Fermo al semaforo, muore in incidente travolto da un ubriaco

Un 34enne ha investito l'auto a tutta velocità. Il conducente non ha avuto scampo

La macchina completamente distrutta, ridotta a un rottame dall'urto con un Mercedes Vito. È questa la scena drammatica di un incidente avvenuto a Milano, oltre l’incrocio tra le tre corsie della bretella di via Virgilio Ferrari e la piccola via Campazzino, dove un van ha investito una Mini Minor, uccidendo l'uomo che si trovava alla guida.

Il 31enne Luca Andrea Latella, avvocato, non ha avuto scampo, travolto da quel furgoncino che è andato a travolgere il semaforo, i cui pezzi punteggiano la carreggiata, schiantandosi contro il palo. Alla guida c'era un 34enne peruviano, uscito illeso dal drammatico incidente con l'aiuto degli airbag installati a bordo.

Aveva bevuto, intorno alle quattro di notte, ha detto alle forze dell'ordine che lo hanno trovato con un tasso alcolemico superiore a 1.5 e che sul furgoncino hanno trovato anche alcune bottiglie di birra vuote. La sua patente era già stata ritirata - e poi restituita - per guida in stato d'ebbrezza.

Ferma al semaforo rosso, la Mini attendeva di poter ripartire quando il Van è arrivato a velocità folle, il guidatore al cellulare, tamponando l'auto storica e facendola schizzare in avanti di quasi 50 metri. È avvenuto alle 8.47 di ieri l'incidente mortale. Il 34enne è stato trattenuto dalla polizia locale in via Pietro Custodi e verso sera è stato poi portato al carcere di San Vittore. Oggi il pm ha chiesto la convalida dell'arresto e la custodia cautelare in carcere con l'accusa di omicidio stradale aggravato.

Commenti

magnum357

Sab, 12/08/2017 - 14:29

Belle risorse che abbiamo !!!!

fabiod

Sab, 12/08/2017 - 14:34

tanto per cambiare latino americano.....

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 12/08/2017 - 14:36

E che gli frega. Questo è il paese del bengodi per i farabutti. Starà dentro un anno, esce, gli ridanno la patente e via a scorazzare pieno di birra.

Ritratto di falso96

falso96

Sab, 12/08/2017 - 14:41

boldrina ... RISORSE .GRAZIE!!

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 12/08/2017 - 14:41

---con le nuove norme --volute fortemente dalla sinistra--il tizio si beccherà l'omicidio stradale aggravato--aggravato per alterazione del conducente da ebbrezza alcolica ---avrà modo di riflettere a lungo sulla sua birra preferita sostando nelle patrie galere per un periodo oscillante tra gli 8 ed i 12 anni----swag spaghetti numero 5

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 12/08/2017 - 15:01

Ringraziate le risorse extraue che aiutano boeri sia pagando i contributi previdenziali sia eliminando i futuri pensionati autoctoni

g.ringo

Sab, 12/08/2017 - 15:04

Il peruviano avrà tutte le attenuanti di legge e non. Primo, il poverino era brillo e quindi non poteva avere contemporaneamente i riflessi pronti. Secondo, stava al cellulare, impegnato in altre faccende e perciò impossibilitato a prestare attenzione alla strada. Terzo, viaggiava a velocità definita dall'articolo folle. Che si pretende che uno ubriaco col cellulare all'orecchio abbia anche il tempo di dare un'occhiata al cruscotto? Suvvia vuoi che non ci sia una giudice che interpreta per bene la legge e che non lo rilasci subito anche in relazione al suo stato di risorsa sudamericana? Sei mesi, un anno senza patente? Ma no, bastano 15 giorni, giusto il tempo per il poverino di smaltire la sbornia!

GUGLIELMO.DONATONE

Sab, 12/08/2017 - 15:16

"elkid" - E per lei, maniaco dei trattini, la vita di un professionista trentunenne è sufficientemente pagata con 8-12 anni di galera? La penserebbe così anche se a morire fosse stato suo figlio? Lo chieda anche ai cialtroni che hanno voluto "fortemente" le nuove norme che non inaspriscono come dovuto le pene previste per il ridicolo "omicidio colposo".

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 12/08/2017 - 15:23

@Elkid - sicuro, sul numero di anni effettivi?

Armandoestebanquito

Sab, 12/08/2017 - 15:33

x fabiod, il "diputato" leghista Buonanno era un po brillante (per non dire ubriaco) , aveva tentato di rispondere al cellulare ed andava veloce. Lui era italiano invece. Vedi, che questo qua era peruviano non fa differenza. Solo nella tua menta piatta

mariolino50

Sab, 12/08/2017 - 15:34

Mi dispiace per il morto, ma questa è una legge assurda, se io vado a cena e metto sotto uno rischio un sacco di galera perchè si sono inventati l'omicidio stradale con aggravanti. Se invece faccio un omicido colposo normale la faccenda è molto diversa, se sparo a qualcuno, il vero omicidio volontario, se ho bevuto mi danno le attenuanti o forse la temporanea infermità di mente. Queste regole non vanno d'accordo, anche Davigo noto magistrato ha detto "per l’omicidio stradale la pena è talmente alta che tra un po’ a qualcuno converrà dire che voleva ammazzare, per rispondere di omicidio volontario.”. Sulla strada nessuno uccide volontariamente, salvo i terroristi muslim, ma non cè paragone, se volevo ammazzare uno prima potevo simulare un incidente, ora conviene la pistola e confessare. La pena dovrebbe essere proporzionale al reato in tutti i casi, una banale disattenzione può costarti molto troppo cara.

il sorpasso

Sab, 12/08/2017 - 15:36

Ora bisogna metterlo in galera a pane e acqua per almeno 50 anni poi si vedrà: bastardo!!!

fabiod

Sab, 12/08/2017 - 15:55

armando,menti sapendo di mentire, vivo in sudamerica da vent'anni e qualsiasi sudamenricano intelettualmente onesto sa che qui guidare ubriaco é culturalmente normale e per questi cisono i oiù alti indici di morti stradali del mondo!!

fabiod

Sab, 12/08/2017 - 15:57

armando,oppure porta dati che neghino la mia affermazione

fabiod

Sab, 12/08/2017 - 16:00

mariolino,capisco i tuoi dubbi ma guidare ubriaco non é disattenzione,

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 12/08/2017 - 16:37

Io in Centroamerica che è uguale al Sud America, ci vivo SOLO da 18 anni, ma quello che scrive fabiod lo confermo al 100% . Per quanto riguarda Buonanno mi risulta che NON ha ammazzato nessuno caro Armando!!! Saludos.

fabiod

Sab, 12/08/2017 - 17:33

evviva!!!

piazzapulita52

Sab, 12/08/2017 - 19:13

Un'altra nostro giovane connazionale "eliminato" da un'extracomunitario! Ormai questa sarà la tragica normalità!!! Un ringraziamento ai traditori della Patria; questi morti sono sulla loro coscienza!!!

Scirocco

Sab, 12/08/2017 - 19:35

Stranamente quando accadono queste tragedie al volante ci sono quasi sempre stranieri e ubriachi. Almeno l'obbligassero a fare la galera al suo paese obbligandolo a portarsi a casa anche la famiglia ed a non tornare mai più in Italia.

edo1969

Sab, 12/08/2017 - 20:19

Guidare ubriachi aiuta a pagarci le pensioni

edo1969

Sab, 12/08/2017 - 20:20

elkid se gli danno do meno sei pronto a scrivere che sei un pi*la?

Ritratto di bgtony

bgtony

Sab, 12/08/2017 - 22:06

Con pene certe .....certe cose si possono evitare.,.,.,.,

seccatissimo

Dom, 13/08/2017 - 02:41

Secondo me se uno ha bevuto troppo e si mette alla guida di un veicolo e causa un incidente, la pena normale andrebbe raddoppiata !

fabiano199916

Dom, 13/08/2017 - 03:33

concordo pienamente con mariolino50, ma inoltre vorrei evidenziare l'irrilevanza del fatto che questo 34enne sia peruviano.

volo_basso

Dom, 13/08/2017 - 04:03

Vuoi vedere che la colpa ricade sull'avvocato ? "Avrebbe dovuto spostarsi vedendo giungere velocemente l'auto che lo seguiva". Questa potrebbe essere un'uscita di qualche giudice al momento del giudizio del peruviano , visto quanto accade negli ultimi anni in Italia.

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 13/08/2017 - 07:32

E, come al solito, si continua a rompere i marroni ai fumatori! E ai bevitori, no?

guidetto

Dom, 13/08/2017 - 09:15

E fra poco: ius soli. Così l'investitore non sarà più peruviano ma italiano. E noi non vedendo la foto ci crederemo. Un caso come questo diventerà un normale incidente stradale. Ieri la staffetta 4x100 l'ha vinta un "inglese"...davanti a un "americano"...

guidetto

Dom, 13/08/2017 - 09:16

Si era ubriacato perchè aveva capito che pagava troppo le nostre pensioni.

handy13

Dom, 13/08/2017 - 11:23

...recidivo.?....TOGLIETEGLI IL MEZZO con il quale può uccidere e dategli il pezzo di carta della patente...

Ritratto di Pippo1949

Pippo1949

Dom, 13/08/2017 - 11:26

ELKID : sei un illuso,spero in buona fede ! Nonostante le nuove norme della sinistra questo cialtrone (per altro recidivo) se la caverà massimo con 3 anni col patteggiamento e con la restituzione della patente alla scadenza della pena (virtuale)! E tra max 15 gg sarà messo ai domiciliari.