Migranti, assalto choc a Napoli: carabinieri accerchiati e feriti

Due carabinieri sono stati trasportati in ospedale e medicati. L'attacco dei 10 migranti sarebbe scaturito durante un fermo in piazza Principe Umberto

Notte di disordini a Napoli: in piazza Principe Umberto - poco distante dalla Stazione Centrale - un gruppo di migranti ha attaccato due carabinieri. A denunciare l'aggressione il Comitato Quartiere Vasto tramite la sua pagina Facebook.

L'attacco

I due militari si trovavano in piazza Principe Umberto e stavo effettuando un fermo qundo sono stati accerchiati e poi feriti da una decida di immgrati. Le vittime dell'assalto sono state portate in ospedale e medicate al braccio e alla mano, come riferisce Il Messaggero. Un algerino di 29 anni invece è finito in manette per resistenza a pubblico ufficiale. Ora è in attesa di rito direttissimo. (Qui il video)

Sulla pagina Facebook del Comitato Quartiere Vasto si legge: "Gravissimo episodio stasera due carabinieri stavano effettuando un fermo e sono stati circondati da una decina di immigrati che vendevano spazzatura in piazza Principe Umberto".

Alfonso Di Napoli, uno dei responsabili del Comitato inoltre aggiunge che "nessuno ascolta le nostre richieste e il Vasto sta diventando un ghetto dove si continuano ad aprire abusivamente attività commerciali e di servizio e centri di accoglienza che, nei fatti, concentrano qui gran parte degli immigrati di Napoli".

Commenti

dagoleo

Mar, 29/05/2018 - 12:34

Sono le risorse preziose. I loro costumi di vita in futuro saranno anche i nostri. Dobbiamo accoglierli ed integrarli. Sono preziose risorse che ci salveranno dall'invecchiamento e dal torpore che ci pervade sempre più.

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 29/05/2018 - 12:44

il quartiere "vasto" già è un ghetto, non è che lo deve diventare! ma a de luca, de magistris, prefettura, comando carabinieri, questura, non gli frega niente! tanto il problema e dei napoletani!

effecal

Mar, 29/05/2018 - 12:50

questi 2 carabinieri saranno messi nella condizione di scusarsi con le splendide risorse per averli disturbati nel loro passatempo preferito.

Ritratto di fabors10

fabors10

Mar, 29/05/2018 - 12:52

Questa gente non rispetta niente,nè la divisa nè le nostre regole di vita civile,...tanto c'è sempre un giudice che dopo due ore li libera.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 29/05/2018 - 12:54

dovete mettere sotto inchiesta i due Carabinieri (a cui faccio gli auguri di pronta e completa guarigione) per aver disturbato i clandest.. le risorse tanto care agli sgoverni pdioti, all'ex presidenta ed a tutte le istituzioni "collegate"! ACCHHH SOOOO !!!XD

venco

Mar, 29/05/2018 - 12:57

I migranti non devono circolare liberi nel territorio

Ritratto di renzoditolve

renzoditolve

Mar, 29/05/2018 - 13:05

Ma non sono Risorse?

Massimom

Mar, 29/05/2018 - 13:12

Le abitudini delle risorse saranno le nostre. Ora subito libero questo galantuomo che deve pagarci le pensioni. Grazie ai comunisti ed al vaticano ... ano... ano per questi magnifici esempi di civica virtù.

Luprotts70

Mar, 29/05/2018 - 13:19

@giovinap- ma come, quando queste cose succedono in patania è colpa de patani mentre quando succedono a napoli é colpa delle istituzioni?!

Ritratto di moshe

moshe

Mar, 29/05/2018 - 13:32

IL MATTARELLO IN QUESTE OCCASIONI NON FIATA NEMMENO, PER LUI SONO COSE NORMALI ..... METTIAMOLO SUBITO IN GALERA !!!!!

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 29/05/2018 - 13:52

lurotts70, stiamo parlando di cose serie; astieniti!

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 29/05/2018 - 13:58

CHE SCHIFO !

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 29/05/2018 - 14:05

ma nei caricatori quante pallottole hanno inserito? 10 migranti!!! Mah!!! @giovinap, fattete curaggio.

Ritratto di Jeronimo

Jeronimo

Mar, 29/05/2018 - 14:09

dategli libertà di usar l'arma e sparare... se continua così saranno sempre più impuniti e più pericolosi, non si può più tollerare che questi delinquenti spadroneggino nelle nostre strade e piazze e ci deridono pure perche se fermati il giorno dopo son liberi... BASTA tolleranza zero

Giorgio5819

Mar, 29/05/2018 - 14:10

Nella capitale della malavita è normale che sia così, con un governo lassista e buonista che non tutela nemmeno le proprie forze dell'ordine. Dio stramaledica i comunisti, sempre.

carpa1

Mar, 29/05/2018 - 14:21

@giovinap - 13.52: perchè, quanto succede a Milano, sotto le giunte Pisapia prima e Salah adesso, credi siano solo facezie? Direi che le motivazioni sono le stesse di Napoli: istituzioni ricche di parole ma totalmente assenti nei fatti. A Milano ci sono nato 77 anni fa e so bene com'erano Milano ed i milanesi prima e come sono ora (milanesi? ma quali! fatti sostituire etnicamente da istituzioni che di italiano hanno perso qualunque connotato).

Ritratto di libere

libere

Mar, 29/05/2018 - 14:21

Vota Giggino, vota Giggino, vota Giggino... LOL

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Mar, 29/05/2018 - 14:33

grazie europa

Una-mattina-mi-...

Mar, 29/05/2018 - 14:36

LA KYENGE DICE CHE VA BENE COSI', GUAI A CAMBIARE!

momomomo

Mar, 29/05/2018 - 14:36

CHI NON LASCI MORIRE, NON TI LASCIA VIVERE...!!!

rudyger

Mar, 29/05/2018 - 14:37

Mattarella non vede la TV quindi non sa niente di quello che succede in itaglia. E noi il 2 giugno dovremmo andare ai fori imperiali per festeggiare la Repubblica ? Bella res publica !

Palumbo

Mar, 29/05/2018 - 14:45

Impariamo dagli americani, modifichiamo la legge. Se le forze dell'ordine vengono aggredite devono usare le armi e sparare. Solo in questo modo si eviterà che avvengano fatti del genere. Altrimenti continueremo ad assistere a scarcerazioni dopo due ore grazie a magistrati compiacenti.

veromario

Mar, 29/05/2018 - 14:46

giovinap,il problema è degli italiani,non bastavano i napoletani adesso dobbiamo sorbirci anche gli immigrati.

giancristi

Mar, 29/05/2018 - 14:54

Ormai comandano gli africani nelle strade! E dovremmo continuare ad accoglierli, secondo il mascalzone vestito di bianco! BASTA!!!!

killkoms

Mar, 29/05/2018 - 14:57

quelli che secondo i komunisti sarebbero i sempre deboli!

mareblu

Mar, 29/05/2018 - 15:16

QUANDO SUCCEDE CIO' ANCHE I PARLAMENTARI CHE HANNO PRODOTTO TALI RISULTATI NON DEBBONO DORMIRE SONNI TRANQUILLI E OBBLIGATI A SEGUIRE TALI EVENTI DA LORO!!! CREATE!!!E SVEGLIATI ANCHE NEL CUORE DELLA NOTTE !!. PENA LA DECADENZA DELLA IMPUNITA' PARLAMENTARE E DENUNZIE A TUTTO SPIANO.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mar, 29/05/2018 - 15:26

SPARATE!!! Se vi incriminano apriremo una mega sottoscrizione per pagarvi i migliori avvocati! Fate il Vostro Dovere ma NON RISCHIATE LA PELLE!

tonipier

Mar, 29/05/2018 - 15:44

" FATE MUOVERE L'ESERCITO COMUNISTA...COMPRESO IL PAPA' DI QUESTI "

Scirocco

Mar, 29/05/2018 - 16:21

Ai miei tempi contro gli studenti tiravano con gli idranti: ora non si può più fare? Una bella doccia fredda e potente non ha mai fatto male a nessuno

bobots1

Mar, 29/05/2018 - 16:21

Ed intanto altri 2000 immigrati sbarcati ufficialmente in Sicilia nel fine settimana...e qui parliamo solo "ufficialmente"...

ziobeppe1951

Mar, 29/05/2018 - 16:26

Senti il napuletano come starnazza..in fondo sono i tuoi nuovi paesani

poli

Mar, 29/05/2018 - 16:34

ringraziate gigino a'purpeta..............e non rompete..

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mar, 29/05/2018 - 16:44

Ovviamente sbaglia chi dice che "il territorio è ormai fuori controllo". Per la semplice ragione che esso è controllato ora dalle truppe di occupazione che sono entrate dopo avere sfondato i confini, sia di terra che quelli di mare, imponendo ai vinti la più vecchia legge esistente al mondo: quella del più forte.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 29/05/2018 - 16:51

MIGRANTI ? NO CLANDESTINI .

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mar, 29/05/2018 - 16:56

Checché se ne dica, ci vorrebbe ancora LUI!

maurizio50

Mar, 29/05/2018 - 17:13

Usare le armi no,vero?? Certo non è politically correct!!!!

angelo1951

Mar, 29/05/2018 - 18:03

Per il tunisino, forse clandestino illegale e pregiudicato, vi sarà l'assoluzione con formula piena poichè affermerà che la vista delle divise l'hanno fatto ripiombare nel terrore dei campi in nordafrica? E' possibile che sentenze che sanciscono simili dementi teorie esistano già?

nopolcorrect

Mar, 29/05/2018 - 18:07

Bene così, complimenti alle "risorse" antifasciste che menano ai carabinieri fascisti. Riceveranno una medaglia al valore antifascista dall'ANPI.

Ritratto di mbferno

Anonimo (non verificato)

Ritratto di mbferno

Anonimo (non verificato)

27Adriano

Mar, 29/05/2018 - 18:19

Ringraziamo il partito democratico e i quei bastardi che l'hanno sostenuto.

baronemanfredri...

Mar, 29/05/2018 - 18:57

NATURALMENTE LA CANNA DELLA BERETTA CAL. 9 PARABELLUM E' RIMASTA FERMA IN FONDINA FREDDA IN QUANTO NON PUO' ESSERE UTILIZZATA E UTILIZZATA PER BEN ALTRI SCOPI, OVVERO METTERSELA IN QUEL POSTO, O MEGLIO LA POLITICA ANCORA DI SINISTRA ATTUALE LI INVOGLIA A FAR BEN ALTRO USO. DIMENTICAVO ALTRIMENTI VERREBBERO ARRESTATI. ITALIA DI MxxxA VEDIAMO SE VIENE PUBBLICATA NON MI PARE CHE C'E' OLTRAGGIO O VILIPENDIO, SEMMAI C'E' RESA INCONDIZIONATA A QUESTI LURIDI CESSI PROTETTI ANCHE DAL VATICANO, PARDON DALLA CEI

pierigacinque

Mar, 29/05/2018 - 19:05

Ditelo alla Boldrini, sono le nostre risorse vero?

aldoroma

Mar, 29/05/2018 - 19:16

le nostre risorse..................al voto e cacciamo questi PARASSITI

LOUITALY

Mar, 29/05/2018 - 19:17

Unica forza di polizia al mondo (unico paese, uno solo) che si fa accerchiare, ferire, sputare, insultare, menare, accoltellare, sbeffeggiare senza reagire, senza usare la forza, senza sparare con le armi in dotazione pagate da tutti noi, senza difendere la patria e la divisa che indossano! La polizia in Francia e ad Chigago ci sta mettendo la faccia con proteste contro il potere politico, qui sono tutti a cuccia zitti e succubi. Che schifo!

Badwolf

Mar, 29/05/2018 - 19:49

Quindi da questi vi fate menare....bravi.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 29/05/2018 - 19:49

Voi che qui scrivete di SPARARE, lo sapete che la appena rieletta Parlamentare del PD Loredana de Petris, ha gia presentato in Senato una proposta di legge per UDITE UDITE, DISARMARE le forze dell'ordine!!!! AMEN.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 29/05/2018 - 20:00

^°©°^ Ebbastaebba di continuare a dire che le pistole delle forze dell'ordine non servano a nulla, servono eccome, per la moglie, Il vicino di casa, l'amante, un diverbio per un parcheggio, una mancata precedenza, ma mai, dico mai, per il nonbenvivente (non si può più dire malvivente è offensivo, discriminatorio, populista e DELINQUENTOFOBO ) o la risorsa che vi rifila un sacco di botte multietniche.

yulbrynner

Mar, 29/05/2018 - 21:12

CI VUOLE STEVEN SEAGAL CHE INSGNA AIKIDO ALLE POLIZIA AMERICANA VENGA A INSEGNARLO ALLE NOSTRE FORZE DELL'ORDINE CHE DI ARTI MARZIALI NON SANNO UN PIFFERO

yulbrynner

Mar, 29/05/2018 - 21:15

IMPARINOAD USARE LE MANI INVECE CHE NON SANNO USARLE MA CHE CORSI FANNO DI ARTI MARZIALI?

tonixx

Mar, 29/05/2018 - 21:26

Bene bene, tutto procede secondo i nostri piani, domani le nostre ong andranno a prelevare altre 10 mila "risorse" in Libia e ve le scaricheremo in italia. Vedete che bel lavoro abbiamo fatto in Svezia? Malmoe non si riconosce più :-) Non avete ancora visto niente.

Crusade72

Mer, 30/05/2018 - 02:32

qui in America li avrebbero sparati senza tante cerimonie In Italia le forze dell'ordine sono alla merce'della feccia Spranghe a disposizione negli uffici postali...

roberto del stabile

Mer, 30/05/2018 - 09:53

tutto si sistemera' adagio adagio ..in questi giorni sono entrati in casa di demita e del sindaco sala a mlano quando entreranno anche in casa di qualche magistrato le cose andranno verso una soluzione definitiva....l'espulsione e la galera!!!!!!!!!!

Ritratto di rebecca

rebecca

Mer, 30/05/2018 - 10:51

inviate l'articolo alla signora Kyenge in modo che si renda conto , una volta per tutte, che sono gli italiani ad essere nelle grinfie dei suoi connazionali diversamente bianchi e non al contrario, come asserito ieri in un articolo pubblicato da "il Giornale"

Ezeckiel

Dom, 03/06/2018 - 19:24

giggino si occupa dei "palestinesi",i napoletani possono pure schiattare.