Di Maio sbaglia tre volte il congiuntivo e la rete lo irride

Il vicepresidente della Camera prova a discettare di cyber-spionaggio ma scivola sul congiuntivo per ben tre volte. Sbagliare è umano, ma perseverare...

È uno degli esponenti più in vista del MoVimento Cinque Stelle, vicepresidente della Camera e candidato grillino in pectore a Palazzo Chigi, ma quando deve confrontarsi con i congiuntivi Luigi Di Maio va nel pallone.

L'onorevole pentastellato napoletano è da ore protagonista di tutte le prime pagine dei siti di satira politica che ne riprendono impietosi gli strafalcioni grammaticali più volte ripetuti su Facebook e Twitter.

L'argomento, apparentemente innocuo, è quello del cyber-spionaggio. È venerdì sera quando Di Maio si arma di smartphone e twitta: "Se c'è rischio che soggetti spiano massime istituzioni dello Stato qual è livello di sicurezza che si garantisce alle imprese e cittadini?". Manca qualche articolo, si sa che Twitter consente solo 140 caratteri, ma per il mancato congiuntivo non c'è scusante.

La rete si scatena, lui evidentemente legge e ci riprova. Stavolta twitta: "Se c'è rischio che massime istituzioni dello Stato venissero spiate qual è livello di sicurezza che si garantisce alle imprese e cittadini?". E imbrocca il modo verbale ma non il tempo. Consecutio questa sconosciuta.

Terzo tentativo, questa volta su Facebook: "Se c'è il rischio che due soggetti spiassero le massime istituzioni dello Stato qual è il livello di sicurezza che si garantisce alle imprese italiane e ai singoli cittadini? E quale sicurezza è garantita dall'impianto normativo che produce il Parlamento?"

Ancora una volta, nonostante il passaggio dal passivo all'attivo, un errore. Per carità, sbagliare è umano. Ma perseverare...

Commenti

Romolo48

Sab, 14/01/2017 - 15:41

Il damerino del m5$ (il $ è voluto). Pensate, candidato alla Presidenza del Consiglio. che Dio ci aiuti!

Ernestinho

Sab, 14/01/2017 - 15:51

Non è il solo "politicante" affetto da "congiuntivite"! Ce ne sono tanti altri: Razzi ecc.!

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Sab, 14/01/2017 - 16:06

Se fossero questi i problemi.

edo1969

Sab, 14/01/2017 - 16:07

roma fu fondata da romolo e remolo

edo1969

Sab, 14/01/2017 - 16:07

io andrò volentieri di persciona a incontrare papà cervi forse già questa settimana

edo1969

Sab, 14/01/2017 - 16:08

i comunisti vogliono sovvertere il governo

Ritratto di Giano

Giano

Sab, 14/01/2017 - 16:09

Se si limitassero a sbagliare i congiuntivi sarebbe già una grande vittoria. Non voglio pensare a cosa succederebbe se questi dilettanti arrivati in Parlamento con voto condominiale, andassero al governo. Da film horror.

Klotz1960

Sab, 14/01/2017 - 16:19

Ecco, adesso molti Italioti non lo voteranno, finalmente...siamo un Paese noto nel mondo per badare solo alla sostanza delle cose...sbagliare 3 congiuntivi e' inaccettabile, non avere un programma e far entrare milioni di immigrati invece si..avanti tutta

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Sab, 14/01/2017 - 16:28

Sogna il governo con Edo sottosegretario, un incubo!

cgf

Sab, 14/01/2017 - 16:34

se i suoi errori fossero riconducibili solo i congiuntivi... si confonderebbe nella massa, oltre i 2/3 degli italiani, giornalisti compresi, sbagliano ricorrentemente i congiuntivi.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Sab, 14/01/2017 - 16:38

Che figura di meringa.........

MOSTARDELLIS

Sab, 14/01/2017 - 16:47

Ammazza che notiziona!!!!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 14/01/2017 - 17:01

Concordo con Romolo48..Visti i sondaggi (Pagnoncelli, Corsera) che danno l'M5S primo partito e - ed è questa la cosa sconvolgente - addirittura in crescita dello 0,9% DOPO le non edificanti faccende Farage e Raggi, direi che il Di Maio primo ministro ed il DIBBA (quello che vuole stringere accordi con l'ISIS) agli Esteri non c li leva più nessuno. Avremo molto bisogno dell'aiuto Divino, perché da quello umano non c'è da sperare.

Zizzigo

Sab, 14/01/2017 - 17:07

Chi, se vorrebbe andarsene a casa lo trattenesse?

bobots1

Sab, 14/01/2017 - 17:36

Penoso! Questo è l'esponente più in mostra del M5S. Se tanto mi dá tanto...

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 14/01/2017 - 17:37

x Klotz1960:..badare solo alla sostanza delle cose...Il fatto è che mancano anche i fatti. M5STALLE che proposte ha? La decrescita felice? L'eliminazione delle scie chimiche(sic!) e altre BALLE assortite?

steacanessa

Sab, 14/01/2017 - 18:02

trovatemi un centro/meridionale che ne imbrocchi uno.

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Sab, 14/01/2017 - 18:11

Mah, se questi sono i problemi che ha l'Italia!!! Che dire: La pagliuzza e la trave (Matteo 7:3-5).

mich123

Sab, 14/01/2017 - 18:54

I congiuntivi si possono imparare, il quid se non ce l'hai....

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Sab, 14/01/2017 - 23:44

La scuola italiana miete vittime e poi, adesso, ancor di più con ministri della levatura culturale della Fedeli

umberto nordio

Dom, 15/01/2017 - 08:37

Analfabeti al potere!

umberto nordio

Dom, 15/01/2017 - 08:43

Caro Klotz 1960,quanto a programmi( e non solo),mi sembra che M5S siano proprio alle elementari.

Happy1937

Dom, 15/01/2017 - 09:00

Ha la corretta cultura per essere un pretendente Presidente del Consiglio di un Paese che ha per Ministro dell'Istruzione Universita' e Ricerca una tizia che ha fatto poco piu' della terza media.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 15/01/2017 - 10:18

Rimandatelo sui banchi delle "alimentari". Altro che vice presidente della Camera!

sergio linari

Dom, 15/01/2017 - 11:31

Con un ministro dell'istruzione che ha la terza media, possiamo pretendere il corretto uso della consecutio?

Scricciolo

Mar, 17/01/2017 - 10:24

Di Maio è un ignorante e mi stupisce che sia riuscito a conseguire un titolo di studio. Tuttavia mi conforta il fatto che non abbia mai lavorato in quanto significa che la vita fa ancora selezione e per gli incapaci ignoranti rimane solo la politica.