Matteo Rezni risponde a Massimo D'Alema: "Chi mi sta accusando ha distrutto l'Ulivo"

Il premier Matteo Renzi parla alla scuola di formazione politica del Pd e manda un messaggio chiaro ai ribelli dem

Il premier Matteo Renzi parla alla scuola di formazione politica del Pd e manda un messaggio chiaro ai ribelli dem. Il premier lancia messaggi alla minoranza interna, rivendicando una serie di provvedimenti "di sinistra". E chiede: "Basta con l'atteggiamento tafazziano degli ultimi 20 anni. Guardare ai fatti, non alla realtà parallela dem".

In questi giorni tutta la discussione politica è al nostro interno, ma il mondo fuori da qui non è interessato alle nostre discussioni. Vuole sapere se può avere risposte dall'Italia. C'è un mondo virtuale che si alza la mattina e pensa a chi gli ha risposto su Twitter o sulle agenzie. Al mondo non importa nulla". Poi - sempre rivolto alla minoranza interna - elenca una lunga serie di provvedimenti adottati, rivendicandoli come di sinistra: "Oggi è entrata in vigore la nuova normativa contro le dimissioni in bianco. E siccome c'è qualcuno che dice cosa significhi, questo significa essere di sinistra". E ancora: "I fatti sono delle cose serie, i numeri sono testardi, stiamo cambiando il paese, abbiamo aumentato i fondi per la sanità, non abbiamo fatto tagli". Poi un invito a non farsi del male da soli: "Non si può continuare a crescere con l'atteggiamento tafazziano degli ultimi 20 anni, in cui va sempre e comunque male, o l'atteggiamento di chi in questi ultimi due anni dice, raccontando dei numeri falsi, che non è cambiato niente". Poi aggiunge: "Essere di sinistra non è fare le manifestazioni sull'articolo 18 ma aumentare i posti di lavoro. Essere di sinistra significa cercare di cambiare la realtà per quella che è e non la realtà parallela delle nostre discussioni interne".

Commenti

unosolo

Sab, 12/03/2016 - 19:24

diciamo la verità chi ha voluto distruggere l'ULIVO sono stati proprio i renzini leopoldini , ecco chi ha distrutto un partito nato bene ma poi affossato ed è giusto se ora gli ex affossano il PDM , emme come mercenari.

Aegnor

Sab, 12/03/2016 - 19:30

E voi per sopperire avete importato l'olio tunisino e pure senza dazio

nunavut

Sab, 12/03/2016 - 19:35

Proprio lui starnaza sul virtuale lui che lo sfrutta al Massimo ha sempre quell cacchio di I pad in mano pure quando parla ad un pubblico che si é scomodato per ascoltarlo.

nunavut

Sab, 12/03/2016 - 19:36

Correzione starnazza con 2 zz

greg

Sab, 12/03/2016 - 19:40

E' fuori discussione che ad altri creduloni lui può raccontare le sue verità, cioè le sue bugie truccate da verità renziana, ma basta avere un po' di buon senso, guardare le cose dell'economia e del lavoro con lo sguardo disincantato di colui che non crede al paese delle meraviglie per rendersi conto che ogni cosa che il guitto fiorentino decanta come successi e di sinistra, sono come i grandi successi dei sindacati, nei decenni, che invece hanno distrutto ciò che gli italiani capaci di lavorare avevano costruito con tanta capacità e sacrifici. A Matteo "Benito" Renzi (e chiedo scusa alla memoria di Mussolini per l'accostamento) piace il potere per il potere, il più assoluto e comunistico, e per averlo e tenerlo ben artigliato con le sue mani è disposto, ormai è chiaro, a sacrificare il paese intero e la sua economia, diffondendo l'aria mefitica che ormai gli esce di bocca ogni volta che trova un microfono o una telecamera

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Sab, 12/03/2016 - 20:24

Forse è giunto il momento in cui, questo pirla-scout, prenda un gatto per fargli assaggiare il cibo prima di mangiare, sia a casa sia "in missione"... Già, non si sa mai... Ma i bolscevichi, in fatto di decessi "fortuiti", alle spalle possiedono una lunga e consolidata tradizione, particolarmente sperimentata... Con successo. Più efficace dell'ostracizzazione per mezzo dei "ludi cartacei" elettorali!...

ziobeppe1951

Sab, 12/03/2016 - 20:34

Questo è un grande lAder non per niente gli danno del PiDiota

milope.47

Sab, 12/03/2016 - 20:51

.....e non avevate neppure l'assicurazione.

Ritratto di Rames

Rames

Sab, 12/03/2016 - 21:15

Ma questa gente con tutto il rispetto a cosa serve?All'atto pratico.Cosa fa di utile per me?Ha un intelligenza non al di sopra della media,quindi?A cosa serve?

sottovento

Sab, 12/03/2016 - 21:40

L'ulivo si sta seccando alleluia!

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 12/03/2016 - 21:45

HAHAHAHA eppoi per quei 4 SCORNACCHIATI COCOMERIOTAS che qui POSTANO (l'elenco fallo Tu Mortimer) è il CDX che è diviso!!!lol lol Se vedum.

hectorre

Sab, 12/03/2016 - 22:53

uno scontro fra titani!!!....d'alema è diventato premier (stranamente) senza passare per le urne, bersani ha bruciato in campagna elettorale un vantaggio di 15 punti e lo hanno accompagnato all'uscita prima di diventare premier e renzi anche lui col vizietto di evitare le urne per diventare premier....notare che quesi 3 sono il meglio del pd degli ultimi 20 anni!!!!!!!....e questa sarebbe la superiorità sinistra?????

un_infiltrato

Dom, 13/03/2016 - 06:32

Stiamo assistendo da qualche anno, a scene di straordinaria follia. Un Premier che si autoinsedia, dopo aver disarcionato il suo predecessore con la formuletta "enrico stai sereno". Un Premier, quindi, eletto da nessuno, disistimato da tutti, financo da quelli del partito del quale è segretario. Un Premier che ogni giorno si autodeifica e che si inventa successi farlocchi, fino a parlarci entusiasta di improbabili incrementi da zerovirgola. Un Premier avverso il quale si sta scagliando, rabbiosa, l'intera nomenklatura, sinistra ormai solo nel nome, rappresentata da impresentabili cariatidi alla riscossa. E tutto questo in un Paese sempre più allo sbando, che convive pericolosamente col terrorismo. In un Paese in cui si delinque a tutti i livelli. In un Paese in cui si rapina, si stupra, si uccide impunemente. In un Paese in cui lo stato di diritto è sempre più latitante. In in Paese dove non esiste più la certezza della pena. In un Paese in cui sta scomparendo la Democrazia.

Ritratto di manasse

manasse

Dom, 13/03/2016 - 08:46

come contaballe è IMBATTIBILE

BRAMBOREF

Dom, 13/03/2016 - 08:56

GIGI87, Signori miei, Renzi ha fatto in pochi mesi quello che i sinistrorsi tipo D'alema e C. non hanno fatto in 20 anni!!!!!! Si cxomporta come faceva il Cavaliere, malavorando di più sulle cose e non sui salvacondotti!!!

Iacobellig

Dom, 13/03/2016 - 08:57

RENZI: ARROGANTE, INCAPACE, INADEGUATO, BUFFONE, NOMINATO, HA ANCHE IL CORAGGIO DI PARLARE. ...SENZA VERGOGNA!