L'Ue contro la Regione Lazio: "Discrimina i cittadini rom"

Bruxelles apre una procedura di "pre-infrazione" per i requisiti richiesti nei bandi per l'assegnazione delle case popolari

Foto d'archivio

L'Unione europea bacchetta la Regione Lazio accusandola di discriminare i rom nelle graduatorie per le assegnazioni degli alloggi popolari.

Lo ha rivelato l'assessore regionale al Bilancio, Alessandra Sartore, nel corso della sua relazione in Consiglio regionale. Si tratterebbe di una procedura di pre-infrazione che mettono nel mirino alcuni requisiti presenti nei bandi e che - secondo Bruxelles - discriminerebbero le popolazioni rom. Requisiti come "la residenza e lo sfratto che, per la loro situazione di fatto, non sono in grado di dimostrare".

Il 5 gennaio 2016 la Commissione europea ha chiuso negativamente il caso Eu Pilot (cioè il meccanismo di risoluzione delle problematiche nella fase antecedente l'apertura formale della procedura di infrazione) riservandosi di avviare l'infrazione. In caso di apertura di una procedura di infrazione, la Regione Lazio potrebbe essere coinvolta per l'aspetto della compatibilità della L.R. 12/99 (Disciplina delle funzioni amministrative regionali e locali in materia di edilizia residenziale pubblica) appunto con la direttiva 2000/43

Commenti

Malacappa

Mer, 15/05/2019 - 13:39

Mandiamoli tutti a Bruxelles cosi non saranno discriminati e tutti contenti

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 15/05/2019 - 13:39

Siamo padroni di destinare le case a chi vogliamo, visto che siamo noi a pagare, si o no!

Ritratto di Clastidium

Clastidium

Mer, 15/05/2019 - 13:44

toh! ma allora anche i comunisti ce l'hanno coi rom!!!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 15/05/2019 - 13:44

Magnifico!!! Fatelo sapere a Felpa Pig!

MarcoTor

Mer, 15/05/2019 - 13:47

Sono curioso di vedere i risultati il 26

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mer, 15/05/2019 - 13:54

Ormai abbiamo capito cosa pretende l'Europa. L'unico modo per non essere razzisti e non subire ritorsioni è quello di escludere gli italiani dal welfare... gli italiani pagano, gli stranieri beneficiano dei servizi. Questa è l'Europa... e i fatti ormai quotidiani lo dimostrano!

aswini

Mer, 15/05/2019 - 13:55

i gentiluomini di buxelles, amanti del succo d'uva, quanto denaro hanno investito nella costruzione delle case popolari? potrebbero interessarsi dei loro cavolacci e dei gretini?

handy13

Mer, 15/05/2019 - 13:55

..vorrei sapere cosa pensa Europa degli italiani che hanno abitazioni vicine ad accampamenti ROM....con tutti quei rifiuti accomulati,.. aspetto risposta... (non vorrei che fosse, dategli tutte le case popolari.!!!).. e a chi ha viaggiato, ma intorno a Parigi, Londra, Vienna, Berlino ecc..ecc...ci sono campi ROM.?

Algenor

Mer, 15/05/2019 - 13:56

Dobbiamo uscire dall'Unione Europea, dobbiamo uscire dall'Unione Europea, dobbiamo uscire dall'Unione Europea, dobbiamo uscire dall'Unione Europea: non importa il prezzo da pagare ma dobbiamo uscire da questa unione maledetta altrimenti non saremo piú liberi di avere leggi votate dai nostri rappresentanti che tutelino e favoriscano noi italiani e verremo sempre piú dispossesati del nostro paese.

elpaso21

Mer, 15/05/2019 - 14:00

"Bruxelles apre una procedura di "pre-infrazione" e chissene frega.

Ritratto di malatesta

malatesta

Mer, 15/05/2019 - 14:20

Questo e' fascismo..punto.

uberalles

Mer, 15/05/2019 - 14:27

Quindi, per salvare il "deretano" al governatore del Lazio, si cerca di rimediare assegnando un alloggio ai rom in fretta e furia...Nevvero Raggi?

leopard73

Mer, 15/05/2019 - 14:49

L'Europa la deve smettere di interferire!! Un paese deve poter essere libero di legiferare senza consigli su come fare dal palazzone di BRUXELLES!!!

frapito

Mer, 15/05/2019 - 15:11

Potrei anche essere d'accordo, con la commissione europea, a patto che ANCHE PER GLI ITALIANI NON SIA NECESSARIO NECESSARIO esibire lo fratto. ALTRIMENTI SAREBBE DISCRIMINATORIO per gli Italiani. Siamo alle solite? Privilegiamo gli stranieri e FREGHIAMO gli ITALIANI? TUTTI A CASA!!!!!

lappola

Mer, 15/05/2019 - 15:28

Quanto sono costate alla ue le nostre case popolari? NIENTE visto che da venti anni non se ne costruiscono più - e allora la ue non ci deve mettere il naso.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mer, 15/05/2019 - 16:03

Hanno perfettamente ragione, Italia patria d’ignoranti, gli Italiani gli unici in Europa a non sapere che la grande maggioranza dei Romani’ sono Italiani a loro volta. Ripristinate presto la geografia e l’educazione civica. Romanì, unica etnia in Europa “pura”, mentre noi tutti siamo una miscelanza di etnie.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 15/05/2019 - 16:07

handy13: No, non ci sono. Ma in quei paesi ci sono molti più Rom che in Italia. E abitano in normalissime case. Come dovrebbe essere anche in Italia.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 15/05/2019 - 16:08

lappola: sono costate esattamente l'importo costato alle amministrazioni italiane. Dal momento che l'Italia fa parte della UE! Come dire "quanto sono costate all'Italia le case popolari costruite in Toscana"?

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mer, 15/05/2019 - 16:50

Omar El Mukhtar , se i ROM "vogliono" la CASA, se la comprano se hanno i denari per farlo..... visto che all'estero LEI dice che non ci sono campi ROM, mi spiega perchè in Italia ci sono e devono essere TOllerati ??? E altro "dettaglio" se "volete" dei diritti per i ROM , dove sono i DOVERI ???????? A casa mia, Prima i DOVERI e POI i DIRITTI... non so da LEI ?!!

19gig50

Mer, 15/05/2019 - 17:28

Non li discriminate, mandateli tutti a bruxelles con bus gran turismo, l'importante è toglierceli di torno.

Garganella

Mer, 15/05/2019 - 17:40

98NARE : non vale la pena rispondere o spiegare le cose a Omar perché non ha la capacità di ragionare sensatamente; lui marcia con i paraocchi dei cavalli e vede l’unico binario che gli hanno insegnato.

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 15/05/2019 - 17:51

stamicchia 16:03 scrive : "la grande maggioranza dei Romani [?]’ sono Italiani a loro volta" – "Romanì [? + accento], unica etnia in Europa “pura”" - - - Ma lei con chi ce l'ha, con Giulio Cesare ?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 15/05/2019 - 17:53

Saranno discriminati perchè lavorano troppo !!! Mi piacerebbe trovarne uno colla busta paga.

Giorgio5819

Mer, 15/05/2019 - 18:06

"Discrimina i cittadini rom"... certo che discrimina i rom, GLI CONSENTE DI DELINQUERE. E questo deve finire. Le palle dell'attenuante secondo la quale "rubano per cultura" é una vigliaccata ai danni delle persone oneste, il fatto che le borseggiatrici siano sempre minorenni o incinte ( o entrambe le cose) é una discriminante, nel senso che viene sempre trovata una scusa per non mettere in galera questa gentaglia ( Meglio ancora sarebbe espellerli dall'Italia). Il resto sono infamie.

timoty martin

Mer, 15/05/2019 - 18:37

UE irresponsabili. Scaricate tutti i rom davanti le sedi UE, si accorgeranno chi stanno difendendo. Noi non li voliamo più.

killkoms

Mer, 15/05/2019 - 18:42

i casamonica?

Gion49

Mer, 15/05/2019 - 19:11

Ma l'UE sa quanti borseggi, quante case svaligiate, quante auto rubate e quanti morti per tumore da roghi tossici appiccati da questi balordi che non vogliono assolutamente saperne di vivere nella legalità?

Giorgio Rubiu

Mer, 15/05/2019 - 19:40

stamicchia 16:03 - Quale "unica etnia in Europa pura"? Se si riferisce ai discendenti della Roma Imperiale le faccio notare che essi sono scomparsi più di 1000 anni fa con l'arrivo dei barbari. In Europa esistono un mucchio di "uniche etnie" ben più valide di quelle "Romane". Teutoni, Franchi, Celti, Finnici, Lapponi, Magiari, Ladini, Scandinavi, Fiamminghi, Slavi, Ellenici e, sicuramente, altri. I "Romani" di oggigiorno, cui lei si riferisce, sono Marchigiani, Sardi, Abruzzesi, Umbri, Campani, Veneti e di qualsiasi altra regione italiana di provenienza loro o dei loro nonni. Lei ha, come al solito, perso un'ottima occasione per starsene zitto!

bruco52

Mer, 15/05/2019 - 19:40

invece gli Italiani, che vengono derubati, intossicati, truffati ed uccisi dai rom non sono discriminati....i veri razzisti, verso gli Italiani, sono le zecche rosse e i burocrati di Brussel e i rom, che disprezzano ogni forma di vivere civile, sono contrari all'igiene propria ed altrui e al rispetto degli altri....

Anticomunista75

Mer, 15/05/2019 - 20:11

basta, usciamo dall'UE. Non se ne può più di questo covo di delinquenti. Basta.

liberale32

Mer, 15/05/2019 - 20:13

e poi vorrebbero che gli italiani paghino le tasse ? per mantenere i Rom ? Come per il lavoro, c'è ! la voglia manca sopratutto tra i giovani ! >Venite a Rimini mancano camerieri cuochi aiuto cuochi segretarie e donne ai piani con stipendi di minimo 1500,00 euro ! non ci credete fatevi un giro o chiamate i centri dell'impiego di Riccione di Rimini . Ma cercano anche panettieri vicino Como paga da 2000,00 in su però si lavora di notte ! Prima il lavoro poi il piacere !