Migranti, la Cei predica accoglienza (ma la fa a spese dello Stato)

Oltre 23mila migranti ospitati dalla Chiesa. Ma solo 4mila sono pagati con fondi ecclesiastici. Il 79% lo paga il governo

Il segretario generale della Cei, monsignor Nunzio Galantino, lo ha detto in tutte le salse: bisogna accogliere i migranti. Posizione legittima, per carità. Ma a spese di chi? Già, perché a conti fatti lo slancio caritatevole della Chiesa non lo sostengono le casse del Vaticano. Ma gli italiani.

A documentarlo sono i dati dell’ultimo rapporto della Caritas sulla "Protezione internazionale in Italia": a giugno 2016, il 17% degli stranieri accolti nel Belpaese erano presi in carico dalla Cei. Mica male. Anche perché di questi 23.201 immigrati che risultano nelle strutture religiose, solo 4.929 mangiano grazie a fondi ecclesiastici o donazioni. I restanti 18.272 (il 79%) la Chiesa li accoglie sì, ma usando i soldi dello Stato.

Difficile fornire una somma precisa. Galantino ad aprile li quantificava in 150 milioni di euro all’anno. A far man bassa di appalti sono le diocesi e la Caritas. L’ente della Cei compare come aggiudicatario in almeno 26 diverse prefetture attraverso le sue diramazioni locali o le fondazioni direttamente controllate. Sondrio, Latina, Pavia, Terni e via dicendo per un importo ben oltre i 30 milioni di euro l’anno. I dati risalgono a tutto il 2016: tra le più ricche la Caritas di Udine, con i suoi 2,7 milioni di euro. Poi la Mondo Nuovo Caritas di La Spezia (1,7 milioni) e infine quella di Firenze (664mila euro). Un capitolo a parte lo merita Cremona, città che ha dato i natali a Monsignor Gian Carlo Perego, direttore Generale di Migrantes (l’ufficio per le migrazioni della Cei). Qui la Chiesa ha fatto bottino pieno: oltre 3 milioni di euro alla diocesi cittadina e 1,6 milioni assegnati alla gemella di Crema. L’attuale vescovo di Ferrara, soprannominato “il prelato dei profughi”, quando guidava la Caritas cremonese lasciò in eredità la cooperativa “Servizi per l’accoglienza” degli immigrati. Coop che ovviamente non si è fatta sfuggire 1,2 milioni di euro di finanziamento nel circuito Cas e altri 2,4 milioni per la rete Sprar 2014/2016 da spartire con altre due associazioni.

“La Chiesa accolga gratis i migranti”, ha chiesto più volte Matteo Salvini invitando i vescovi a dichiararsi pure ospitali, ma senza pesare sui contribuenti. Parole al vento. E così per capire il variegato mondo cristiano nella gestione dell’immigrazione, bisogna pensare al sistema solare: al centro la Caritas (che di solito si occupa solo di coordinare) e tutto intorno un’immensa galassia di organizzazioni più o meno collegate. Vicine al sole ruotano decine di cooperative nate in seno alle diocesi e operative su suo mandato. Spiccano tra le altre la Diakonia onlus di Bergamo, che ha incassato 8,1 milioni. Oppure la Intrecci Coop di Milano, con i suoi 1,2 milioni di euro per l’accoglienza straordinaria a Varese. Dove non arriva la curia ci pensano i seminari, le parrocchie, gli ordini religiosi e le fondazioni. Come la “Madonna dei bambini del villaggio del ragazzo”, che l’anno scorso ha festeggiato l’assegnazione di 1,5 milioni di euro.

A poca distanza dal cuore del sistema si posizionano invece centinaia di associazioni che si richiamano a vario titolo alla dottrina sociale della Chiesa. Qualche esempio? Tra un coro dello Zecchino d’Oro e l’altro, la Antoniano onlus di Bologna ha accolto pure un piccolo gruppo di migranti. E con il sottofondo del “Piccolo coro” si è vista liquidare 129mila euro in un anno. Alla faccia di Topo Gigio. E ancora la cooperativa Edu-Care di Torino (2,6 milioni assegnati), la San Benedetto al Porto di Genova (fondata dal prete “rosso” Don Gallo), le Acli e via dicendo. L’elenco è sconfinato.

Papa Francesco l’ha detto chiaramente: “Chi non accoglie non è cristiano e non entrerà nel regno dei cieli”. Molti fedeli si sono adeguati, facendo il possibile per non perdere un posticino in Paradiso. E così si sono attivate pure una lunga serie di grandi cooperative bianche, gli ultimi tasselli che completato il puzzle. Al banchetto caritatevole partecipano tutte, dalle coop citate nelle carte di Mafia Capitale fino ad arrivare alla diffusa rete delle Misericordie d’Italia. La sezione più famosa è quella che gestisce il Cara di Isola di Capo Rizzuto, finito nella bufera con l’accusa di collegamenti con la mafia e trattamenti inumani verso i migranti. Ma le maglie della Venerabile Confraternita sono fitte e le sue affiliate non si fermano in Calabria. Alcune sezioni controllano diversi Cas tra Arezzo, Firenze, Ascoli, Pisa (e non solo). In Toscana l’introito complessivo per il 2016 è succulento: 6,2 milioni di euro. E pensare che nel vademecum dei vescovi c’è scritto che l’ospitalità può essere anche “un gesto gratuito”. Alcuni non devono essersene accorti.

Commenti

brasello

Lun, 07/08/2017 - 12:51

insomma, tanto per cambiare, sulla faccenda dei migranti la Chiesa lucra come un qualunque faccendiere. non avevo dubbi che avesse il suo bravo tornaconto. e quanto diamo ai preti per il servizio di accoglienza? lo stesso che diamo alle coop? E' il business del momento, in cui chi ha pelo sullo stomaco fa dei gran soldi. che schifo.

venco

Lun, 07/08/2017 - 12:54

I vescovi non rappresentano più la Chiesa ma la mafia massonica anticristiana. Nella Chiesa ci sono comunità religiose di monaci e suore che vivono con pochissimo e ne sono contenti, questi dovrebbero essere esempi di vita per la Chiesa, e non il benessere consumistico regalato a tutti i popoli del mondo, e qua da noi

WSINGSING

Lun, 07/08/2017 - 12:55

Farsi belli con il popò degli altri, è stato sempre un vizio di noi Italiani. E la Chiesa non si è sottratta a questa abitudine.

Maura S.

Lun, 07/08/2017 - 12:56

Non ne parliamo, piuttosto io la chiamerei, ma.fia cattolica, non cristiana.

Dordolio

Lun, 07/08/2017 - 13:00

Ma cosa mi dite. Ma guarda. Ma sapete che non l'avrei mai immaginato?

agosvac

Lun, 07/08/2017 - 13:03

Dice Papa Francesco" chi non accoglie non è cristiano e non entrerà nel regno dei cieli". Temo che neanche lui riuscirà ad entrare nel regno dei cieli quando tutti gli islamici ed i terroristi islamici che aiuta ad entrare in Italia si ribelleranno contro i cristiani, da loro odiati, e faranno una vera strage!!! Compito del Papa non è accogliere gli islamici ma aiutare i cristiani, suo gregge, a vivere meglio di quanto vivano adesso. Gesù, in tempi ormai lontani, predicò a tutti. Alcuni lo ascoltarono e divennero cristiani, altri non lo ascoltarono e restarono fuori dal Cristianesimo. Per 2 mila anni i Papi difesero i cristiani. Ora, improvvisamente "un" Papa difende i non cristiani contro i veri Cristiani!!! Ci sarebbe da rimanere sbalorditi!!! Potrei capire questa idiozia se gli islamici fossero disposti a convertirsi al Cristianesimo, ma loro, i cristiani li uccidono!!!

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 07/08/2017 - 13:06

Si vede che in alì babà ed i 40.000 ladroni .c'è anche lei!!!Che avete capito?? Lo fa per...ravvederli con spriito (a 90°) cristiano!!!ACCHHH SOOOO!!!

jaguar

Lun, 07/08/2017 - 13:08

Non è una novità, in Italia si predica sempre l'accoglienza, specialmente con i soldi altrui.

TreeOfLife

Lun, 07/08/2017 - 13:19

Religione Spa quotata a Wallstreet.

Ritratto di Opera13

Opera13

Lun, 07/08/2017 - 13:20

Il 21% lo paga comunque le stato ( voi cittadini ) con tranelli tipo 1 x 1000.

il sorpasso

Lun, 07/08/2017 - 13:23

Complimenti alla Cei - veramente scandaloso!

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Lun, 07/08/2017 - 13:29

Papa Francesco l’ha detto chiaramente: “Chi non accoglie non è cristiano e non entrerà nel regno dei cieli”....PAPA: INIZIATE VOI A VENDERE LE PROPRIETA' DEL VATICANO E A OSPITARE t u t t i I BISOGNOSI NELLE VOSTRE STRUTTURE.PREDICARE BENE MA RAZZOLARE MALE E' IL VOSTRO MOTTO.

giancristi

Lun, 07/08/2017 - 13:29

Non dare l8 per mille alla Chiesa. Non dare il 5 per mille alla Caritas, alla Comunità di sant'Egidio, ecc. Sono tutti parassiti.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 07/08/2017 - 13:30

Falsi, bugiardi, affaristi, ipocriti e farisei. Scusate ma che c'è di nuovo ? La previsione è poi facile. Date alla "chiesa" altri 10 anni e vi giustificheranno anche "matrimoni gay" e "educazione gender".

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 07/08/2017 - 13:31

L'unica cosa buona dell'invasione è che oltre a distruggere per sempre le nostre antiche e splendide civiltà si porterà nella fossa anche la chiesa, ormai un'organizzazione venduta alla massoneria e a Sion e il più infido dei poteri.

Dolcevita1960

Lun, 07/08/2017 - 13:33

con i tesori che ci sono in Vaticano la chiesa potrebbe mantenere tutta l"Africa... Gioielli di valore inestimabile e tutti i palazzi, tenute e castelli del clero..... Se volete tanto bene ai clandestini, vendete e manteneteli con i vostri soldi non in Italia ma in Africa! Fate come San Francesco, andate scalzi e senza niente...... lasciate a loro i vostri beni terreni...sarete sicuri di conquistarvi il paradiso di cui parlate sempre!

TitoPullo

Lun, 07/08/2017 - 13:33

LA CEI E' UN COVO DI "PRETAGLIA AFFARISTA" CHE INTERFERISCE NEI FATTI DI UNO STATO SOVRANO!!QUALCUNO CON GLI ATTRIBUTI NEL GOVERNO RIESCE A DIRE A QUESTI PRETI DI OCCUPARSI DEGLI AFFARI LORO (ESEMPIO : LA PEDOFILIA DILAGANTE NELLA CHIESA)....DATECI UN TAGLIO PRETI E FICCATE IL NASO NELLE SPORCHERIE DEL VATICANO...CHE SONO TANTE!!!

Ritratto di Giano

Giano

Lun, 07/08/2017 - 13:35

Sai che scoop, che novità. Mi scappa da ridere; anzi, da piangere.

Malacappa

Lun, 07/08/2017 - 13:36

La chiesa e' sempre cosi sono buoni coi soldi degli altri.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 07/08/2017 - 13:38

Le casse del Vaticano sono già impegnate a pagare gli attici dei vari "monsignor".

istituto

Lun, 07/08/2017 - 13:42

Intrecci Coop....un nome un PROGRAMMA......ci siamo capiti vero ?...

istituto

Lun, 07/08/2017 - 13:44

Quando governerà il CENTRODESTRA dovrà pure fare una BELLA RIFORMA.....anche in questo campo.......

ziobeppe1951

Lun, 07/08/2017 - 13:49

Io sono circondato da preti che ripetono incessantemente che il loro regno non è in questo mondo, eppure allungano le mani su tutto quello che possono prendere. (N. Bonaparte)

Celcap

Lun, 07/08/2017 - 13:51

ormai non c'é più nessun dubbio, i buonisti che vogliono i clandestini a tutti i costi hanno solo lo scopo di far man bassa di fondi statali e nei casi delle Coop di fare bilanci in attivo per fior di miloni mentre le Caritas sistemano tutti i bilanci in rosso e aiutano anche i "vecchi poveri" senza tirare fuori più un euro. Mica male l'accoglienza!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 07/08/2017 - 13:55

Da sempre il loro motto è"armiamoci e partite".Signor galantino si vergogni assieme al suo bergoglio.Vi piace vivere sulle spalle dei lavoratori.Il mio 8 x 1000 non lo vedrete mai più.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 07/08/2017 - 13:57

Dato che ormai in chiesa non va piu nessuno e che gli Italiani finalmente SVEGLIATISI, non gli danno piu l'8 per mille. Si sono "inventati" anche LORO il BUSINESS del MIGRANTE, chiamali scemi!!! Buenos dias dal Nicaragua.

robylella

Lun, 07/08/2017 - 13:58

Subito l'IMU su tutte le proprietà della chiesa e affini! Anche con gli arretrati!

mstntn

Lun, 07/08/2017 - 14:02

Io non so quanto ancora questo Stato Italia possa reggere: qui tutti campano senza produrre niente. E ci meravigliamo del debito pubblico, o della Germania che non conosce crisi. Qui non lavora più nessuno, sono tutte onlus.

sesterzio

Lun, 07/08/2017 - 14:09

La Cei sta facendo di tutto(e di più) per distruggere il nostro Paese. Questo avrà,per conseguenza,di allontanare quante più persone dalla religione cattolica praticata o no. Poi Galantino si troverà circondato da mussulmani.Senza pensare che noi italiani dovremo affrontare un triste futuro.

effecal

Lun, 07/08/2017 - 14:12

sono bravi con i soldi degli altri ,ma in questo regno dei cieli pieno di buonisti e forse di radical chic vorrà dire che mi ospiteranno come profugo in fuga dall'inferno.

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 07/08/2017 - 14:23

I pretonzoli che predicano l'accoglienza incominciani da casa loro ad aggliere i n.e.g.r.i. ed i Musulmani con i soldi loro però. Da parte nostra dobbiamo abiurare la religione cattolica ed affermare solennemente che le chiese cristiane sono una vera schifezza da cancellare definitivamente visto da quali cialtroni vengono dirette.

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 07/08/2017 - 14:27

Ma come si può dare fiducia a simili cialtroni che sono pronti a dare il benvenuto agli invasori del nostro continente? Questi cialtroni che credono di essere buoni sono invece i nostri peggiori nemici ancora più pericolosi degli stessi Musulmani.

zadina

Lun, 07/08/2017 - 14:28

Nunzio Galantino un buon risultato con le sue dichiarazioni di accogliere tutti con me lo ha gia raggiunto,con la mia ultima dichiarazione dei redditi abbastanza consistente 8 x 1000 per metà la ho data alla chiesa e l'altra metà per la ricerca, la prossima dichiarazione la darò tutta per la ricerca, il mio obolo lo do volentieri ma non più alla chiesa.

nopolcorrect

Lun, 07/08/2017 - 14:30

Che bello essere caritatevoli a spese degli altri senza nemmeno sapere se gli altri sono d'accordo! Wow direbbero gli Americani.

lupo1963

Lun, 07/08/2017 - 14:30

Qualcosa di buono lo fece anche il comunismo . Ad esempio Stalin faceva saltare in aria le chiese e spediva i preti nei gulag .

nopolcorrect

Lun, 07/08/2017 - 14:32

Che bello essere caritatevoli a spese degli altri fottendosi delle opinioni degli altri! Wow, esclamerebbero gli Americani...

MOSTARDELLIS

Lun, 07/08/2017 - 14:32

Il solito sistema: predica bene e razzola male. E di parecchio....

Happy1937

Lun, 07/08/2017 - 14:40

Basta con questI Preti trafficoni. Allontanano i fedeli dalla Chiesa. Io vado in Chiesa per il Signore; se dovessi andarci per le gerarchie ecclesiastiche di oggi non ci metterei piede.

Reip

Lun, 07/08/2017 - 14:41

Soltanto in Italia la Chiesa riesce a influenzare cosi incisivamente la politica. Come se fosse un terzo stato, dopo la mafia e lo stato italiano. Piu' cittadini disperati, poveri e ignoranti ci sono, più il potere della Chiesa aumenta. La Chiesa, questa infame organizzazione ladra, inquisitoria, sporca, mafiosa e pedofila si nutre di povertà ignoranza e disperazione da secoli. Con terribile violenza e arroganza si è imposta come tramite tra l’uomo e Dio. Benedette furono le rivoluzioni russa e spagnola quando ai preti gli davano fuoco. La Chiesa innanzitutto dovrebbe pagare le tasse, in particolare quelle sui beni immobili, inclusi gli arretrati di qualche secolo. Poi dovrebbe preoccuparsi delle anime e basta. Se volesse fare accoglienza liberissima di farlo ma a sue esclusive spese, del resto i soldi non le mancano di sicuro! Al papa, persona comune e come le altre, non dovrebbe essere permesso di commen are o immischiarsi in faccende socio politiche di nessun genere!

giovanni951

Lun, 07/08/2017 - 14:47

a proposito, che dire di quei dodici siriani che il papa si é portato appresso dopo un viaggio da quelle parti?

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 07/08/2017 - 14:48

Beh. I DEMO e i CRISTIANI, stanno veramente dividendosi l`Italia!!! I primi raccimolano il più possibile sotto il nome di tasse e non ne hanno mai abbastanza, mentre i secondi, che vivono di carità e accattonaggio si dimostrano molto attivi nel nome del Cristo, ma vivono negli agi e nel lusso. """In comune, hanno AVIDITÀ di danaro e il POTERE, PER QUESTO LORO SONO I VERI "PUPPARI" CHE TRAMANO DA SECOLI, SEMPRE SULLE SPALLE DELLA POPOLAZIONE ITALIANA"""!!!

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Lun, 07/08/2017 - 14:55

la CEI si è coperta di ridicolo, ma ancora non ne ha abbastanza. anche questi vivono in un mondo tutto loro e hanno perso il contatto con la realtà

Magicoilgiornale

Lun, 07/08/2017 - 15:00

Perche' la chiesa cosa fa a PROPRIE SPESE? Nulla

marcomasiero

Lun, 07/08/2017 - 15:04

il papimam oltre ad avere svuotato le chiese riesce anche a essere uno dei principali artefici dell' autoinvasione ... ADDIO 8 PER MILLE PAPETTO !!! piuttosto quei soldi li brucio !!!

donald2017

Lun, 07/08/2017 - 15:05

Niente di nuovo sotto il sole , papa imbroglio e seguaci sono peggio dei politici da quattro soldi che ci ritroviamo

Frank90

Lun, 07/08/2017 - 15:11

Quello di soccorrere chi è nel bisogno è un precetto cristiano che va aldilà dell'appartenenza politica; aiutare chi è in pericolo perciò è sacrosanto. Detto questo, non si comprende perché la Chiesa non rispolveri alcuni punti della sua dottrina sociale riguardo ad argomenti come immigrazione. Oggi assistiamo ad un'invasione aggravata dal fatto di essere stata pensata, voluta e coordinata da un manipolo di pazzi occidentali. La Chiesa dovrebbe ricordare ai fedeli che è più importante aiutare questa gente nei propri paesi di origine. I migranti dovrebbero pretendere dai loro governanti diritti e doveri.

g.ringo

Lun, 07/08/2017 - 15:24

Il disegno è chiaro. Portare in Italia quanti più africani possibile e fargli credere che qui tutto è lecito, perfino prendere a cazzotti le forze dell'ordine senza conseguenza alcuna. Altro che dito o braccio, questi si prendono tutto ciò che vogliono. I loro complici? Facile, una sinistra che odia gli italiani, i vescovi (CEI) con il loro giornale di riferimento, i preti di colore e - soprattutto - il personaggio più in alto di bianco vestito. La scusa, come dice uno di questi preti: se la casa brucia hanno diritto si scappare. E di andare dove vogliono, meglio in luoghi dove possono ciucciare senza pagare pegno. Capita la balla galattica? 'La casa brucia'. Quindi vengo a casa tua che al momento è spenta, frattanto mi prendo quello che mi serve e non devo certo chiederti il permesso (visto che mi è già stato dato...).

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Lun, 07/08/2017 - 15:26

Fare una potente campagna contro l'8 per mille alla chiesa cattolica.

Ritratto di Civis

Civis

Lun, 07/08/2017 - 15:27

Un miliardo di Euro in 5 anni, che cosa volete che sia! L'importante è che il flusso continui.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 07/08/2017 - 15:54

Abolire i Patti Lateranensi. E IMU, dura. Espulsione del clero. In Argentina.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 07/08/2017 - 16:00

La CEI non può essere biasimata, il suo comportamento è commercialmente lecito perché difende gli interessi delle associazioni cattoliche, molte nate ad hoc, che si arricchiscono con l'assistenza. Si pensi solo al loro immenso patrimonio immobiliare prima inutilizzato e che oggi viene messo a reddito. E' lo stato che non sta difendendo i propri interessi, e per questo va condannato e censurato ed i partiti che lo sostengono non vanno più votati.

maurizio50

Lun, 07/08/2017 - 16:15

Ecco un motivo fondamentale (ne mancassero di altri) per sostenere la Chiesa Ortodossa!!!

ginobernard

Lun, 07/08/2017 - 16:16

Alla fine è un problema di costi Non bastavano i morti di fame nostrani che ne dobbiamo importare di altri ? Quanto servirebbe quel bell'uomo che moltiplicava pani e pesci

karpi

Lun, 07/08/2017 - 16:41

Si spera che un giorno le persone ameranno la vita senza aver bisogno di un Dio e di una religione per farlo.

nopolcorrect

Lun, 07/08/2017 - 16:52

Oggi come ai tempi del Risorgimento gli interessi dell'Italia e quelli della Chiesa sono opposti. Ogni Patriota Italiano sa da che parte stare.

CidCampeador

Lun, 07/08/2017 - 16:58

il papa! o imam di Roma

Ritratto di Luigi1671

Luigi1671

Lun, 07/08/2017 - 17:08

Grisostomo 07/08/2017 - 15:26: "Fare una potente campagna contro l'8 per mille alla chiesa cattolica". Giusto, idea saggia. Per parte mia il prete galantino e l'imam del vaticano il mio 8 x mille se lo sono scordati già da tempo. 8 x mille agli ortodossi.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Lun, 07/08/2017 - 17:17

La Cei ci mette la faccia noi ci mettiamo il cu..ore. Bella la vita?

Ritratto di marystip

marystip

Lun, 07/08/2017 - 17:42

Grazie per la conferma, ma lo sapevamo dall'inizio che la chiesa ci mangia sopra; i preti non si lasciano mai scappare i grandi affari. E' facile fare i buonisti alle spalle degli altri. La stessa cosa vale per le ONG e per tutta la truppa dei volontari (v. caso Ragusa dove sono proprio loro ad appiccare il fuoco per poi prendersi i soldi). Ma a chi la vogliono dare a bere questi idioti?

Ritratto di gino5730

gino5730

Lun, 07/08/2017 - 17:50

Per l'ennesima volt questi signori della CEI continuano ad entrare a gamba tesa negli affari italiani e con queste uscite "buoniste" ci hanno proprio rotto. Vogliono gli immigrati ? E allora se li prendano loro,li ospitino nei loro super attici o nei conventi e sopra tutto li mantengano a spese loro visto che il Vaticano è tanto ricco.

oracolodidelfo

Lun, 07/08/2017 - 18:01

la CEI predica bene e...razzola male!

ziobeppe1951

Lun, 07/08/2017 - 18:02

Non vedo il commento della "pia"donna RIFLESSIVA

tonipier

Lun, 07/08/2017 - 18:03

" A SPESE DEI CONTRIBUENTI SONO TUTTI BUONI PREDICATORI"

carlottacharlie

Lun, 07/08/2017 - 18:04

Chi poteva credere che la Chiesa non fosse in prima linea a fare affari? Fin dalla notte dei tempi e' bottegaia.

Smartino65

Lun, 07/08/2017 - 18:04

Ma se la Chiesa vuole i migranti glieli diamo noi: 600.000 gia' in Italia. Glili recapitiamo allo Stato Vaticano.. voglio vedere se li accolgono.. Pagassero le tasse e accogliessero nelle loro migliaia di case sparse per la penisola piuttosto che fare propaganda!

killkoms

Lun, 07/08/2017 - 18:06

son tutti f()i col c()o degli altri..!

19gig50

Lun, 07/08/2017 - 18:11

Non date più l'8x1000 a questi preti.

GVO

Lun, 07/08/2017 - 18:22

Ormai questo papa ha distrutto la chiesa...., solo uno scisma puó ancora fare qualcosa.....

ted

Lun, 07/08/2017 - 18:45

Ho dato or ora ordine alla commercialista di devolvere l'8 per mille alla Chiesa Ortodossa d'Italia ed Esarcato Europa meridionale.(Fino a che la Chiesa cattolica non cambia opinione "sull'immigrazione clandestina" ed in caso anche papa).

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Lun, 07/08/2017 - 18:47

Che i preti e quel balordo di bergoglio siano degli schifosi è risaputo e conclamato. Fanno beneficienza si ma usando il fondo-schiena degli italiani.

ilbarzo

Lun, 07/08/2017 - 19:00

Come è possibile che la Chiesa Cattolica sia caduta cosi in basso.10 anni fa, nessuno l'avrebbe mai immaginato ne tanto meno pensato. Forse anche i preti sono diventati tutti cattocomunisti. Povera Italia e povera Europa, la religione cristiana è andata a farsi benedire.Tanto vale che i preti cambino mestiere e vadano a lavorare come tutti i cittadini.

ulanbator10

Lun, 07/08/2017 - 19:20

PER ZADINA : Non so chi le ha fatto la dichiarazione dei redditi e cosa le abbia raccontato, ma l'8 per 1000 non si puo' sdoppiare. Va tutto all'Ente che si sceglie. Per cui se è ancora in tempo e lo è , perché fino a Ottobre si puo' modificare la dichiarazione dei redditi, provveda a farlo. Il 5 per 1000 poi, che è un altro tipo di donazione che si puo' fare con la dichiarazione dei redditi, se ne guardi bene di assegnarlo alla Caritas o a qualcuna di quelle Onlus che operano di contorno

pasquinomaicontento

Lun, 07/08/2017 - 19:28

C'è un virus che aleggia impalpabile, che ce frega fin dar primo vagito,da quanno mettemo fora la capoccetta rinchiusa pe' nove mesi...quel virus se chiama superstizione.Dall'asilo,cominciano a riccontatte la favoletta del Dio onnipotente che tutto vede,tutto sente...e se cresce così,poi alla prima occasione rubàmo, ferìmo, ammazzamo,arivamo ar punto de nun crede più a gnente, nemmeno alla favoletta della moltiplicazione dei pani,ma poi quanno sai che te ne stai p'annàttene da Caronte,pensi...e se fosse vero quello che ste palandrane sanno ariccontà così bene,te nasce er dubbio... ma si fàtelo venì er prete e dateje pure l'obolo,lui nun lo rifiuta mica.

oracolodidelfo

Lun, 07/08/2017 - 19:45

pia o empia?

Ritratto di Lorenzo1961

Lorenzo1961

Lun, 07/08/2017 - 20:12

francesco mafioso scafista

claudioarmc

Lun, 07/08/2017 - 20:19

Farsi belli con i sodi degli altri, sempre meglio che lavorare

guido.blarzino

Lun, 07/08/2017 - 20:21

L'arroganza e la spudorataggine degli alti esponenti clericali non hanno limiti, papa compreso. Carità pelosa. Semplicemente incoscienti perché manca il supporto economico ed un minimo di organizzazione

@ollel63

Lun, 07/08/2017 - 21:06

Attuali cardinali,vescovi, preti, papa e suore ... i peggiori mascalzoni mai esistiti!

Ritratto di combirio

combirio

Lun, 07/08/2017 - 22:32

Da cristiano non cattolico mi vien da dire: non siete solo figli di Dio ma anche e soprattutto figli di buone donne.

Ritratto di alichino

alichino

Lun, 07/08/2017 - 23:04

E galantino la pretende (l'accoglienza) con toni arroganti,senza se e senza ma, purché a spese altrui

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 08/08/2017 - 00:17

^*@*^ Del pretismo una volta si diceva : predicano bene ma razzolano male, ora e in modo particolare sul mondo delle risorse si dice che predicano male e razzolano peggio.

Ritratto di xulxul

xulxul

Mar, 08/08/2017 - 01:20

Caro De Lorenzo, ha omesso alcuni dati importanti per aver un quadro serio e completo: 1) lo stato risparmia 18mld € annui con i servizi sussidiari erogati dalla Chiesa (sanità, istruzione, anziani, disabili ecc.). Senza i quali sarebbe default. Negazione di diritti costituzionali a cittadini disagiati. 2) lo stato ha vissuto fino ad oggi anche con soldi rubati alla Chiesa (leggi eversive). Il Duce provò a metterci una pezza con i Patti. Un sussulto lodevole di dignità e di onestà. 3) se rifacciamo i conti seriamente: di quanto sarebbe sotto ancora lo stato? Una piccola riflessione che fa appello all'onestà intellettuale della maggioranza degli italiani che toccano con mano la quotidianità senza perdersi in slogan da bar....

Ritratto di luigin54

luigin54

Mar, 08/08/2017 - 06:04

Maledetti preti che invece che parlare di religione fanno solo politica . Più vado avanti e meno credo in loro e nel loro verbo. Infatti questi PARASSITI x la maggioranza vanno prete x non lavorare ed essere pagati da noi e poi farsi pagare extra x ogni funzione che fanno.

Popi46

Mar, 08/08/2017 - 06:24

Che volete farci,povera Chiesa e povero Bertone,le chiese sono vuote,alla questua non si raccattano che pochi cent,con l'8Xmille non se ne parla, per forza devono rivolgersi al welfare laico statale! Che per caso Ciccio Primero abbia dato una decisa spintarella alla presente scristianizzazione?

Massimo Bocci

Mar, 08/08/2017 - 07:19

Tra predicare falsi e teorici,principi, (già da millenni) da demagoghi che non hanno mai applicato ne seguito!! E pagare per metterli d'avvero in pratica, perché con essi vengano attuati le proprie stolterie e demagogiche la differenza è sostanziale.....CEI!!! E poi perché pagare, quando c'è uno stolto Bue,Italiota che gli tiene il sacco che queste zecche fameliche hanno già saccheggiato!!!

Ritratto di Kjitt

Kjitt

Mar, 08/08/2017 - 07:40

negrieri umanitari!!! via le donazioni a chiesa Ong. e chiunque lucri con i clandestini.

Ritratto di RoseLyn

RoseLyn

Mar, 08/08/2017 - 08:03

Dove sono finiti gli anticlericali di destra? Quelli di sinistra tutti omologati dal cattocomunisma ma tutti gli altri dove sono andati a finire.

giancristi

Mar, 08/08/2017 - 08:33

Molto bravi a farci la predica, ma poi alla fine paghiamo sempre noi. Se loro hanno a cuore le sorti dell'Africa paghino loro! Gli italiani ne hanno piene le scatole di migranti. 4 milioni e 700 mila italiani sono in povertà assoluta. Tre milioni e mezzo sono disoccupati. Dodici milioni rinunciano a curarsi perché non hanno soldi. Abbiamo problemi noi, senza doverci occupare dei poveri del modo. Tra parentesi, se la Chiesa accettasse l'uso di preservativi e anticoncezionali, forse gli africani non si riprodurrebbero come i conigli.

nopolcorrect

Mar, 08/08/2017 - 08:46

Galantino si faccia una ragione di due fatti: Primo, i cattolici praticanti in Italia pronti a seguirlo sono ormai una minoranza della popolazione, non più del 20%; Secondo: la larga maggioranza degli Italiani non vuole che l'Italia sia invasa da immigrati irregolari da mantenere a nostre spese. Aggiungo: conosco molti cattolici ormai furiosi con questa chiesa che opera contro gli interessi dell'Italia.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 08/08/2017 - 11:59

La prova che la religione, tutte le religioni sono solo fregnaccie è data che i suoi rappresentanti, propagatori e difensori sono i preti (dal Primo all'ultimo) una vera ciurmaglia di ciarlatani e di cialtroni non diversi dagli iman musulmani. Tutti una accozzaglia di imbroglioni e truffatori da prendere a frustate come minimo.

grazianoterrima...

Sab, 12/08/2017 - 11:13

mi piace come noi esseri super intelligenti super istruiti e iperpresuntuosi abbiamo bisogno di dati e statistiche per evidenziare l'ovvio galantino dove dovrebbe tirar fuori le risorse per dar seguito alle sue predicazioni folli...non e' piu' semplice e plausibile che riceva semplicemente forti donazioni per far dichiarazioni folli e fuori dalla realta'