Metro C di Roma, odissea infinita: salta l'inaugurazione di sabato

Il ministero dei Trasporti nega l'ok all'entrata in servizio della nuova metro. Marino furioso convoca in Campidoglio le imprese costruttrici

Sta assumendo i contorni di una vera e propria odissea. l'inagurazione della metro C di Roma. A tre giorni dall'inaugurazione ufficiale, prevista per sabato 11 ottobre, arriva l'ennesimo rinvio. Un'ulteriore dilazione che assume il sapore della beffa: dal ministero dei Trasporti fanno sapere che sussistono ancora diversi punti interrogativi, che rendono impossibile il taglio del nastro per la data prevista.

A sottolineare le criticità di termini di sicurezza sono stati ad esempio i Vigili del Fuoco, che nella riunione dell'Ustif( la commissione che avrebbe dovuto dare il disco verde definitivo all'opera, ndr) hanno sollevato molte perplessità a proposito del sistema di guida driverless installato sui convogli della nuova linea. Il software che guida i treni senza macchinista lancrebbe infatti oltre mille allarmi al giorno, dovuti perlopiù a errori informatici, e non corrispondenti a emergenze reali.

Alla commissione ministeriale hanno sollevato più di un dubbio proprio sulle difficoltà che si incontrerebbero nel distinguere un allarme fittizio da uno reale, senza contare la necessità di avere un macchinista in ogni stazione pronto a raggiungere i treni eventualmente bloccati in galleria dal sopravvenuto allarme per poi ricondurli manualmente a destinazione.

Anche se lo slittamento dell'inaugurazione non dovrebbe andare al di là di qualche settimana, si tratta comunque di una dilatazione dei tempi che ha dell'incredibile, se si considera che i lavori sono durati in tutto sette anni, con un ritardo di tre anni e mezzo sulla scadenza inizialmente prevista.

La Commissione ministeriale dovrebbe venire confermata domani, in ultima istanza, dalla Commissione Collaudo, che pronuncerà l'ultima parola. Nel frattempo il sindaco Ignazio Marino ha convocato le imprese costruttrici e l'avvocatura del Campidoglio per fare luce sulla vicenda.

Solo pochi giorni fa la stessa linea della metro era finita nell'occhio del ciclone per la presenza di uno scalino di 6 centimetri tra i treni e le banchine, che impedisce l'accesso a disabili e mamme con il passeggino.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 08/10/2014 - 18:44

e vai! e di chi è la colpa?????? ma di marinoooooooo!!! quello stupido sindaco di sinistra!!! non l'avevate capito 664 mila romani????? mò v'attaccate al cazzo... :-)

Anonimo (non verificato)

berserker2

Mer, 08/10/2014 - 19:18

anzi.....s'attaccano al tramme......

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Mer, 08/10/2014 - 19:32

quando affermo che siamo dei cialtroni non mi sbaglio.

FRANCO1

Mer, 08/10/2014 - 20:26

Già un ritardo di tre anni e mezzo e di sicuro con tanti soldini in più è un infame presa di giro; se poi ci sono anche problemi per garantire la sicurezza allora mi pare giusto non inaugurare un bel nulla!! Mi sembrerebbe opportuno che il ministero o un magistrato si svegliasse un pò e indagasse a rifarsi dai progettisti (che mi pare abbiano solo sognato - ma riscosso sì!!) ai vari direttori dei lavori a chi ha approvato allegramente gli incrementi di spesa e a chi ha aggiudicato i lavori a imprese sicuramente non affidabili e inefficienti, visti i risultati!!! Mi parrebbe giusto che i tecnici coinvolti dai progettisti a quelli che hanno firmato tutte le conformità pagassero per tutti i danni arrecati, anche perchè non vedo cosa centrino i politici, che non s'intendono d'un tubo in materia di costruzioni, salvo che non ci sia la solita abitudinaria collusione. Non vorrei che il sindaco si sia arrabbiato per la mancata "festa" politica!!!

lettoreincazzato

Mer, 08/10/2014 - 21:14

Marino furioso? ah ah ah ah ahhaaaaahahahahahah Con quella faccia lì? Ah ah aha ahahahahha ahhhahaha

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 09/10/2014 - 01:31

Il nostro paese non riesce ad avanzare perché dobbiamo trascinare una enorme zavorra di cretini. Purtroppo li abbiamo messi noi a comandarci.

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Gio, 09/10/2014 - 07:54

sapete quanto e' costata la metro che ancora oggi, con tre anni e mezzo di ritardo, non e' pronta per essere inaugurata ? CINQUE MILIARDI DI EURO !!! Quanto magna - magna ci sara' stato ? I ritardi hanno un costo altissimo.....PER NOI PERO'!!! e quelli magnano....magnano....magnano....!Piu' c'e' ritardo e piu' gli amici e amici degli amici si arricchiscono, derubando la gente, col placet delle istituzioni.