Migranti, l'allarme dei servizi segreti: "Gli scafisti cercano la strage"

Ci sarebbe interesse, secondo i nostri 007, a far accadere un rovinoso naufragio per spingere opinione pubblica e governi a posizioni più favorevoli all'accoglienza dei migranti e far tornare dunque a lucrare le organizzazioni criminali.

Procurare allarme per spingere l’opinione pubblica verso determinate posizioni, spesso suffragate da emozioni e sentimenti che suscitano determinate notizie. Si tratta di un trucco che, chiunque ha interesse nel gestire una certa situazione, applica spesso senza scrupoli. Succede così a livello politico, a livello diplomatico ma purtroppo, lungo le rotte del Mediterraneo, questo accade anche sulla pelle di centinaia di persone e dunque di vite umane.

Nei giorni scorsi Fausto Biloslavo riesce a dimostrare i falsi allarmismi da parte di alcune delle Ong impegnate nel Mediterraneo. In particolare, con riferimento al gommone con cento migranti a bordo soccorso poi in acque internazionali, tra i canali social collegabili alle Ong in quelle ore circola la notizia secondo cui un barcone è in procinto si affondare. Ci sarebbe, secondo le informazioni lanciate su Facebook e Twitter, un barcone con a bordo anche un bambino morto e gente in preda ai primi sintomi di assideramento. Vengono inoltre lanciate accuse alla guardia costiera libica, rea di non rispondere alle chiamate che partono dalla nave Sea Watch e di condannare dunque a morte certa cento migranti.

Ovviamente la notizia suscita immediata indignazione e partono le accuse dirette a Tripoli, ma anche agli atteggiamento tenuti dai governi italiano e maltese per i mancati soccorsi. Il tutto per sottolineare come, senza le attività in loco delle navi Ong, molte persone vanno incontro alla morte. In realtà, per l’appunto, lo stesso Biloslavo mostra l’esatto contrario: c’è sì domenica la presenza di un gommone in avaria, ma a bordo non ci sono vittime ed il mezzo non sta affondando. A certificarlo è la foto scattata da uno degli aerei della missione Sophia, la stessa abbandonata in queste ore da Berlino. Una realtà “amplificata” dunque, la storia di quel gommone è infatti per fortuna a lieto fine: i cento migranti a bordo vengono salvati da un mercantile battente bandiera della Sierra Leone. Tutti sono sani e salvi riportati presso il porto della città libica di Misurata. Ma le bugie diffuse via social in quelle ore, bastano ad alimentare il dibattito soprattutto in Italia. Ed è soprattutto nel nostro paese che il confronto sul tema si fa molto aspro, tra chi approva la linea del ministro Salvini di non far attraccare in Italia le navi delle Ong e chi accusa invece il governo di essere “disumano”.

Ma se nel caso sopra descritto si parla di un’autentica invenzione mediatica volta a suscitare emozione da parte delle Ong, i trafficanti di esseri umani dall’Africa sarebbero pronti ad andare oltre. L’allarme viene lanciato nelle scorse ore dai servizi segreti italiani: alcuni gruppi criminali vorrebbero appositamente realizzare una strage per obbligare i governi della sponda opposta del Mediterraneo ad attuare politiche umanitarie. Politiche che, di fatto, non farebbero altro che far aumentare il giro di affari dei gruppi criminali che lucrano sui viaggi della speranza.

C’è già un precedente in tal senso, accertato dagli stessi nostri 007: è quello del 18 aprile 2015. In quel giorno vi è la più grave sciagura del Mediterraneo accertata: 700 morti a seguito di un naufragio. Da lì a breve il dibattito in Italia ed in Europa in tema di migranti si fa molto più serrato, pochi mesi dopo l’Ue dà il via libera alla missione Sophia. Secondo le testimonianze dei sopravvissuti a quel naufragio, avvenuto in acque internazionali, i trafficanti avrebbero obbligato i migranti a partire e questo nonostante il mare forza 8. La tragedia dunque è stata appositamente cercata, se non addirittura direttamente creata.

E visto quel precedente, la storia potrebbe tragicamente ripetersi. C’è gente, tra chi finanzia e gestisce il traffico criminale di esseri umani, pronta nelle prossime settimane ad indurre i governi ad attuare politiche più accondiscendenti verso l’accoglienza dei migranti. E, per farlo, non si creerebbe scrupoli nel porre in essere un altro grave e fatale naufragio.

Commenti

ginobernard

Mer, 23/01/2019 - 12:12

ma si riescono ad identificare questi scafisti ? e che fine fanno una volta presi ? gli danno un premio ?

baronemanfredri...

Mer, 23/01/2019 - 12:21

NON C'ERA BISOGNO DELL'INFORMATIVA DEI SERVIZI SEGRETI LO AVEVO GIA' TANTE VOLTE SCRITTO E SOTTOSCRITTO. INOLTRE, NON C'E' DA DIRE DA SPINGERE SIA LA POPOLAZIONE CD BUONISTA (ALLEATA INVOLONTARIAMENTE DEI MERCANTI UMANI) O I GOVERNI, LORO SANNO QUELLO CHE FANNO. VOGLIONO I SOLDI TRAMITE DON CICCIO, LA CARITAS, LA SINISTRA, LA CGIL, ARCI, IL PD E BOLDRINI. VOGLIONO RIAPERE LE PORTE PER FARE INGRASSARE ANCHE I LORO AMICI. IO HO SEMPRE DETTO QUESTO SENZA ALCUNA INFORMATIVA. SONO LURIDI ASSASSINI TUTTI QUELLI CHE IO HO CITATO. ANZI SONO INFANTICIDI.

Ritratto di pulicit

pulicit

Mer, 23/01/2019 - 12:29

Se cosi fosse mandiamo la Folgore e riprendiamoci la Libia.Regards

timoty martin

Mer, 23/01/2019 - 12:40

Certo, dopo aver incassato i soldi, a loro le vite non interessano

Royfree

Mer, 23/01/2019 - 12:42

In verità già ci hanno tentato con il naufragio dei giorni scorsi indottrinando i migranti a mentire aumentando il numero dei migranti che risultano dispersi. In questi giorni stanno uscendo pure le verità sul business dei migranti. Centinaia di dipendenti nei centri di accoglienza licenziati. In pratica persone pagate con le nostre tasse per assistere migliaia di clandestini senza nessun diritto di restare nei nostri territori. La pacchia è veramente finita. Basta importare feccia che crea solo degrado e disagio. Se risorse ci sono che vengano usate per formare i nostri giovani. Possono accadere tutte le stragi che vogliono ma qui non deve entrare più nessuno. Stop!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 23/01/2019 - 13:00

L'avete capita solo adesso? Se non succedesse se la inventano.

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 23/01/2019 - 13:08

Non ci sarebbe da meravigliarsi, è la strategia delle varie "mafie" Italiche e straniere. Si fanno attentati e stragi per indurre pressioni indebite verso le Istituzioni attraverso i "buonisti", sempre disponibili a parole, e concedere così una sorta d'impunità in traffici remunerativi solo per alcuni.

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 23/01/2019 - 13:10

Ma non potrebbere succedere che una mattina i trafficanti sono tutti morti? Qui ne va della sicurezza nazionale.

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 23/01/2019 - 13:14

----certo che gli scafisti sono un pò scemotti---non hanno capito ancora i termini della situazione attuale---il capitano findus ha chiuso i porti solo per le ong-perchè si è fissato che siano vostri conniventi--ma i gommoni che con propria autonomia riescono a fare la traversata sbarcano tranquillamente--in questi primi 20 giorni di gennaio 155 coloured sono tranquillamente sbarcati senza neppure un trafiletto di giornale a dar loro il benvenuto--quindi---cari scafisti---se volete che la vostra merce arrivi a destinazione--e soprattutto se volete essere un pò più generosi-dovrete solo usare dei gommoni non acquistati di seconda mano su ebay -ma con un pò di autonomia---davanti ai gommoni neppure felpini può far nulla---swag ganja

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 23/01/2019 - 13:22

Ovvio che a questi trafficanti non interessa minimamente la vita dei migranti. Vogliono solo continuare altrimenti non sanno cosa fare e non potrebbero continuare ad intascare lautissimi compensi. Se serva ammazzare 100-200 persone per i loro fini che problema è per questi delinquenti, francdschiello e Soros oltre ai sinistri italiani, in testa? E po si facciano come salvatori, si dei propri interessi.

Drprocton

Mer, 23/01/2019 - 13:27

Non c'erano dubbi al riguardo che i criminali, anche nostrani travestiti da buonisti, sperano che ci siano diverse tragedie del mare per potere continuare ad abbaiare all'accoglienza. Certi maiali italiani sono tra i peggiori malfattori perché non si spiega come mai solo in Italia c'è gente così fuori di testa che ha solo il chiodo fisso dell'accoglienza.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 23/01/2019 - 13:30

se gli scafisti fanno l'ennesima strage e dormono sonni tranquilli,figuratevi IO!!!

lolafalana

Mer, 23/01/2019 - 13:31

Non credo che gli scafisti cerchino la strage ma probabilmente questo viene sperato e suggerito da qualcuno...

Una-mattina-mi-...

Mer, 23/01/2019 - 13:32

SPERIAMO CI SIA INVECE UNA STRAGE DI SCAFISTI

Mac-Aroni

Mer, 23/01/2019 - 13:36

Criminali e Italiani siamo cxxxxxxe di credere che migranti sono picchiati quando ritornano in Libia..propaganda

Malacappa

Mer, 23/01/2019 - 13:56

Scafisti e buonisti stessa feccia

Rotohorsy

Mer, 23/01/2019 - 13:58

Come mai non succede con l'Australia....forse perché gli Australiani hanno le p***e e invece noi siamo degli smidollati ?

rawlivic

Mer, 23/01/2019 - 14:01

ma sticaxxi

Calmapiatta

Mer, 23/01/2019 - 14:05

Gli scafisti vogliono solo i soldi. Che la barca vada a picco o meno, dopo che l'hanno lasciata in mare, a loro non imporeta un fico secco. Così, noi, invece di impiccare sull'albero più alto chi tratta esseri umani come carne al mercato, gli diamo agio di continuare nel suo losco mercato. Inoltre, sarebbe bene cominciare a capire se i migranti pagano di tasca loro il passaggio o, come sembra più logico, si fanno pagare il passaggio da "qualcuno" al quale poi devono restituire la somma con gli interessi, magari anche finendo a battere per la strada!

roberto5201

Mer, 23/01/2019 - 14:07

Ma dei 117 dispersi la scorsa settimana, non ho piu' visto notizie di ritrovamenti o magari mi e' sfuggito qualche informazione al riguardo ?

mich123

Mer, 23/01/2019 - 14:11

Le regole internazionali esistono per i naufragi imprevisti e di forza maggiore. Quanti naufragi pianificati deve subire un paese prima di dire basta? Dieci, cento, nessuno?

effecal

Mer, 23/01/2019 - 14:12

per gli scafisti basta sentire i cattocomunisti si sentono in continuazione si stimano sono in ottimi rapporti.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 23/01/2019 - 14:18

Questo lo si era capito sin dall'inizio dell'"offensiva" delle ONG nel periodo natalizio. E questo deve indurci a non cedere al ricatto cattocomunista.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mer, 23/01/2019 - 14:24

E se vogliono la strage strage sia. Chi se ne frega, noi continuiamo a tenere chiusi i porti.

Calmapiatta

Mer, 23/01/2019 - 14:30

Caro Elkid, ripeto, capisco che ti stia sulle balle Salvini, ma dilla tutta. In Italia, dal 1° al 23 gennaio 2019, sono sbarcati 155 migranti. Nello stesso periodo dello scorso anno erano 2.730 e nel 2017 (sempre 1° 23 gennaio) sono stati 2.393. Dire che chiudere i porti alle ONG non ha prodotto risultati è una menzogna. La critia politica, poi, sempre legittima, è altra cosa.

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 23/01/2019 - 14:49

--Calmapiatta--non è come dici--i morti in mare agitano le acque --e richiamano i paesi ad adottare soluzioni più stringenti---agli scafisti non conviene---conviene che i gommoni abbiano l'autonomia necessaria per arrivare a destinazione---in modo tale da non spaventare la clientela e tenere fuori dalla portata navi militari e simili---il soccorso in realtà li ostacola--appurato ora che per i gommoni in italia i porti sono sempre aperti--credo che cambieranno modalità di trasporto--e pazienza se perderanno ogni volta un gommone nuovo di zecca--

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 23/01/2019 - 14:57

Quando nasce un problema per gli scafisti subito si attivano per escogitare sistemi per farceli sbarcare. Mentre noi stiamo lì, anche con tutta l'intelligence a non far nulla, ad anticipare leloro mosse. Lo capiamo noi che siamo ignoranti in materia e non locapiscono le alte sfere? Che avvertino Salvini che se si blocca da una parte subito rispondono da un'altra e devono intervenire per sgombrare tutta l'area. Non si può stare a guardare.

Savoiardo

Mer, 23/01/2019 - 14:58

Carta bianca al Mossad

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 23/01/2019 - 15:05

---Calmapiatta--non si studiano così le statistiche---vedi il trend dal 2014 fino al 2017 con l'operatività di minniti che coinvolge la libia--è quello che fa cambiare le cose---le ong non c'entrano una cippa---salvini gode del trend a scendere impostato dal lavoro di minniti--non ha fatto nient'altro--

Divoll

Mer, 23/01/2019 - 15:18

Se contano su un ammorbidimento dell'opnione pubblica, sbagliano clamorosamente. Non solo non ci faranno cambiare idea, ma ci renderanno ancora piu' contrari agli sbarchi.

Ritratto di allergica_alle_zecche

allergica_alle_...

Mer, 23/01/2019 - 15:29

forse non è chiaro un punto: se affondano in mare, parecchie zecche finto-buoniste faranno baccano e sfileranno, per poi tornare alle loro attività ipocrite di sempre e un grosso numero di gente europea (non solo italiana) esulterà o in silenzio o a gran voce. E speriamo che la gentaccia africana capisca che non si sfornano 10 figli per mandarli a morire affogati. Andate a leggere i commenti positivi di incoraggiamento a Salvini nei giornali stranieri. Germania in primis, i tedeschi sono più stufi di noi.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mer, 23/01/2019 - 15:41

Che paura! Che paura! Vengono cambiate le rotte di partenza dei barbari invasori e l'Europa trema. Gli scafisti minacciano stragi di invasori per far breccia nei teneri di cuore e l’Europa trema. Che paura! Che paura! O è proprio terrore? Ai bei tempi andati, quelli in cui l’esistenza non aveva un valore pesantemente ‘ontologico’ come oggi, si inviavano le legioni a sbaragliare i potenziali invasori. Si raccomandava ai generali una sola cosa: "Non abbiate pietà". Bastava una sola volta dimostrare nessuna pietà per stare tranquilli un po' di anni. Ora l'Europa, quella che indegnamente si fregia ancora dell'aggettivo nobile di 'occidentale', si fa la cacchina sotto. Che paura! Che paura! (1)

Maura S.

Mer, 23/01/2019 - 15:51

Elkid..........inutile continuare la stessa tiretela. Se vogliono morire nel mediterraneo quella è colpa loro, certmanete sono al corrente della situazione, la finisca di blaterare che questi african sono dei poveri sprovvisti. Gli spovvisti siamo noi che avbbiamo accettato di far entrare nel nostro paese questi fannulloni. Con quello che pagano protrebbero viverci un paio di anni. Basta!!!! bssta!!!!! Basta!!!!!!

Calmapiatta

Mer, 23/01/2019 - 15:51

Elkid, perdonami, ma tu parli di queste barcacce, come se fossero voli charter organizzati da aziende dedite al turismo. Ai delinquenti che mettono in mare le barche, non frega un fico secco che la "clientela" arrivi a destinazione. Loro sono solo interessati a massimizzare. Le navi delle ONG danno loro modo di tranquillizzare chi si imbarca e, pensare che chi si imbarca senta i telegiornalie e veda il canale meteo è solo incredibile. I migranti sono trattati come bestie e se affondano meglio. Ci saranno più ONG lungo le coste con le quali trattare per aumentare i traffici. Per i gommoni, poi, i porti saranno sempre aperti. L'immigrazione, come ho sempre sostenuto, non si sconfigge nè con i muri nè con l'accoglienza aprioristica, ma solo sconfiggendo le ragioni che originano il fenomeno.

Calmapiatta

Mer, 23/01/2019 - 16:11

Elkid, le statistiche le puoi leggere come vuoi se non sai su quali basi sono stati costruiti i campioni o quali sono i parametri assunti da chi le statistiche stila. Quelli che ti ho citato sono solo numeri, ma nunmeri che danno un senso. Ora, tu mi contraddici perchè pensi che io parteggi per Salvini. Rilassati, io sono solo interessato a guardare e capire. Di Salvini e Minniti non me ne importa un fico secco. Il fenomeno dell'immigrazione, come sempre sostenuto, non si combatte nè erigendo muri, nè tantomento aprendo le porte a tutti, ma solo eradicando le cause che sono all'origine del fenomeno. In questa ottica gli attacchi a Salvini sono e rimangono una inutile lotta intestina (che a noi italiani piace tanto) che non risolverà nulla.

Mauritzss

Mer, 23/01/2019 - 16:16

Ma è quelo che è successo fino ad ora . . . . aumentano la portata del crimine?? . . . nuovo processo di Norimberga !!!! . . . .

Mauritzss

Mer, 23/01/2019 - 16:19

Soccorreteli, e poi li riportate indietro in barba ai ragli sinistri, ue, onu, unhcr, msf, etc etc . . .

VittorioMar

Mer, 23/01/2019 - 16:29

...li conoscono e sanno chi sono : LI ARRESTINO !!

Ritratto di karmine56

karmine56

Mer, 23/01/2019 - 16:49

Quello che dico io da tempo . Tutto programmato .

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Mer, 23/01/2019 - 17:11

@Malacappa - 13:56 Scafisti e buonisti stessa feccia....Ovvero, secondo un vecchio detto: " Scafisti, buonisti, una FECCIA, una REZZA"....

acam

Mer, 23/01/2019 - 17:12

vediamo un po: < Ma le bugie diffuse via social in quelle ore, bastano ad alimentare il dibattito soprattutto in Italia. Ed è soprattutto nel nostro paese che il confronto sul tema si fa molto aspro, tra chi approva la linea del ministro Salvini di non far attraccare in Italia le navi delle Ong e chi accusa invece il governo di essere “disumano”.> in sintesi se i giornali stmpati e trasmessi se ne occupassero di meno rafforzerebbero l'effetto porti chiusi... nevvé?

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mer, 23/01/2019 - 17:38

Ecco avallato il famoso proverbio: "Essere troppo buoni si è anche cxxxxxxi!!!

sr2811

Mer, 23/01/2019 - 18:11

Come sempre in Italia si arriva "o si vuole" arrivare dopo la musica, è chiaro che dopo le polemiche per fermare gli sbarchi, basta far morire qualche decina di immigrati e tutti diventano accoglienti e critici verso salvini, piuttosto o sentito che l'onu invierà ispettori in italia per giudicare, pensino ad andare in quei paesi dove li si che si muore davvero, ma dove non c'è da fare il mangia mangia delle persone che muoiono non importa a nessuno, italiani finti buonisti aprite gli occhi anche verso chi sfrutta tutta questa situazione con i soldi vostri, ripeto chi vuole dare dia ma non i miei soldi...

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mer, 23/01/2019 - 18:24

Normale logica delle risorse scafiste. Immediatamente dopo la "tragedia" da loro stessi provocata, si alzeranno gli altissimi ululati e i severissimi moniti di tutte le superbe "figure istituzionali super partes", oltre ai ringhi furiosi di tutti i "politicamente corretti" desiderosi di importare l'Africa intera. Un film già visto prima ancora che sia girato. Basta aspettare.

Treg

Mer, 23/01/2019 - 19:11

Ma è proprio questo che vogliamo ! Porti chiusi, no ONG ad incrociare per mare (perché non gli conviene più), e più incidenti con annegati. Dopo i primi due naufragi, gli industriali della tratta dei neri non riusciranno più a convincerli a partire.

elpaso21

Mer, 23/01/2019 - 19:12

Ai sinistroidi piacerebbe.

diesonne

Mer, 23/01/2019 - 19:24

dieesonne non cercate la mafia in sicilia,è sui barconi inmare:bloccateli e arrestate gli scafisti criminali di mare

zen39

Mer, 23/01/2019 - 19:31

Probabilmente abbiamo sottovalutato l'entità del business. Già le cifre dei morti dei recenti naufragi erano sospette. Per cagionare un disastro immane è evidente che qui si parla di miliardi come giro d'affari e quindi c'è anche il sospetto che tutti coloro che se la prendono tanto calda in Italia e all'estero siano in qualche modo interessati all'affare. La magistratura dovrebbe partire proprio dai personaggi più fanatici dell'immigrazione e vedere cosa c'è dietro. Non sono tutti buoni samaritani. Per quanto riguarda gli scafisti ci vorrebbe una legge marziale. Dovrebbe essere l'esercito a prenderli in carico come progionieri di guerra. Si eviterebbe che qualche giudice buonista lo molli subito dopo averlo preso.

killkoms

Mer, 23/01/2019 - 19:31

dispiace se accade ma non si può svuotate l'africa!

ziobeppe1951

Mer, 23/01/2019 - 19:41

Aspettando la prossima strage voluta dalla sinistra..tengo in frigo un pregiato champagne del 2009

cesare caini

Mer, 23/01/2019 - 20:18

ma è garantito che appena possono lo faranno

19gig50

Gio, 24/01/2019 - 00:08

Stragiare prima di essere stragiati.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 24/01/2019 - 09:15

Beh diciamo che se uno vuole sbattere contro un muro non sarà certo colpa del muratore.Questi partenti lo sanno benissimo il rischio che corrono.!!!!!!!!!!!!!!!!

paco51

Gio, 24/01/2019 - 09:55

c'è chi lo considera un problema! se uno ferma glio scafisti " manu iliotari" il problema è risolto, basta fermarne uno. Ma è strano che i nostri confini sono una gruviera, passano tutti ma che vigilanza c'è? mi chiedo può uno stato durare in queste condizioni?

Ritratto di Ninco Nanco

Ninco Nanco

Ven, 25/01/2019 - 09:11

La politica dell'attuale governo ha frenato, se non stoppato, un business davvero enorme. Difficile credere che un "megalodonte" di tali dimensioni non cerchi di sbranare chi lo ha attaccato. Il perseguimento di interessi inconfessabili continua ipocritamente a travestirsi da buonismo umanitario, e un disastro con molte morti farebbe davvero comodo agli inquietanti sciacalli che vorrebbero sembrare angioletti.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 25/01/2019 - 13:30

Ho visto le immagini della SEA e dal mare che si vedeva non mi sembravano onde di 7-10 metri se non sono misurate col sistema buonista.

acam

Sab, 26/01/2019 - 15:36

lo abbiamo gia detto 60 miliuoni in africa e 1,2 miliardi in Italia tanto noi facciamo presto a riempira con il lavoro che troviamo pero in italia ci laciamo anche i debiti....