La Sea Watch sfida l'Italia: "Sulla nave non ha giurisdizione"

La nave ferma al porto di Catania. Toninelli: "È uno yacht". Ma l'Ong tira dritto e accusa il governo: "Fa confusione"

Dicono si tratti di un modo per "fare chiarezza", anche se sembra una vera e propria sfida all'Italia. Dopo il "blocco" della nave Sea Watch 3 al porto di Catania, l'omonima Ong torna all'attacco con una video-dichiarazione sul proprio profilo Twitter. "Non è corretto cercare a tutti i costi il pretesto per il sequestro della nave semplicemente per impedire di operare la necessaria attività di soccorso nelle acque di un mare dove le persone continuiano a morire", dice la portavoce dell'organizzazione umanitaria.

Tutto ruota attorno alla tipologia di nave utilizzata da Sea Watch. Gli ispettori saliti a bordo dell'imbarcazione a Catania hanno trovato alcune "non conformità" sia alla sicurezza della navigazione sia sul rispetto della normativa in materia di tutela dell'ambiente marino. "Stiamo parlando di una imbarcazione registrata come pleasure yacht, che non è in regola per compiere azioni di recupero dei migranti in mare", ha spiegato il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli, "E mi pare ovvio, visto che è sostanzialmente uno yacht. In Italia questo non è permesso".

La ricostruzione del governo italiano, però, non è condivisa dalla Ong. Che va all'attacco. "A Sea Watch non è pervenuta alcuna notifica di blocco amministrativo - dice la portavoce - Questa mattina la Guardia costiera è arrivata a bordo presentando la relazione dell'attività ispettiva fatta nella giornata di ieri". L'Ong ammette che sono state riscontrate "alcune piccole attività da fare a bordo per ripartire in sicurezza", ma assicura che "si possono svolgere nel giro di 24 ore e che sono normali attività di uno scalo tecnico di una nave che non tocca porto dal 14 dicembre". "Non ci sono - continua la portavoce di Sea Watch - però le basi per un sequestro amministrativo e per ora la nave non è in blocco. Aspettiamo la decisione della Guardia costiera in merito alla relazione presentata".

Ma la parte più dura del video messaggio dell'Ong tedesca è quella che riguarda la polemica con il governo italiano. Mentre Toninelli definisce l'imbarcazione una sorta di yacht non adatto per le operazioni Sar, Sea Watch sostiene che "la nave Sea Watch 3 è regolarmente registrata come nave da diporto nel registro reale olandese e il suo uso è quello da nave da soccorso". E le regole italiane? "Per la lunghezza e la stazza della nave - ammette l'Ong - questo non sarebbe possibile in Italia, tuttavia per la legislazione olandese (alla quale la nave fa riferimento) questo è assolutamente regolare. Ed è stato accertato dalle autorità ispettive dello Stato di Bandiera a Malta quando la nave è stata in stato di blocco immotivato per quattro mesi". L'Ong promette di pubblicare tutti i documenti che dimostrerebbero la regolarità della registrazione della nave. "Ricordiamo che la nave è una nave olandese sulla quale non si applica la giurisdizione italiana, per cui inviato il governo a non fare deliberatamente confusione in questo senso".

Commenti

Triatec

Ven, 01/02/2019 - 17:27

Per favore smettiamola con questa storia, affondiamo la barchetta!!

venco

Ven, 01/02/2019 - 17:30

Non importa, è entrata in acque italiane, cioè in Italia illegalmente.

giosafat

Ven, 01/02/2019 - 17:31

Bene, hanno presentato la loro relazione; la guardia costiera ha sette mesi di tempo, ah la burocrazia, per rispondere. Intanto restano lì...e restituite loro tutti i profughi che avevavo a bordo visto che, finalmente, hanno ammesso che la nave è olandese e che è fuori dalla nostra giurisdizione. Ci facciamo prendere per i fondelli?

ESILIATO

Ven, 01/02/2019 - 17:31

Hai insistito ad entrare Italiane....ora ne rispetti le leggi.

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 01/02/2019 - 17:31

..."Non è corretto cercare a tutti i costi il pretesto per il sequestro della nave semplicemente per impedire di operare la necessaria attività di soccorso nelle acque di un mare dove le persone continuano a morire", che voi ONG fate MORIRE, invogliando i neri a salire. Voi NON fate soccorso, non sono naufraghi, voi fate BUSINESS! Ma la pacchia sta per finire...

Minimalista

Ven, 01/02/2019 - 17:32

Il problema é questa nave che traghetta clandestini ? Il problema vero é che, questa nave che traghetta clandestini, fa le pernacchia al Paese e che il Paese si fa spernacchiare. Ecco la piccolezza dell'Italia. Tante parole, tanti proclami, tantissima confusione. Il tutto per niente, visto che alla fine sono sbarcati. Il governo dice no, poi si, poi no, poi si, poi una parte del governo dice no ed un'altra parte del governo dice si. Poi i giudici, i politicanti, i giornalai, i partigiani, i nani e le ballerine. Tutti li a fare rumore. Poi alla fine, sono sbarcati. Se una bagnarola tedesca, battente bandiera olandese, con a bordo 47 clandestini, si permette di prendersi gioco dell'Italia (riuscendo nel loro intento) la partita é persa. Aprite le frontiere ufficialmente. Inutile resistere.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 01/02/2019 - 17:36

AHHH "00"AZZI. SIETE ENTRATI IN ACQUE TERRITORIALI ITALIANE CON UNO YACHT STRACARICO (69 ESSERI SU UNA CAPIENZA MAX DI 22)INQUINANDO IL MARE,PERTANTO SIETE SOGGETTI ALLE NOSTRE LEGGI E RINGRAZIATE IL VOSTRO DIO DI NON ESSERE NELLE ACQUE ISRAELIANE!CIAPARATT E PADOLA!

ciccio_ne

Ven, 01/02/2019 - 17:37

cioè? secondo i fancazzisti che non conoscono cosa significhi lavorare l'Italia ha l'obbligo di scaricare il suo carico ma non il diritto di fare accertamenti? I soliti comunisti del piffero che si credono sopra la legge. Andate a lavorare che sino ad ora vi ha detto bene….o siete costati un botto alle famiglie ricche di provenienza

Royfree

Ven, 01/02/2019 - 17:38

Questa nave e il suo equipaggio va silurata e affondata. Che marciscano in fondo al mare questi schifosi schiavisti mercenari.

gio777

Ven, 01/02/2019 - 17:38

questi sono i mercenari 2.0 di Soros

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 01/02/2019 - 17:39

che sono normali attività di uno scalo tecnico di una nave che non tocca porto dal 14 dicembre..ALORA QUANDO ERAVATE VICINO A MALTA E PIETIVATE DI NON AVERE VIVERI,CARBURANTE E L'ANIMA DE LI MORTACCI VOSTRI ERA UNA PALLA SPAZIALE!!!

titina

Ven, 01/02/2019 - 17:40

allora noi non abbiamo niente a che fare con questa navetta, che risolva da sola i suoi problemi

gio777

Ven, 01/02/2019 - 17:41

Lo vogliamo capire che siamo in guerra con una potenza economica apolide? Purtroppo le guerre ora da noi si combattono così a suon di soldi avvocati e i centri sociali sono i nuovi soldati che non rischiano niente e fanno la bella vita. Almeno una volta i mercenari sapevano combattere e rischiavano la vita. PUAH CHE SCHIFEZZA

Ritratto di Nitrogeno

Nitrogeno

Ven, 01/02/2019 - 17:42

Che buffoni. La giurisdizione, con bandiera olandese, è dell'Olanda ma l'Olanda addirittura fa l'"indiana" mentre questi cialtroni con le treccioline insustite non riconoscono nemmeno che uno yacht non può essere un traghetto di linea settimanale?! Fankzzisti d'altura. Arrestateli per simulazione d'identità navale, traffico illecito e tratta di esseri umani. IN GALERA!

ciccio_ne

Ven, 01/02/2019 - 17:43

come sono carini, puliti, ordinati, educati, profumati, rispettosi, pacati, dal tono mellifluo i mozzi della Sea Watch 3....classici radical-chic che se li porti in periferia ti guardano con ….ovvove! Però infrangono le leggi come pare a loro supportati dagli inutili idioti komunisti

DIAPASON

Ven, 01/02/2019 - 17:44

se uno governo democraticamente eletto che rapppresenta uno stato sovrano non riesce a fermare una banda di fuorilegge il problema e' veramente serio e risolvibile soltanto con metodi energici, mettendo in disparte questi garantismi farlocchi

Ezeckiel

Ven, 01/02/2019 - 17:48

Bisogna tagliare i fondi ai siciliani,così avranno meno voglia di fare le sceneggiate per i migranti

falsterbo

Ven, 01/02/2019 - 17:49

necessaria attivita' di soccorso ??? ma ci FACCI il piacere!!! baci. b.

cgf

Ven, 01/02/2019 - 17:49

OK, ma se non ti danno il permesso di uscire dal porto? che infantili, ora prendo una barca, bandiera di lontano stato e faccio quello che mi pare in giro per il Mediterraneo? poveretti

Ritratto di bracco

bracco

Ven, 01/02/2019 - 17:50

Quelli della Sea Watch continuano con le balle su balle, ne hanno raccontatate di tutti i colori. Quella caretta va demolita e quei buffoni trovino come meglio passare il tempo .......magari vadano a dare una mano ai tanti italiani che ridotti alla fame che la classe politica di loro riferimento a ridotto in miseria. Buffoni !!

Ritratto di TheBoss1969

TheBoss1969

Ven, 01/02/2019 - 17:55

Il governo italiano puo' gentilmente chiamare un consulente del governo australiano e risolvere definitivamente la questione?

Infondoasinistra

Ven, 01/02/2019 - 17:59

Sum un punto la Sea Watch ha pienamente ragione: l'Italia non ha alcuna autorità sulla idoneità sulle annotazioni di sicurezza della nave (è il motivo per cui da anni la mia barca ha a poppa la bandiera del Regno dei Paesi Bassi).

ROUTE66

Ven, 01/02/2019 - 18:00

Se quello che scrivete è vero perchè l"avete fatta attraccare in Italia nave olandese ci doveva pensare l"OLANDA. Fatela ripartire e tra qualche settimana la COMMEDIA si RIPETE

gio777

Ven, 01/02/2019 - 18:01

CI FOSSE ANCORA LA BUONANIMA

Mr.Millo

Ven, 01/02/2019 - 18:03

SEQUESTRO IMMEDIATO E SMONTATE I MOTORI....Andassero a recuperare clandestini con i sandalini...

Ritratto di Candidoecurioso

Candidoecurioso

Ven, 01/02/2019 - 18:03

Capisco la ONG, fa il suo gioco. Continuo a non capire il sinistrume, che accetta che l'Italia venga sbeffeggiata quotidianamente e che si vanta nel difendere chi ci offende. Spero che un giorno venga ripristinato il delitto di alto tradimento.

Infondoasinistra

Ven, 01/02/2019 - 18:04

Inutile perdere tempo: https://www.timesofmalta.com/articles/view/20180801/local/rescue-vessel-remains-blocked-in-spite-of-confirmation-that.685796

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Ven, 01/02/2019 - 18:06

provate voi con la vostra auto con targhe italiane a commettere delle infrazioni in altri paesi.come andra' a finire?

Ritratto di nordest

nordest

Ven, 01/02/2019 - 18:09

Va o sequestrata o affondata ; esempio innanzitutto ,quello che fanno questi delinquenti è esclusivamente per denaro ,andrebbero giustiziati .

mariod6

Ven, 01/02/2019 - 18:10

Se la nave non è sotto la giurisdizione italiana, allora avendo violato le acque territoriali italiane è una nave pirata, gestita e usata da trafficanti di schiavi. La nave va affondata con tutte le attrezzature e l'equipaggio intero, portavoce compresi, vanno arrestati per traffico di esseri umani.

buonaparte

Ven, 01/02/2019 - 18:11

salvini dimostra che quelli che trasportavano non sono povere persone per bene ,ma sono personaggi falsi. prendete le generalità che hanno dichiarato ed andate nel loro paese a fare dei riscontri seri su chi sono . i tagli che loro hanno mostrato e detto che sono torture sono probabilmente i tagli provocati dalla loro gang per le iniziazioni e piu ne hanno e piu sono importanti e pericolosi nella gang,perciò pensate a che gente hanno portato qua .scoperto questo vanno arrestati sia i clandestini trasportati che l'equipaggio della nave.andate in africa a controllare .

mozzafiato

Ven, 01/02/2019 - 18:11

Loro non si sentono fuorilegge, bensì si sentono encomiabili benefattori : piu' o meno come tutti i pirati che ancora infestano i mari del globo ! Questi in piu' hanno la prerogativa di suggerire di carcerare chi in base alle leggi, vuole punirli per i misfatti che compiono! Quindi A LORO NON STA BENE che i galeoni sui quali navigano, che non rispondono alle norme dei paesi dove razziano e attraccano, VENGANO DICHIARATI NON CONFORMI ALLE LEGGI ! Sono criminalmente furbi loro ! Sanno benissimo qual'e' la realta' tragica della magistratura italiana : sanno che questa infausta istituzione, e' sempre pronta a fare da sponda a chi in ogni modo OSTACOLA L'OPERATO DEI GOVERNI NON ASSOCIATI ALLA CONFRATERNITA ROSSA !

Ritratto di libere

libere

Ven, 01/02/2019 - 18:14

Diamogli il beneficio del dubbio, sono in regola col registro navale olandese, quindi è bene che d'ora in avanti bazzichino solo ed esclusivamente porti ed acque olandesi.

Ritratto di abc1234

abc1234

Ven, 01/02/2019 - 18:16

Ai signori della sea watch, se secondo l'olanda è tutto a norma potete continuare il vostro business ma NON IN ITALIA e NON potete entrare in territorio italiano per i vostri sporchi lavori. L'olanda si prenda le proprie responsabilità e non autorizzi l'entrata in acque italiane e libiche!

Mauritzss

Ven, 01/02/2019 - 18:16

Ah, comandano loro su tutto !!! . . . .

Giorgio Mandozzi

Ven, 01/02/2019 - 18:19

Allora i salvataggi effettuati in alto mare, se non disponibile un porto sicuro, debbono essere sbarcati nello stato di cui la nave batte bandiera. Questo è il diritto del mare ma mi pare che l'Olanda su questo non sia d'accordo e allora deve ritirare la bandiera alla Sea Watch. Insomma non è possibile avere la camicia corta il c..o caldo! Visto che Malta non è disponibile l'Italia nemmeno e l'ONG ritiene la Tunisia un porto non sicuro le rimane ovviamente l'Olanda.

mozzafiato

Ven, 01/02/2019 - 18:23

MINIMALISTA, sai benissimo che in questo gioco, non sono ammessi cannoni, siluri e/o sventagliate di mitraglia. Vorrei capire meglio cosa faresti tu al posto del Governo: e'vero: i clandestini si baciano e si abbracciano perche' hanno raggiunto il loro scopo, ma se tu non lo avessi capito, pare che lo scopo del governo non e'quello di ammazzarli tutti Come dicono comunisti, non global, savianiani e stradiani, bensì e'che questi signori NON SBARCHINO E SOGGIORNINO PIU' IN ITALIA ! Mi sembra che anche il governo abbia raggiunto il suo scopo senza sparacchiare a nessuno! O no ?

manente

Ven, 01/02/2019 - 18:25

I pirati di Soros che "salvano" (sic...) i naufraghi andandoli a prelevare sul bagnasciuga libico e facendoli salire a bordo a condizione che paghino il prezzo del biglietto, ora si appellano alla "giurisdizione olandese". Questi farabutti sono convinti che i magistrati e sopratutto gli italiani siano tutti degli imbecilli conclamati come la Boldrina, Saviano, Martina e la Prestigiacomo !

Mauritzss

Ven, 01/02/2019 - 18:25

Adesso neanche le escandescenze sinistre potranno venirvi in soccorso, perché fare casino per una nave che non può riprendere il mare sarà troppo ridicolo anche per i lobotimizzati. Ed anche il “sequestro di nave” sarà una accusa impossibile da sostenere.

Ritratto di Antimo56

Antimo56

Ven, 01/02/2019 - 18:27

Mattarella telefonerà direttamente alla Procura per far liberare il naviglio.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Ven, 01/02/2019 - 18:28

Intanto la nave è ferma. Ora speriamo nella nostra burocrazia, che riesce a bloccare le attività lecite degli italiani per anni o decenni. Vediamo per quanto tempo riusciamo a ritardare l'invio di richieste, la valutazione delle risposte, la notifica di ordinanze e così via: spero si possa arrivare verso fine secolo e che nel frattempo la nave arrugginisca e debba essere demolita.

MOSTARDELLIS

Ven, 01/02/2019 - 18:29

Farabutti, delinquenti. Adesso che i clandestini sono sbarcati è diventata una nave olandese. E allora perché non li avete portati in Olanda? Dovete andare tutti in galera. Negrieri farabutti. La nave va sequestrata e rottamata, fatta a pezzi.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Ven, 01/02/2019 - 18:30

Ok, affondare noi la nave può essere complicato, ci può esporre a critiche e contumelie da Europa e resto del mondo (già così siamo vomitevoli, figuriamoci), e non parliamo se dovesse scapparci il morto... Però potremmo sempre metterci d'accordo con i libici: qualche cannonata sotto la linea di galleggiamento appena si avvicinano alle acque territoriali, ed il gioco è fatto. Tanto per loro, infamia in più, infamia in meno......

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 01/02/2019 - 18:33

Seguendo la sua logica demenziale,allora,un olandese che venisse in Italia,potrebbe fare tutto quello che le leggi olandesi consentono e quelle italiane no? Entrando in acque italiane si devono osservare le leggi italiane. STOP. Fine della discussione.

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Ven, 01/02/2019 - 18:33

ma basta menare la storia di questa bagnarola che continua a sfidare il nostro Paese. possibile che siamo diventati così smidollati da farci prendere per il didietro e non ci decidiamo a fare l'unica cosa che andrebbe fatta in questi casi? sequestriamo la nave, meglio sarebbe affondarla, e arrestare tutto l'equipaggio per traffico di essere umani. adesso vedrete che arriverà il giudice sinistro che assolverà tutti, li lascerà liberi di ricominciare a "salvare" gente per portarli in Italia e riprenderanno le prese per il c..o nei confronti di tutti noi. dite che non è legale quello che dico e che farei? ME NE FREGO, ME NE SBATTO, la mia sarebbe solo difendermi e difendere il mio PAESE.

Seawolf1

Ven, 01/02/2019 - 18:35

metteteli tutti ai lavori forzati

Cheyenne

Ven, 01/02/2019 - 18:35

AFFONDIAMO QUESTO YACHT E BUTTIAMO IN GALERA I PIRATI

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Ven, 01/02/2019 - 18:37

In acque italiane rispetto delle regole italiane e che l'ambasciatore olandese dia spiegazioni. Non basta dare una bandiera bisogna anche rispondere alle conseguenze. Essendo la "barca" tedesca perche' non e' registrata in Germania?

Happy1937

Ven, 01/02/2019 - 18:38

Se secondo loro non abbiamo giurisdizione sulle navi che entrano nei nostri porti non devono neppure poterci entrere. Sequestreiamo la nave negriera , smantelliamola e mettiamo in galera l'equipaggio in affari con gli scafisti.

nippy

Ven, 01/02/2019 - 18:39

Adesso sì che rido, questi non sanno dove sono finiti, incagliati tra le leggi e la burocrazia italiana peggio che finire in secca fanno prima a regalarla al paese e tornare in Olanda a nuoto. Vedranno quando cominceranno a chiedere certificati di conformità, nulla osta, atti notori, traduzioni autenticate, maaaammmmma l’inferno in confronto è una tranquilla crociera nei Caraibi.

il_Caravaggio63

Ven, 01/02/2019 - 18:40

nelle acque italiane e quindi territorio italiano, si rispettano le leggi italiane, se non vi stabene fate ricorso, e se poi vi andasse bene non tornate, altrimenti altri 7 mesi x rispondere

Papocchia

Ven, 01/02/2019 - 18:40

E' la solita gallinella che parla. Nave o yacht è comunque pirata per traffico di carne umana. In galera e buttare la chiave.

PaoloPan

Ven, 01/02/2019 - 18:44

... allora ... secondo Sea Watch, l’Italia non ha alcuna giurisdizione sulla loro nave, mentre loro hanno giurisdizione sulle acque e sui porti italiani .... ma che cosa aspettano ad arrestare questi provocatori?

Gianx

Ven, 01/02/2019 - 18:45

I comunistazzi si divincolano come al loro solito, visto che sono abituati a stare nella monnezza. Ora un paio di kg di tritolo, giusto per far arrivare l'ultimo bullone fino a Milano.

PaoloPan

Ven, 01/02/2019 - 18:46

Ha ragione la Meloni ... per fermare scafisti e ong trafficanti dì esseri umani, ci vuole il Blocco Navale.

Ritratto di L'Informista

L'Informista

Ven, 01/02/2019 - 18:49

Incredibile! Si sta cioè dicendo che questi vengono a fare gli affari loro a casa nostra e che noi non abbiamo titolo per farli uscire di casa e non tornarci più. Siamo alla follia! A questo punto fare referendum per chiedere al popolo italiano se intendono diventare un altro paese e quale, e che legislazione applicare...

newman

Ven, 01/02/2019 - 18:55

Gustiamo tutti insieme la petulanza e l'arroganza tedesca! Che la Sea Watch sia venuta per provocare l'Italia e in particolare il ministro Salvini é chiaro. Ora la Sea Watch si appella all'Olanda, di cui porta la bandiera, ma che dell'imbarcazione se ne frega altamente. L'Italia mostri i denti e non demorda! Questa volta sono i teutonici che dovrebbero partire con la coda tra le gambe e, sopratutto, senza nave!

sparviero51

Ven, 01/02/2019 - 18:55

OLANDESI , GENTE UN PO' STR....ANA !!!

Alessandro.Pisan

Ven, 01/02/2019 - 18:56

I magistrati schierati immunizzano dai reati penali commessi ma non da tutte le altre infrazioni... invece di ringraziare gli dei per essere riusciti ancora a schivare il carcere questi si lamentano pure.

paco51

Ven, 01/02/2019 - 18:59

Triatec: se chiamano è pieno di volontari! sempre con una legge democratica ed antifascista! perbacco!

Scirocco

Ven, 01/02/2019 - 19:01

Questa bagnarola è stata costruita nel 1973, è vecchia e fatiscente quindi pericolosa. Va sequestrata e mandata al taglio e la questione è finita una volta per tutte. Comunque o la nave è Olandese anche quando raccatta i clandestini e quindi la nave deve dirigere in Olanda oppure se la bagnarola attracca in un porto Italiano per scaricare i clandestini devono sapere che qui valgono le nostre leggi. Comodo far valere le leggi a piacere.

sergio_mig

Ven, 01/02/2019 - 19:02

Se l’Italia non ha giurisdizione allora questi banditi non hanno alcun diritto di sbarcare i clandestini in questo paese, visto che è territorio olandese e, fino a prova contraria l’Italia è ancora un paese sovrano, quindi questa bagnarole e le persone a bordo possono essere dichiarate indesiderate, per ciò respinte.

acam

Ven, 01/02/2019 - 19:08

ascoltato quanto detto andasse aconsegnare i profughi in olanda e non avra nessun problema con la normativa italiana. ora l'italia de controllare ogni bullone e saldatura i numero dei cessi e l'peratività delle cucine della bagnarola olandese, ci vorrà il suo tempo per studire tutta la normativa oranje parola pe parola condizionale per condizionale se le virgole sono al punto giusto ricordandoci che simo eredi di flavio gioia e che gli amalvitani inventarono il codice marino.

maxfan74

Ven, 01/02/2019 - 19:08

Queste navi devono essere allontanate militarmente. Il mare è come lo spazio aereo se lo violi tene accorgi, troppo comodo portare avanti questa finta umanità, quando è solo commercio di carne umana.

yorkshire22

Ven, 01/02/2019 - 19:17

Il problema è l'Olanda. Noto paradiso fiscale, abitato da un popolo discendente dai frisoni, noti pirati da sempre.

Boxster65

Ven, 01/02/2019 - 19:23

Prima che scappino, affondiamo la. Poi al limite, ma proprio al limite, ci scusiamo!

rossini

Ven, 01/02/2019 - 19:23

Esilarante il modo con cui ragionano questi negrieri del XXI secolo della Sea Wolf. Solo oggi si ricordano di essere una nave olandese. Ma, quando trasportavano la merce (i migranti con cui trafficano), gli faceva comodo dire che si trovavano nel mare italiano e quindi su suolo italiano.

27Adriano

Ven, 01/02/2019 - 19:43

è una bagnarola da pirati usata per il commercio o traffico illegale di esseri umani, il cui equipaggio è pagato con denaro delle mafie..

wrights

Ven, 01/02/2019 - 19:54

Non è una nave da diporto, (ovvero per scopi sportivi o ricreativi), ma al massimo da asporto.

stopbuonismopeloso

Ven, 01/02/2019 - 19:55

basta dare importanza a questi scarti della società, affondare la nave e arrestare l'equipaggio per dare un messaggio chiaro ai loro emuli

Una-mattina-mi-...

Ven, 01/02/2019 - 20:01

CURIOSO DAVVERO: PER MANTENERE AD UFO I VITELLONI AFRICANI "ABBIAMO GIURISDIZIONE", MA NON L'ABBIAMO PER FARE I CONTROLLI. INTERESSANTE: QUI IL CARCERE PER I PIRATI NON BASTA, SERVONO I LAVORI FORZATI!!!

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Ven, 01/02/2019 - 20:03

In troppi son convinti di prenderci eternamente per il cxxo. Non hanno capito che siamo stanchi di negrieri atteggiati a buonisti e che il gioco sta per finire. Fate uscire la barchetta senza scorte di viveri e col carburante giusto per uscire dalle acque territoriali.

blu_ing

Ven, 01/02/2019 - 20:15

questi parassiti rosdi pretendono di dare a casa nostra i comodi loro smollandoci parassiti come loro solo però scuri, a questo punto li di affondassero, se non avete il katzo per darlo levatevi che ci penso io!

killkoms

Ven, 01/02/2019 - 20:38

la giurisdizione nelle nostre acque territoriali è quella italiana|se non vista bene portate il fardello in olanda!

ClioBer

Ven, 01/02/2019 - 20:41

" È stato accertato dalle autorità ispettive dello stato di bandiera." Stao di bandiera che declina la sua responsabilità, se si tratta di accogliere i migranti che andate a recuperare in acque libiche e si trovano, di fatto, sul suo territorio. Nave da mandare in fonderia ed equipaggio da processare (non per favoreggiamento, che sarebbe un'accusa non appropriata) , ma per traffico di immigrazione clandesta.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 01/02/2019 - 20:42

Basta che li lasci un'ora per ragionare e subito ti trovano la scusa per fare ciò che vogliono. Raccontiamogliela anche noi la bufala che l'iniezione che gli faremo è per eventuali batteri presi a bordo, ma invece gli laviamo il cervello.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 01/02/2019 - 20:45

Elkid sta leggendo alcune norme per dare ragione alla sea watch e fra poco lo sentirete. Ma li sta cercando sui libri o in rete? Fo.rse non trova la pagina

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 01/02/2019 - 20:49

Avete voluto enrtare, forzando, nelle mosrte acque territoriali, ora state alle nostre direttive. Chi siete voi,? Chi vi ha chiamato? Ora pagate, pirati.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Ven, 01/02/2019 - 21:04

Onefirsttwo(detto anche "Bannon N.2"(che si legge(c'è sempre chi non) Number Two) dice : Non c'è bisogno di chiamare il consulente australiano !!! STOP C'è già Onefirsttwo con il Onefirsttwo's 48-hours plane !!! STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Giorgio5819

Ven, 01/02/2019 - 21:17

...Invece questi maiali vorrebbero avere giurisdizione nelle NOSTRE ACQUE E NEI NOSTRI PORTI ?! Criminali sono e criminali restano.

Giorgio5819

Ven, 01/02/2019 - 21:18

Solo dei malati comunisti possono dare credito (e soldi) a questi delinquenti...

Wizzy13

Ven, 01/02/2019 - 21:25

sulla nave l'italia non ha giurisdizione ma per scaricare il loro carico va benissimo. questi fantomatici buonisti a libro paga di Soros sono semplicemente incredibili. la biondina dell'intervista ci dica quanti migranti ha mai sbarcato in Olanda o in Germania

perseveranza

Ven, 01/02/2019 - 21:53

Tutti pretendono di far come vogliono. Il governo comanda solo se è di sinistra, i giudici in gran parte di sinistra vanificano decisioni governo, la Chiesa detta legge. Ma in che Paese siamo?

VittorioMar

Ven, 01/02/2019 - 22:09

..basta portare il CONTENZIOSO alla CORTE DELL?AJA(se non sbaglio..)e aspettare pazientemente le loro DECISIONE....l'ITALIA ,per i MARO',è in attesa da almeno 9 anni...!!

Divoll

Ven, 01/02/2019 - 22:23

Sequestrare la nave e convocare l'ambasciatore olandese. Basta ricatti da enti privati, per giunta non in regola con le leggi internazionali.

oracolodidelfo

Ven, 01/02/2019 - 22:38

Mi pare che la Sea Watch non abbia potuto raggiungere subito il porto di Catania a causa di una avaria. Se l'avaria si ripresentasse e,......ciuff, in fondo al mar. E, se l'equipaggio di negrieri a bordo non riuscisse ad abbandonare in tempo il naviglio........

Giorgio Mandozzi

Ven, 01/02/2019 - 23:05

Voglio proprio vedere se, adesso, l'Olanda ne rivendica la giurisdizione! A meno che non ce l'abbia solo con navi vuote, dov'era quando era piena di clandestini?

Infondoasinistra

Ven, 01/02/2019 - 23:57

Ma siamo sicuri che le navi delle organizzazioni umanitarie non governative siano il peggiore dei mali? Avete mai considerato il fatto che i migranti sbarcati vengono sempre presi in carico dalle autorità del paese dove lo sbarco avviene? Non altrettanto può dirsi per quel che riguarda gli sbarchi fantasma o con gli ingressi via terra. Immaginare che senza le ONG in mare non arrivi più nessuno è da pazzi, vista la quantità di gente disposta a partire verso l'Europa e visto il lucroso traffico di chi organizza i viaggi, che sicuramente troverà (è solo questione di tempo) altre vie e altre rotte. Per la nave, mettetevi l'anima in pace: per la legge olandese (la sola alla quale deve fare riferimento) è perfettamente regolare e ne è prova che il giochino architettato dal Capitone e da Tontinelli, già è stato fatto a Malta e gli ispettori olandesi hanno dichiarato che la Sea Watch 3 era assolutamente ok sotto ogni aspetto, tecnico e amministrativo.

Ritratto di ElioDeBon

ElioDeBon

Sab, 02/02/2019 - 02:54

Per la lunghezza e la stazza della nave, questo in Italia non e' possibile: Più chiaro di cosi!!!? La cretinetti che blatera nel video si e' risposta da sola. Andate a portare clandestini in Olanda. Criminali!!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 02/02/2019 - 09:18

sequestrare questa bagnarola e tutte le altre che violeranno le acque nazionali.

kobler

Sab, 02/02/2019 - 11:52

Va confiscata e smantellata! Inutili i battibecchi con chi ha premeditato di fare il furbo battendo bandiera olandese quando è tedesco!!! E così vanno trattate le altre navi ONG! Ora parlano di giurisdizione dopo che hanno provato a forzare più volte anche con interventi politico-criminali? Mettere in galera con loro anche chi li sostiene. LA giurisdizione conferma la loro resonsabilità e qualla del paese che gli lascia la bandiera!

stefi84

Sab, 02/02/2019 - 12:06

Intanto la nave è ferma e contiamo sulla nostra burocrazia capace di bloccare tutto per parecchio tempo. Fra l'altro la guardia costiera ha fatto il suo dovere e il fatto che si fosse bloccato il verricello alla partenza da Siracusa, fa pensare che la nave non sia affatto in condizioni perfette. Intanto , per un pò i gommoni non partiranno dalla Libia e ci sarà qualche morto in meno. Ci sono di mezzo grossi interessi in questa tratta e questa è solo una battaglia.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 02/02/2019 - 14:42

Il guaio è che devo riconoscere che queste persone sono più intelligenti di quelli del nostro Governo e quei pochi che lo sono più di loro sono amici di questi anarchici.