A Messa solo il 2% degli islamici. Pochi per stanare il terrorismo

Il primo passo diventerà un grande passo soltanto quando le parole e le manifestazioni simboliche di solidarietà saranno accompagnate da una vera unità di intenti e da una partecipazione univoca e diffusa

Un grande passo simbolico, un piccolo - primo - passo nella lotta unita al terrorismo. Vedere imam e sacerdoti, cristiani e musulmani pregare insieme nella casa del Signore è sicuramente un fatto storico. Ma la chiave di volta non è oggi, ma sarà domani, quando i riflettori dei media si spegneranno e si tornerà alla vita quotidiana. Se da un lato chi ha più volte invocato un segnale proveniente dalla comunità islamica "moderata" può dirsi contento, è anche vero che questo è appunto solo un piccolo - seppur importante - segnale. Ma piccolo. Soprattutto se si guardano le dimensioni del fenomeno e anche alcune ambiguità che l'hanno contraddistinto.

Partiamo dai numeri, ancora incerti, ma che comunque forniscono già una prima chiave interpretativa. "Abbiamo superato le 23mila adesioni all'appello a recarsi oggi in chiesa", ha sottolineato Foad Aodi, presidente delle Comunità del mondo arabo in Italia (Co-mai). "Non ce la faranno gli assassini della libertà, della democrazia e della religione a dividere i musulmani dai cristiani, dagli ebrei e dai laici, l'unica risposta deve essere unanime: tutti uniti contro il terrorismo". Ecco, tutti uniti.

In Italia ci sono circa un milione e mezzo di musulmani regolari. 23mila su un milione e mezzo è poco più dell'1%. Per carità, nessuno pretendeva che tutti i musulmani andassero in chiesa e raccogliessero l'appello degli imam, però i numeri restano numeri.

Per quanto riguarda le ambiguità, ne ha parlato lo stesso Aodi rivolgendosi alla Grande Moschea di Roma: "Vogliamo sapere qual è la sua posizione ufficiale rispetto all'adesione a questa giornata, visto che ho letto due dichiarazioni una in contrasto con l'altra. È un fatto gravissimo che dalla moschea più grande d'Europa arrivino messaggi ambigui e poco chiari. E vorremmo capire anche qual è la posizione della comunità musulmana di Torino". Quesiti rimasti senza risposta.

L'unica cosa certa è che se ieri il Centro islamico culturale d'Italia, che guida la Grande moschea di Roma, ha condannato l'attacco terroristico contro la chiesa di Rouen in Francia e il segretario generale Abdellah Redouane ha dichiarato che "in tali circostanze di orrenda violenza, ormai quasi quotidiane, le parole sembrano inutili ma il silenzio è peggiore", oggi invece il portavoce della Grande Moschea di Roma si è detto in disaccordo con l'iniziativa, temendone "il tono spettacolare".

Il primo passo diventerà un grande passo soltanto quando le parole e le manifestazioni simboliche di solidarietà saranno accompagnate da una vera unità di intenti e da una partecipazione univoca e diffusa. Nella lotta comune per estirpare il cancro del terrorismo, denunciando a gran voce e alle autorità competenti i musulmani che sbagliano. Nella vita quotidiana, magari, perché no, aprendo le porte delle moschee anche ai cristiani. Nel rispetto delle regole della società in cui vivono. Solo così si potrà chiudere il cerchio. Insieme. Davvero.

Commenti

ziobeppe1951

Dom, 31/07/2016 - 17:31

È risaputo che praticamente non ci sarebbe andato nessuno, di quei pochi, conoscendo le zecche rosse,si sarebbero fatti passare per musulmani

venco

Dom, 31/07/2016 - 17:41

L'importante è che ci vadano in chiesa i cristiani, e questi non sono minacciati di morte dalle scritture di fede.

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 31/07/2016 - 17:42

Ma quello che si vede in secondo piano e' Sala?...ah...gia' dove ci sono islamici lui è sempre presente....contano piu' dei milanesi.

ziobeppe1951

Dom, 31/07/2016 - 18:37

Solo il 2% dei seguaci di allah...gli altri erano al bar

Anonimo (non verificato)

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Dom, 31/07/2016 - 18:50

Perfetto il titolo, finalmente, dati (dati, non opinioni, dati!!)alla mano, ci spiega bene come il 98% dei musulmani o sono terroristi o sono conniventi o non fanno nulla per stanare i loro correligionari terroristi. E' terrificante! Ma perché gli altri siti non mettono in evidenza questo fatto spaventoso?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 31/07/2016 - 19:03

La sceneggiata,con la regia del Vaticano,non è riuscita bene,per l'assenza di "attori"!!

Ritratto di pelosino53

pelosino53

Dom, 31/07/2016 - 19:19

stamani in chiesa non ne ho visto neanche uno.

vince50_19

Dom, 31/07/2016 - 19:21

In Francia ce ne sono diversi milioni di islamici, il 2% mi sembra proprio una miseria, una di quelle cose tanto per far credere quello che comoda e accontentare certi illusi. L'illusione che gli islamici si integrino con i cristiani cattolici, protestanti o ortodossi che siano è solo nella mente "cieca" di chi, specie in questo governo, continua a crederlo. "Ma la chiave di volta non è oggi, ma sarà domani, quando i riflettori dei media si spegneranno e si tornerà alla vita quotidiana": questo è il vero QUID, altrochè!

Cheyenne

Dom, 31/07/2016 - 19:31

sono pulcinellate non è così che si batte l'islamismo

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 31/07/2016 - 19:53

Questa è la farsa più pietosa, che gente RANOLLITA, come i nostri buonisti possano fare!!! Mi auguro che siano i primi!!!

guerrinofe

Dom, 31/07/2016 - 20:09

In moschea usa togliersi le scarpe...... in chiesa scoprirsi il capo non e' optional!

Ritratto di hh88zh

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 31/07/2016 - 20:21

In che percentuale si sono presentati i cattolici in chiesa??????

Ritratto di ohm

ohm

Dom, 31/07/2016 - 20:40

IL 2%? Ma chi ha fatto questa statistica ? la % esatta è dello 0.0012 % con riferimento al 21% dei mussulmani mondiali e con i 15.000 che hanno partecipato ( 15.000 ? ma devo proprio crederci ?). E CONTINUIAMO A FARCI PRENDERE PER IL C..O!

MgK457

Dom, 31/07/2016 - 21:27

Musulmani maleducati, non vi hanno insegnato che quando si va a casa d'altri occorre togliersi il copricapo???

Ritratto di Omar El Mukhtar

Anonimo (non verificato)

swiller

Dom, 31/07/2016 - 22:39

Islam moderato la barzelletta del secolo.

no_balls

Dom, 31/07/2016 - 22:48

Per mgk457... ma che scrivi a fare se non sai neanche che quelli sono copricapo religiosi..... hai presente quella cosa che hanno in testa vescovi e papi le monache.???? non farti prendere per ignorante...dai

Ritratto di thunder

thunder

Dom, 31/07/2016 - 22:59

andrealotteria,perche'lei c'era??

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 31/07/2016 - 23:12

Se solo il 2% si schiera contro il fondamentalismo islamico, allora dobbiamo dedurre che il 98% dei musulmani sta dalla parte dell'ISIS. IL 2% RAPPRESENTA QUINDI L'ECCEZIONE CHE CONFERMA LA REGOLA, OVVERO CHE IL 98% DISSIMULA ABILMENTE L'APPOGGIO AI TAGLIAGOLE DELL'ISIS. Ecco perché non mi fido di questi invasori che nascondono ambiguamente l'appoggio al loro braccio armato.

Anonimo (non verificato)

Tuthankamon

Dom, 31/07/2016 - 23:44

Pochi, sicuro. Quei pochi non sapevano cosa erano venuti a fare in chiesa. O gli era stato ordinato di fare quel che prevede il corano in questi casi, mentire!

PietroSoave

Dom, 31/07/2016 - 23:48

20000? Guardando le foto dalle varie citta' italiane mi sa che 'sti 20000 sono come il milione del gay pride. Con la richiesta dell'8 per mille direi poi che hanno gia' presentato il conto. Non ero contrario all'iniziativa in se', peccato che i vari preti komunisti hanno svaccato anche questa volta facendoli intervenire qua e la' e in un caso almeno (indovinate un po': trastevere) facendogli recitare un versetto del corano. Tutte cose vietate durante la Santa Messa. A Rouen nella cattedrale stracolma ce ne sara' stati una ventina.

mila

Lun, 01/08/2016 - 04:27

In questo caso i musulmani hanno ragione (a non voler andare in chiesa). Credo che la loro religione lo proibisca. Una volta, quando anche quella cristiana era piu' seria, la Dottrina cattolica insegnava che un cattolico osservante non doveva neppur entrare nei templi di un'altra religione, eccetto che per seri motivi di studio.

PietroSoave

Lun, 01/08/2016 - 05:21

Ma dove li hanno visti 20000 musulmani! Ma se nelle cattedrali fotografate avranno riempito due panche! Ma smettiamola di dare i numeri. Mi sembra di risentire la bufala dei milioni ai vari gay pride. Neanche 1000 in tutta italia

Iacobellig

Lun, 01/08/2016 - 05:57

QUESTA GENTE È TROPPO DIVERSA PER ABITUDINI, COSTUMI, QUINDI NESSUNA INTEGRAZIONE È POSSIBILE.

rasna

Lun, 01/08/2016 - 07:39

l'8Xmille val bene una messa......

broom

Lun, 01/08/2016 - 07:58

la piu' grossa responsabilita' ce l'hanno i grandi capi dell'Islam , non si sono mai dichiarati chiaramente e pubblicamente contro quei maiali dell'ISIS .Non hanno mai detto che quello non e' Islam perche' non possono dirlo : e' scritto nel Corano e di Corano ce n'e' uno solo e non andranno mai contro il Corano anche se si tratta di interpretazioni . Sta ai Musulmani di distanziarsi da quei maiali ed un 1% non basta . Gli stati del mondo intero poi devono andare a nascondersi ,sono rimasti passivi a guardare una violenza senza limiti perpetrata ai danni di altri esseri umani ,vergogna , a combatterli ci sono ragazze Kurde in scarpe da ginnastica mentre la grande macchina di guerra dell'ONU giocava a carte . Adesso una parte dei musulmani dicono sui media che loro non sono cosi'......ma lo fanno solo perche' hanno paura che li buttiamo fuori dal paese.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 01/08/2016 - 08:06

beh non è che noi siamo meglio! No? Ormai non credendo ad Dio che non ci protegge e i delinquenti la fanno da padrone, non si va a messa nemmeno per ascoltare le parole scritte da chi ha vissuto i tempi della nascita di Cristo, anche perchè non si condivide in parte, giornalmente, le sue paole. Ditemi dei 10 Comandamenti, quanti lo rispettano anche se siamo praticanti. Scommetto nemmeno i preti ed i vescovi.

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Lun, 01/08/2016 - 09:01

23.000 su 5.000.000 (come loro dicono in Tv), non su 1.500.000.

chebruttaroba

Lun, 01/08/2016 - 09:41

E la maggioranza erano vestiti all'occidentale e donne senza velo. Quel 2% che sono l'islam moderato. L'altro 98% sono tutti integralisti che cercano il dominio e il governo dell'islam nel mondo. Teniamoci quel 2% e cacciamo gli altri.

giovanni PERINCIOLO

Lun, 01/08/2016 - 09:58

Ennesima presa per i fondelli e dimostrazione della forza della taqqyah!

persio

Lun, 01/08/2016 - 10:23

Per stanare i terroristi islamici bisogna prima stanare quelli che in occidente fanno di tutto per produrre terrorismo islamico. E questo lo possiamo fare solo NOI occidentali, non gli islamici, perché sono i NOSTRI leader che da quasi 20 anni portano la guerra in terra islamica distruggendo ogni possibile stabilità ed equilibrio. In particolare i leader europei avrebbero il dovere di difendere gli interessi legittimi dei loro cittadini evitando di portare il caos li dove l'integralismo nasce e si legittima con le bombe occidentali.

babilonia

Lun, 01/08/2016 - 11:01

E' stato stimato che nel nostro paese vivono almeno un milione e mezzo di musulmani. Ecco ieri sono andati in chiesa per commemorare il brutale assassinio del prete francese in ventitremila. Che dire? E stato un flop clamoroso dell'iniziativa, non si chiedeva certo che aderissero tutti i seguaci di Maometto, ma almeno un terzo di loro, questo sì. In ogni modo è stata un'altra occasione che ha dimostrato se non l'approvazione di questi atti terrostici, un sano menefreghismo da parte della comunità islamica italiana, checchè ne dicano le alte sfere religiose e politiche.

Ritratto di Generazionemill€

Generazionemill€

Lun, 01/08/2016 - 11:02

poche ciance, hanno fatto un sopralluogo.

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 01/08/2016 - 11:03

Tener presente che la 'doppiezza# è una delle tattiche di lotta prescritte da Maometto ai suoi seguaci quando dovessero trovarsi in difficoltà. Solo gli ingenui 'infedeli' cascano nella trappola.

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 01/08/2016 - 11:10

il 2%, l'esca per i gonzi!

Libertà75

Lun, 01/08/2016 - 11:12

Finalmente abbiamo la misura dell'islam moderato! si può partire da un 2% e moltiplicarlo per un indice di astensione (2 come nelle elezioni), e quindi stimare che il 4% di islamici sono moderati e il 96% favorevoli ai risultati di questa jihad.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 01/08/2016 - 11:30

Qualcuno domenica ha visto 1.200.000 cattolici nelle chiese? Per il 2% della popolazione italiana (presunta) cattolica fa proprio tanto. E poi sarebbe bello se i cristiani offrissero di andare il venerdì nelle Moschee per manifestare solidarietà ai Musulmani per i massacri di popolazioni civili Musulmane effettuati dai macellai cristiani degli eserciti occidentali. Principalmete sganciando (vigliaccamente) bombe da cacciabombardieri che volano a 10.000 metri di altezza!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 01/08/2016 - 12:36

@Libertà75:....certo!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 02/08/2016 - 23:45

Se una rondine non fa primavera cosa faranno il 2% dei mussulmani stanziali sul suolo italico?