Madre di una vittima di Corinaldo a Sfera Ebbasta: "Basta foto idiote"

Donatella Magagnini, madre di Daniele Pongetti, una delle sei vittime della calca nella discoteca di Corinaldo nella notte del 7 dicembre, ha rimproverato il cantante per le sue uscite social: "Basta foto idiote, hai sei morti sulla coscienza"

A poco più di un mese dalla strage della discoteca di Corinaldo, dove cinque ragazzi e una madre avevano perso la vita nella calca che si era formata prima di un concerto di Sfera Ebbasta, il trapper milanese torna al centro delle polemiche. A puntare il dito contro l'artista milanese è Donatella Magagnini, madre di Daniele Pongetti, uno dei giovani morti. La donna ha pubblicato sulla pagina Facebook "Giustizia per le vittime della Lanterna Azzurra", il nome del locale in cui si era consumata l'assurda tragedia, un duro atto di accusa nei confronti del musicista e dei suoi atteggiamenti spesso fuori posto, sui social e in pubblico. "Hai sei morti sulla coscienza, non postare foto da idiota. Se davvero eri così addolorato, saresti dovuto venire sul posto a vedere che era successo".

"Premetto che la mia considerazione per Sfera è meno di zero, ma questo essere comincia a farmi incazzare. Prima di tutto perché si è fatto vivo solo dopo molti giorni dalla tragedia. Poi per salvarsi la faccia si è tatuato le stelline e ancora dopo mi ha fatto pervenire una sua lettera privata dove diceva che lui era molto provato e pronto a mettersi a disposizione per qualsiasi cosa. Dopo poco ha pubblicato la stessa lettera sui social", scrive la mamma del 16enne di Senigallia, che poi sottolinea come il cantante sul web non dimentichi mai di "ricordare le date dei suoi concerti così come se niente fosse accaduto".

Chiaramente, la rabbia della signora Magagnini è legata alla decisione di Sfera di riprendere a pubblicare sui suoi social foto e contenuti di dubbio gusto. "Ciao Gionata (questo il vero nome di Sfera Ebbasta, nda) in bocca al lupo per la tua carriera da grande artista. P. S. Per salvarti la faccia evita di postare foto da idiota con il tuo 'pacco'. Ricordati che il regalo più grande te lo sei fatto portandoti sulla tua coscienza sei morti".

A poche ore dalla tragedia, Sfera Ebbasta aveva fatto sapere di essersi tatuato sul corpo sei stelle in onore delle persone decedute nella calca della "Lanterna Azzurra". Non abbastanza per lenire il dolore dei parenti delle vittime, che di recente hanno creato un gruppo Facebook per far sentire la propria indignazione e chiedere giustizia.

Commenti

gpl_srl@yahoo.it

Gio, 10/01/2019 - 10:34

quando una persona è abituata a non rispettare i contratti che firma evidentemente cerca le risse e con le risse i disastri: doveva arrivare alle 11 e dopo tre ore era ancora intento a gozzavigliare altrove: è chiaro che alle due di notte cominciano i malumori ed il nervosismo va alle stelle: responsabile?? certamente si anche se direi piu facilmente irresponsabile: invece delle stelline si faccia tatuare sul sedere la foto del contratto in cui era stabilita l'ora di inizio dello spettacolo sempre che si voglia definire spettacolo il non canto di un simile personaggio,

manson

Gio, 10/01/2019 - 10:36

questo tizio dovrebbe ricevere visite dalle forze dell'ordine, sai quanta roba gli trovi addosso? al di là del fatto che la sua pseudo musica è rivoltante lui stesso ispira lo stesso disgusto di bellofigo (ve lo ricordate l'africano che inneggiava al fancazzismo a spese nostre ed algi accoppiamenti con le italiane?

Cittadino58

Gio, 10/01/2019 - 10:50

Questo tizio è comunque il prodotto di questa società che lo fa esistere andando ai suoi concerti, che tutti si facciano un esame di coscienza e si chiedano perché esistono soggetti pubblici cosi degradati.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 10/01/2019 - 10:52

Purtroppo i gusti musicali giovanili prediligono (ed arricchiscono) chi ha più inchiostro sulla pelle che neuroni nel sistema nervoso centrale.

ilbelga

Gio, 10/01/2019 - 11:21

Bravo Memphis35. concordo in pieno. non avrei potuto trovare parole più adatte...

ilpassatore

Gio, 10/01/2019 - 11:25

Anche i giornali hanno le loro colpe - dovrebbero ignorarli e invece li esaltano contribuendo allo spargimento di spazzatura.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 10/01/2019 - 12:04

----cara signora---non voglio essere molto duro perchè già si porta un grosso fardello addosso---ma nel computo delle responsabilità reali su quello che è accaduto--che gli inquirenti stanno cercando di sviscerare aprendo fascicoli a carico di una decina di soggetti--è ovvio come il sole che sfera non c'entri proprio nulla---e nelle responsabilità morali?---neppure --o meglio le responsabilità morali di sfera sono addirittura minori delle sue --cara signora--che non ha preso suo figlio minore per la collottola --appena scoccata la mezzanotte e lo spettacolo non iniziava --e non se lo è portato a casa--la sua furia contro sfera mi sa tanto di disperato tentativo di crearsi un alibi per sfuggire alle sue indubbie responsabilità di genitore poco attento---accusare sfera ebbasta di quello che è successo --è come accusare michel platini della tragedia dell'Heysel--swag ganja

dredd

Gio, 10/01/2019 - 13:20

Ma mi spiegate chi è questo spera e pasta?

Ritratto di acroby

acroby

Gio, 10/01/2019 - 13:27

@elkid non so se lo sai, ma in Italia si usano i "segni di interpunzione". Il punto, la virgola, i due punti etc etc. Forse sono troppo difficili da usare per te che usi solo trattini?

Ritratto di makko55

makko55

Gio, 10/01/2019 - 13:33

@Memphis35, concordo pienamente!!! Cordialità.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 10/01/2019 - 13:46

--acroby---uso una app in via sperimentale --che sto aggiustando io stesso---io non li scrivo i miei interventi---non affatico i miei principeschi polpastrelli --ma detto al mio device le cavolate che voglio ---e dopo un nanosecondo le invio--i trattini rappresentano le pause---swag--posso scrivere una decina di commenti in appena 3 minuti--in modo da infestare velocemente tutti i blog che voglio---lol

Gianca59

Gio, 10/01/2019 - 14:42

per me balla e basta è solo uno che vuole sfruttare il suo momento circondato da sanguisughe che lo gestiscono in modo dilettantesco....

tosco1

Gio, 10/01/2019 - 14:46

A me pare che, visti i comportamenti e le parole che usa nel suo mestiere, la parola che ha usato la mamma non riguardi solo le foto. Per quanto conosco di questa triste storia, dovrebbe potere essere , a mio parere,il responsabile principale.

TitoPullo

Gio, 10/01/2019 - 14:52

DAGLI IDIOTI VENGONO SOLO PRODOTTE IDIOZIE!NON C'E' SCAMPO!!

ulio1974

Gio, 10/01/2019 - 15:18

@ elkid: una volta tanto concordo appieno, e aspetto il lancio sul mercato della tua app.

baio57

Gio, 10/01/2019 - 15:43

Epirl ,se penso che ti hanno pure eletto vicesindaco di Montevecchia....

edo1969

Dom, 13/01/2019 - 13:10

elkid ma dai, e la tua “app sperimentale” è così avanzata che ti riproduce anche gli errori di ortografia? ah ah ah l’app dell’ignorantrìe è stata creta... qua più le spari grosse e più la genìa bananas ti crede ahhah ah ah ah ah ah