L'ultima lezione di Esselunga: cresce del 30% nell'Italia ferma

La creatura di Caprotti spinge i ricavi a 7,3 miliardi e continua a investire

In un'Italia che stenta a far ripartire i consumi, c'è chi aumenta vendite e utili proprio nel settore della grande distribuzione, in quei supermercati cioè dove gli italiani vanno a fare la spesa. Esselunga che ieri ha diffuso i conti del 2015 è la dimostrazione che il volano investimenti-occupazione-vendite può essere virtuoso e che si può vincere persino là dove i francesi, con i loro marchi internazionali Carrefour o Auchan, soffrono. Il modello Esselunga è una specie di macchina perfetta che ha il suo inventore: Bernardo Caprotti, classe 1925, un alchimista che ha messo insieme prodotti, negozi, trasporti, logistica, organizzazione e ne ha tratto un risultato che continua a stupire.

Nel 2015 il gruppo ha fatturato 7.312 milioni, con un incremento del 4,3% sul 2014, facendo meglio dell'intero mercato di riferimento, che è cresciuto del 2,4%. Il margine lordo è salito a 625 milioni (più 20%) mentre l'utile netto ha registrato un aumento del 37%, a 290 milioni. Nell'esercizio sono stati effettuati investimenti per 400 milioni, 1,8 miliardi negli ultimi 5 anni: otto i negozi aperti, ricostruiti o ristrutturati l'anno scorso. Anche l'occupazione cresce: i 795 nuovi assunti nel 2015 hanno portato l'organico a 21.930 persone, il 72% a orario pieno e il 92% a tempo indeterminato.

Negli ultimi 5 anni (di crisi) Esselunga ha creato 2.600 posti di lavoro. Per il 2016 è prevista l'apertura di un «superstore» a Roma: un esordio importante per una catena tipicamente settentrionale.Oggi i 152 supermercati di Esselunga sono concentrati in Lombardia, Toscana, Emilia Romagna, Piemonte, Veneto, Liguria e Lazio. Ogni apertura è frutto di studi lunghi e approfonditi, a cominciare dal reddito medio dei bacini da servire. Il modello Esselunga è fatto di tanti dettagli che, alla fine, sono quelli che fanno i risultati. Gli immobili sono di proprietà, e tutti, fin dal 1957, anno della fondazione, sono dotati di parcheggio. I negozi sono gestiti direttamente: niente franchising o altre formule di affiliazione, Esselunga presidia in proprio il suo business, non lo delega a terzi. Molti prodotti sono fabbricati in casa, soprattutto pasticceria, biscotti, paste fresche. E i numerosi «mestieri» che convivono negli stessi negozi il salumaio, il macellaio, il fornaio vengono insegnati all'interno, in una vera scuola di formazione professionale. Il rapporto con i fornitori è fondamentale per assicurare alla clientela sempre la migliore qualità. La gamma è vasta, e per ciascun prodotto c'è una scelta che va in profondità. L'offerta alla clientela è frutto di grande attenzione, e non solo merceologica: i negozi sono sempre puliti, ordinati, gli scaffali riforniti, le illuminazioni gradevoli, i pavimenti in marmo.

L'assistenza alla clientela è assoluta, e la gentilezza di persona o telefonica fa parte di quei princìpi aziendali che hanno permesso al gruppo di registrare, nel 2015, il 5% di clienti in più. Forte è la fidelizzazione e i titolari della carta Fidaty sono all'incirca 5 milioni.Mediobanca svolge periodicamente un'analisi approfondita tra i protagonisti della grande distribuzione organizzata, ed Esselunga esce vincente in ogni grafico. Per esempio: i ricavi al metro quadro sono i più alti del sistema, 16mila euro al metro quadro, quando chi segue ne ha 7mila; segno che misura ed efficienza dei negozi sono giuste. Il numero dei dipendenti è il più alto: 49 ogni mille metri quadrati, contro i 30 della Coop e i 20 di Carrefour; sembrerebbe una diseconomia: invece più dipendenti (ben organizzati) garantiscono maggiore qualità complessiva. Paolo Stefanato

Commenti

Boxster65

Gio, 31/03/2016 - 09:36

Bernardo Caprotti è semplicemente un genio!!! Bisognerebbe clonarlo!!

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Gio, 31/03/2016 - 09:46

Se vai alla coop sembra di essere in un mercato rionale dalla confusione che fanno gli addetti alla vendita (prima parlano dei propri interessi e poi ti servono) e i clienti. Esselunga ti da subito la sensazione di efficienza e cortesia.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 31/03/2016 - 09:57

verita' per verita' nella mia citta'(Verona) e' il supermercato Migliore come qualita'/prezzo . E soprattutto non riceve finanziamenti tipo COOP e altri del genere che io chiuderei domani mattina.

titina

Gio, 31/03/2016 - 10:01

Evidentemente vende a prezzi alti, la gente non può fare a meno di mangiare, risparmia su altro. Confrontate i prezzi al tempo della lira e e in questi anni: sono triplicati, come minimo, mentre stipendi e pensioni dei cittadini dipendenti sono rimasti tali e quali.

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 31/03/2016 - 10:26

Sarebbe interessante sapere i corrispettivi numeri delle Coop Rosse tanto per avere un dato "concreto"sulla loro presunta superiorità.

glasnost

Gio, 31/03/2016 - 10:36

E' ora che la Magistratura gli si scateni contro per poterla distruggere dato che costituisce un esempio migliore delle coop.

honhil

Gio, 31/03/2016 - 10:44

E questo, nonostante le coop le rosse e bianche(diversi nel colore, ma uguali negli intenti), i sindacati con il torcicollo a sinistra e il Pd gli facciano la guerra da sempre.

mariolino50

Gio, 31/03/2016 - 10:47

98NARE Sono più eleganti, ma di certo non economici, per mia esperienza costano meno quelli francesi, anche se più brutti, purtroppo devo frequentare spesso i discount, e non quelli normali. La Coop non riceve finanziamenti, ma solo alcune agevolazioni fiscali, come tutte le coop di ogni tipo, bianche verdi e rosse che siano.

al59ma63

Gio, 31/03/2016 - 10:48

Con Bernardo Caprotti alla guida dell' Italia faremmo le scarpe a tedeschi e americani messi assieme.

ElMilanes72

Gio, 31/03/2016 - 10:49

Vorrei poter regalare un’altra vita all’imprenditore per eccellenza, (mio modesto parere), in modo che possa dedicarla ad insegnare ad una nuova imprenditoria italiana. Se in Italia solo il 10% avesse la sua forza ed il suo spirito, si potrebbe formare una vera colonna vertebrale basata su veri industriali, in grado di reggere, supportare e sviluppare un paese ormai consumato da una politica vecchia, idealista, logora e corrotta e sindacalista (Palazzinari). Resisti altri 100 anni, per cortesia!

Vera_Destra

Gio, 31/03/2016 - 10:51

Caprotti grande imprenditore! Un esempio e un modello per tutti coloro che fanno impresa

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Gio, 31/03/2016 - 11:08

Nella mia città non c'è, forse verrà se i compagni non metteranno altri bastoni tra le ruote, quello che mi meraviglia è che ci siano persone contente di acquistare alle coop che ha prezzi almeno del 20% superiori

Cinele

Gio, 31/03/2016 - 11:37

Scena avvenuta in una filiale di Milano. Cassiera con lacrime che le scendono, la gente chiede cosa sia successo e le colleghe spiegano che ha appena saputo che è morta la mamma, ma non le danno il permesso di andare a casa e' sabato e il personale scarso. Se questa è la politica del personale praticata in Esselunga....grazie ma di imprenditori così ne facciamo volentieri a meno. Fatevi 4 chiacchiere con chi lavora in Esselunga ne sentirete delle belle.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 31/03/2016 - 11:58

mariolino50, anche io vado nei discount . ho solo detto che paragonando i Supermercati a Verona e' il piu' economico di tutti . compresi quelli francesi . con l'eleganza non si mangia . la/le COOP le farei chiudere tutte , come vedi non ho detto di che colore. e' il principio sbagliato . o tutti o nessuno .ricevere agevolazioni o finanziamenti , poco o nulla cambia. spero di essermi spiegato . saluti

Zizzigo

Gio, 31/03/2016 - 11:59

Ma per aumentare gli introiti ha aumentato quasi tutti i prezzi del 10%... non tutti sono entusiasti dell'exploit, specie in quei punti vendita dove il servizio lascia un po' a desiderare.

GMfederal

Gio, 31/03/2016 - 12:02

Caprotti candidato premier e guida del centrodestra!

routier

Gio, 31/03/2016 - 12:04

Questo innegabile successo farà rosicare parecchio le varie Coop e Ipercoop. Che dopo aver confrontato qualità e prezzi, ho abbandonato da tempo per rifornirmi da Esselunga.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 31/03/2016 - 12:20

---le cose non sono proprio tutte positive--perchè se da un lato questi grossi supermercati offrono lavoro a molte persone---dall'altro provocano la chiusura(nelle città dove vengono aperti)-di decine e decine di piccoli negozi tipo alimentari e quant'altro che non riescono a reggere la concorrenza---si dirà che sono le leggi spietate del mercato -ed anche questo è vero---in ogni caso i prezzi di esselunga sono più alti di altre catene di supermercati simili-anche stranieri---prosit

freevoice3

Gio, 31/03/2016 - 12:25

@ Cinele Se Atene piange Sparta non ride. Ho amici e amiche che lavorano in Coop, difficilmente amano parlare delle loro condizioni di lavoro perchè potrebbero essere trasferite o perdere il posto. Coprotti? Le coop hanno sempre cercato di ostacolarlo ma lui rispetto ai rossi ha almeno 5 marce in più. La classe non è acqua.

roseg

Gio, 31/03/2016 - 12:27

Attento Caprotti l'invidia è una brutta bestia...i rossi stanno meditando: COME FERMARLO???

freevoice3

Gio, 31/03/2016 - 12:29

Caprotti Presidente del Consiglio, al posto della coop dittatura Renzi

ziobeppe1951

Gio, 31/03/2016 - 12:44

Zizzigo...io sono possessore di carta fidaty esselunga e ti assicuro che ho dei buoni sconti, per quanto riguarda il servizio è veramente ottimo

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 31/03/2016 - 12:52

Perche' Caprotti e' un vero imprenditore che per lavorare non fa lingua in bocca con la politica e si tiene il pd ben distante.

caramella22

Gio, 31/03/2016 - 13:03

Cinele Non stento a crederlo. Non conosco per niente Esselunga, dalle mie parti regnano sovrani Carrefour, Bennet, Conad e, per fortuna, in quanto migliori dei tre citati, le Coop. Ma tutti i supermercati sono dei lager dal punto di vista del trattamento del personale. Conosco molto bene persone che ci lavorano e credo non se ne salvi assolutamente nessuno, la piaga è treasversale.

Ritratto di Chichi

Chichi

Gio, 31/03/2016 - 13:05

Non vorrei sbagliare, ma mi pare che Esselunga sia quella che ha subito e denunciato continui intralci burocratici e amministrativi da parte di amministrazioni rosse, a tutto vantaggio delle altrettanto rosse coop. Se è così, sappiamo anche chi fa da palla al piede della nostra crescita economi e dell’occupazione. Ma forse, a voler essere sinceri con noi stessi, lo sapevamo anche prima.

antiom

Gio, 31/03/2016 - 13:08

Quello che m'induce a contestare quanto scritto da Cinele: non è soltanto l'avversità di tutto ciò che riguarda i vigliacchi schifosi di sinistra; ma la conoscenza di una dipendente delle variegate cooperative rosse,la coop, che per quanto riguarda retribuzione,contributi inps e orario di lavoro, sta messa proprio malissimo!

bimbo

Gio, 31/03/2016 - 13:29

nel nulla qualcosa deve crescere, nei supermercati ho trovato , poca qualità e alternative di prodotti nuovi, un po di caos e come al solito sempre meno spazio dove girare con il carrello. Fare la tessera e proprio da cxxxxxxe, l'unica allungare gli orari e contenere i prezzi.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Gio, 31/03/2016 - 13:30

Personaggio unico ed inimitabile. Ha resistito agli attacchi di tutti i sinistri, Coop Ipercoop regione Liguria, Emilia Romagna ecc. ecc. Nonostante tutto è sempre riuscito vincitore grazie alle sue capacità ed intuizioni. Ha dovuto combattere perfino contro i propri figli. Oggi a 91 anni, combatte l'ultima battaglia contro il tempo che passa, ma sta ancora lavorando nonostante i successi e gli allori.

Mobius

Gio, 31/03/2016 - 13:32

Il comportamento di Esselunga è politicamente scorretto. Non è bene evidenziare in tal modo la propria superiorità: chi è meno capace ed efficiente, pardon, chi è svantaggiato potrebbe soffrirne psicologicamente, sentirsi frustrato e respinto dalla società. E' dunque necessario che Esselunga si adegui al livello delle Coop; in definitiva, è necessario che il popolo tiri di più la cinghia.

ziobeppe1951

Gio, 31/03/2016 - 13:35

Elkid...se esselunga cresce del 30% non penso sia dovuto al fatto che i suoi clienti siano tutte persone benestanti.Come in tutti i supermercati,lo stesso prodotto costa meno che in un'altro.Ad esempio la carne piemontese non in tutti i super la trovi, a esselunga è ottima, come tutti i prodotti di giornata, io posseggo carta fidaty ed ho dei buoni sconti, il personale lo trovo altamente qualificato...prosit

hectorre

Gio, 31/03/2016 - 13:45

esselunga ha una qualità superiore a qualsiasi altro supermercato e deve battere la concorrenza seale delle coop che vivono di sgravi fiscali imbarazzanti....disgraziatamente per necessità sono entrato in una ipercoop e ho costatato che a parità di prodotto e marca i prezzi sono maggiorati del 20/25%......"la coop sei tu,fesso che ci vai"...io, mai più!!!

massmil

Gio, 31/03/2016 - 13:51

E c'è ancora gente che contesta o critica il grande Caprotti... che imbecilli.

spectre

Gio, 31/03/2016 - 13:52

Grande Caprotti come lui pochissimi se non nessuno... Caprotti for President!!!

hectorre

Gio, 31/03/2016 - 13:54

elkid...ennesima fesseria, questa volta sui prezzi esselunga!!!!...bravo!!!!!!....bugiardo fino alla vegogna!!!...cosa non si fa per il partito, che pena....le catene degli iper che infestano tutte le città stranamente fanno a capo a delle coop...esselunga ha enormi difficltà ad aprire in alcune citta e regioni,immagina perchè!!!!!....il rapporto è 1 esselunga ogni 10 coop....per non indagare sui mq messi a disposizione dei compagni ed i mille cavilli burocratici che invece bloccano il dott. Capriotti quando decide di aprire nuovi supermercati...informati prima di scrivere fesserie!!!!!

Mizar00

Gio, 31/03/2016 - 14:02

Ah, la coop riceve "solo alcune agevolazioni fiscali".. se non ricordo male il TRENTA per cento di tasse in meno.. "solo"..

pgbassan

Gio, 31/03/2016 - 14:03

Un grandissimo e amico dell'Italia. Per questo contrastato dai sinistri.

pietrom

Gio, 31/03/2016 - 14:04

Caro Caprotti, mi farebbe il favore di aprire una Esselunga pure a Londra? Grazie.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 31/03/2016 - 14:10

Mica per niente io e Salvini lo avevamo nominato per la PRESIDENZA Della Repubblica questo GENIO. Se vedum.

luigi.muzzi

Gio, 31/03/2016 - 14:16

visita della finanza prenotata...

Libertà75

Gio, 31/03/2016 - 14:45

@cinele, è mai stato negli altri supermercati? ha amici che lavorano nei supermercati? Personalmente tutti i commessi che conosco ne hanno da dire sui loro responsabili, ma il suo commento denota tutta la cultura che poteva esporre e ci sta bene che sia così.

agosvac

Gio, 31/03/2016 - 14:48

Purtroppo nella mia zona "Esselunga" non c'è. Ci sono un bel po' di coop rosse e qualche supermarket privato. I privati ancora resistono, le coop rosse sono sull'orlo del fallimento pur avendo grossi contributi statali che, in fondo, essendo statali, paghiamo tutti noi!!!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 31/03/2016 - 14:59

grande uomo... uno degli ultimi in questo paese in disarmo colonizzato dagli USA e presto africanizzato

veromario

Gio, 31/03/2016 - 15:01

io vi dico una cosa sola ma certa perché accaduta ad un mio amico,è stato licenziato accampando varie motivazioni,ma quella reale è che si rifiutava di dare l'obolo al partito,li funziona così o accetti o a casa.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 31/03/2016 - 15:02

É; SI ANCHE PAGANDO TUTTE LE TASSE ESSELUNGA É MOLTO MIGLIORE DELLE COOP; CHE PAGANO CON LE "SOLO ALCUNE AGEVOLAZIONI FISCALI" DEL 30% IN MENO!VERO MARIOLINO50?! É ANCHE OGGI SU QUESTO BLOG É IL FESTIVAL DEGLI IDIOTI DI SX! DA CHE SI LAMENTA CHE PER LA MORTE DELLA MADRE DI UNA CASSIERA CHE ESSELUNGA NON ABBIA CHIUSO LA FILIALE IN SEGNO DI LUTTO! A CHI LAMENTA CHE I PREZZI SONO AUMENTATI DEL 10% COME SE LE TASSE NON AUMENTANO INSIEME AI SALARI! MA FORSE I KOMUNISTRONZI DI QUESTO BLOG SONO TUTTI SOCI DELLA BENEAMATA COOP CGIL-FIOM CHE VUOL DIRE ESSERE SEMPRE DEI FANCAZZISTI É KOMPAGNI TU LAVORI É IO MAGNO!.

Tommaso123

Gio, 31/03/2016 - 15:18

la bella gestione di mercato e molto importante, pero e difficile raggiungere quest'obbiettivo come in Cina ci sono tanti mercati sentano a bonificarsi. Un' impresa ben sviluppata e veramente affrettante per lo svilluppo di un paese, sopprattutto come Italia che sta passando una cirsi economica.

antiom

Gio, 31/03/2016 - 15:21

Per quello che valgono, ed hanno fatto, tutti i presidenti della repubblica, di cui il più catastrofico e vile è stato napolitano: la candidatura di Caprotti a Presidente della repubblica Italiana, sarebbe stata "cosa buona e giusta".

Ritratto di mina2612

mina2612

Gio, 31/03/2016 - 16:38

Là dove sono fallite tutte le coop rosse, Bernardo Caprotti, applicando il liberalismo, ha fatto rifiorire un settore ostacolato dalla sinistra malgrado fosse stato vessato, ostacolato e anche impedito di aprire nuovi supermercati in territori rossi. Questo dimostra che la politica del comunismo, anche in questo settore, è fallimentare.

Cinele

Gio, 31/03/2016 - 16:41

Liberta75 ma perché lei non è in grado di esporre il suo punto di vista senza offendere il suo interlocutore. Se la mettiamo su questo piano sono io a sollevare qualche dubbio sulle sue capacità intellettive in quanto io ho raccontato un fatto restando nel contesto dell'argomento di cui si stava discutendo e non "andando fuori tema" , come si diceva una volta a scuola, e come molti , lei compreso hanno fatto in questa sede. Non ho mai detto che succedono solo in Esselunga questo lo insinua lei.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 31/03/2016 - 16:58

---ne state facendo una questione politica --io parlavo di prezzi--- dove sto io l'auchan batte sia coop che esselunga--prosit

Ritratto di mina2612

mina2612

Gio, 31/03/2016 - 17:32

@elkid, 16.58- La differenza sta che le coop sono sempre state gestite dai ladri rossi e quindi fallite.. l'Auchan è straniera.. mentre l'Esselunga è italiana! E non è poco!

settemillo

Gio, 31/03/2016 - 17:42

Ora vi racconto che razza di meschini sono i KOMPAGNI. Il dr .CAPROTTI alcuni anni addietro decise di costruire un supermercato in Emilia Romagna, ma non gli fu concesso perché il sito ove i ntendeva costruirlo secondo gli amministratori ROSSI era un sito archeologico. Dopo pochissimi anni, su quell'area fu costruito un supermercato(di cui non ricordo il nome) di colore ROSSO PARTITO. Che razza di farabutti questi merdosi KOMPAGNI KOMUNISTI!

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Gio, 31/03/2016 - 17:55

Paradossalmente nell'Italia in mano ai sinistroidi i bravi imprenditori vengono normalmente osteggiati se non addirittura denunciati per un motivo o per l'altro col fine di affossarli nel tentativo di condurli al fallimento. E' il caso di signor Caprotti come lo è per l'imprenditore SB, mentre, invece, vengono osannati pessimi imprenditori, privati o pubblici, come De Benedetti e Prodi solo per fare due nomi. Rispetto la caparbietà e la tenacia di Caprotti, che è riuscito a combattere contro l'ostruzionismo dei compagni e a mettersi in sana concorrenza con i colossi francesi. Vero esempio per le nuove generazioni. In Sardegna aspettiamo che sbarchi pure da noi al fine di aprire, nel prossimo futuro, un punto vendita anche nel cagliaritano.

baio57

Gio, 31/03/2016 - 18:17

Non ci posso credere Cinele .Non è che ha capito male ed era morto il gatto ?

moshe

Gio, 31/03/2016 - 18:18

Grande CAPROTTI !!! Peccato che alla sua età non possa prendere in mano le redini di questo disgraziato paese.

krgferr

Gio, 31/03/2016 - 18:24

@mariolino50---Lei scrive:"La COOP non riceve finanziamenti, ma solo alcune agevolazioni fiscali, come tutte le coop di ogni tipo, bianche verdi e rosse che siano." E per quale ragione così dovrebbe essere? Spero solo che il motivo che lei addurrà non sia quello che portarono i dirigenti COOP quando il Berlusca cercò di toglier loro la merenda: sostennero che ciò gli era dovuto perché facevano beneficenza. Ma se loro non pagano le tasse la beneficenza la fanno fare a me che dovrò pagare anche la parte loro; in tal caso pre ferisco essere io a decidere se e come fare il solidarista; non le pare? Saluti. Piero

Amos59

Gio, 31/03/2016 - 18:26

Quanti sono i proprietari dei supermercati che girano per i negozi che fa nei suoi il Sig. Caprotti. Quest'uomo è uno che di stare tra la gente. Per i prezzi confrontateli pure, c'è un buon % in meno anche rispetto alle Coop; poi come qualità è il Top e quando entri in un supermercato Esselunga vedi subito l'ordine nei reparti.

routier

Gio, 31/03/2016 - 19:03

Agli immemori ricordo il libro "Falce e carrello" dove Caprotti denuncia le "prodezze" sinistroidi.

maxfan74

Gio, 31/03/2016 - 19:20

Caprotti al posto di Renzi e forse davvero l'Italia può ripartire.

soldellavvenire

Gio, 31/03/2016 - 19:29

nessun problema bananas, alla morte del pescecane esselunga diventerà una COOP ahahahahahahahahahaha

FRANZJOSEFVONOS...

Gio, 31/03/2016 - 19:55

BRAVO BRAVO BRAVO BRAVO BRAVO BRAVO BRAVO BRAVO BRAVO BRAVO BRAVO BRAVO BRAVO BRAVO

Anonimo (non verificato)

giseppe48

Gio, 31/03/2016 - 20:06

Mariolino 50 se non ai niente da fare vai fare la spesa da Esselunga cosi capirai qualcosa .ma sei komunista perciò non capirai un cazz

hectorre

Gio, 31/03/2016 - 20:11

soldellavvenire..come disse aldo..."chi nasce dritto può diventare torto,chi nasce torto....".......i sinistri nascono torti e devono convivere con questa patologia incurabile.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Gio, 31/03/2016 - 20:14

soldellavvenire, mi auguro he tu preceda Caprotti di molti anni.Quelli come te sono persone inutili.

tRHC

Gio, 31/03/2016 - 20:20

Cinele: dopo aver raccontato della comessa hai anche scritto: Fatevi 4 chiacchiere con chi lavora in Esselunga ne sentirete delle belle. Poi hai negato di averlo scritto ma sei sicuro di star bene??? Tutti parlano bene di Esselunga...solo tu sembri il classico bastiancontrario o peggio ancora un classico guastatore.....ordini di sezione???

krgferr

Gio, 31/03/2016 - 20:49

@soldellavvenire---La sua previsione prima o poi si avvererà com'é natura ovviamente. E sono convinto che lei abbia già in mente, oltre che nel cuore, il nome dell'uomo giusto per sostituire il Caprotti al momento della di costui dipartita; e penso anche di conoscerlo quel nome; sia sincero: vero che si chiama Buzzi il suo preferito? Saluti. Piero

ziobeppe1951

Gio, 31/03/2016 - 21:42

Elkid...non mi dire che i prodotti che vende auchan come qualità siano migliori, i prezzi si che sono più bassi ma la qualità e scadente, quando entri nei loro super, è come entrare in un suk sporco e puzzolente, merce in vendita tutta accatastata, personale...boh, non si vede, il banco x il pesce fresco non esiste lo stesso x formaggi e salumi...insomma elkid, non confondere la seta con gli stracci

odifrep

Gio, 31/03/2016 - 22:03

roseg (12:27) - dice bene. Ultimamente, la giustizia rossa in Toscana, non voleva fargli aprire un nuovo punto vendita. Invece, il CAPROTTI, l'ha spuntata ancora una volta. Comunque, si nota la differenza sulla qualità-servizio = prezzo.

bistecca

Gio, 31/03/2016 - 22:16

Scusa Bernardo, potresti procrastinare il tuo ritorno alla casa del Padre e occuparti per qualche tempo del nostro Ministero delle Finanze?

Gabriele184

Gio, 31/03/2016 - 22:45

Lunga vita a Bernardo Caprotti! @Stefanato: per calcolare la redditività dei dipendenti, questi non vanno divisi per i metri quadrati, ma per la redditività (fatturato/dipendenti). Ovvio che, a fronte di una redditività/mq più che doppia rispetto ai concorrenti, i dipendenti/mq siano di più..

bengaltiger

Gio, 31/03/2016 - 22:56

Bravo Caprotti, deve essere per lui una grandissima soddisfazione, i figli volevano portargliela via.

l.dal.corno

Gio, 31/03/2016 - 23:27

non per niente la coop se la voleva "pappare" qualche tempo fa. Grande sig. Caprotti

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 01/04/2016 - 00:19

Se potessi pregherei vivamente il signor Caprotti di impiantare anche qui a Trento un supermercato Esselunga. SONO STUFO DI DARE SOLDI AI CIARLATANI ROSSI DELLE COOP.

Libertàeparteci...

Ven, 01/04/2016 - 08:39

ESSELUNGA è una eccellenza italiana, Bernardo Caprotti è un imprenditore vero, eccezionale, un mito. Da ESSELUNGA si trovano prodotti di primissima qualità a prezzi super convenienti. È senza dubbio la migliore della grande distribuzione.

semperquel

Ven, 01/04/2016 - 08:41

Purtroppo Caprotti ha quasi 90 anni...ne avesse 20 di meno sarebbe l'uomo a cui il centrodestra potrebbe affidare la guida del paese , penso sia l'unico italiano in grado di risolvere un bel po' di problemi. Auguri di lunga vita a Bernardo e grazie a ESSELUNGA di esistere..

mariolino50

Sab, 02/04/2016 - 08:42

giseppe48 Mio caro , dove sono io esselunga non cè, ma ho lavorato un anno a Torino, e ci andavo solo per alcuni sconti, altrimenti andavo al carrefour delle Gru, sicuramente più brutto, ma certamente più economico e con più scelta, carne di tutte le parti del mondo, e i prodotti sono sempre gli stessi, salvo quelli a marchio privato. Dalle mie parti di simile cè la Pam, ma è altrettanto fuori scala, se poi a voi piace regalare soldi per vedere i commessi più eleganti fate pure, io bado solo al vile quattrino che esce dalle mie tasche.

odifrep

Sab, 02/04/2016 - 15:28

mariolino50 (08:42) - mi scusi, a prescindere di vedere i commessi più eleganti (come scrive lei), se si presta molta attenzione durante la spesa, più delle volte, si trovano prodotti di alta qualità che, per un mese prossimi alla 'scadenza', vengono posti in offerta. Ecco, le ho svelato cosa mi piace 'vedere' senza regalare soldi.