Minniti: "A Roma allerta massima, fermeremo violenti e terroristi"

Black bloc e terroristi nel mirino: da domani scattano misure eccezionali per la celebrazione dell'anniversario dei trattati di Roma. Minniti avverte i violenti: "Vi fermeremo"

Tolleranza zero con terroristi e violenti: si può riassumere così la strategia annunciata dal ministro degli Interni Marco Minniti per affrontare la giornata cruciale di domani, quando a Roma si celebrerà l'anniversario dei 60 anni dalla firma dei Trattati che istituirono la Cee.

Due le minacce principali, una legata al fronte della violenza di piazza e una connessa alla minaccia terroristica, particolarmente grave dopo l'attentato che ha colpito Londra due giorni fa e che sembra portare, ancora una volta, la firma dell'Isis.

Per quanto riguarda la prima sfida, la linea del governo è chiara: consentite tutte le proteste, ma nessuno spazio per i violenti. Imponente il dispositivo di sicurezza eretto per le manifestazioni di domani, con l'obiettivo di garantire "la sicurezza delle personalità presenti, la tranquillità dei cittadini e il diritto di manifestare pacificamente".

Sul fronte invece dell'antiterrorismo l'attenzione del ministero guidato da Minniti si concentrerà soprattutto sul rischio di attacchi con veicoli a motore: per questo è stato introdotto, da domani, il divieto di circolazione per camion e mezzi pesanti. L'impressione dell'attentato di Londra, in cui un cinquantenne ha lanciato un Suv contro i passanti che attraversavano a piedi il ponte di Westminster, è ancora fresca: non a caso alla riunione del Comitato di analisi strategica ha partecipato in via eccezionale anche l'ufficiale di collegamento in Italia di Scotland Yard.

Per oggi e domani, infine, l'Enac ha predisposto la chiusura dello spazio aereo su Roma e sulle aree circostanti, inclusi anche i droni. Sono esclusi dal divieto i voli commerciali di linea e charter in arrivo e partenza dagli aeroporti di Roma Fiumicino e Roma Ciampino, i voli di Stato, quelli di emergenza e i voli sanitari.

Commenti

evuggio

Ven, 24/03/2017 - 10:43

questo articolo dice esattamente l'opposto di quello che informava circa un'assurda disposizione alle forze dell'ordine di non reagire alle provocazioni.

cgf

Ven, 24/03/2017 - 10:55

no camion? Basta un bus.

Beaufou

Ven, 24/03/2017 - 10:59

"Tolleranza zero"? Ahahah. Andrà a finire con le solite devastazioni: fermeranno qualcuno che, qualche giorno dopo, commenterà coi compagni, ridacchiando, l'avventura. Ri.ahahah.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 24/03/2017 - 11:11

Minniti avverte i violenti: "Vi fermeremo" vuoi vedere che da l'ordine di sparare a vista o creare una seconda piazza Tienanmen???

Ritratto di Auramaga

Auramaga

Ven, 24/03/2017 - 11:20

Mica stop ai mussulmani assassini, pedofili... eh no, stop alle liberta' degli italiani! e' cosi' che i mussulmani vincono!

Ritratto di Loudness

Loudness

Ven, 24/03/2017 - 11:24

Renzi voleva fermarli con la cultura. Veltroni con i libri... minniti li fermerà con le matite

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Ven, 24/03/2017 - 11:44

Io spero che ci sia un attentato terroristico con molti innocenti schiacciati, spappolati, spiaccicati. Solo così, purtroppo, c'è qualche speranza che con l'islam si cambi strategia, la quale, attualmente è troppo sulla difensiva e sull'attesa delle mosse di quei dementi. La miglior difesa è l'attacco pragmatico, preventivo, spietato.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Ven, 24/03/2017 - 12:02

Aggiungo: ...preventivo, spietato sulle loro donne e sui loro bambini, ovviamente innocenti, come i nostri d'altronde.

LostileFurio

Ven, 24/03/2017 - 13:39

I centri sociali e gli antagonisti sono terroristi per definizione. Prevenzione sarebbe farli sparire per sempre.

Ritratto di michageo

michageo

Ven, 24/03/2017 - 18:09

cito...."fermeremo violenti e terroristi" poi li processeremo,una pacca sulle spalle, e come a no-expo (cronaca attuale) a..Milano nessuno pagherà i danni, con buona pace della dittatura giudiziaria....