Lotteria Italia, i biglietti vincenti del 6 gennaio 2018

Due biglietti a Torino, uno a Roma, un altro a Milano e uno venduto ad Anagni. Ecco i tagliandi vincenti della Lotteria Italia

Dopo l'attesa ecco i cinque tagliandi fortunati che si aggiudicano i primi cinque premi della lotteria Italia 2017 con l'estrazione del 6 gennaio 2018. I biglietti in questione sono: serie D numero 034660 venduto a Rosta (Torino); serie D numero 243750 venduto a Roma; serie Q numero 067777 venduto ad Anagni (Frosinone); serie P numero 245714 venduto a Milano; serie P numero 462926 venduto a Pinerolo (Torino). I tagliandi, abbinati alla trasmissione "I soliti ignoti", sono stati poi collegati ai ripsettivi premi nella fase finale del programma annunciati da un personaggio dello spettacolo. I premi di prima fascia sono da 5 milioni, da 2,5 milioni, da 1,5 milioni, da 1 milioni e da 500 mila euro.

I 5 biglietti vincenti di prima fascia

Il primo premio da 5 milioni di euro è serie Q e il numero 067777. Il biglietto era abbinato a Carlo Verdone. Il biglietto da 2,5 milioni di euro, è serie P numero 245714, è stato venduto a Milano ed era abbinato a Pupo; il terzo premio, da 1,5 milioni di euro, è andato al biglietto serie D 0344660 venduto a Rosta (Torino) ed era abbinato a Tullio Solenghi; il quarto premio da 1 milione di euro è andato al biglietto serie P numero 462926 venduto a Pinerolo e abbinato a Manuela Arcuri; infine il quinto premio, quello da 500mila euro, è andato al biglietto serie D numero 243750 venduto a Roma e abbinato a Iva Zanicchi.


(Clicca qui per la lista dei biglietti vincenti da 50mila e 20mila euro)

Commenti
Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 07/01/2018 - 00:33

che strano, i comunisti che odiano tanto i ricchi non hanno pensato suddividere le vincite milionarie in tante piccolissime vincite. Ma come mai, loro sono speciali per odiare quello che ha tanti soldi!

peter46

Dom, 07/01/2018 - 11:04

do-ut-des...tu sei più comunista dei bolscevichi sperando in un 'livellamento' premiale in basso...'Meglio un giorno da leone(a chi è fortunato) che cento anni da pecora (intruppata)',o no? NB:Perchè dunque ti sei lagnato della possibile introduzione grillina del reddito di cittadinanza,ieri,che non è altro che 'poco x tutti' coloro che non hanno un posto di lavoro?Come quello che vorresti x sta lotteria.