Milano, emergenza ghiaccio: oltre 1550 richieste di soccorso

Oltre 1.550 richieste di soccorso a Milano per le numerose lastre di ghiaccio presenti in città: chiusi alcuni cancelli di ingresso di Parco Sempione

Sono state più di 1.550 le richieste di soccorso per cadute sul ghiaccio arrivate al 118 di Milano questa mattina. Un vero e proprio record visto che solitamente questa cifra viene raggiunta a fine giornata e non alle ore 12.

Sui marciapiedi e nelle strade sono operativi dalla scorsa notte i mezzi spargisale Amsa che hanno ripristinato la viabilità ma la situazione resta critica nei parchi. Parco Sempione è completamente ricoperto di ghiaccio e da questa mattina è deserto.

Le lastre di ghiaccio ricoprono buona parte della città e solo i coraggiosi turisti passeggiano per il capoluogo lombardo cercando di non cadere a terra. Per motivi di sicurezza, comunque, alcuni cancelli di ingresso del parco sono rimasti chiusi, almeno fino all'arrivo del personale Amsa.

Il rischio però, è che il sale penetrando nel terreno rovini il manto erboso e arrivi fino alle radici delle piante. Intanto l'Areu (Azienda Regionale Emergenza Urgenza) sta mettendo in campo tutte le azioni possibili per far fronte all'emergenza: potenziamento operatori del numero unico 112 e delle Sale operative regionali, reperimento straordinario mezzi aggiuntivi, richiesta di sostegno a Protezione civile e altri Enti.

Commenti

cabass

Ven, 13/01/2017 - 15:27

Ci manca solo che facciano schiattare le piante e brucino l'erba solo perché quattro dementi non sanno stare in piedi...

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 13/01/2017 - 16:22

Magari scivolate sul ghiaccio con ai piedi un tacco 12!