Milano, maghrebino accoltella edicolante in Stazione centrale

Un uomo, di età compresa tra i 20 e i 25 anni, ha accoltellato alla gola un edicolante di 76 anni

Ancora sangue in una stazione. Un 76enne, proprietario di un negozio all’interno della stazione Centrale di Milano, giovedì mattina, è stato accoltellato da un magrebino di circa 20-25 anni. L'aggressore, come sottolinea Repubblica, ha problemi psichici. Il 76enne, titolare del negozio "Pietre delle meraviglie", è stato colpito al braccio e alla gola. Fortunatamente, è stato soccorso dai militari dell’esercito che pattugliavano la stazione.

Commenti

Giorgio5819

Sab, 13/06/2015 - 21:31

Questa è la ME.DA che ci regala la sinistra italiana, questo è lo schifo immaginato e realizzato da pisapia e i suoi complici, questo è lo schifo sponsorizzato dalla spocchiosa terza carica e da tutti i fanatici schifosi rossi che governano l'ITALIA.

franco-a-trier-D

Sab, 13/06/2015 - 21:42

niente paura si deve integrare,quando sarà integrato nvece del coltello userà un machete o una ascia.

Tino Gianbattis...

Sab, 13/06/2015 - 21:43

Di bene in meglio sti partigiani della sbordrini

buri

Sab, 13/06/2015 - 22:22

Ancge se prendono l'agressore non rimarrà a lungo in galera, troverà sicuramente un giudice buonista che gli darà la condizionale e basta

mariod6

Dom, 14/06/2015 - 01:05

A casa sua finiva dentro e buttavano la chiave. A casa nostra va in clinica (a nostre spese) e se la gode tranquillo. Poi quando esce ne accoppa un altro e ricomincia. Tanto un giudice che lo giustifica ed un avvocato che lo difende li trova sempre.

Ritratto di BRACCOstufo

BRACCOstufo

Dom, 14/06/2015 - 01:24

MILITARI... POVERI CRISTI.. Lì SOLO PER GUARDARE!!! BERLUSCA: SERVONO I MILITARI" ECCOLI Là I TUOI MILITARI!! A FARE CHE?? DEVONO SPARAREEEEEEEEE!!!!!! ALTRIMENTI è MEGLIO SE STANNO IN CASERMA. FACCIAMO MEGLIO FIGURA!!

seccatissimo

Dom, 14/06/2015 - 06:01

Quando le mezze seghe che (s)governano l'Italia (ma anche quelle che governano altri paesi UE) capiranno finalmente che il problema primario creato dalle orde di clandestini invasori, con percentuali altissime di delinquenti e/o potenziali delinquenti, non è la solidarietà o le quote dove e come accoglierli, questo è solo un ^^piccolo^^ problema indotto, ma come fare perchè non sbarchino più in UE! Quando lo capiranno e prenderanno provvedimenti seri, concreti e finalmente risolventi, sarà sempre troppo tardi!

seccatissimo

Dom, 14/06/2015 - 06:03

(Seguito) Queste mezze seghe citate più sopra sono così in mala fede e/o tanto imbecilli da non capire o da non voler capire che più si garantisce alle orde di clandestini invasori la sicurezza di arrivare indenni sul territorio italiano=UE e più aumenteranno fino all'inverosimile questi clandestini invasori che vogliono farsi traghettare in UE, in totale sicurezza, sapendo che vengono raccattati e trasbordati su navi sicure appena lasciano la costa africana. Intanto noi cittadini italiani dobbiamo subire impotenti ed indifesi la ferocia primitiva di questi balordi africani!

Ritratto di stock47

stock47

Dom, 14/06/2015 - 09:14

Com'è che favceva la canzone di Pino Daniele? "Io so pazzo! Io so pazzo! E non mi scassate o ca&&o!" Prima Kabobo con il piccone e adesso questo con il coltello. Alla prossima!

Ritratto di frank60

frank60

Dom, 14/06/2015 - 10:15

niente paura si deve integrare!!