Migranti, arrestato il "Generale": "Li faccio entrare tutti in Italia"

Medhane Yehdego Mered, eritreo di 35 anni, è stato bloccato in Sudan ed estradato in Italia. È uno dei trafficanti di migranti più attivi sulla rotta libica

Lo chiamano "il Generale". E in Italia ha fatto entrare illegalmente ottomila migranti. Ieri Yehdego Medhane Mered, eritreo di 35 anni, è stato estradato in Italia dal Sudan (guarda il video). È ritenuto essere uno dei più importanti capi delle organizzazioni criminali specializzate nel traffico di migranti.

Yehdego Medhane Mered ra stato arrestato in quel Paese lo scorso 24 maggio. Ieri è arrivato in Italia a bordo di un velivolo atterrato all'aeroporto di Ciampino intorno alla mezzanotte. Adesso è accusato di essere il capo e organizzatore di uno dei gruppi criminali di maggiore importanza tra quelli operanti tra il Centro Africa e la Libia dedito al traffico di migranti attraverso il deserto sahariano, prima, ed il Mar Mediterraneo, poi. Un'attività molto redditizia che gli crea qualche "preblemino" di riciclaggio. "Medhane chiede se può avere problemi visto che ha del denaro - si legge nelle carte dell'inchiesta - Abdu risponde che l’importante è utilizzarlo con attenzione senza dare nell’occhio […] Medhane si informa come può gestire i soldi guadagnati, Abdu lo informa che il governo della Svezia controlla tutti i passaggi bancari e fa molte domande su tutto, Medhane chiede se è possibile andare in Dubai, mettere i soldi in banca e rientrare in Europa, Abdu risponde che non ci sono problemi, perché basta mettere i soldi in una banca internazionale […] Prima di concludere Medhane informa Abdu che in Eritrea sta comprando una casa del valore di 13 milioni (non specifica la valuta, ndr) […]".

Le indagini condotte dalla procura di Palermo, sfociate nelle operazioni "Glauco" e "Glauco 2", avevano messo in luce il ruolo di primaria importanza di Yehdego Medhane Mered nel traffico di esseri umani, ottenendo nei suoi confronti numerosi elementi di prova. A luglio 2014, come rivela il Corriere della Sera, Medhane spiega che "solo quest’anno (cioè nei primi sei mesi del 2014, ndr) ha lavorato molto bene e ha fatto partire 7.000-8.000 persone" dalla Libia all’Italia. È lui stesso a svelare il modo di aggirare la Marina italiana: "Appena la barca arriva nelle acque internazionali viene subito soccorsa dalle navi italiane". Per quei viaggi, i migranti sborsavano dai 4.000 ai 5.000 euro a testa per il solo trasferimento dai Paesi dell'Africa centrale alle capitali del Nord Europa, passando attraverso la Libia e l’Italia. A Tripoli Medhane poteva contare sulla protezione di alcuni agenti della polizia locale che, dopo aver intascato le mazzette, fingevano di non vedere il traffico di uomini.

Commenti
Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mer, 08/06/2016 - 10:12

Estradato in Italia? La sua carriera è assicurata. Dopo la pronta e immediata scarcerazione ordinata dalla magistratura italiana, scriverà un libro contro il "razzismo" e diventerà certamente un opinionista dei salotti di RAI3.

Blueray

Mer, 08/06/2016 - 10:14

Infatti da quando è stato catturato i flussi clandestini si sono azzerati!!!!!!!!!!!!!!!

Lennu

Mer, 08/06/2016 - 10:35

Dunque, traghettare i migranti è reato, tant'è che gli scafisti vengono arrestati, però per i migranti arrivare è perfettamente legittimo e vanno accolti. Ma una piccola contraddizione la vedo solo io oppure.... ?

Una-mattina-mi-...

Mer, 08/06/2016 - 10:36

Avrà avuto tutto il tempo di provvedere a nominare i suoi sostituti

momomomo

Mer, 08/06/2016 - 10:39

Tranquillo "Generale", una gita di piacere in Italia così, per eliminare lo stress accumulatosi..... Tanto ci penserà qualche signor giudice a liberarti al più presto, con le dovute scuse, beninteso.....

Tarantasio.1111

Mer, 08/06/2016 - 10:39

Di sicuro l'hanno estradato in Italia per assolverlo, un uomo che porta così tanto reddito alle onlus italiane non potrà mai essere condannato...

Paul Bearer

Mer, 08/06/2016 - 10:51

Ma non sarà che anche a questo appena arriverà in Itaglia gli riconosceranno lo status di rifugiato che fugge da tutte le guerre?

Ritratto di acroby

acroby

Mer, 08/06/2016 - 10:55

Perchè in italia che fra qualche giorno è già libero? Lo mandino in ungheria o in cechia o in polonia che da lì non lo liberano mai più

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mer, 08/06/2016 - 11:03

I giudici itagliani gli daranno una medaglia

nopolcorrect

Mer, 08/06/2016 - 11:04

Diceva Giolitti: "Meno male che c'è la Spagna...", così noi Italiani non eravamo gli ultimi in Europa. Ora bisogna dire "Meno male che c'è il Sudan...". Ma voglio cavallerescamente spezzare una lancia a favore di Yehdego: lui non costringeva gli abusivi paraculi ad imbarcarsi, erano loro che lo pagavano profumatamente per il servizio taxi che poi continuava ad essere svolto con la massima diligenza ed eroica solerzia dalla nostra Marina cosiddetta Militare che interveniva, notare, "APPENA la barca arrivava in acque internazionali, SUBITO soccorsa...". No comment, non potreste pubblicare il mio commento.

Finalmente

Mer, 08/06/2016 - 11:45

fra cinque anni lo troviamo al grande fratello o dalla De filippi... immagino che per i traditori rossi questo corrisponda a un eroe dei tempi moderni, il nuovo Che Guevara dell'africa. Adesso ormai anche la feccia va di moda fra gli idioti.

Ritratto di Galahad12

Galahad12

Mer, 08/06/2016 - 11:47

Sì, e adesso cosa gli fanno, la bua?

Ritratto di armandoesse

armandoesse

Mer, 08/06/2016 - 11:57

Quelli della sinistra lo proporranno come canditato al parlamento cosi da garantirgli l'immunità e la Boldrini lo premierà perche contribuiva a incrementare la popolazione italiana , insomma un benemerito , voglio proprio vederlo quel magistrato che lo condannerà.

nippy

Mer, 08/06/2016 - 12:21

Ha vinto la lotteria con l'estradizione in Italia e lo sa, ora stará ridendo soddisfatto mentre pensa al nuovo business plan.

pastello

Mer, 08/06/2016 - 12:22

Un uomo che ha permesso a renzi di salvare molte vite umane. C'è lo ritroveremo presto in parlamento.

Finalmente

Mer, 08/06/2016 - 12:45

un altro che dovremo mantenere nelle patrie galere per un paio di mesi, poi sicuramente si muoveranno i gruppi per la difesa dei diritti civili e a breve tornerà libero... io rivoglio il Duce ! Non ho vissuto in quell'epoca, ma a detta dei nonni, fece un solo errore, per il resto una sua unghia valeva più di renzi, alfano e traditori messi insieme.

mannix1960

Mer, 08/06/2016 - 13:25

Splendido! Un clandestino in più in Italia... Gli siano concessi i domiciliari a Pozzallo!

scarface

Mer, 08/06/2016 - 13:50

Potrebbe aprire un conto in Banca Etruria...

carpa1

Mer, 08/06/2016 - 14:35

@Lennu. Perfettamente d'accordo. Non più tardi di ieri, infatti, facevo notare, riferito a quegli idiots che hanno derubricato il reato di clandestinità, che non si capisce come possa esistere il reato di favoreggiamento della clandestinità senza che esista il reato di clandestinità. Sarebbe come dire che esiste il reato di favoreggiamento della mafia senza venga considerato reato l'appartenenza alla mafia stessa. Purtroppo siamo ormai, non circondati, ma sommersi da incompetenti totali sia che le leggi le emanino sia che le interpretino o si limitino ad applicarle e, purtroppo, menca loro persino il buonsenso che, ove esista ancora, alberga solo nelle cosiddette persone normali che non rivestono cariche di qualche rilievo.

Ritratto di niki 75

niki 75

Mer, 08/06/2016 - 14:36

Ormai non solo andiamo a prelevarli a casa loro, ma li tiriamo fuori dalle galere. Costui in Italia diventerà un eroe e qualche sinistro partito lo presenterà alle prossime elezioni.

gedeone@libero.it

Mer, 08/06/2016 - 14:43

Verrà subito scarcerato dai nostri solerti giudici e chiederà i danni alla Stato Italiano.

Beaufou

Mer, 08/06/2016 - 14:48

Farlo cantare come un usignolo sulla sua organizzazione, confiscargli tutti i conti, chiuderlo in gattabuia e buttare la chiave. Semplice. Purtroppo ci sono i giudici...

Gius1

Mer, 08/06/2016 - 15:15

un immigrato in piu´ in Italia

Ritratto di 8Rgt

8Rgt

Mer, 08/06/2016 - 15:23

Bene, adesso rischia addirittura gli arresti domiciliari.

Fjr

Mer, 08/06/2016 - 17:03

Alla fine gli tireranno le orecchie perché' i salvagenti erano scaduti, la ciambella non era della misura giusta e non aveva i razzi di segnalazione , ha dimenticavo non aveva il mezzo marinaio

maurizio50

Mer, 08/06/2016 - 17:39

Pare che andrà in qualche Università, governata da progressisti, a tenere conferenze contro il razzismo!!!!!!

Anonimo (non verificato)

pippofrancoarex...

Mer, 08/06/2016 - 17:50

Adesso dobbiamo mantenere anche questo elemento

carpa1

Mer, 08/06/2016 - 18:04

Ma è il colmo della dabbenaggine! Estradato in Italia? Non so se sia già partito, altrimenti perchè non affogarlo direttamente nel mediterraneo? Che ce ne frega di averlo qui da mantenere anche solo per poterlo interrogare? Che volete che ci racconti, le favole di pinocchio? Eliminazione immediata: solo così si trattano i bas.tardi trafficanti di clandestini

routier

Mer, 08/06/2016 - 18:27

Non ci sarà una sala del Parlamento da dedicare a questo "eroe" ?

giovanni PERINCIOLO

Mer, 08/06/2016 - 18:43

Bel colpo! Perché portarlo in vecanza in Italia a nostre spese??? Passerà qualche mese in hotel e poi ritornerà tranquillmente a fare il suo mestiere! E' la stessa storia degli scafisti "arrestati" dei quali poi non si sa più nulla. Ci dica alf-ANO, quanti di quelli arrestati sono poi stati condannati e a quali pene?? quanti ancora sono in hotel (detto per inciso le nostre prigioni per loro sono hotel) e quanti sono già in libertà??

PorcaMiseria

Mer, 08/06/2016 - 18:43

Viene naturale questo commento. Suggerisco al ministro Alf-ano di nominarlo sottosegretario all'interno! Così ottiene ache l'immunità. "Daltra parte è il product manager "estero" del ministro degli "interni".

Ritratto di Zohan

Zohan

Mer, 08/06/2016 - 19:06

Ma per una volta che uno se ne sta al suo paese andate a prenderlo ? Adesso diventerà una star in tutti i talk shows televisivi delle reti rosse. Scambiatelo con 1000 eritrei che sono in Italia e fate un pacchetto One way

blackindustry

Mer, 08/06/2016 - 19:20

Come dice anche il trafficante estradato, quando arrivano in acque internazionali la Marina italiota va a prenderli. Colpa nostra, peggio per noi.

ziobeppe1951

Mer, 08/06/2016 - 19:21

La feccia che piace tanto ai PiDioti

Pisslam

Mer, 08/06/2016 - 19:42

ecco il prossimo che il PD (partito delinquenti) presenterà, a pena scontata (tanto gli amici magistrati gli daranno i domiciliari in 4 stelle), alle primarie per fare il presidente del partito...tanto tra negri, musulmani e trafficanti di droga ci mancava uno che potesse prendere i voti dei migranti

filder

Mer, 08/06/2016 - 19:43

QUALCHE BENEVOLO MAGISTRATO DIRA' CHE LO HA FATTO PERCHE' AVEVA BISOGNO E CHE QUESTE SAREBBERO LE USANZE DALLE SUE PARTI PERCIO' LIBERITUTTI E SPESE IN CONTO ALLO STATO ITALIANO.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 08/06/2016 - 19:44

PASTIGLIA E RISOLVI IL PROBLEMA.

Linucs

Mer, 08/06/2016 - 19:50

Lurida scimmia deforme, un chiodo in testa senza processo.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mer, 08/06/2016 - 20:43

E adesso questo bastardo lo dobbiamo pure mantenere, anche se credo per pochissimo, nelle patrie galere mentre sarebbe stato più conveniente e giusto, per crimini di questo genere, se avessimo avuto la pena di morte!

momomomo

Mer, 08/06/2016 - 20:57

Un vero eroe: ha dato lui più lavoro a certe cooperative, che tutti i piani anti-disoccupazione escogitati dal governo messi insieme. A quando un'aula del Parlamento intitolata al bravo imprenditore, o almeno una poltroncina parlamentare?

MgK457

Mer, 08/06/2016 - 21:04

No problem, l'imam Bergoglio è pronto per sostituirlo...avanti tutta,l'invasione deve proseguire, tontoloni crociati.

Gianmario

Mer, 08/06/2016 - 21:06

Per quale motivo l'hanno estradato in Italia?! Se non per confiscargli tutti i soldi e impiccarlo il giorno dopo, a che pro?!