Mette una foto di Salvini su un pc della scuola: punito con nota su diario e la convocazione dei genitori

L’episodio in una media in provincia di Bari, dove l’alunno 12 aveva utilizzato una foto del leader leghista come sfondo del desktop. Genitori convocati a scuola

Sapete cosa succede se mettete una foto di Matteo Salvini come sfondo del desktop di un computer della scuola? Vi beccate una bella nota sul diario e la convocazione dei genitori. Già.

È, infatti, quanto successo a un alunno 12enne di una media di Noicottaro, in provincia di Bari, l'istituto Pascoli. Qui il giovane scolaro si è reso "colpevole" della scelta grafica-politica, utilizzando appunto uno scatto del leader della Lega per riempire il desktop del pc.

"Sono stato convocato dal Consiglio di classe perché mio figlio di 12 anni ha messo la foto di Salvini sul desktop del Pc della scuola", ha scritto il padre del ragazzo su Facebook, denunciando l'accaduto.

E contattato dall’agenzia Adnkronos, l'uomo ha spiegato di aver ricevuto la convocazione scritta tramite la nota di un professore "scritta sul diario di mia figlia, sorella gemella di mio figlio, e che frequenta la stessa classe". Questo il testo della nota: "Avrei bisogno di parlare con lei con una certa urgenza. Possiamo vederci venerdì 24 maggio p.v. a scuola dopo le 11? Grazie".

Non si fa menzione allo scatto del ministro dell'Interno sullo sfondo del computer, ma il motivo è quello, spiega sempre il papà: "Ho comunque dovuto mettere, per così dire, sotto torchio mio figlio per capire cosa era accaduto, il perché di questa convocazione, e sono riuscito a sapere che circa una settimana fa mio figlio era stato richiamato perché durante un'esercitazione di informatica ha messo sul desktop del pc scolastico la foto di Salvini. Quando poi hanno acceso il computer dopo qualche tempo è uscita la foto di Salvini e lui è stato richiamato da un professore, che gli ha detto che non si mettono le foto di personaggi politici sul computer. Mio figlio, pensando che fosse finita lì, non mi aveva detto nulla di tutto questo".

E infine: "Scoprirò cosa il Consiglio di classe mi deve dire e cosa intende fare. Non so cosa aspettarmi, ma spero si risolva in una bolla di sapone. È una situazione un poco antipatica e poi mi chiedo: se fosse stata la foto di Mattarella o di Veltroni cosa sarebbe accaduto?". Ognuno dia la propria risposta.

Commenti
Ritratto di pensionato.stufo

pensionato.stufo

Ven, 24/05/2019 - 11:51

Se avesse messo la foto di che guevara avrebbero convocato i genitori ?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 24/05/2019 - 12:05

Il servo encomio abbinato al codardo oltraggio, significa che non si studia il Manzoni. L'insegnante di Lettere andrebbe sospesa per 15 giorni come quell'altra, la delinquente dell'apologia dell'omicidio che invece andrebbe licenziata.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 24/05/2019 - 12:08

Quanti altri lagnosi commenti del tipo "Se avassero messo la foto di..." dobbiamo aspettarci?

Ritratto di perigo

perigo

Ven, 24/05/2019 - 12:26

Continuo a ripetere che di Salvini e delle sue idee me ne frega meno che zero, ma sono pronto a scommettere che se il/la ragazzino/a avesse messo sul proprio PC una foto di Che Guevara o di Fidel Castro, oggi sarebbe sui giornali per gli elogi dei media asserviti al comunistame nazionale, più quelli dell' "anpi"...

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 24/05/2019 - 12:32

metti quella di stalin, la promozione sarà più vicina!

Maura S.

Ven, 24/05/2019 - 12:57

sognatore_66 l'Italia non dovrebbe essere un paese dov'è possibile esprimersi, oppure???????

hectorre

Ven, 24/05/2019 - 13:05

Dreamer, tanti quanti le fesserie che ci propini quotidianamente.....

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 24/05/2019 - 13:11

Maura S.: certo che si, anzi mi esprimo anch'io: "E se avessero messo la foto di... Chiellini nudo???". Prego, aggiungi pure la tua.

killkoms

Ven, 24/05/2019 - 13:31

come mai tanta ipocrita solidarietà verso un'insegnante sospesa per non aver vigilato.sulla. condotta di alunni più grandi (palermo).e tanta severità verso un ragazzino (che non sarebbe nemmeno imputabile )?

Malacappa

Ven, 24/05/2019 - 13:42

Ah ah ah ah ah giovinap ottimo commento hai ragione

Libertà75

Ven, 24/05/2019 - 13:45

@dreamer, però dovremmo ricevere tanti messaggi da solidarietà da coloro che difesero la libertà di pensiero di quei ragazzi che proposero quell'accostamento leggi razziali - decreto sicurezza.

omaha

Ven, 24/05/2019 - 13:52

E poi alcuni insegnanti non sono politicamente schierati Se il ragazzo avesse scritto a me Salvini sembra un fascista Sarebbe stato giusto Ha messo la foto di Salvini sul pc, tra un pò lo bocciano Quello che stanno facendo, per chi ha un pò di sale in zucca, si traduce per consenso per Salvini e demenza per chi fa campagna elettorale sull'odio verso Salvini ormai sono finiti nel ridicolo

agosvac

Ven, 24/05/2019 - 13:55

Forse alcuni professori dovrebbero imparare il significato della parola "insegnamento". Insegnamento non significa fare politica a scuola, significa elogiare un alunno che ha messo sul computer una foto del nostro Ministro dell'Interno, mica di Bin Laden o di qualche altro preferito dal professore!!! Non mi sembra che il Nostro Ministro dell'Interno possa essere persona sgradita, perché , se lo fosse, ci sarebbero gli estremi, contro il professore, di sovversione!!!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 24/05/2019 - 14:22

Libertà75: e anche oggi non ci fai mancare il consueto post col groppo in gola prendendo come riferimento due situazioni che presentano differenze sostanziali. Non credo che nessuno dei professori avrebbe avuto alcunchè da ridire se il ragazzo avesse usato l'immagine di Selfini come sfondo al proprio telefonino... peccato che invece lo abbia fatto su un PC di proprietà della scuola e ad uso di tutti gli studenti. Comprendi la differenza sostanziale? E non è neppure la prima volta che avvengono casi di questo genere. Sarebbe bastata una ramanzina come primo avvertimento? Credo di si (sempre che già non vi siano stati precedenti) ma l'aspetto peggiore è rappresentato dall'atteggiamento del genitore che, anzichè intervenire con un bonario scappellotto, ha pensato come te di fare il piangina tirando in ballo Mattarella e Veltroni (Veltroni!!!). Penso andrebbe redarguito lui e non il pargolo.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 24/05/2019 - 14:27

@pensionato.stufo, lo stavo scrivendo io quando ho letto già il tuo. Proprio così. Nemmeno una nota se avesse avuto la maglietta con il Che.

Libertà75

Ven, 24/05/2019 - 14:40

@dreamer. Simpatico, esilarante, ma nulla di più. Anche tu dovresti sapere che il video è stato presentato a scuola, all'attenzione di altri studenti. Non fu fatto per mero lavoro esterno e ad uso e consumo del gruppo di riferimento. Tra il resto, puoi dimostrare che non sia stato fatto sui computer della scuola? Quindi lascia tutto il tempo che trova la tua disquisizione. Ripeto, chi protesta a difesa della libertà di pensiero, come nella classe palermitana, anche qui dovrebbe alzare la sua voce. Poi che la coerenza sia patrimonio solo delle persone oneste, non v'è dubbio. Per quanto mi riguarda, hai ragione, il padre avrebbe dovuto dare uno scappellotto, come l'insegnante di Palermo avrebbe dovuto ammettere il suo fallimento.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 24/05/2019 - 16:12

É un ragazzino di 12 anni: ecchediamine, lasciatelo stare ché avrà tempo per comprendere quello che vorrà per il proprio futuro.

donzaucker

Ven, 24/05/2019 - 16:23

Magari è vietato modificare gli sfondi del desktop dei pc della scuola?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 24/05/2019 - 16:40

Libertà75: nonostante la tua dotazione di ventose applicate a mani e piedi per meglio arrampicarti sugli specchi, non riuscirai mai a convincermi che le motivazioni per cui il ragazzotto ha pensato bene di mettere il faccione di Selfini come sfondo del pc della scuola fossero di carattere didattico. Nella migliore delle ipotesi il fanciullo ha fatto una goliardata a differenza dei ragazzi di Palermo che hanno svolto un lavoro commissionato dalla loro professoressa e, fino a prova contraria, senza giocare con il pc. Le differenze sostanziali fra i due casi persistono e si pongono sempre più in risalto.

maurizio-macold

Ven, 24/05/2019 - 16:40

Signor GIANFRANCO ROBE (12:05), non le pare di esagerare ? Un po' di buon senso non guasta mai, senza eccessi, ed anche cercando di capire come stanno veramente le cose.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Ven, 24/05/2019 - 17:01

Non voglio ripetermi, ma ho già raccontato dello studente che, avendo destato lo stupore dei suoi compagni per aver preso un voto alto in un compito in classe, spiegò che era perché "aveva parlato male di Berlusconi". Oggi Berlusconi conta quanto il due a briscola ed è stato sostituito negli incubi dei sinistri da Salvini. Quello che è rimasto immutato è il doppiopesismo della sinistra. È corretto che un alunno non debba inserire nulla di personale in un computer di proprietà della scuola, ma è altrettanto corretto che i docenti non debbano utilizzare la cattedra per plagiare politicamente gli alunni. Altrimenti abbiamo riesumato il MinCulPop.

63FRANCK

Ven, 24/05/2019 - 17:05

ragà ma ancora date spago a quel fomentatore d'odio di @dreamer? se non l'ha capito finora le stupidagini che scrive non ha speranza lasdciatelo stare, vi porta al suo livello e vi batte per esperienza

gianrico45

Ven, 24/05/2019 - 17:26

Che cosa di male ha fatto quel ragazzo? Salvini è un ministro della repubblica non è un bandito.La nota la dovrebbe prendere il preside che tratta un ministro come un bandito.

Libertà75

Ven, 24/05/2019 - 17:53

@dreamer, e poi sarei io quello che da etichette? Come vedi, anche stavolta, è chiaro l'adagio per cui si cercano negli altri i propri difetti! Usale pure tu le ventose oppure spogliati da questi preamboli utili solo a dimostrare uno strato di pre-avversione. Io non ho bisogno di convincere te, non sei nei miei desideri, rilassati! Che poi tu dica che il lavoro è stato commissionato dalla prof allora, automaticamente, difendi chi ha fatto il provvedimento di richiamo. Un lavoro pessimo, privo di collegamenti logici e di paragoni opportuni. Nessuno ha difeso il contenuto (difatti), ma soltanto il diritto ad affermare che 1+1=3. E il provvedimento è tutto lì! Ti ripeto, non voglio convincerti, non mi interessa. So che la coerenza non è patrimonio di tutti e quindi non la esigo da te. Saluti

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 24/05/2019 - 17:56

Lasciate in pace il "sognatore", il 27 maggio avrà un brusco risveglio!

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Ven, 24/05/2019 - 18:15

Il male oscuro deteriora i cervelli. Io ci ho messo una foto integrale della Mussolini, giovane, bella, sdraiata e nuda. Ma sono vecchio e non si è scandalizzato nessuno.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 24/05/2019 - 18:16

Libertà75: mi sembri Luciano Ligabue... tutto sommato neanche male ma sempre la stessa solfa e toni che si ripetono e proprio non ce la fai a digerire quel nomignolo che ti ho dato: "etichettatrice". Usare io le ventose? Ma non mi passa per la testa. Per me non è una gara a chi ce l'ha più lungo e non devo inventarmi nulla per "vincere" a tutti i costi. Per te i due casi sono comparabili? Io difenderei (come puoi dirlo non lo so ma... è un'altra delle tue caratteristiche) il provvedimento di richiamo contro la Prof? Se ne sei convinto e la cosa ti rende soddisfatto siamo tutti felici. Saluti a te.

carpa1

Ven, 24/05/2019 - 18:18

Scuola di stato: sempre più scuola di m.... peggio che nell'ex Unione Sovietica.

Ritratto di Nahum

Nahum

Ven, 24/05/2019 - 18:20

Il giovinetto ha chiaramente bisogno di supporto psicologico

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 24/05/2019 - 18:24

tomari: non hai di meglio da pensare che il "fischio di fine gara" del 27? Magari sei tu quello fortunato che non ha di meglio da fare. Io il giorno 27 avrò, come tutti i giorni, cose più importanti alle quali pensare.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 24/05/2019 - 18:33

63FRANCK: ecco un altro che rispolvera uno dei suoi alias...

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Ven, 24/05/2019 - 18:33

Se avesse messo la foto del Che, assassino; oppure del suo collega Fidel, altro assassino sarebbe stato tutto normale. Il Che Guevara alla sessione dell'ONU, a chi gli rimarcava il fatto che in Cuba si fucilavano i dissidenti politici e gli omosessuali, disse testualmene: emos fusilado, estamos fusilando y seguiremos fusilando hasta que ningun enemigo (dissidente) del pueblo se quedará vivo. La foto di di questo truce assassino sarebbe stata buona cosa.

paco51

Ven, 24/05/2019 - 18:55

l'alunno crescerà e farà spero per lui politica! parte bene!

Ritratto di Spiderman59

Spiderman59

Ven, 24/05/2019 - 20:21

Il soggetto è dappertutto, due tre articoli, appare lui, la solfa non cambia, antitaliano per eccellenza, mi vien quasi desiderio di sapere il perchè non vola via; invece inarrestabile, vomita castronerie secondo quanta birra ha in corpo; non si parli di coerenza poi, i sinistruncoli la coerenza neppure sanno cos'è; troppo difficile, nascono già belli indottrinati, infarciti e melensi di pattume rosso.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 24/05/2019 - 20:31

ottimoabbondante: :-D ...non solo ti sei cimentato nel tormentone "e se ci avessero messo la foto di..." ma addirittura ti sei sperticato in citazioni su Che Guevara. Ma... che ci azzecca tutto ciò con faccione di Selfini sul desktop di un PC ubicato un una scuola media in provincia di Bari? :-D

Ritratto di nordest

nordest

Ven, 24/05/2019 - 20:31

È normale se la bidella e rossa ; perché non merita essere chiamata maestra ,ma schifosa comunista.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Ven, 24/05/2019 - 21:21

Mi pare evidente che ci sia dell'altro che il figlio nasconde. Ma nessuno su questo forum si pone un dubbio così ovvio?

ziobeppe1951

Ven, 24/05/2019 - 21:35

sognaPIPPE...quando non ti ca.ga nessuno rispolveri anche tu gli alias

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 24/05/2019 - 22:50

zioPIPPA1951: ooohhh... eccola: PEPPINIELLA "l'asfaltatrice" :-D. Ci voleva la tua qresenza almeno iniziamo il weekend con sorriso sulle labbra.