Migranti, Salvini attacca i magistrati di Catania

"Se sulle migliaia di giudici qualcuno usa la sua carica per fare politica processatemi". Poi Salvini attacca Conte : "Il Premier non pensi di darmi ordini"

“Il 99% dei giudici fa bene il suo lavoro ma se c'è qualcuno che usa denaro pubblico per fare politica e processare un ministro questo mi dà fastidio". Lo ha detto il vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo Salvini in diretta Facebook dopo aver incontrato la stampa estera. "Se sulle migliaia di giudici qualcuno usa la sua carica per fare politica processatemi", aggiunge Salvini riferendosi alla vicenda degli sbarchi.

E proprio sul tema dei migranti si concentrano le polemiche da parte del capo del Viminale. Nel mirino finiscono anche i magistrati di Catania: Il vicepremier attacca a testa bassa i magistrati di Catania . “Non commento mai le iniziative della magistratura ma posso dire al tribunale dei ministri di Catania che ieri ha ascoltato per ore il mio capo di gabinetto e l'ex capo del dipartimento immigrazione del Viminale come fossero pericolosi soggetti per il blocco di 4 giorni di un barcone, che state usando male i soldi pubblici degli italiani", ha sottolineato Salvini. E aggiunge: “Non convocate i miei collaboratori, convocate me, vengo a Catania domani ma vi chiedo come state usando il denaro pubblico. Sono accusato di sequestro di minori perché ho bloccato per 4 giorni lo sbarco da un barcone che non ha rispettato le leggi?. Non si può usare l'incarico pubblico per provare a fermare con la giustizia -sottolinea- quello che gli italiani stanno toccando con mano. Ora basta- prosegue- processatemi, io non cambio, mi assumo la responsabiltà, insieme al governo, del blocco dell’immigrazione clandestina”.

Salvini ha rivendicato il suo ruolo di "uomo solo al comando" proprio nelle ore in cui sta per profilarsi un’altra crisi legata a una nave ong. La Sea Watch, dopo aver salvato 65 naufraghi, fa rotta verso nord e ha chiesto un porto sicuro di sbarco a diversi paesi tra cui anche l’Italia . Salvini ha replicano che non autorizzerà alcun aiuto. Poi si scaglia contro il premier Giuseppe Conte: “Nessun ministro e neanche il presidente del Consiglio pensi di ordinare a me di far arrivare le navi con i migranti in Italia. Se qualcuno pensa di riaprire i porti ha trovato il ministro e il partito politico sbagliato”. E replica a Beppe Grillo: “Vieni a fare il ministro dell’Interno per una settimana e poi vediamo cosa fai”, replica al fondatore del M5S che in una intervista ha detto che lo manderebbe a lavorare a calci nel sedere. “Posso starti simpatico o antipatico - ha aggiunto - Io faccio il ministro dell’Interno e i risultati dicono che lo sto facendo bene”.

Commenti
Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Ven, 17/05/2019 - 15:42

Se qualcuno sta usando male i soldi pubblici degli italiani quello sei tu!

Giorgio5819

Ven, 17/05/2019 - 15:44

"La Sea Watch, dopo aver salvato 65 naufraghi,......" non hanno salvato NESSUNO, hanno semplicemente raccolto dei clandestini come loro abitudine, quei clandestini che LORO hanno abituato a trovare la strada per l'ingresso CLANDESTINO in europa, (anzi in Italia), dal momento che mai nessuno degli stessi cerca di entrarvi regolarmente. Deve finire lo schifo del traffico di umani, le ong sono dei criminali speculatori, al soldo di altrettanti criminali che andrebbero processati immediatamente.

Ritratto di combirio

combirio

Ven, 17/05/2019 - 15:48

Ottima risposta, i Giudici sopratutto quelli che hanno una tessera di partito in tasca devono ricordarsi che il POPOLO MERITA RISPETTO e il Sig. Ministro degli Interni rappresenta la voce di MILIONI di ITALIANI, anche loro, se sbagliano devono rispondere dei loro errori, molti di loro si comportano essi stessi violando le leggi e pertanto il volere del popolo. La magistratura deve essere riformata ed osservare le leggi del popolo italiano. Se si rifiutano di essere riformati dal parlamento si mettono contro la legge.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 17/05/2019 - 15:52

ANGELO LIBERO 70 avanti popolo togliti il paraocchi.

dredd

Ven, 17/05/2019 - 16:09

Ha ragione

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Ven, 17/05/2019 - 16:23

Il potere della Magistratura italiana, se fosse politicizzata al 90% come sembra, rappresenterebbe il più grave pericolo per la Democrazia italiana e dovrebbe essere perseguita per legge come eversione.

GPTalamo

Ven, 17/05/2019 - 16:51

Una delle critiche piu' giuste di Antonio Gramsci al fascismo era che i soldi delle tasse venivano distribuiti a privati. Eppure, con la cultura dominante di sinistra di oggigiorno, devo dare ragione anche a Salvini, perche' e' vero che questi magistrati "pubblici" fanno un cattivo uso dei soldi pubblici, andando anche contro gli interessi di chi li paga!

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Ven, 17/05/2019 - 17:07

La magistratura che usa smaccatamente la toga per fare politica non solo dà illecitamente fastidio, ma è decisamente fuori legge e dovrebbe essere richiamata all'ordine da quei colleghi che rimangono inevitabilmente coinvolti.

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Ven, 17/05/2019 - 17:14

ANGELO LIBERO 70 è sicuro di quanto afferma? Forse si dimentica che il fascismo l'ha costruito la sinistra ossia il tanto decantato Socialismo e voi figli di Stalin avete fatto diventare l'Italia la "latrina" del mondo. Salvini purtroppo cerca di mettere rimedio ma ha contro tutta la magistratura e tutte le bande di sinistroidi ottusi. Come può ben capire è una questione di pensiero e di ideali!

Ritratto di malatesta

malatesta

Ven, 17/05/2019 - 17:20

Anche io adesso,con il permesso del Giornale, faccio domande in stile Repubblica. Prima Domanda: Perche' i Magistrati non si occupano CON PROFITTO dell'evasione fiscale di circa 100 miliardi l'anno?..Possibile Risposta : perche' evidentemente non ne sono capaci. Seconda domanda: Perche' l'Agenzia delle Entrate non scopre CON PROFITTO gli evasori fiscali per 100 miliardi l'anno nonostante i Super-Software che sbandierano ai 4 venti?..Possibile Risposta : perche' i primi evasori fiscali si annoverano fra le loro truppe. Terza domanda: perche' la Guardia di Finanza si occupa di 4 politici mentecatti invece di occuparsi CON PROFITTO dell'evasione fiscale di 100 miliardi l'anno?..Possibile Risposta : e' piu' facile, gratificante e divertente cogliere in flagrante i politici che "catturare" i maxi-evasori, impresa assai ardua se non impossibile.E allora, chi sono i veri imputabili-intoccabili?

FrancoM

Ven, 17/05/2019 - 17:26

Beppe Grillo, una domanda. Ma lei è salito sul Britannia alcuni anni fa. Quel panfilo della regina d'Inghilterra su cui si parlò della svendita delle aziende italiane? Sì, proprio quella Britannia, sulla quale i potentati della perfida Albione costrinsero il Governo Italiano a dare il via alle privatizzazioni industriali, ovviamente allo scopo di arricchire ancora di più chi tiene in mano. Assieme all’attuale leader del M5S erano presenti Mario Draghi, Mario Monti, Emma Bonino, Giuliano Amato, vari esponenti della famiglia Agnelli, il presidente della Banca Warburg, Herman van der Wyck, il presidente dell’ Ina, Lorenzo Pallesi, Jeremy Seddon, direttore esecutivo della Barclays de Zoete Wedd, il direttore generale della Confindustria, Innocenzo Cipolletta e decine di altri manager ed economisti internazionali, invitati dalla Regina Elisabetta in persona.

tosco1

Ven, 17/05/2019 - 17:39

Anche questa di Salvini e' una cosa sacrosanta. Rientra nelle regole abituali di certe parti politiche che ,per ideologia o per residui di vecchia ideologia,a mio parere, la pensano in questo modo molto ... diciamo...molto bizzarro.

Ritratto di IL_CORVO

IL_CORVO

Ven, 17/05/2019 - 17:50

Bisognerebbe separare le carriere,magistrati e giudici non si dovrebbero nemmeno conoscere,succede invece che pm.difensore e giudice si prendono una bella tazzina di caffe' insieme e decidono della vita delle persone con accordi precostituiti

Trefebbraio

Ven, 17/05/2019 - 17:50

I Magistrati che abusano della loro posizione vanno rimossi immediatamente, stanno coltivando odio e presto o tardi questo si rivolterà contro di loro e contro il Paese. Non dobbiamo permettergli di far crescere questa pericolosa tensione sociale, io non voglio più vedere gente ammazzata in strada, mi è bastato il periodo delle brigate rosse, piuttosto prendo su i miei quattro stracci e cambio definitivamente nazione.

dot-benito

Ven, 17/05/2019 - 17:53

parole vere i togati rossi devono solo applicare la legge che fa il parlamento eletto dagli italiani se non gli vanno bene le leggi si dimettano e vadano a fare altro leggevo un articolo che diceva che in meridione non trovano manodopera per la raccolta dei pomodori questo e' il lavoro giusto per questi rossi

Gianca59

Ven, 17/05/2019 - 18:04

Avrà pure ragione, ma i leghisti sotto inchiesta sono colpevoli si o no ?

unosolo

Ven, 17/05/2019 - 18:24

da anni che si paventano magistrati rossi , questo si evidenzia da come si comportano nelle manifestazioni di dissenso verso la polizia , in altri Paesi quelli seri se ticchi un poliziotto devi subire mentre qui sei elogiato e difeso , Salvini ha tutti contro , mi riferisco a chi ha guadagnato molto da sbarchi e coop , ricordiamoci con quale solertia hanno messo migliaia di immigrati nei Paesini dove immigrati erano più della popolazione locale ,,,

paco51

Ven, 17/05/2019 - 19:09

Angelo: non meriti risposta! Matteo cambia la costituzione, fa un viaggio in America e vedi come funziona lì.!

rossomaltese

Ven, 17/05/2019 - 19:09

@dot-benito la magistratura non applica la legge la interpreta informandosi ai supremi principi costituzionali ai quali la legge ordinaria è subordinata e che, per quanto concerne i diritti inviolabili della persona e la forma dello stato, non sono modificabili. Questo avviene in tutte le democrazie ove esiste la divisione dei poteri. Se non vi piace la nostra costituzione ove si parla dei diritti inviolabili dell'essere umano (a prescindere da razza, sesso, fede religiosa etc.) cercatevi davvero un altro paese, ma, considerando che questi sono diritti universalmente riconosciuti, vi conviene traslocare in una qualche dittatura vedi Corea del Nord, Califfato dell'ISIS e simili!!!

antonellielio

Ven, 17/05/2019 - 22:20

i giudici almeno quelli distrettuali , devono essere eletti dalle persone così come è negli Stati Uniti d'America . devono essere eletti cosi come si fa con i politici. elettivi e a tempo .

Divoll

Ven, 17/05/2019 - 23:47

@ Angelo libero 70 - No, Salvini e' l'unico di questo governo a usare i soldi pubblici esattamente per fare quello per cui e' stato eletto (e lo sara' di nuovo).