Marcia M5S per il reddito di cittadinanza, Grillo: "Restituiamo dignità agli italiani"

È partita la marcia Perugia-Assisi del Movimento 5 Stelle per il reddito di cittadinanza. Beppe Grillo: "Noi come Prometeo restituiamo dignità agli italiani"

È partita sotto una fitta pioggia la marcia Perugia-Assisi per il reddito di cittadinanza del movimento 5 Stelle: in testa al corteo c'è Beppe Grillo che con una fiaccola in mano si paragona a Prometeo, colui che nella mitologia antica rubò il fuoco agli dei per donarlo agli umani.

La seconda marcia dopo due anni, è partita alle 11:30. L'arrivo è previsto per le 17,30 alla basilica di Santa Maria degli Angeli ad Assisi: 19 chilometri per ribadire la necessità di varare una norma che garantisca un sussidio economico a tutti. "Io cammino per debellare la povertà", ha dichiarato il leader del movimento, lanciando l'hashtag #IoMarcioPer.

Tra i presenti, molti parlamentari, i sindaci e gli europarlamentari ma, si mormora, anche qualche frate. "Questa è una marcia simbolica per dimostrare che il problema non è solo questione di soldi ma è di dignità - ha spiegato il comico durante la marcia - Chi riceve il reddito di cittadinanza non risolve un problema economico ma psicologico. Oggi il problema è l'invisibilità delle persone: le istituzioni sono scomparse".

"Il reddito è una valvola di sfogo per la dignità delle persone. Rimettiamo al centro la dignità delle persone - ha aggiunto - I soldi per il reddito di cittadinanza ci sono, non "bisogna trovarli". Ci vuole la volontà politica di non lasciare indietro 10 milioni di persone".

"Io ieri sono andato a parlare con i frati francescani, noi siamo i francescani di oggi - ha commentato Beppe Grillo all'inizio della marcia Perugia Assisi per il reddito di cittadinanza - Da noi ci sono migliaia di giovani che non votano. L'Italia è l'unico Paese al mondo in cui i giovani dai 18 ai 21 anni non possono votare per metà Parlamento".

"I politici dovrebbero essere contenti (del reddito di cittadinanza, ndr), dovrebbero mettersi con noi attorno a un tavolo a discutere insieme di una visione comune di qui a vent'anni. Che flussi saranno quelli di gente che non lavora? Saranno flussi depressi, ansiosi, violenti. Lo dice Musk, lo dicono tutti: dobbiamo inserire adesso un reddito per la mancanza di lavoro", ha ribadito (GUARDA LE FOTO).

I fondi

"Parliamo di circa 15 miliardi per il primo anno e di 2 miliardi per riformare il sistema dei Centri per l'impiego. Tagliamo prima di tutto gli sprechi per raggiungere la copertura necessaria. Ci vuole solo la volontà politica", ripetono i Cinquestelle, insistendo che "i fondi ci sono".

Chiarisce Roberto Fico: "Il reddito di cittadinanza è una vera e propria manovra economica per aiutare le persone in difficoltà. Noi prendiamo soldi da alcuni settori e li mettiamo nel reddito di cittadinanza".

M5S: i "Prometeo" di oggi

Alla vigilia della seconda marcia Perugia-Assisi, il capo politico del M5S ha paragonato se stesso alla figura mitologica che "ruba il fuoco agli dei per darlo agli uomini e subisce la punizione di Zeus", il re di tutti gli dei. "Ha spesso simboleggiato la lotta del progresso e della libertà contro il potere. Prometeo - ha scritto - è rimasto simbolo di ribellione e di sfida alle autorità e alle imposizioni, e così anche come metafora del pensiero, archetipo di un sapere sciolto dai vincoli del mito, della falsificazione e dell'ideologia".

"Il MoVimento 5 Stelle che porta il Reddito di Cittadinanza agli italiani è come Prometeo che porta il fuoco agli umani. Come l'uso del fuoco ha scatenato la rivoluzione che ha permesso il progresso dell'uomo così il Reddito di Cittadinanza è l'inizio di una rivoluzione che restituisce dignità agli italiani - prosegue Grillo sul suo blog - Come Prometeo, il MoVimento 5 Stelle se ne frega dei vincoli imposti dall'ideologia dominante e dall'autorità costituita. Abbiamo il dovere di fare ciò che riteniamo giusto e di ribadire il diritto alla dignità della persona. Di fronte a 17 milioni di persone a rischio povertà il reddito di cittadinanza è la priorità del Paese".

Commenti

Fossil

Sab, 20/05/2017 - 14:04

Eccoli i salvatori della Patria...basta vedere Roma...ah sì dimenticavo che è sempre colpa di chi c'era prima. Non è che loro siano meglio. Buffoni!

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Sab, 20/05/2017 - 14:09

questi sognano una Italia fatta di precari a vita, con 500 euro al mese, che lavorano ogni tanto e poi giocano con l'I-phone (stando attenti alle scie chimiche)

manfredog

Sab, 20/05/2017 - 14:09

..non sapendo più dove andare a pescare, sta pescando sotto costa..anzi, sotto casta..!! mg.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 20/05/2017 - 14:23

ma che reddito di cittadinanza, così se poi i migranti gli daranno la cittadinanza otterranno anche questo obolo. Così poi si riverseranno i poveri di tutto il mondo. Alè andiamo in Italia che è una cuccagna ti danno i soldi la casa e a gratis pure se magna.

agosvac

Sab, 20/05/2017 - 14:45

Grillo è un comico ed anche piuttosto scadente. Di economia e psicologia del lavoro non ne capisce niente. Solo chi ha lavorato riesce a capire la dignità del lavoro e del compenso che ne deriva. Dare soldi senza un lavoro è mortificare la gente per bene. Si deve dare alla gente la possibilità di lavorare non soldi senza lavorare. Questo , ovviamente, grillo non può capirlo. Purtroppo, oggi, in Italia c'è un sacco di gente che è pagata dallo Stato senza che lavori: sono i migranti fasulli che vengono a rubare i soldi che avrebbero dovuto essere destinati agli italiani in difficoltà. Sono parassiti!!! Se dovessimo creare dei parassiti italiani sarebbe la rovina dell'Italia.

venco

Sab, 20/05/2017 - 14:48

NO! no reddito di cittadinanza ai maschi parassiti e nullafacenti, ma solo reddito alle donne che fanno figli con poco o nullo reddito

morello

Sab, 20/05/2017 - 14:49

Fruitori del reddito di cittadinanza : lavoratori in nero (autonomi ,colf etc )e pensionati che non hanno mai versato i contributi dovuti.TUTTO CIO' A CARICO DEI CONTRIBUENTI ONESTI . GRILLO se ci sei dimostrami che non uno dei suddetti fruirà del R. di C. a nostro carico ( non al tuo naturalmente visto che anche tu avrai percepito sicuramente del "nero ")

Ritratto di .nonnoFelicetto..

.nonnoFelicetto..

Sab, 20/05/2017 - 15:01

i soldi per gli italiani in difficoltà CI SONO, li prendiamo TOGLIENDOLI AI CLANDESTINI e SCARDINANDO IL SISTEMA DELLE CASTE

Ritratto di combirio

combirio

Sab, 20/05/2017 - 15:14

Caro Beppe, c' è la stai mettendo tutta per far saltare lo stato sociale. In questo modo l' Italia diventerebbe come il Venezuela di Manduro. Chissà perché mi viene in mente un piccolo commerciante che ti chiese un prestito da disperato nel periodo della tua notorietà e in quel periodo non gli desti nessuna importanza. Quel disperato si suicidò qualche giorno dopo e adesso vorresti dare soldi a tutti? Abbiamo un debito di 2200 e rotti miliardi chi pagherebbe? Con una tassazione reale che arriva quasi al 70% Sarebbe meglio che facessi ragionare tutte le capre che vorrebbero votarti.

titina

Sab, 20/05/2017 - 15:25

Io voglio essere il nuovo Prometeo, al femminile: prendere i beni di Grillo e di chi fa la marcia e darli ai poveri

titina

Sab, 20/05/2017 - 15:28

x agosvac. Sono perfettamente d'accordo

Tarantasio

Sab, 20/05/2017 - 15:43

tra la marcia di Milano e quella di assisi, una che legittima l'invasione e l'altra che la finanzia, io non so proprio sotto quale ombrello ripararmi...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 20/05/2017 - 15:48

Che è come dire: più tasse per chi si spacca la schiena lavorando. O no?

bobots1

Sab, 20/05/2017 - 15:55

Con una cassa non vuota ma vuotissima pensano al reddito di cittadinanza. Fuori da ogni realtà! In più sono convinto che. se attuato, i furbacchioni lo riceveranno, quelli che si ribmoccheranno le maniche no...ma chi glielo farà fare?

rosa52

Sab, 20/05/2017 - 16:05

caro Grillo gli Italiani la dignita' ce l'hanno eccome,siete voi che l'avete persa ammesso che l'abbiate mai avuta!!!

OttavioM.

Sab, 20/05/2017 - 16:10

Il reddito di cittadinanza può andare bene per i casi estremi e se in cambio fa lavori socialmente utili,ma appena c'è un lavoro deve accettare sennò niente reddito.

polonio210

Sab, 20/05/2017 - 16:26

Sono assolutamente d'accordo,con Grillo,sul reddito di cittadinanza,ma vorrei sapere a quanto ammonterebbe.Non dovrebbe essere inferiore ad una pensione minima,ma neppure essere inferiore,diciamo,ai 1000 Euro e comunque,come massimo importo, sarebbero giusti,per non mortificare il beneficiario facendo sentire un accattone,circa 1500 Euro mensili ovviamente in totale e perenne esenzione fiscale.Quindi,ogni beneficiato prenderà di più di un pensionato al minimo,più di un lavoratore a basso reddito che ha pagato i contributi per almeno 40 anni e di più di un neo assunto,anche diplomato o laureato.A questo punto perché mai andare a sbattersi per cercarsi un lavoro?Ma chissenefrega di alzarsi alla mattina alle 6 per andare a lavorare,magari a molti Km da casa?Tutti in fila allo sportello statale a prendere il dovuto e poi......la vita è bella...divertiamoci e lasciamo ai fessi il compito di lavorare!

Filippolamonaca

Sab, 20/05/2017 - 17:20

quest personaggi senz'arte e ne parte sono davvero pericolosi. con il loro reddito di cittadinanamanderebbero a puttane l'italia

mezzalunapiena

Sab, 20/05/2017 - 18:39

qualcun vuole spiegare a grillo cosa significa reddito di cittadinanza?

idleproc

Sab, 20/05/2017 - 23:43

Il lato più divertente degli M5S è che al confronto, qualsiasi organizzazione militare è molto più liberale e democratica del loro "uno vale uno" che è falso. Hanno gerarchie non dichiarate come tutti i "movimentisti" e nemmeno le regole che nelle gerarchie come quelle militari evitano i soprusi di singoli e gruppi.

asalvadore@gmail.com

Dom, 21/05/2017 - 04:34

Non so perché quando sento parlare il gran GURU o un qualsiasi membro del M5S mi viene in mente Vitaliano Brancati. I suoi racconti presentano un quadro di un mondo di maniaci, di pazzi, di ignoranti, che provoca un senso di profonda depressione. Il fatto che il M5S rappresenti tanti italiani fa disperare per il futuro del paese.

Ritratto di bobirons

bobirons

Dom, 21/05/2017 - 09:00

Ieri, h. 18,15 - Reddito di cittadinanza ? Sono d'accordo, per gli italiani, ovvio. Però, prima di istituirlo, mi devono convincere dove prenderanno i 17 miliardi necessari. Avranno forse intenzione di dimezzare l'impiego pubblico e gli stipendi dei poco "onorevoli". Bene, ci sto, ma le conseguenze di 1.5 milioni di disoccupati, nel senso di senza stipendio, le devono affrontare e risolvere loro. Non é con soluzioni improvvise, miracolistiche, che si risolve il problema Italia, ci vogliono alcuni anni di seria amministrazione, di eliminazione della corruzione e delle leggi farraginose che parzialmente la causano, di cosciente gestione della cosa pubblica, di eliminazione dello sfascismo che ha imperato, almeno da Mani Pulite in poi.