Migranti, modificate le regole per le navi. E Sea Watch viene bloccata

La denuncia dell'Ong tedesca: "L'Olanda cambia le regole per bloccarci". Il provvedimento entra in vigore oggi

Una modifica della legge. Un provvedimento del minisero olandese che avrà "gravi conseguenze per Sea-Watch e per le altre Ong" che navigano nel Mediterraneo battendo bandiera dei Paesi Bassi: entrerà in vigore oggi e secondo le organizzazioni umanitarie sarebbe un modo per "impedire agli attori della società civile di svolgere le loro operazioni di soccorso". Cioè di recuperare immigrati e portarli verso l'Europa (o l'Italia).

"Dopo aver completato la manutenzione programmata e aver superato con successo, lo scorso 15 marzo, l'ennesima ispezione, il 17 marzo la Sea-Watch 3 era pronta per tornare in area SAR", scrive oggi in una nota l'Ong tedesca che nei mesi scorsi ha avuto diversi scontri con l'Italia. La nave era stata bloccata in porto in Italia dove erano state trovate 32 irregolarità. Poi la situazione si era sbloccata e Sea Watch aveva abbandonato i porti italiani, subendo però altre ispezioni da parte delle autorità olandesi. Il governo di Amsterdam ha poi deciso di modificare la sua legislazione, per imporre regole più rigide alle imbarcazioni solidali che intendono svolgere attività di soccorso nel Mediterraneo.

"Fino a quando il governo olandese non avrà garanzia del rispetto dei requisiti tecnici più rigorosi previsti dal nuovo codice - scrive l'Ong - Sea-Watch è costretta a sospendere la sua missione e sarà sottoposta a nuovi pretestuosi processi normativi". Per Johannes Bayer, Presidente di Sea-Watch, la decisione dell'Olanda è "inaccettabile", perché cercherebbe "di minare il nostro lavoro mentre dimostriamo costantemente di avere una nave perfettamente equipaggiata, che supera gli standard di sicurezza obbligatori; come per altro confermato dallo stesso ispettorato 'Leefomgeving en Transport' (dell'ambiente umano e dei trasporti) la scorsa estate, in occasione del fermo arbitrario nel porto maltese di La Valletta".

"Il Ministero sostiene di avere 'preoccupazioni per la sicurezza' delle persone che Sea-Watch soccorre e ospita a bordo in attesa dell'assegnazione di un porto sicuro - continua Bayer - Non possiamo essere ritenuti responsabili delle situazioni disumane di stallo in mare, deliberatamente create dagli stati membri. Bloccare la nostra nave giustificandolo con timori di 'sicurezzà è un argomento fondamentalmente illogico quando l'alternativa è che le persone siano lasciate affogare". L'Ong è certa che la mossa dell'Olanda sia di carattere "cinicamente politico", visto che "fino ad oggi non si erano verificati problemi di sicurezza o incidenti legati alle operazioni SAR delle ONG che avrebbero potuto giustificare questo processo".

Per questo Sea-Watch "chiede al governo olandese di procedere utilizzando i canali appropriati per una modifica legislativa relativa alle navi classificate come la nostra". "È preoccupante - si legge nella nota - osservare come una modifica legislativa affrettata dalla contingenza politica si sia consumata con conseguenze immediate su Sea-Watch e su altre ONG, senza alcun preavviso. Non vi è alcuna garanzia che il Ministero si asterrà in futuro dall'imporre nuovi emendamenti in modo immotivato e arbitrario. Sea-Watchpone in discussione la legittimità di questo processo e le motivazioni di fondo dello Stato olandese".

Commenti
Ritratto di giangol

giangol

Mar, 02/04/2019 - 12:47

smantellatela! e l'equipaggio si trovi un lavoro onesto

DRAGONI

Mar, 02/04/2019 - 12:53

BASTA "COPIARE" IL PROVVEDIMENTO OLANDESE PER BLOCCARE IL VECCHIO "RIMORCHIATORE"MARE IONIO CHE E' STATO SOMMARIAMENTE RAPPEZZATO DALLA ONG MEDITERRANEA!!FORZA SALVINI.

Malacappa

Mar, 02/04/2019 - 12:55

Deve essere affondata cosi si blocca una volta per tutte

agosvac

Mar, 02/04/2019 - 12:57

Potrei sbagliarmi, ma mi risulta che Sea Watch sia una ong tedesca: perché non viaggia con bandiera tedesca????? Forse perché la signora Merkel non vuole correre rischi che i naufraghi fasulli siano portati in Germania????? L'Olanda ormai ha capito quanto sia dannosa questa ong, ora spetta alla Germania assumersi le sue responsabilità.

manson

Mar, 02/04/2019 - 12:59

la alan kurdi è ancora fra tunisia e libia pronta a raccattare feccia!

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 02/04/2019 - 13:10

E' l'Europa tutta che dovrebbe fare di più.

VittorioMar

Mar, 02/04/2019 - 13:23

...dopo la "BELLA FIGURA" fatta a livello mondiale per la Bandiera ..ora corre ai RIPARI...ma il DANNO D'IMMAGINE E' FATTO !!.sappiamo che tutti i PAESI NORD EUROPA SONO (COLONIE) SATELLITI DELLA GERMANIA ...!!

sergio_mig

Mar, 02/04/2019 - 13:30

Queste carrette del mare sono di proprietà dei centro sociali e no global per cui vanno affondate, così si risolve questa vergognosa è illegale attività di coloro che lucrano sui disperati. Questi pirati vanno arrestati e condannati ad almeno 10 anni di galera.

Libertà75

Mar, 02/04/2019 - 13:36

son più i morti di loro responsabilità (con manovre sbagliate di soccorso o mancati appuntamenti) che le morti prima della loro attività

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mar, 02/04/2019 - 13:46

OTTIMO EVIDENTEMENTE IL GOVERNO OLANDESE HA LE IDEE CHIARE LE PALLE E NON HA COMUNISTELLI GRULLINI AL GOVERNO !!!

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Mar, 02/04/2019 - 14:54

SE L'HANNO BLOCCATA CI SARANNO VALIDI MOTIVI, INDOVINATE QUALI SONO? FORSE TRAFFICANO?

pinosala

Mar, 02/04/2019 - 15:01

Ma questa gente ha ancora il coraggio di parlare di salvataggi, profughi (da cosa?), solidarietà e via dicendo?

gigetto50

Mar, 02/04/2019 - 15:21

…..a quando stesse leggi in questo paese….ahh...gia'….qui é diverso…..

Mauritzss

Mar, 02/04/2019 - 15:59

Arrestateliiiiiiiii ..... !!!!

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mar, 02/04/2019 - 16:05

ERA ORA!!

Divoll

Mar, 02/04/2019 - 16:54

Notare il presidente di Sea Watch... Bayer....

pardinant

Mar, 02/04/2019 - 17:30

Palese dimostrazione che con Leggi appropriate si può ottenere qualsiasi risultato. Conte, Salvin, Di Maio prendete nota di come effettuare provvedimenti validi a costo zero.

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 02/04/2019 - 18:02

Se lo fa l'Olanda tanto meglio può farlo l'Italia e queste fecce di ong e i casarini pluri pregiudicati si trovassero finalmente un lavoro onesto

dredd

Mar, 02/04/2019 - 18:14

Ma andate a lavorare

Reip

Mar, 02/04/2019 - 18:35

GRANDE! FINALMENTE UNA BUONA NOTIZIA.. MEGLIO CHE NIENTE, ANCHE SE IL GROSSO DEGLI IMMIGRATI FINTI PROFUGHI CLANDESTINI PROVIENE ORA MAI VIA TERRA ENTRANDO IRREGOLARMENTE DALLA SLOVENIA...

Giorgio5819

Mar, 02/04/2019 - 18:37

Deve essere presa una posizione SERIA : i criminali del mare, le ong, organizzazioni di delinquenti internazionali dediti al traffico di clandestini, devono essere trattati per quello che sono CRIMINALI. E servono processi seri a TUTTA la masnada di schifosi che si fanno belli blaterando a favore dell'importazione di parassiti.

mariod6

Mar, 02/04/2019 - 18:41

Finalmente una carretta di trafficanti di schiavi viene fermata. Però adesso bisogna anche affondarla e mandare il conto alla tedesca ONG. Il Governo Italiano emani una legge simile (può farlo in 10 minuti) e metta fuori legge tutte le carrette delle ONG bloccando una parte del traffico di schiavi. L'altra parte del traffico che viene fatto con la barche a rimorchio della nave madre va fermato affondando le imbarcazioni che trainano i pescherecci appena entrano in acque italiane. Possibilmente con gli scafisti dentro !!!!

Happy1937

Mar, 02/04/2019 - 18:48

Mettiamo in galera i capi della ONG, l'equipaggio e tutti quelli che collaborano e smantelliamo la nave.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 02/04/2019 - 19:10

Che la smettessero di chiamarli salvataggi, sono solo prelievi per portarli in Europa. L'incontro è in alto mare, dopo varie telefonate per gli accordi.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 02/04/2019 - 19:12

Noi non ce la facciamo, gli olandesi sì!

giancristi

Mar, 02/04/2019 - 19:15

Basta con le Ong nel Mediterraneo. Copiare il provvedimento olandese sarebbe cosa buona e giusta! Così si impedirebbe alla Mar Jonio di raccattare clandestini!

nopolcorrect

Mar, 02/04/2019 - 19:50

Grazie e complimenti ai nostri amici Olandesi. Basta con queste oscene Ong!

Ritratto di navigatore

navigatore

Mar, 02/04/2019 - 20:12

popolo bue , i soldi sono soldi dalla notte dei tempi, quindi di cosa preoccuparsi....

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Mar, 02/04/2019 - 20:38

Gentile dottor Bartolo, Organizzazioni umanitarie? Suvvia ... Sereno anno ... Libertà o cara

Ritratto di michageo

michageo

Mar, 02/04/2019 - 20:44

Sea Watch vada a piangere da Soros e compagni…...

killkoms

Mar, 02/04/2019 - 21:07

bene!gli olandesi ne hanno fatta una buona!

tosco1

Mar, 02/04/2019 - 22:46

La nave andrebbe usata per lavorare e non per le cose ampiamente viste. Diversamente sarebbe bene che la stessa nave alzasse la bandiera adeguata al caso, e non quella di qualche stato europeo.

gio777

Mar, 02/04/2019 - 23:26

Olandesi gente di buon senso

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 03/04/2019 - 09:01

...E la "Alan Kurdi" è sempre lì che va avanti e indietro a 30 miglia da Zuara(Libia).....E il "rimorchiatore" "Mare Jonio" dal 30 Marzo alle 13:37 tiene il "transponder" spento,per cui non si sa dove sia....

silvano.donati@...

Mer, 03/04/2019 - 09:15

era ora ! chi va sulle coste libiche in cerca di "naufraghi" in realtà carica (non salva) migranti irregolari nient'affatto naufraghi, e perciò commette il reato di favoraggiamento dell'immigrazione illecita oltrechè falso e concussione, percio'nave sequestrata e equipaggio in galera !