"Non paghiamo per l'autobus". Migranti in rivolta contro i tagli di Salvini

I tagli dei fondi alla struttura d’accoglienza iniziano a crere agitazione tra i richiedenti asilo, che non hanno alcuna intenzione di pagare i biglietti per i mezzi pubblici, cosa che era loro stata da sempre elargita gratuitamente. Tra i rivoltosi anche 80 che hanno già ottenuto il permesso di soggiorno ma pretendono il denaro per raggiungere le mete scelte

Ennesima rivolta al Centro di accoglienza per richiedenti asilo (Cara) di Mineo, in provincia di Catania.

Gli ospiti hanno dato il via ad una massiccia forma di protesta a causa dei tagli delle risorse messe loro a disposizione dallo Stato, ad iniziare dalla questione trasporti. Gli immigrati non accettano l’idea di dover sborsare dei soldi per viaggiare sui mezzi pubblici, avendo potuto usufruire fino ad ora di infinite corse gratuite. Ecco perché centinaia di africani si sono riversati per le strade, inscenando una protesta che sta colpendo e coinvolgendo gli automobilisti che si trovano a transitare nelle vicinanze.

Occupata la carreggiata della statale 417 che unisce Catania a Gela, lungo la quale il traffico risulta completamente bloccato, tanto che un tratto è stato direttamente chiuso dalle autorità. Un’altra frangia di rivoltosi si è invece diretta verso la strada statale 385 Catania-Palagonia, creando anche qui pesanti disagi alla circolazione dei mezzi. Se ciò non fosse sufficiente a creare problemi a chi si trova al volante, si aggiunge anche il fatto che delle autovetture sono state fatte oggetto di bersaglio da parte di alcuni extracomunitari. Raccolte delle pietre dal ciglio della strada, i richiedenti asilo le hanno scagliate verso gli automobilisti in transito, scatenando il panico.

Tra le centinaia di manifestanti, secondo quanto riferito dagli inquirenti, ci sarebbero un’ottantina di persone che hanno già ottenuto un regolare permesso di soggiorno, ma che si rifiutano comunque di lasciare la struttura. Questo per il fatto che non hanno la minima intenzione di pagare di tasca propria per il viaggio che dovrebbe condurli alle mete da loro stessi scelte.

La musica al Cara di Mineo, il più grande centro di accoglienza d’Europa, è decisamente cambiata rispetto al passato. È previsto uno stanziamento di circa 40 milioni in 3 anni, a fronte degli oltre 100 milioni come in passato. Bisognava attendersi che i nodi venissero al pettine, visto che le rivolte nel centro non sono una novità. Nello scorso ottobre, gli ospiti del Cara protestarono per il cambio di menu della mensa, che prevedeva 80 grammi di pasta con polpettine di carne di vitello.

Sul posto sono presenti la polizia stradale di Caltagirone e i carabinieri del comando di Palagonia.

Commenti
Ritratto di moshe

moshe

Mer, 21/11/2018 - 14:20

lanciano sassi alle automobili ... in una democrazia seria con una giustizia che funziona questi sassaioli verrebbero sistemati a dovere! è chiaro poi che dietro la manifestazione c'è l'incitamento e l'organizzazione delle varie onlus e coop !!!

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 21/11/2018 - 14:33

le risorse non hanno alcuna intenzione di pagare i biglietti per i mezzi pubblici...giustamente,perché nelle savana tutto è aggratisss..tipo inchiommare la prima donna o capra che passa,chiedere un passaggio ai rinoceronti...correre più veloci delle leonesse per non finire male...

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mer, 21/11/2018 - 15:23

Il Viminale (Salvini) ha tagliato i fondi. E fin qui bene. Ma al Viminale hanno anche pensato alle possibili conseguenze che, da quel taglio, si sarebbero senz’altro avute? Se lasciano passare le prevedibili proteste degl’invasori, senza che si reagisca duramente, le sommosse degl’invasori in tutta Italia sono vicine. “Al mio segnale, scatenate l’inferno”! Quando Salvini pronuncerà alle Forze dell’Ordine (Ordine!?)queste famose, semplici battute ma dal devastante impatto nel reale se opportunamente prese sul serio?

giuseppe190147

Mer, 21/11/2018 - 15:25

ormai e tardi il pd e fi hanno sempre ignorato le loro manifestazioni ,le hanno permesse ed ecco che adesso non li fermi + sanno che sono protetti e buonanotte. hanno a favore buonisti VIGLIACCHI ITALIANI magistrati, UE ONG, PAPA,VESCOVI PRETI, ONU PD, FI, FRATOIANNI BOLDRINI ,KEYENGE, ECC,ECC,

Drprocton

Mer, 21/11/2018 - 15:38

Scommettiamo che dietro ci sono alcuni maledetti malfattori ad incitarli? E scommettiamo che in tutta Italia inizieranno forma di protesta di tutti questi finti profughi per fare pressioni in quei babbei che crederanno alla barzelletta della durezza e crudeltà del decreto sicurezza tanto caro alla lega? Solo gli idioti possono ancora far parte del fronte pro immigrazione con diritti per tutti e servizi gratis per tutti. La mangiatoia ha fatto danni irreparabili.

ambidestro

Mer, 21/11/2018 - 15:46

FINITA LA PACCHIA

Maura S.

Mer, 21/11/2018 - 16:00

Rimettetol nei barconi e che se tornino da dove sono venuti e nello stesso modo.Che altro!!

gigetto50

Mer, 21/11/2018 - 16:08

…..FI...davvero...che delusione...non si capisce piu' cosa voglia fare....solo no....di certo sta diventando succursale PD…

jaguar

Mer, 21/11/2018 - 16:11

Perché i cosiddetti accoglienti non pagano l'autobus a questi delinquenti?

Boxster65

Mer, 21/11/2018 - 16:11

Addebitate le richieste al PD, a Saviano, alla Boldrini e a Toscani!

vigpi

Mer, 21/11/2018 - 16:37

Bernardo è morto, Totò pure, Luciano anche...... eeee oramai anche la sicilia ce la siamo giocata!!

Reip

Mer, 21/11/2018 - 17:00

Negli Stati Uniti li avrebbero gia’ abbattuti! Schifosi finti profughi clandestini, africani virulenti e impestati solo in Italia animali del genere possono proliferare e fare quello che gli pare!

27Adriano

Mer, 21/11/2018 - 17:07

Egregio Salvini, mi auguro che imbarchi subito i rivoltosi e casinisti, prima che gli Italiani, ormai sfiniti, imbarchino il Ministri dell' Interno.A proposito, quanti ce ne sono ancora da rispedire in Africa?????

edoardo11

Mer, 21/11/2018 - 17:51

Questi sono i risultati della politica corretta.

lisanna

Mer, 21/11/2018 - 17:59

pretese pretese pretese ma a casa loro non vanno a piedi?

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Mer, 21/11/2018 - 18:05

QUESTO E' SOLO L'"OUVERTURE" DRAMMATICA DI QUANTO SUCCEDEREBBE PROSSIMAMENTE, SE QUESTO GOVERNO NON SI DESSE UNA MOSSA. fACCIAMO RIENTRARE I NS SOLDATI DALL'ESTERO, IN QUANTO, IL "CLIMA" SI STA ARROVENTANDO!

maurizio50

Mer, 21/11/2018 - 18:07

Non dicano fesserie. Gli sbandati Africani hanno sempre viaggiato a sbafo, comunque e dovunque!!!!

Ritratto di libere

libere

Mer, 21/11/2018 - 18:20

Mi raccomando, stasera doppia razione di polpettine che devono rifarsi dallo stress della manifestazione.

Ritratto di navigatore

navigatore

Mer, 21/11/2018 - 18:30

io quando utilizzo un mezzo pubblico in qualsiasi nazione vado, pago il regolare biglietto, permetter questo sopruso è indice di sottomissione Mattarella che cosa dici in merito, se và avanti cosi avremo veramente un serio FARWEST e relative vittime, cari compagni è questo che volet e cercate?basta aspettare .

Ritratto di cape code

cape code

Mer, 21/11/2018 - 18:30

Eccoli i modelli di integrazione tipo Riace, io mi integro se tu paghi...ahaha Poveri babbuini comunistidimmerda!!LOLOL

samdecket

Mer, 21/11/2018 - 18:35

tagli i soldi e si scoprono per ciò che sono: magia pane a tradimento.

antonio54

Mer, 21/11/2018 - 18:36

Anni di lassismo ci hanno portato a questo disastro. Venirne fuori sarà una vera impresa...

venco

Mer, 21/11/2018 - 18:42

Vanno fermati e invitati e poi aiutati a rimpatriare

venco

Mer, 21/11/2018 - 18:44

Li abbiamo accolti come profughi vero?, allora prendano quello che gli si da e stiano zitti che a fine conflitti nei loro paesi vanno rimpatriati, e no integrazione.

lappola

Mer, 21/11/2018 - 18:51

Non hanno alcuna intenzione di pagare i biglietti per i mezzi pubblici. Però noi paghiamo per dare a loro mangiare, dormire, vestiti, telefono, cure, paghetta giornaliera. MA CHI SI CREDONO DI ESSERE, I PADRONI DELL'ITALIA ? Se non ci sbrighiamo a sopprimerli quelli ci annientano.

giangar

Mer, 21/11/2018 - 18:55

@27Adriano 17:07 - qualche centinaio in meno di quelli che c’erano prima . In compenso ne sono arrivati altri 9.000.

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 21/11/2018 - 18:56

Sparate loro alle gambe e poi imbarcateli su una carretta e rispediteli da dove sono partiti???

strade-italiane

Mer, 21/11/2018 - 19:03

SONO TROPPI TUTTI MASCHI VIOLENTI E FUORI CONTROLLO E QUALCHE IxxxxxxxE VUOLE APRIRE I PORTI ALLE ONG

jenablindata

Mer, 21/11/2018 - 19:07

questi non ci hanno mai visto incacchiati.... ma un giorno di questi ci riusciranno,temo. quello sarà un giorno triste per gli immigrati,perchè se si va sulle legnate poi non c'è ritorno.... e anche per noi italiani, perchè ormai c'è così tanta bile repressa che corriamo seriamente il rischio che le cose ci scappino di mano: e dopo della generosità degli italiani... della "pietas" sociale che ci ha sempre contraddistinto, e che ci pone diverse spanne sopra quasi tutti gli altri popoli del mondo.... non resterà niente.

delio100

Mer, 21/11/2018 - 19:08

sono le risorse umane che iniziano a dare i primi segni,il bello è che siamo solo all'inizio e qualche politicante preferisce fare lo struzzo

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 21/11/2018 - 19:17

Sono anni che lo vado ripetendo che questi quando fanno branco sono pericolosi, si mettono a far rivolte, perchè sanno che noi non gli spariamo addosso.

CesareGiulio

Mer, 21/11/2018 - 21:16

Svegliaaaaa... Sarebbe anche ora che finisse la pacchia... Le persone normali pagano i biglietti e lavorano per avere qualcosa. Non lo pretendono...e se commettono reati magari ci sono conseguenze...

rocchetti

Mer, 21/11/2018 - 21:24

qualche anno fa c'è stata una protesta di persone portatrici di handicap che con le loro carrozzine avevano occupato una sede stradale, bene sono stati tutti denunciati, oggi i clandestini bloccano impunemente tutto quello che vogliono e nessuno fa nulla, mi sarei aspettato che la polizia o l'esercito circondassero la zona e procedessero a mettere in un campo di prigionia questi facinorosi.

Tms

Mer, 21/11/2018 - 22:01

ma perchè, prima lo pagavano ? AHAHAHAHAHAHA...è tutto fantastico ...

Ritratto di Civis

Civis

Mer, 21/11/2018 - 22:08

Chi ha il permesso di soggiorno non ha più aiuti. Non gli resta che cercarsi un lavoro. Non ce n'è? Beh, allora se ne torni a casa.

maxxena

Mer, 21/11/2018 - 22:31

il nostro stato permette che persone possano colpire impunemente i cittadini che transitano con le loro auto ? un paese civile dovrebbe prima incarcerarli (revocando ovviamente ogni tipo di permesso) e poi ove possibile, reimpatriarli.

Marcolux

Mer, 21/11/2018 - 23:12

LANCIAFIAMMEEEEEEEEE

Divoll

Mer, 21/11/2018 - 23:32

@ do-ut-des - Per ora. Per ora...

Ritratto di PollaroliTarcisio

PollaroliTarcisio

Mer, 21/11/2018 - 23:41

Biglietto no buono

seccatissimo

Gio, 22/11/2018 - 01:36

Caro Salvini agisci da vero ministro degli interni che sa salvaguardare i sacrosanti diritti dei tuoi concittadini e non le bislacche pretese dei delinquenti stranieri che altri delinquenti, però italiani, hanno fatto entrare scorrettamente in Italia ! Ci sono centinaia di sovversivi che occupano le carreggiate ed impediscono la normale libera circolazione dei veicoli e delle persone ? Tu manda immediatamente un numero ampiamente sufficiente di forze dell'ordine in tenuta antisommossa e disperdi a suon di energiche randellate, possibilmente sulle balle, la feccia dei facinorosi, arrestando senza indugio coloro che fanno anche solo una minima resistenza ! Ricordati che questa è gentaglia sfacciata e supponente con cui si può ragionare solo usando il bastone !

Ritratto di Inquisitore

Inquisitore

Gio, 22/11/2018 - 10:14

io mangio 60g di pasta. hanno già 20g a pasto più di me.. di cosa si lamentano? sono serviti e riveriti.. ma guai a ringraziare il popolo italiano che paga tasse per mantenerli...

alex_53

Gio, 22/11/2018 - 10:23

E secondo voi siamo tutti uguali? i nxxxi da quando è mondo e mondo sono sempre stati diversi in peggio da tutto il resto, non sono mai stati capaci di autodeterminarsi da soli è inutile nasconderlo dietro l'ipocrisia del razzismo.

Jesse_James

Gio, 22/11/2018 - 11:16

Maledetti!.... Voi e chi vi ha permesso di venire qui! Questo era il Paese più bello del mondo, la sinistra lo ha trasformato in una latrina a cielo aperto!