era stata ricoverata dopo avere sbattuto la testa in cella per uno svenimento. La donna è stata sottoposta a più esami clinici, comprese due Tac, che hanno escluso danni o patologie che necessitino ulteriori cure ospedaliere. Pertanto i medici che l'hanno avuta in cura l'hanno dimessa.

Nelle scorse ore l'indagata aveva dichiarato: "Voglio vedere mio figlio piccolo, se non lo vedo morirò".

Commenti

linoalo1

Lun, 02/03/2015 - 17:10

Cosa altro si inventerà adesso,l'attrice?Lino.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 03/03/2015 - 08:24

quanto soffre!!!!