Malore per BassolinoIn ospedale dopoemorragia intestinale

L'ex sindaco di Napoli è arrivato al pronto soccorso in codice rosso con un'ulcera duodenale. Migliora, ma resta in osservazione

Antonio Bassolino (65 anni) ha perso conoscenza per un'emorragia intestinale ed è ricoverato in ospedale da questa mattina. L'ex presidente della giunta regionale campana e sindaco di Napoli è ora sottoposto ad accertamenti nell'unità di terapia intensiva coronarica del nosocomio "Loreto Mare" di Napoli in cui è arrivato in codice rosso. Secondo i medici l'ex sindaco ha un'ulcera duodenale: "È in condizioni discrete", ha detto il direttore sanitario Giuseppe Matarazzo, "Resta presso di noi in osservazione".

Questa mattina, Bassolino stava salendo le scale del palazzo in cui ha sede la Fondazione Sudd da lui diretta quando ha accusato dei forti dolori allo stomaco e ha perso conoscenza. I medici sospettano una gastrite mal curata alla base del malore.

Commenti
Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Gio, 05/07/2012 - 13:00

Oibò! Tira brutta aria anche a sinistra?

prodomoitalia

Gio, 05/07/2012 - 13:02

Gastrite mal curata ??? Fatti suoi ! Pensiamo alla RABBIA accumulata da tantissimi Napoletani..... ch'è meglio ! E se li ricoverassero non avrebbero certamente il CODICE ROSSO ! Solo lui può avere il CODICE ROSSO ! 'affan....!

ffortini

Gio, 05/07/2012 - 13:05

Avvelenato? Stava per spiattellare qualcosa di interessante?

sorans99

Gio, 05/07/2012 - 13:12

A differenza dei suoi, che brindavano per augurarsi che l'intervento sulla prostata di Berlusconi finisse con il decesso, io mi auguro una rapida guarigione di Bassolino.

egi

Gio, 05/07/2012 - 13:33

Ma le inchiste dove sono finite??? naturalmente nel dimenticatoio con tutte le altre che investono la sinistra, questo non fa altro che confermare in che stato è la giustizia politica e privata in Italia

Ritratto di Blent

Blent

Gio, 05/07/2012 - 13:54

sara' a causa dei troppi soldi che si e' mangiato

fossog

Gio, 05/07/2012 - 13:52

è la volta che ci leviamo di torno un pezzo di inciviltà ? lo spero.

megliosolo

Gio, 05/07/2012 - 14:44

Io da Campano che orbitava nel partito dico:Tanta gente patisce pene dell'inferno per le conseguenze delle varie emergenze e non ha cure sufficiente per motivi di cassa cosa vuoi che mi importa di te carnefice.Preciso,tanti uomini di schieramenti avversi non sono meno responsabili,sono stati soci e "forse" collusi al potere,lui se era un politico di fede doveva denunciare o lasciare.Perchè la vittima dovrebbe avere pietà del suo aguzzino,se il Dio esiste lui saprà vedere oltre le parole.??????????

megliosolo

Gio, 05/07/2012 - 14:53

Io da Campano che orbitava nel partito dico:Tanta gente patisce pene dell'inferno per le conseguenze delle varie emergenze e non ha cure sufficiente per motivi di cassa cosa vuoi che mi importa di te carnefice.Preciso,tanti uomini di schieramenti avversi non sono meno responsabili,sono stati soci e "forse" collusi al potere,lui se era un politico di fede doveva denunciare o lasciare.Perchè la vittima dovrebbe avere pietà del suo aguzzino,se il Dio esiste lui saprà vedere oltre le parole.??????????

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Gio, 05/07/2012 - 15:15

Fosse la volta buona...

Luigi Fassone

Gio, 05/07/2012 - 15:28

Dai,ragazzi,lo so che scribacchiare qui provoca godurie inenarrabili,ma un pò di contegno,suvvia ! Non mettetevi dalla parte del torto ! Aspettate che il Bassolino si ristabilisca definitivamente e poi dategli addosso senza pietà ! Mi raccomando ! FATE I BUONI...!

guidode.zolt

Gio, 05/07/2012 - 15:59

a volte, quello che non fa la malattia lo fa l'ospedale...

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 05/07/2012 - 16:05

Forse sarà per via della "Tamurriata rossa" cantata dai contagiati di munnezzopatia cronica.

Ritratto di venividi

venividi

Gio, 05/07/2012 - 17:27

Lo sapevo che venire qui a leggervi ci sarebbe stato da divertirsi. Beh, diversamente di quello che si auguravano i suoi per Berlusconi, gli auguro di cavarsela bene e al più presto.

Il_Presidente

Ven, 06/07/2012 - 02:10

uno dei peggiori soggetti della politica italiana DI SEMPRE. Che sia la volta buona che ce ne liberiamo? E non rompete, di altri politici (non faccio nomi...) si è detto e si dice molto di peggio.

Giovanmario

Mer, 11/07/2012 - 00:31

Caro Tonino.. quante volte dobbiamo ripeterti che le aragoste si mangiano senza il guscio? ahh..l'ingordigia..